Dove soggiornare a Bruges?

Dove soggiornare a Bruges? In questo post analizzeremo dove sono i posti migliori per allogiare a Bruges, Belgio, una città unica e delle più pittoresche d’Europa

 

Piazza del mercato di Bruges. Foto Da Ricardo Samaniego

Bruges è la sorella meno conosciuta, ma apparentemente più popolare in Belgio, della città di Bruxelles. Si chiama la “Venezia del Nord” a causa dei canali tortuosi che attraversano questa incantevole e pittoresca città.

Turismo a Bruges: Panoramica

Il flusso turistico a Bruges in alcuni mesi dell’anno è molto elevato, ma la città lo gestisce molto bene, anche se non possiede una metropolitana. Il turismo è cresciuto da quando la città ha cominciato a pubblicizzare di più il suo fascino e da quando sono stati girati alcuni film tra le sue vie. È per certo una delle città più affascinanti e belle d’Europa, con molto da offrire per quanto riguarda le attrazioni, la gastronomia, l’arte e la cultura.

Bruges è facilmente accessibile da altre città del Belgio e dell’Europa in treno, ma una volta all’interno della città, utilizzare l’autobus è l’opzione migliore. Un biglietto costa 3 euro per un’ora, le fermate degli autobus sono frequenti e gli orari sono facili da leggere e affidabili. Come per  la maggior parte dell’Europa, Bruges è facile da raggiungere.

Costo del viaggio a Bruges

Bruges è una piccola città e la maggior parte dei turisti la visita in due giorni, riducendo al minimo i costi. È un po’ più costosa di Bruxelles o Anversa, ma un pasto eccellente, lontano dalla piazza principale, può può costare intorno ai 20 euro. Come tutte le città del Belgio, la birra è buonissima e conveniente, così come il caffè.

I viaggiatori con un budget ridotto non dovrebbero evitare Bruges. Ci sono un certo numero di ostelli di alta qualità e poco costosi per l’alloggio e molti ristoranti che offrono opzioni a meno di 10 euro per pranzo, tra cui il famoso hamburger e patatine belghe. Basta evitare la piazza principale per i pasti e per l’alloggio e si può risparmiare molto. Un viaggiatore che vuole risparmiare, può spendere sui 25 euro al giorno per mangiare.

Per coloro con un budget illimitato, non mancano alberghi e ristoranti di lusso. Se il vostro budget è di 150 euro al giorno, incluso il prezzo dell’alloggio, potrete viaggiare a Bruges e trattarvi come dei re.

I migliori mesi per visitare Bruges

Se i mesi migliori per visitare la città sono quelli con il miglior clima, è opportuno organizzare il proprio viaggio da maggio fino a luglio e da settembre fino a ottobre.

Se si desidera evitare i turisti e le folle, gli inverni belgi  sono ideali anche se potrebbero essere freddi e grigi. Tuttavia avrete molte cose da vedere, i prezzi degli alberghi saranno più bassi e avrete birra in abbondanza e eccezionale cioccolata calda per mantenervi caldi.

Se non ti dispiace il clima freddo, il periodo di Natale ha un clima particolarmente festoso in Belgio, specialmente a Bruges, perciò tenete presente questo momento quando pianificate i vostri viaggi.

I migliori luoghi per soggiornare a Bruges

allogiare a bruges

Bruges Belgio. Foto di Luca

Gli alloggi a Bruges non sono i più economici del Belgio, infatti sono più cari rispetto a Bruxelles e Anversa, ma ci sono certamente alcuni buoni ostelli o hotel economici tra cui scegliere.

Tutti gli hotel nei pressi del centro di Bruges saranno costosi, ma di alta qualità e tutto ciò che desideri sarà a poca distanza, ma lo stesso si può dire anche di alcune delle opzioni per i budget più ridotti. Bruges è sicuramente una città facile da visitare a piedi.

Opzioni di sistemazione economica a Bruges, Belgio

Hotel Bla Bla – Questa opzione di alloggio ha prezzi accessibili ed è a pochi passi dalla piazza del mercato di Bruge. Dispone inoltre di un giardino con terrazza.

Hotel Gulden Vlies – Questa affascinante struttura ha uno stile art deco e si trova a pochi passi dal centro storico di Bruge.

Hotel ‘t Voermanshuys – Questo hotel è ideale per famiglie e vi darà tutto il comfort necessario per sentirvi a casa nel cuore di Bruges.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Bruges, Belgio

Gasthof Groenhove – Una delle migliori pensioni di Bruges, situata a pochi passi dal centro storico della città.

Hotel di lusso a Bruges, Belgio

The Pand Hotel – Elegante e raffinata opzione, parte del brand Small Luxury Hotels of the World.

Relais & Châteaux Hotel Heritage – Situato in una dimora costruita nel 1869, questo hotel porta tutto il lusso del brand Relais & Châteaux, a solo un minuto a piedi dalla piazza del mercato di Bruges.

Dove dormire a Varsavia?

Dove dormire a Varsavia? In questo post abbiamo elencato i posti migliori per il tuo soggiorno a Varsavia, e un’analisi dei costo del viaggio nella città

Se stai cercando un posto dove dormire a Varsavia questo post analizza le aree migliori della città. La città vecchia e l’area vicino alla stazione ferroviaria principale sono tra i luoghi migliori di una delle città più interessanti dell’Europa centrale.

 dove vivere a Varsavia

Varsavia è la capitale della Polonia ed è una delle città più dinamiche dell’Europa centrale. Spesso sottovalutata, la città offre una grande varietà di attività. È infatti paragonabile a Berlino o Praga se amate la vita notturna e mangiare fuori.

Turismo a Varsavia: Panoramica

Varsavia è una metropoli vivace con una popolazione di circa 1,7 milioni di abitanti. Ha una grande rete di trasporti pubblici, tra cui metropolitana, tram e autobus. Tuttavia, Varsavia non attrae molti turisti come città come Budapest o Vienna. Capiamo insieme la ragione di questa tendenza.

Ci sono due circostanze che rendono Varsavia meno attraente di altre città dell’Europa centrale.

Il primo motivo è la sua posizione geografica. Trovandosi nella Polonia centrale, Varsavia non è così facilmente accessibile come Praga o Cracovia. Ciò è particolarmente vero se viaggiate in treno. Oggi, tuttavia, con un’alta penetrazione di compagnie low-cost in tutta l’UE, arrivare in volo a Varsavia è diventato accessibile e facile.

La seconda ragione è che la maggior parte dei suoi edifici storici sono stati distrutti durante la seconda guerra mondiale. Varsavia ha ancora una Città Vecchia ma è molto meno impressionante di quella di Tallinn, Cracovia o Bruges.

Migliori aree per soggiornare a Varsavia

dove dormire a varsavia

Varsavia si espande in un’area piuttosto ampia, a differenza della maggior parte delle capitali dell’Europa centrale. Ciò significa che dovrete utilizzare i trasporti pubblici o una macchina per andare in giro e godervi la città in pieno.

Ci sono tre aree che consiglierei a Varsavia. La Città Vecchia, la zona intorno alla Stazione Centrale di Varsavia e la zona vicino al viale Aleja Krakowska nel distretto di Ochota/Mokotów.

Città Vecchia

La città vecchia (Stare Miasto) è la scelta ovvia per soggiornare in qualsiasi città europea, in quanto centro della cultura e della vita notturna. Varsavia ha una città vecchia abbastanza compatta, ma piuttosto pittoresca. C’è una buona scelta di ristoranti accessibili e gustosi nella zona.

Clicca qui per trovare i migliori alberghi nella città vecchia di Varsavia su Booking.com

Warszawa Centralna – Stazione Ferroviaria

La stazione ferroviaria centrale di Varsavia (Warszawa Dworzec Glowny) è uno dei principali punti di arrivo in città. Come dice il nome ha una posizione centrale ed è ben collegata con il resto della città.

Se si arriva in aereo, c’è un treno diretto dall’ aeroporto di Varsavia Chopin alla stazione principale che è in funzione tutto il giorno con un’alta frequenza.

Aleja Krakowska – Ochota / Mokotów

Infine, una zona meno scontata per soggiornare a Varsavia potrebbe essere la zona circostante alla Aleja Krakowska. Si tratta di un viale principale che collega Varsavia a Cracovia.

L’area nel distretto di Ochota e Mokotów è molto calma e offre una serie di ristoranti a buon mercato, pub, bar e supermercati. È anche un’ottima opzione se vola a Varsavia, perché è molto vicino all’aeroporto. Una corsa in taxi da questa zona all’ aeroporto principale richiede da 5 a 10 minuti ed è estremamente conveniente.

Sistemazione Economica a Varsavia – €

Hostel Lwowska 11 – un ostello di alta qualità a pochi passi dalla stazione centrale di Varsavia e dalla stazione della metropolitana Politehnika.

Smart2Stay Magnolia – un ottimo luogo di soggiorno, conveniente se arrivate o partite dall’Aeroporto Chopin di Varsavia.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Varsavia – €

Royal Route Residence – un ottimo residence con un buon rapporto qualità/prezzo nel cuore di Varsavia, con una serie di attrazioni a pochi passi.

Castle Inn – un accogliente albergo boutique a prezzi ragionevoli nel centro storico di Varsavia.

Hotel di lusso a Varsavia – €€€

Hotel Bellotto – un lussuoso hotel in un edificio impressionante. Vicino alla città vecchia, in una delle migliori aree per dormire a Varsavia.

InterContinental Warszawa – uno dei più iconici alberghi a cinque stelle di Varsavia, a pochi passi dalla stazione centrale.

Costo del viaggio a Varsavia

Anche se Varsavia non è una delle città più visitate in Europa, i costi non sono necessariamente bassi. Dal momento che è la capitale della Polonia e il suo centro economico, la città riunisce molti visitatori d’affari nazionali e internazionali.

Rispetto ai costi di viaggio in Europa occidentale, Varsavia è ancora estremamente conveniente. Ciò è particolarmente vero se si proviene dalla Germania, dalla Scandinavia o dal Regno Unito. Una delle ragioni principali per spiegare questo è il fatto che la Polonia non ha adottato l’euro. Attualmente lo zloty polacco è la moneta della Polonia e offre un cambio conveniente con l’euro.

Ci si può aspettare di spendere tra 30-40 euro al giornose si viaggia con un budget ridotto. Il cibo è delizioso a Varsavia ed estremamente economico. Se ti piace il cibo asiatico, ci sono molti ristoranti vietnamiti che offrono piatti deliziosi a partire da 2 euro.

Un budget ragionevole giornaliero è compreso tra circa 50-70 euro. Ciò comprende alloggio privato, pasti al ristorante e una vasta gamma di attività. Ogni budget superiore a 100 euro al giorno può garantire un’esperienza piuttosto lussuosa a Varsavia.

I migliori mesi per visitare Varsavia

Varsavia ha un clima continentale umido. In altre parole, ha inverni abbastanza duri, con molta neve e molti giorni con temperature sotto lo 0. Gennaio e febbraio sono i mesi più freddi, e sono anche quelli con il minor afflusso di visitatori.

L’estate a Varsavia ha molti giorni dalle temperature piacevoli, ma ha anche una notevole quantità di giornate calde con temporali. A differenza di Praga o di Berlino, Varsavia attrae molti meno turisti e può essere una buona tappa se volete un’atmosfera più rilassata durante il vostro viaggio.

Proprio come la maggior parte delle città dell’Europa centrale, i periodi migliori dell’anno per il tuo soggiorno a Varsavia sono primavera e autunno. Queste stagioni offrono un clima piacevole per attività all’esterno e per godere di una drink all’aperto nella città vecchia di Varsavia. Da settembre a novembre i colori autunnali danno un fascino romantico alla capitale polacca.

Se viaggiate in Polonia controllate il nostro post su i posti migliori per soggiornare a Cracovia.

Dove dormire a Cracovia?

Dove dormire a Cracovia? In questo post, i  migliori alberghi per soggiornare a Cracovia e analisi dei cost del viaggio in questa splendida città polacca

Dove alloggiare a Cracovia? Scopri di più sulle zone migliori per allogiare a Cracovia in questo post che ti farà scoprire le migliori aree di una delle città più belle dell’Europa centrale.

soggiornare a cracovia

Cracovia esalta la bellezza della storia e della cultura polacca attraverso le sue strade e i suoi vicoli. L’ex capitale della Polonia conserva alcuni dei tesori culturali più unici del Paese nel suo centro dinamico e vibrante.

Turismo a Cracovia: Panoramica

Cracovia ha delle risposte per quasi tutti i tipi di turisti. Per esempio, se ti piace l’architettura, ha una delle città storiche più conservate della Polonia. La città offre anche ottime opzioni per la vita notturna, con ristoranti, caffetterie e club caratteristici.

Cracovia era la capitale della Polonia e di questo ci si può accorgere facilmente per la sua splendida architettura. Il castello di Wawel è uno dei castelli più imponenti dell’Europa centrale e merita sicuramente una visita.

Anche nei suoi dintorni si trovano delle attrazioni uniche, come la miniera di sale di Wieliczka o Auschwitz che si trova a soli 65 km dal centro di Cracovia. Puoi anche controllare qui per gite di un giorno da Cracovia .

I migliori luoghi per soggiornare a Cracovia

dove dormire a cracovia

Di seguito sono riportate tre località da considerare per un soggiorno a Cracovia. La città vecchia di Cracovia è la scelta più ovvia. Il quartiere ebraico (Kazimierz) è anche un’ottima opzione. Infine, l’area vicino alla stazione ferroviaria (Krakow Glowny) può essere utile, a seconda del tuo viaggio.

Città Vecchia di Cracovia

La Città Vecchia di Cracovia (Stare Miasto) ha una bellezza architettonica unica e un’ampia scelta di attività culturali e gastronomiche. Offre anche alloggi per tutti i tipi di budget, dai letti nei dormitorio alle proprietà di lusso.

È sicuramente una buona scelta perché sarai a poca distanza a piedi da tutte le attrazioni di Cracovia. Tuttavia, può essere piuttosto rumoroso durante la notte, se la sistemazione e la camera si affacciano su qualche via trafficata.

Clicca qui per trovare le migliori opzioni di alloggio nella città vecchia di Cracovia su Booking.com

Kazimierz

Il quartiere ebraico (Kazimierz) ha un’ampia varietà di ristoranti e bar a prezzi accessibili. È anche relativamente vicino alla città vecchia, a circa 2 chilometri, cioè 15 minuti a piedi.

Clicca qui per controllare le opzioni di alloggio nel distretto di Kazimierz su Booking.com

Infine anche la stazione ferroviaria (Cracovia Glowny) dovrebbe essere considerata se si sta viaggiando in treno verso Cracovia. È collegata alla Galeria Krakowska, uno dei centri commerciali più grandi della Polonia. È anche molto centrale, a soli 5-7 minuti dal centro storico a piedi.

Clicca qui per trovare le migliori strutture alberghiere nel quartiere ebraico (Kazimierz) su Booking.com

Sistemazione Economica a Cracovia – €

Tournet – una conveniente struttura di qualità a Kazimierz, il quartiere ebraico di Cracovia.

Pokoje Gościnne Wiślna – un’eccellente opzione per i budget ridotti nel centro storico di Cracovia.

Hotel Astoria – questo hotel offre un ottimo rapporto qualità/prezzo nel quartiere Kazimierz.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Cracovia – €€

Hotel Jan – un hotel a prezzi ragionevoli sulla Piazza del Mercato di Cracovia.

Hotel Legend – una buona opzione vicino al castello di Wawel e anche al quartiere Kazimierz di Cracovia.

Hotel Imperial – un eccellente albergo nel centro storico, molto vicino alla Piazza del Mercato di Cracovia.

Hotel di lusso a Cracovia – €€€

Hotel Stary – un raffinato hotel di lusso nel cuore della città vecchia di Cracovia. Oltre alla sua posizione privilegiata, offre un bel design d’interni e 2 piscine.

Hotel Copernicus – un altro lussuoso hotel nella città vecchia di Cracovia dallo stile sontuoso e dall’atmosfera accogliente, a pochi minuti dal castello di Wawel.

Costo del viaggio a Cracovia

Anche se il numero di turisti a Cracovia sta aumentando costantemente, la città rimane abbastanza conveniente. Il budget giornaliero a Cracovia parte da 25 euro per persona, compresi i pasti e gli alloggi.

Per coloro che hanno un budget più flessibile, qualsiasi cosa superiore a 60 euro a persona vi garantirà il meglio di Cracovia, inclusi ristoranti eccellenti e hotel a prezzi ragionevoli.

Cibo è sicuramente una delle grandi attrazioni. Mangiare a Cracovia non solo è estremamente conveniente, ma è anche delizioso. È possibile trovare ottimi ristoranti tradizionali a prezzi molto convenienti. Nel quartiere di Kazimierz lasciatevi stupire dalla cucina ebraica e anche dagli ottimi ristoranti economici vietnamiti in tutta la città.

L’alloggio a Cracovia è abbastanza conveniente, più che a Varsavia o Praga . È possibile trovare camere per tutti i tipi di budget e anche alberghi di lusso piuttosto convenienti.

I trasporti a Cracovia sono molto economici. Anche se la città non dispone di una metropolitana, la sua rete di tram è abbastanza estesa e moderna.

I mesi migliori per visitare Cracovia

Cracovia ha un clima relativamente mite durante tutto l’anno, ad eccezione dei mesi invernali. Dato che la città ha un forte afflusso di turisti, alcuni mesi e occasioni specifiche dovrebbero essere evitate.

Da fine marzo a maggio la temperatura è mite e la città non è affollata quanto in estate. Lo stesso vale per settembre e ottobre, quando le foglie colorate d’autunno danno alla città un aspetto romantico e pittoresco. Questi mesi hanno un afflusso moderato di turisti e i prezzi degli alloggi scendono.

Da dicembre psi possono apprezzare i Mercatini di Natale. Tuttavia durante le feste natalizie la città è, ancora una volta, abbastanza affollata.

Dove soggiornare in Montenegro?

Dove soggiornare in Montenegro? Questo post vi farà scoprire i posti migliori per alloggiare n Montenegro, un piccolo ma bellissimo Paese in Europa meridionale

Sapere dove soggiornare in Montenegro è fondamentale per chiunque visiti uno dei Paesi più giovani d’Europa. Malgrado le sue dimensioni compatte, Montenegro ha una bellezza naturale unica e città affascinanti per tutti gli stili di viaggiatori.

soggiornare a montenegro

Turismo in Montenegro: Panoramica

Montenegro è certamente uno dei Paesi più belli del mondo per quanto riguarda la ricchezza della sua natura. Ha anche una posizione privilegiata nell’Europa meridionale e una ricca storia. Tuttavia, il Paese non riceve un afflusso molto elevato di turisti come la sua vicina Croazia.

Il Paese ha un passato recente turbolento, siccome era parte della Jugoslavia che ora, però, si è sciolta. Dopo la dissoluzione della Jugoslavia, Montenegro continuò come parte dell”Unione di Serbia e Montenegro. Finalmente nel 2006, si rese indipendente.

Negli ultimi anni Montenegro ha migliorato la sua reputazione e i turisti stanno riscoprendo le bellezze di questa piccola regione. Alcune delle attrazioni più interessanti del Paese sono le Bocche di Cattaro, Santo Stefano (Sveti Stefan), Budua (Budva) e il Lago Nero nel Durmitor.

dove dormire a montenegro

I migliori luoghi per alloggiare in Montenegro

Nonostante le sue dimensioni compatte, il Montenegro ha molto da offrire. Tuttavia, la maggior parte delle persone visita il Paese per la sua bella costa sul mare Adriatico. Se volete sapere dove dormire in Montenegro dovete considerare la selezione delle città di seguito.

Budua

Budua (Budva) è una delle città più famose ed uno dei migliori luoghi per soggionare in Montenegro. Ha un buon sistema di infrastrutture per il turismo, con molti alberghi, ristoranti e attrazioni.

Ha una bellissima città vecchia e una splendida vista sull’Adriatico. Non dimenticate di visitare la piccola isola di Santo Stefano (Sveti Stefan), proprio accanto a Budva a cui appartiene una delle immagini delle più famose cartoline del Montenegro.

Hotel a Budva (Budua)

Hotel Adria – una delle migliori opzioni di alloggio a Budva.

Hotel Astoria – un hotel eccellente nel centro storico di Budva.

Teodo (Tivat)

Teodo o Tivat è uno dei posti migliori per soggiornare in Montenegro e anche uno dei più facili da raggiungere. Il suo aeroporto ha un certo numero di voli, per lo più stagionali, rendendolo l’accesso alla costa montenegrina.

Cattaro (Kotor)

Kotor è una delle città più storiche del Montenegro, con un incantevole centro storico. La baia di Kotor è semplicemente meravigliosa e vi stupirà per le bellezze che la circondano.

Hotel a Kotor (Cattaro)

Hotel Vardar – un ottimo hotel nel centro storico di Kotor.

Hotel Monte Cristo – un altro hotel eccellente con un bellissimo interno a Kotor.

Herceg Novi

Herceg Novi è la prima città del Montenegro per coloro che viaggiano dalla Croazia. Può essere un’ottima opzione se soggiornate in Croazia e avete solo un giorno per visitare il Montenegro.

Podgorica

Podgorica o Podgorizza è la capitale del Montenegro, ma è molto meno turistica delle sue città costiere. Il vantaggio di Podgorica è il collegamento con i trasporti via terra e con voli diretti verso molti Paesi europei. Puoi iniziare il tuo viaggio da Podgorica e spostarti per scoprire le bellezze del Montenegro.

Costo del viaggio in Montenegro

Pur non essendo parte dell’Unione Europea, il Montenegro ha l’euro come valuta. Dal momento che il Paese è piuttosto piccolo, è stata probabilmente una buona idea adottare l’Euro dalla sua indipendenza. Tuttavia, questo fa sì che i prezzi siano più alti in Montenegro rispetto ad alcuni dei suoi vicini, come l’Albania, la Serbia o la Bosnia.

Nel complesso, Montenegro è abbastanza conveniente. A causa del suo turismo altamente stagionale, i prezzi cambiano molto a seconda del momento della vostra visita. Ciò è particolarmente vero quando si tratta di alloggi. In città come Kotor e Budva, i prezzi degli alloggi sono molto più alti durante l’estate rispetto al resto dell’anno.

Cibi e trasporti in Montenegro

Il cibo è ottimo in Montenegro ed ha prezzi ragionevoli. Tuttavia, a seconda del luogo in cui soggiornerete, alcune volte non ci sono molte opzioni per mangiare in un ristorante (soprattutto in alcune località marittime più piccole). I prezzi sono decisamente inferiori rispetto all’Europa occidentale, ma quanto più vicino si è alla spiaggia e maggiori sono i prezzi.

Il trasporto in Montenegro è relativamente problematico. I prezzi non sono il problema qui, ma è più una questione di disponibilità. Il Paese è estremamente montuoso e ha una bassa densità di popolazione. Questa combinazione significa: pochi treni, autobus o collegamenti di volo. Ciò sta lentamente cambiando, poiché le compagnie aeree a basso costo stanno aumentando le loro frequenze per il Paese.

I mesi migliori per visitare Montenegro

Il Montenegro è certamente più conosciuto come una destinazione estiva, ma  offre ottime attrazioni durante tutto l’anno. Ha montagne, mare e bellissimi laghi, ed è solo una questione di scelta personale quando godersi questo meraviglioso Paese.

L’inverno in Montenegro può essere estremamente piacevole in due scenari. Se volete sciare, ha alcune delle stazioni sciistiche più convenienti in Europa, come il resort Kolasin 1450. Sulla costa, le temperature sono abbastanza miti e molto invitanti per vacanze tranquille.

La primavera e l’autunno sono le stagioni migliori per visitare il Montenegro. Le temperature sono molto piacevoli e spesso ideali per nuotare e godersi la spiaggia. Nei mesi come maggio e settembre le spiagge sono meno affollate ed i prezzi sono abbastanza ragionevoli.

Per gli amanti della vita notturna e incontrare persone, allora l’estate è sicuramente per te. Il Montenegro sta diventando sempre più popolare come luogo delle vacanze estive europee e i locali notturni di Budva sono sempre abbastanza affollati. Oltre a questo, l’estate è il momento migliore dell’anno per godersi il sole e gli sport acquatici.

Dove dormire a Lione?

Dove dormire a Lione? Le migliori aree per soggiornare a Lione saranno analizzate in questo post, insieme all’analisi dei costi del viaggio

Questa guida sulle migliori zone in cui dormire a Lione è ideale per i viaggiatori che hanno in programma di godere della terza città più grande della Francia. Scopri qui dove alloggiare a Lione, una delle città più prestigiose del Paese.

 le migliori zone per rimanere in lyon

Lione è famosa per il suo Festival delle Luci ed è una città cosmopolita con una importante tradizione francese. Analizziamo i posti migliori per il tuo soggiorno, il periodo migliore per la vostra visita e il budget necessario.

Turismo a Lione: Panoramica

Lione è la terza città più grande in Francia, dopo Marsiglia e Parigi. La città è anche una delle più visitate, seconda solo a Parigi, che riceve il numero più elevato di turisti all’anno.

Fondata dai romani, Lione ha prosperato durante il Medio Evo e il periodo rinascimentale. Oggi, diversi distretti di Lione appartengono al patrimonio mondiale dell’UNESCO. La città è sicuramente un ottimo luogo per gli appassionati di storia e di architettura.

Lione è una moderna città francese, che, però, conserva ancora la sua storia nell’architettura. La città non è solo una destinazione turistica, ma anche un hub per gli affari. Infine, è anche un importante centro di istruzione in Francia, che riceve ogni anno migliaia di studenti provenienti da diversi Paesi, grazie ai progetti universitari Erasmus.

 dove rimanere in lyon

Dove alloggiare a Lione

I migliori luoghi per soggiornare a Lione sono il centro storico ( Vieux Lyon ) e il Presqu’île, entrambi situati nella parte più centrale della città. Scopriamo di più su ciascuno di questi luoghi e sul perché sono le migliori zone per soggiornare a Lione.

Vieux Lyon (Città Vecchia)

Il centro storico di Lione, conosciuto come Vieux Lyon è uno dei quartieri più belli della città. Il Vieux Lyon è costituito principalmente da architettura rinascimentale ed è una delle aree più grandi con edifici con questo stile in Europa.

L’area è relativamente piccola, con stretti vicoli pittoreschi. È vicino alla collina di Fourvière e sicuramente una delle zone migliori per soggiornare a Lione.

Presqu’île

L’area Presqu’île è molto più grande del Vieux Lyon e comprende il primo, il seconda e parte del quarto arrondissement di Lione. È la zona più centrale della città, con un’ampia varietà di alberghi, ristoranti e bar.

Qui si trovano anche alcune delle attrazioni più interessanti della città, come la Piazza Bellecour e l’Hôtel de Ville.

Gare de Lyon Parte-Dieu

La stazione di Lione Part-Dieu è la stazione ferroviaria principale della città e ha anche una buona posizione. Può essere una buona opzione se sei arrivato a Lione in treno e intendi restare per un breve soggiorno. C’è un certo numero di hotel relativamente convenienti in questa zona.

Sistemazione Economica a Lione – €

Hôtel Le Boulevardier – un hotel conveniente in una delle zone migliori per soggiornare a Lione.

Le Flâneur Guesthouse – un’opzione a prezzo ridotto nel terzo arrondissement di Lione.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Lione – €

Hotel des Celestins – un’ottima sistemazione nel 2 ° arrondissement di Lione.

Hotel Elysée – un eccellente hotel a pochi passi dalla Place Bellecour.

Hotel di lusso a Lione – €€€

Villa Florentine – una delle opzioni di alloggio più lussuose e artistiche della zona di Vieux Lyon.

Cour des Loges   – un alloggio di lusso nel centro storico di Lione.

Costo del viaggio a Lione

La Francia è conosciuta per essere un Paese dai costi di vita piuttosto elevati. Non sorprende che il budget complessivo per un viaggio a Lione sia piuttosto elevato. L’alloggio e il cibo sono particolarmente costosi, soprattutto se si mangia fuori ogni pasto. Il trasporto è relativamente costoso e il budget aumenterà a seconda di quanto spesso ne avrai bisogno.

Ci sono molte opzioni disponibili per alloggiare a Lione per quasi tutti i budget. Tuttavia, se sei un viaggiatore attento alle finanze, c’è una buona offerta di ostelli sia nella zona di Vieux Lyon che nella zona Presqu’île. Se hai un budget flessibile, invece, ci sono sia alberghi, B&B a prezzi convenienti  che hotel di lusso cinque stelle.

La cucina francese è un altro punto forte di Lione, e sicuramente vale la pena di assaggiare qualche piatto tipico durante il vostro viaggio.

I mesi migliori per visitare Lione

Come la maggior parte delle città metropolitane francesi, Lione ha un clima abbastanza mite con quattro stagioni.

L’inverno è più mite che in molte altre città europee. Le nevicate, però sono possibili ma non così frequenti e i periodi nevosi raramente durano a lungo.

I mesi migliori per visitare Lione sono da aprile a fine giugno. La temperatura è normalmente mite e le ore medie di luce solare sono di solito buone.

Nel mese di dicembre, la città ospita il suo prestigioso Festival delle Luci.

Se stai viaggiando in questa regione, controlla i posti migliori per soggiornare a Ginevra e dove soggiornare a Grenoble .

Dove dormire a Ginevra?

Dove dormire a Ginevra? Tutte le migliori strutture per i visitatori della città più grande e più importante della Svizzera francese

Se stai venendo nella parte francese della Svizzera, probabilmente dovresti considerare le migliori aree per dormire a Ginevra. Questi distretti facilmente accessibili sono vicini alla maggior parte delle attrazioni della città e sono ideali per tutti i tipi di visitatori. Scopri di più sui suoi distretti e scegli dove soggiornare a Ginevra.

Lago di Ginevra. Foto di Patrick Nouhallier

Turismo a Ginevra: Panoramica

Nonostante la sua popolazione piuttosto ridotta, Ginevra è una delle città più influenti d’Europa. Ospita una serie di istituzioni internazionali come l’Organizzazione Mondiale del Commercio e molte organizzazioni connesse alle Nazioni Unite. Mentre Zurigo è la città più grande della Svizzera e per lo più di lingua tedesca, Ginevra è principalmente di lingua francese, in un Paese in cui le lingue principali sono tre: francese, italiano e tedesco.

I visitatori spesso arrivano a Ginevra per affari, ma la città è anche un ottimo posto dove rilassarsi e fare i turisti. Il Lago di Ginevra e le Alpi offrono viste mozzafiato, e la città ha una serie di splendidi parchi per passeggiare.

La città è anche un ottimo posto per lo shopping, soprattutto se si cercano i marchi di lusso. Anche se l’IVA è più bassa in Svizzera rispetto alla maggior parte dei Paesi dell’UE, il franco svizzero è stato abbastanza forte negli ultimi anni e molti residenti svizzeri attraversano le frontiere per fare shopping. Tuttavia, se compri le merci in Svizzera probabilmente riceverai rimborsi fiscali prima di tornare a casa.

Ginevra potrebbe anche essere il tuo punto di partenza se stai venendo in Svizzera per gli sport invernali. È possibile raggiungere alcune delle migliori stazioni sciistiche del mondo da Ginevra, tra cui Verbier e Chamonix (Francia).

Costo del viaggio a Ginevra

La Svizzera è una delle nazioni più ricche al mondo e il costo del viaggio a Ginevra riflette questa ricchezza. Ginevra ospita anche una serie di importanti organizzazioni internazionali, che influenzano anche i prezzi degli alberghi.

Arrivare a Ginevra è conveniente, soprattutto se provenite da un altro Paese europeo. I vettori a basso costo operano nell’aeroporto di Ginevra Cointrin, così come le altre principali compagnie aeree europee.

Ginevra è anche molto ben collegata con le linee ferroviarie, sia quelle nazionali che quelle internazionali, soprattutto con la Francia. Se arrivi da qui, ci sono treni diretti TGV da Parigi, che collegano le due città in circa 3 ore.

Se si arriva in auto, sarà più facile avere accesso ai villaggi più piccoli intorno al lago e alle zone di montagna. Noleggiare un’auto in Germania è leggermente più conveniente che in Svizzera, mentre in Francia i prezzi sono complessivamente simili.

Le migliori zone per soggiornare a Ginevra, Svizzera

dove dormire a ginevra

Ginevra per notte. Foto di Felix Weizman

Qui di seguito troviamo alcuni dei migliori luoghi per soggiornare a Ginevra, tra cui il Centro Città, il Centro Storico ( Vielle Ville) o la zona della stazione. Se vuoi sapere dove alloggiare a Ginevra, probabilmente una di queste tre aree sarà adatta alle tue esigenze.

Centro Città

Il centro è probabilmente l’area migliore per soggiornare a Ginevra per la maggior parte dei turisti. È ben collegata con i mezzi di trasporto e offre anche le migliori scelte in termini di ristoranti.

Fai clic su qui per controllare le strutture alberghiere nel centro di Ginevra su Booking.com

La Rue du Marché e la Rue du Rhône sono due strade parallele che dovrebbero essere considerate, soprattutto se si desidera acquistare prodotti con marchio svizzero. Potete trovare negozi come Piaget, Blancpain e Omega in queste strade. Questa zona è piuttosto costosa ma facilmente accessibile se soggiornate in altre parti della città.

Alloggi a prezzi ragionevoli nel centro di Ginevra

Hotel Les Arcades –  uno dei posti migliori dove alloggiare a Ginevra. Buona colazione e abbastanza vicino alla stazione ferroviaria Cointrin.

Hotel Internazionale & Terminus – Un’altra ottima opzione per soggiornare nel centro di Ginevra, con facile accesso ai mezzi pubblici.

Hotel di lusso a Ginevra centro

Hotel Beau Rivage Geneva – Uno degli hotel più sontuosi della città, con vista sul Lago Ginevra.

Hotel d’Angleterre – l’Hotel d’Angleterre è uno dei più tradizionali hotel nel centro della città, le sue camere raffinate sono ideali per un soggiorno di lusso a Ginevra.

Città Vecchia di Ginevra

Il centro storico di Ginevra ( Vielle Ville ) è pittoresco e piacevole da visitare, un ottimo posto per gli appassionati di storia e di architettura. I piccoli vicoli intorno alla cattedrale di Saint Pierre sono magnifici e in città si trovano anche una serie di gallerie d’arte e negozi di antiquariato.

Può essere un ottimo posto per un soggiorno romantico, tuttavia la città vecchia è piuttosto collinosa, quindi può essere faticoso per chi non vuole camminare in salita.

Sistemazione a prezzi ragionevoli in città vecchia di Ginevra

Hotel Central – un’opzione relativamente conveniente per stare molto vicino alla maggior parte degli edifici storici nella città vecchia di Ginevra.

Hotel di lusso a Ginevra Centro Storico

Les Armures – Una scelta perfetta per soggiornare nella città vecchia di Ginevra, a pochi passi dalla Cattedrale di Saint Pierre.

Hôtel Métropole Genève – l’Hôtel Métropole Genève è una location elegante e raffinata per alloggiare a Ginevra.

Stazione Ginevra – Genève-Cornavin fino alla Rue des Pâquis

L’area intorno alla stazione ferroviaria è uno dei posti migliori per soggiornare a Ginevra, soprattutto per chi arriva in treno per un soggiorno più breve. Offre sistemazioni più convenienti ed è estremamente comodo per la sua vicinanza al centro.

Fai clic su qui per verificare le strutture alberghiere vicino alla stazione di Cornavin su Booking.com 

Dalla stazione Cornavin alla Rue des Pâquis troverete tutti i tipi di negozi che vendono prodotti provenienti da tutto il mondo.

I migliori mesi per visitare Ginevra

Ginevra ospita una serie di eventi internazionali tutto l’anno, quindi c’è sempre qualcosa di interessante da vedere. Probabilmente il più famoso è il Salone di Ginevra, che accoglie gli ultimi modelli nell’industria automobilistica globale. Lo spettacolo automobilistico si svolge annualmente a marzo e di solito porta un alto afflusso di turisti.

Un altro evento importante tenuto a Ginevra è il Fêtes de Genève ( Festival di Ginevra ), che avviene ogni anno ad agosto. Il festival ha una serie di attività tra cui concerti musicali e un grande esibizione di fuochi d’artificio sul lago di Leman.

Ginevra ha un clima piuttosto piacevole durante la maggior parte dell’anno. Ha un clima temperato, e nonostante la sua vicinanza alle Alpi, gli inverni sono moderatamente freddi. La città ha quattro stagioni definite e l’autunno è il più umido e piovoso. La città ha un afflusso relativamente elevato di visitatori durante tutto l’anno a causa del suo profilo estremamente internazionale, ma i mesi estivi sono i più affollati.

Per coloro che viaggiano in Svizzera, può essere interessante anche il nostro post sulla aree migliori per soggiornare a Zurigo .

Dove soggiornare a Sofia?

Dove soggiornare a Sofia? I migliori luoghi per alloggiare a Sofia si trovano nel centro della città e in questo post analizzeremo la capitale bulgara ed i suoi distretti.

I posti migliori dove soggiornare a Sofia sono nella zona vicino al viale Vitosha, la principale strada commerciale della città. Questo post vi farà scoprire questa ed altre aree di Sofia e vi aiuterà ad analizzare i costi del viaggio in Bulgaria.

dove soggiornare a sofia

Viale Vitosha. Foto di Stella .

Turismo a Sofia: Panoramica

Sofia è la capitale della Bulgaria ed una città molto interessante per la sua storia, l’architettura ed i suoi ristoranti. Il turismo in Bulgaria sta crescendo in modo esponenziale poiché il Paese è entrato nell’Unione Europea nel 2007. Anche se la maggior parte dei turisti preferisce la costa, Sofia sta diventando sempre più attraente.

Una delle ragioni alla base della crescita del turismo a Sofia è l’espansione dei vettori a basso costo verso il Paese. Nel 2016 l’Aeroporto di Sofia ha registrato una crescita del 21% nel traffico di  passeggeri. La città stessa sta anche migliorando le sue infrastrutture per accogliere al meglio i turisti. I lavori di ristrutturazione del bivio di Vitosha hanno creato una nuova atmosfera nel centro della città.

 cerca lavoro in bulgaria

Sofia, Bulgaria. Foto di Francisco Anzola .

Dove Dormire a Sofia

Le migliori zone in cui soggiornare a Sofia si trovano nel centro della città e nel quartiere Lozenets. Anche la zona intorno alla stazione della metropolitana Serdica offre ottime opzioni.

Centro Città

Il centro cittadino della capitale bulgara è piuttosto grande e ci sono molte zone che potete considerare per il vostro soggiorno in Bulgaria. L’area intorno al Largo, uno degli edifici più iconici della Bulgaria, è ideale per la sua vicinanza alle altre attrazioni.

La strada più famosa di Sofia che attraversa la città è il viale Vitosha(булевард Витоша), cuore della capitale bulgara.

Viale Vitosha

Il viale Vitosha è la principale via commerciale di Sofia e anche quella più bella, proprio nel centro della città. Questa zona è ideale per ogni tipo di attività, compresi negozi, ristoranti e locali notturni.

Dalla stazione della metropolitana Serdika (Сердика) al Parco Nazionale della Cultura troverai un sacco di buoni hotel per tutti i budget. L’area è anche una delle migliori per le escursioni a piedi e tutto il necessario è raggiungibile a piedi.

Lozenets District

Il distretto di Lozenets può essere una buona opzione se si desidera soggiornare in una zona residenziale di Sofia. Lozenets è uno dei migliori quartieri di Sofia e offre alcune ottime opzioni per stare vicino alla zona in cui ha luogo la competizione canora chiamate Eurovision.

Sistemazione Economica a Sofia – €

Budapest Hotel – una scelta eccellente vicino alla Stazione Centrale di Sofia e anche alla stazione della metropolitana Lavov Most (una fermata della stazione Serdika).

Best Western Lozenetz Hotel  – un’ottima opzione nel quartiere Lozenets di una delle catene alberghiere più conosciute del mondo.

City Avenue Business Hotel – un hotel economico vicino alla stazione della metropolitana Opalchenska.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Sofia – €€

Central Hotel Sofia – Situato vicino alla Serdika e anche alla stazione della metropolitana di Opalchenska, questo hotel offre un ottimo rapporto qualità/prezzo nel centro di Sofia.

Premier Thracia Hotel  – un ottimo hotel in una delle zone più privilegiate del centro di Sofia, a pochi metri dal viale Vitosha.

Hotel di lusso a Sofia – €€€

Sense Hotel Sofia – un lussuoso hotel nel centro di Sofia, vicino alla cattedrale Alexander Nevsky.

Arena Di Serdica Hotel – un elegante e raffinato albergo a pochi passi dalla stazione della metropolitana Serdika.

Costo del viaggio a Sofia Bulgaria

Se stai facendo un Eurotrip o un weekend fuori, noterai come Sofia è abbastanza economica. È infatti la capitale dell’Unione Europea meno cara per il turismo, con trasporto, alloggio e cibo a prezzi ridotti.

Arrivare in Bulgaria può essere abbastanza economico se si sta viaggiando in Europa con una compagnia aerea a basso costo. È anche possibile arrivare in Bulgaria in treno o in autobus, ma i viaggi sono abbastanza lunghi nella maggior parte dei casi. Se arrivi dalla Macedonia, l’autobus o la guida sono le migliori opzioni.

I mezzi di trasporto pubblico a Sofia sono abbastanza affidabili e poco costosi, soprattutto la metropolitana. Idealmente, si dovrebbero considerare le strutture alberghiere con facile accesso alla metropolitana, soprattutto se si alloggia fuori dal centro della città.

Anche l’alloggio è abbastanza conveniente a Sofia, ma ci sono opzioni per tutti i budget. Ci sono molte possibilità a Sofia per alloggiare ad una frazione di quello che costa una camera d’albergo in Europa occidentale. Le opzioni sono varie e numerose, da ostelli economici a hotel di lusso.

Miglior periodo dell’anno per visitare Sofia e Bulgaria

Sofia ha un clima continentale umido con quattro stagioni piuttosto definite. Considerando l’altitudine relativamente alta per una capitale europea (550m) Sofia ha un clima più fresco di gran parte della Bulgaria. Questo ha i suoi vantaggi e svantaggi, a seconda della visita della città e del tuo gusto personale.

L’inverno è ottimo a Sofia se stai venendo in Bulgaria per sciare . La stazione sciistica di Vitosha è abbastanza vicino alla città ed è anche conveniente. La Bulgaria è una delle destinazioni sciistiche più economiche d’Europa.

Primavera e inizio di autunno sono perfette per le visite turistiche ed i prezzi sono molto invitanti. Per chi arriva in estate, il tempo è di solito caldo ma piacevole, tuttavia, alcune settimane possono essere estremamente afose.

Se state viaggiando verso i Balcani potreste essere interessati ai posti migliori per soggiornare a Belgrado.

Dove alloggiare a Verona?

Dove alloggiare a Verona? Scopri la nostra guida sulle migliori aree per soggiornare in questa città italiana, una delle più romantiche d’Europa.

Verona è una meravigliosa città medievale nella parte nordorientale dell’Italia. È molto vicino al Lago di Garda ed è ideale per trascorrere un fine settimana con il tuo partner. Scopri i posti migliori dove alloggiare a Verona per rendere la tua vacanza indimenticabile!

dove allogiare a verona

Verona di notte. Foto di Stanislav Georgiev

Verona è famosa per la tragedia di Shakespeare di Romeo e Giulietta. I contrasti politici, gli amori e le frodi che si sono svolte nel 1300 tra due famiglie: Montecchi e Capuleti, hanno ispirato la trama. Tuttavia, il lato romantico di questa città è solo uno dei tanti che attirano migliaia di turisti ogni anno.

Questa città vi incanterà con la sua eleganza e la sua anima eclettica. Vi sentirete come se aveste trovato la fusione perfetta tra moderno e antico.

Turismo a Verona: Panoramica

Una cosa è certa quando si raggiunge la città: non si può sfuggire al suo magnetismo medievale e alla sua atmosfera vibrante. Se cercate arte, cibo, storia, moda o musica, Verona ha il posto giusto per voi. Non rimarrete delusi.

Nel centro storico si trovano tracce di rovine romane, architettura medievale e dell’impero veneziano. Ci sono anche antichi edifici dall’architettura incredibile nei pressi di pittoresche chiese dove solo gli anziani locali vanno. Non perdete il Ponte di Pietra sul fiume Adige, la fortezza di Castelvecchio o un aperitivo con il famoso Valpolicella nella cantina più bella di piazza Bra.

Sicuramente sono d’accordo con noi i 16 milioni e 535 mila persone che hanno visitato Verona e la sua provincia nel 2016. Questo numero sta aumentando incassantemente anno dopo anno. Solo l’Arena conta oltre due milioni di visitatori. Gli stranieri rappresentano il 77% dei visitatori , in primo luogo tedeschi e austriaci, seguiti da olandesi e inglesi che raggiungono Verona in aereo o via terra.

Verona è facilmente raggiungibile in aereo. L’aeroporto più vicino si chiama Valerio Catullo e  si trova a soli 12 km dal centro della città e gestisce compagnie di prima classe e low cost. La stazione si trova a 5 minuti dall’Arena e il traffico non è così terribile se si raggiunge la città in auto.

I migliori luoghi per soggiornare a Verona

È meglio prenotare la vostra sistemazione nel centro della città, idealmente nell’area del centro storico. Potrete svegliarvi la mattina con una vista spettacolare e raggiungere tutte le principali attrazioni turistiche a piedi. Ma scopriamo insieme un paio di cose da vedere: 

Arena di Verona

Come potremmo non citare la vista più famosa di questa città? Questo anfiteatro romano, secondo per fama solo al Colosseo, è il cuore di Verona e il suo simbolo più iconico. La sua storia risale al I secolo e da allora ha ospitato migliaia di spettatori.

Il quartiere dell’Arena è perfetto per coloro che raggiungono la città in treno. È centrale e circondato da caffè, ristoranti e negozi.

In passato i Romani godevano degli spettacoli dei gladiatori dalle scale di pietra. Oggi italiani e persone provenienti da tutto il mondo vengono per l’Arena Opera Festival che ospita alcune delle opere più famose da giugno a settembre. Se prenoti il ​​tuo viaggio in anticipo sarai fortunato e magari riuscirai ad avere i biglietti per gli spettacoli!

L’Arena sembra bella durante il giorno, ma il suo vero potenziale si manifesta durante la notte. Il cielo limpido e la luna brillante vi lasceranno senza parole nella città vecchia di Verona.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino all’Arena di Verona su Booking.com

Piazza delle Erbe

La Piazza delle Erbe è la piazza più antica della città. Ha rappresentato nei secoli il centro politico, economico e religioso di Verona. I dintorni di Piazza delle Erbe sono una delle migliori zone di soggiorno a Verona, poiché sono a breve distanza a piedi dalla casa di Giulietta e dall’Arena.

Lo circondano gli edifici sorprendenti: sia se si guarda verso nord verso la Torre di Lamberti, o ad ovest verso il palazzo barocco di Maffei, questo posto vi sorprenderà. Per non parlare della magnifica fontana romana situata nel centro della piazza che ruberà la vostra attenzione.

Ogni sabato e domenica la città si sveglia. Un meraviglioso mercato si svolge in questa piazza. Questo è il luogo ideale per incontrare i locali, che saranno impegnati con la loro spesa settimanale o chiacchierando con i venditori e con i clienti sugli ultimi gossip. Colori, profumi, sapori vi lasceranno alcuni bei ricordi di questo posto.

Fai clic qui per trovare un alloggio vicino a Piazza delle Erbe su Booking.com

Sistemazione Economica a Verona – €

Romeo’s Guest House – una affascinante Guest House nella zona della Città Antica di Verona.

B & B Cittadella  – un conveniente Bed and Breakfast in uno dei migliori luoghi di soggiorno a Verona, vicino all’Arena.

Ai Conti  – un’altra opzione conveniente in una posizione molto centrale di Verona.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Verona – €

Hotel Aurora  – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle zone migliori per soggiornare a Verona, vicino alla casa di Giulietta.

Hotel Bologna  – un ottimo hotel vicino all’Arena, nel centro di Verona.

Hotel di lusso a Verona – €€€

Due Torri Hotel – un ottimo hotel di lusso in una delle migliori posizioni per soggiornare a Verona.

Hotel Gabbia D’Oro  – un eccellente hotel proprio accanto a Piazza delle Erbe.

Costo del viaggio a Verona

Il nord dell’Italia è la parte più ricca e più costosa del Paese e Verona stessa non è una destinazione a basso costo. Il costo giornaliero, riassumendo gli alloggi, i trasporti e il cibo, è di circa 100 euro a persona. Si consideri che il Museo della Casa di Giulietta costa € 6 e per vedere l’Arena dall’interno il biglietto costa € 10. La spesa totale del vostro viaggio sarà molto più alta se si desidera ottenere posti con una buona visuale per un’opera.

 città vecchia verona

Verona. Foto di Pamela Golin.

Tuttavia, se sei in viaggio con un budget ridotto, ci sono ancora alcune opzioni per risparmiare un po’ e sperimentare lo stesso pienamente questa città incredibile. Anche se non ci sono molti ostelli, si può facilmente trovare splendidi bed&breakfast nelle aree centrali per 40 € per una camera doppia. I bar vendono panini o piadine a partire da 5 €. Inoltre, è possibile evitare di utilizzare i trasporti pubblici e perdersi nelle strade strette, scoprendo alcune delle zone meno touristiche di Verona.

I migliori mesi per visitare Verona

Verona è piuttosto affollata  soprattutto durante l’estate, a causa dell’ Arena Opera Festival. Tuttavia, se questo festival non è il tuo obiettivo nel visitare Verona, la primavera e l’inizio dell’autunno sono perfetti per sfuggire all’umidità e al calore delle estati italiane. I mesi di aprile e maggio sono ottimi per passeggiare nelle piazze di Verona e godersi la sua meravigliosa architettura.

Nel caso amiate l’inverno, Verona ha anche molto da offrire durante il Natale! Non potete perdervi un tè caldo in uno dei bei caffè di Piazza dei Signori con una fetta di Pandoro, il dolce tipico disponibile solo questa volta dell’anno.

Se stai viaggiando in Italia, allora ti consigliamo di controllare le nostre altre guide. Controlla dove soggiornare a Bologna e  i migliori posti per soggiornare a Firenze.

Dove dormire a Singapore?

Dove dormire a Singapore? Questo post vi consiglierà le aree migliori in cui soggiornare a Singapore, un emozionante Stato e hub commerciale in Asia

In questo post analizzeremo le migliori aree in cui soggiornare a Singapore, fornendo anche una analisi approfondita sui possibili costi del viaggio e sui mesi migliori per visitare questo Paese incredibile.

dove dormire a singapore

Singapore, Skyline. Foto di Dave Russo

Singapore è un’isola, una piccola città-stato nella parte sudorientale dell’Asia. È un Paese meraviglioso, famoso per la sua pulizia, le spiagge incontaminate, gli edifici celesti e la natura mozzafiato. Questo post vi guiderà nella scelta dell’alloggio a Singapore e vi farà godere al meglio del vostro viaggio.

Singapore è ben collegata con le principali destinazioni occidentali. È una città di contrasti, storia e cultura: da un lato i grattacieli e dall’altro l’architettura di lusso. Ma Singapore è anche molto più di questo, è un’esperienza ed una meta che non riuscirai a dimenticare per molti anni a venire.

Turismo a Singapore: Panoramica

Il turismo a Singapore è uno dei principali operatori economici e il Paese attira più di 15 milioni di turisti ogni anno. La lingua inglese è una delle lingue ufficiali e rende facile capire e comunicare con i locali.

Se state programmando di visitare Singapore, assicuratevi di visitare anche alcuni paesi vicini, poiché l’aeroporto di Changi offre una varietà di voli locali e internazionali. Inoltre, i mezzi di trasporto locali sono ben organizzati ed è facile spostarsi.

I luoghi di interesse a Singapore da visitare assolutamente sono i Gardens by the bay, Sentosa, gli Universal Studios, i Singapore Botanic Gardens, la National Gallery Singapore, la Orchard Road, e molti altri. Inoltre, Singapore offre una varietà di ristoranti e pub per ogni esigenza.

Assicuratevi di visitare anche lo Zoo di Singapore in cui fare un Safari sul fiume e un Safari notturno. Lo zoo è, infatti, il primo parco naturale notturno del mondo. Non perdetevi Sentosa, una zona molto famosa  dell’isola, con il suo famoso porto del Siloso, vari campi da golf e un parco a tema.

soggiornare singapore

Chinatown, Singapore. Foto di Khalzuri Yazidi

I migliori posti per soggiornare a Singapore

La scelta della zona in cui soggiornare dipenderà principalmente da ciò che si intende fare a Singapore. Sarà importante decidere quali sono le tue priorità, il tuo budget, qual è il tipo di sistemazione che desideri e se preferisci un’area vicino al centro o in zone più adatte allo shopping.

La cosa buona di Singapore è che, in quanto città multi-culturale, ha aree molto diverse. In altre parole Singapore offre possibilità qualsiasi siano le tue esigenze e aspettative.

Ora, andiamo avanti e scopriamo alcuni dei posti migliori per soggiornare a Singapore:

L’area Little India

Se state viaggiando con un budget ridotto, l’area Little India (Piccola India) sarà un’ottima opzione. È a sole due stazioni di metro (MRT) dal centro e si possono trovare molte attrazioni in quest’area.

Potrete gustare deliziosi piatti asiatici e immergervi tra odori di spezie e aromi. Inoltre, se state cercando un luogo con vita notturna vivace e negozi aperti fino a tardi Little India sarà il posto perfetto per soggiornare. Inoltre è possibile raggiungere facilmente altre aree della città da qui con la MRT.

La Little India è una delle zone migliori per soggiornare a Singapore se si dispone di un budget limitato, in quanto è possibile trovare sistemazioni a prezzi ragionevoli e ottimi ristoranti.

Clicca qui per trovare gli alloggi a Little India su Booking.com

Chinatown

Anche Chinatown è uno dei posti migliori per soggiornare a Singapore. Ha un’atmosfera particolare e un’ottima posizione, facilmente accessibile con la MRT.

Consigliamo Chinatown specialmente per i turisti che sono alla scoperta di ristoranti locali. Chinatown offre ottime opzioni culinarie, per tutte le gamme di prezzo, da piatti locali a buon mercato, freschi e deliziosi, ai ristoranti più eleganti e lussuosi. A Chinatown potrete trovare tutto in abbondanza.

Chinatown ha un altro grande vantaggio: offre un elevato numero di opzioni di alloggio. Indipendentemente dal tuo budget, puoi considerare la Chinatown come una delle zone migliori per dormire a Singapore.

Clicca qui per trovare alloggio a Chinatown su Booking.com

Il centro città

Il viaggiatore medio può trovare alloggio a prezzi accessibili in questa zona. Tuttavia questo luogo è famoso per i suoi hotel lussuosi, grattacieli e monumenti unici. La cosa migliore di questa zona è, naturalmente, che tutte le attrazioni principali sono raggiungibili a piedi. Inoltre, è ben collegato con altre aree della città, è vicino al municipio e a Clark Quay – centro notturno sul fiume e ha una vivace vita notturna.

Dovete assolutamente passare per il Merlion Park, sede dell’iconica statua di Merlion – statua dalla testa di leone e il corpo di pesce. Potrai anche godere dello spettacolo di luce presso il grattacielo Marina Sands e visitare lo Sky Park in cima allo stesso edificio. Infine potrete godervi gli alberi futuristici del Supertree Grove nei Gardens by the Bay.

Per la sua posizione e la quantità di opzioni per l’alloggio, il centro della città è una delle zone migliori per dormire a Singapore.

Sistemazione Economica a Singapore

Cube – Boutique Capsule Hotel – un capsule-hotel di qualità nell’area di Chinatown.

Dream Lodge – una sistemazione conveniente nei pressi di Little India a Singapore.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Singapore

Lloyd’s Inn – una comoda locanda, relativamente vicino alla via Orchard e alla stazione della MRT di Somerset.

Bliss Hotel Singapore – un accogliente hotel a Chinatown, con facile accesso alla MRT (Chinatown Station).

Hotel di lusso a Singapore

Carlton Hotel Singapore – Un hotel sontuoso nel cuore di Singapore, con facile accesso MRT (City Hall Station).

PARKROYAL on Pickering – Un eccellente e lussuoso hotel nei dintorni della zona di Chinatown. A pochi passi dalla stazione MRT di Chinatown.

 

Costo del viaggio a Singapore

Se chiedete ad un viaggiatore esperto, vi dirà che Singapore è abbastanza costoso, soprattutto rispetto ad altre città del sud-est asiatico. Ma allo stesso tempo è più conveniente della maggioranza delle città europee. Negli ultimi anni, però, sta diventando sempre più costosa.

Il viaggiatore con un budget limitato, può aspettarsi di spendere circa 40 dollari al giorno. Il prezzo comprende alloggio, cibo e trasporto. Se si pianifica con anticipo si possono trovare molti ostelli in cui è possibile soggiornare a buon mercato.

Se stai visitando Singapore, aspettati di spendere qualche soldo in più se non pianifichi in anticipo. Nonostante sia altamente densa in termini di popolazione, è sempre molto affollata.

Singapore offre anche un’enorme varietà di ristoranti per tutti i gusti. Acquistare un pasto in centro può essere abbastanza costoso in aree come la Marina Bay e Orchard Road. Ma è anche possibile trovare alcuni ristoranti locali a prezzi ridotti.

Ci si può aspettare di spendere intorno ai 100$ al giorno se non ci si vuole far mancare niente. Singapore è anche il luogo perfetto per lo shopping durante le vacanze, ma chiaramente questo influenzerà il tuo budget.

I mesi migliori per visitare Singapore

Il clima a Singapore è tropicale senza stagioni distinte. Puoi dire che ogni giorno è una giornata estiva. L’unico modo per differenziare le stagioni è la quantità di pioggia. Ciò significa che le temperature sono piuttosto uniformi ma con elevata umidità.

A causa del suo clima, è possibile visitare Singapore tutto l’anno e godere di tutti i tipi di attività all’aria aperta. Se preferisci il clima asciutto e ami passeggiare e svolgere attività all’aria aperta, è meglio evitare il periodo da novembre a gennaio. Questi mesi sono considerati i ​​più umidi.

Singapore è anche sede di molti festival ed è bene tenerlo a mente al momento della prenotazione. Ad esempio, non perdete il festival del cibo di Singapore nel mese di luglio. Inoltre, Natale è il momento ideale per visitare la città, in quanto si possono trovare molte svendite e si respira in tutta la città un’atmosfera magica. Vale la pena visitare anche il Festival di Mid-Autumn (metà-autunno).

Se state viaggiando in Sud-Est asiatico e avete apprezzato i nostri suggerimenti per soggiornare a Singapore nella nostra guida, potete anche controllare il nostro post sui migliori posti in cui soggiornare a Kuala Lumpur.

Dove soggiornare a Napoli?

Dove soggiornare a Napoli? Scopri con noi i migliori posti in cui alloggiare a Napoli, una delle città più belle d’Italia conosciuta per le sue spiagge e la sua buonissima pizza

Viaggiare in Italia meridionale? In questa guida analizzeremo le zone migliori per soggiornare a Napoli, e vi guideremo in questa città meridionale italiana, famosa per le sue affascinanti stradine e per la deliziosa cucina.

dove soggiornare a napoli

Castel Sant’Elmo, Napoli. Foto di Antonio Manfredonio

Napoli è una città dove troverai un’ampia gamma di attività. Siti storici, spiagge, cibo incredibile, locali notturni, musei, tutto quello che tu possa desiderare è disponibile.

Napoli è una città suddivisa in 21 zone diverse e si trova sulla costa litoranea dell’Italia. A differenza delle città del nord Italia, Napoli è un po’ più caotica ed esuberante. Le persone qui tendono ad essere più allegre e chiacchierone e la città stessa è sicuramente più brillante e più colorata di altre città italiane.

Il capoluogo della Campania è una delle città più grandi e più particolari d’Italia. Se stai cercando la migliore pizza Margherita, Napoli è il posto giusto. Se stai cercando panorami mozzafiato, Napoli è il posto giusto. Siti storici? Ce ne sono molti. Se volete un antico vulcano, sorprendentemente, Napoli ha anche quello. I quartieri migliori per soggiornare a Napoli vi permetteranno di godere di ogni angolo di questo posto incredibile.

Turismo a Napoli: Panoramica

Napoli è un ottimo punto di partenza se si desidera esplorare l’Italia. Da Napoli potrete prendere treni diretti verso Roma, Pescara e Bari, che sono anch’esse delle belle destinazioni. È possibile arrivare in quei posti in sole 2 ore (con i treni più veloci), in modo da potervi godere la giornata e tornare dopo cena.

Napoli è una città molto frequentata e i luoghi di interesse sono relativamente vicini l’uno all’altro. Il trasporto pubblico, tuttavia, è l’opzione migliore per muoversi in città. Tra i luoghi da visitare, ci sono la Cappella Sansevero, Museo di Capodimonte, Castel Nuovo, Santa Chiara, il Palazzo Reale, il Duomo e alcune altre chiese e palazzi.

Ancora, i siti storici non sono le uniche opzioni a Napoli, infatti si può anche trascorrere una giornata in spiaggia. Dal momento che Napoli è una città costiera, ne troverai un sacco tra cui scegliere. E se vuoi scoprire un ambiente diverso, puoi visitare il sito del Vesuvio e Pompei: i siti più visitati della Campania.

Migliori posti per soggiornare a Napoli

Napoli si trova nella regione Campania, una regione meridionale in Italia. È una città molto grande, una delle più popolate del Paese. Questa è una città con molte attività economiche e un’ottima città per gli studenti. Quindi, è importante sapere dove alloggiare in modo da poter facilmente visitare tutti i siti interessanti senza dover trascorrere troppo tempo nei mezzi di trasporto.

Centro Storico

Il Centro Storico è probabilmente la migliore zona in cui soggiornare a Napoli. Forse si spende un po’ più in alloggio nel centro storico, ma molto meno nel trasporto. Inoltre, è una zona molto bella con una combinazione di stili medievali e rinascimentali.

Clicca qui per trovare un alloggio nel Centro Storico su Booking.com

Posillipo e Chiaia

Questo è uno dei punti più desiderati di Napoli. Perché? Risposta semplice: spiagge. Posillipo e Chiaia sono distretti sulla costa mediterranea e molti alberghi e case godono di una vista sul mare; ci sono un sacco di opzioni tra cui scegliere.

In questa zona troverete ristoranti eccellenti con ottimo cibo, deliziosi gelati e pizze: tutti i migliori negozi si trovano a Chiaia. Inoltre, è un ottimo posto per avere una vera sensazione della città, dato che i residenti napoletani trascorrono spesso il loro tempo libero con la loro famiglia proprio qui.

Allogi Economici a Napoli – €

Hostel of the sun  – un ostello vibrante vicino al Porto di Napoli.

Viaggio a Napoli B&B – un bed and breakfast per chi cerca un’opzione economica a Napoli.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Napoli – €€

B&B Napoli Pietrasanta – un eccezionale Bed and Breakfast proprio nel cuore del Centro Storico di Napoli.

Grand Tour B&B – un’offerta a prezzi ragionevoli vicino Piazza del Plebiscito.

Palazzo Alabardieri – un raffinato albergo nel quartiere di Chiaia, vicino alla Via Chiaia e relativamente vicino alla spiaggia.

Hotel di lusso a Napoli – €€€

Grand Hotel Vesuvio – uno dei più tradizionali e prestigiosi hotel della città, con una posizione privilegiata con vista sul Golfo di Napoli.

Hotel Romeo  – un hotel di alta classe nei pressi del porto dei traghetti, in una delle migliori posizioni per soggiornare a Napoli.

Costo del viaggio a Napoli

Andando più a sud, l’Italia diventa più economica (tranne, naturalmente, per Roma, la capitale). Quindi Napoli è una città relativamente economica, rispetto ad altre città italiane come Roma, Firenze o Venezia.

 dove soggiornare in napoli, napoli, italia

Lungomare, Napoli. Foto di N i c o l a .

A seconda della zona e dell’albergo, è possibile spendere circa 70 euro su un albergo di media categoria (da tre a quattro stelle). Nel cibo, si spendono circa 25-30 euro al giorno, inclusa colazione, pranzo e cena. Naturalmente, escludendo qualsiasi ristorante molto caro. Per quanto riguarda i trasporti, un solo viaggio di autobus costa € 1,30 all’interno della città e lo stesso si paga per arrivare in aeroporto. Un budget di 100 euro al giorno per persona è abbastanza ragionevole per Napoli.

I migliori mesi per visitare Napoli

Dal momento che Napoli offre una grande quantità di spiagge, allora la migliore stagione per visitarla è l’estate. Tuttavia, potrebbe essere un po’ troppo caldo se andate in agosto. Quindi, i mesi migliori sono giugno e luglio (le prime due settimane, dopo di che il tempo può essere veramente molto caldo) soprattutto se volete trascorrere l’intera estate e le vostre vacanze in spiaggia.

A settembre, il tempo è già troppo freddo per andare in spiaggia, ma può essere un ottimo momento se state programmando di trascorrere le vostre vacanze in città. È un ottimo momento per visitare il Vesuvio e altre città italiane vicine a Napoli. Tutto dipende dalla tua idea di vacanza perfetta!