Dove dormire a Nizza?

Dove dormire a Nizza? I posti migliori per soggiornare a Nizza verranno analizzati in questo articolo, insieme al costo del viaggio e ai mesi migliori per visitare la Costa Azzurra

La Francia non è solo Parigi e Torre Eiffel. Se volete sapere dove dormire a Nizza, questo post vi guiderà attraverso le migliori aree di una delle più belle città del mondo.

dormire a nizza

Nizza, Costa Azzurra. Foto di Jadh Gonzalez

Sulla costa meridionale della Francia, la seconda città più grande è Nizza,  una destinazione turistica molto popolare non solo per i francesi.

Turismo a Nizza: Panoramica e costo del viaggio

A soli 13 km da Monaco, l’aeroporto di Nizza è la porta d’accesso per coloro che vogliono godere del lussuoso principato. Per coloro che preferiscono soggiornare a Nizza, vale la pena considerare una gita in giornata a Monaco. È possibile noleggiare un’auto o prendere il treno, che costa € 9. Ma non è solo Monaco ad avere più di 5 km di spiaggia, un mare blu turchese e il fondale roccioso, la costa di Nizza ha molto da offrire tra cui Beach Club, bar e ristoranti tra le altre attrazioni.

Oltre alla spiaggia, ci sono anche musei e gallerie da visitare. Il centro storico ha un’ampia varietà di ristoranti e caffetterie.

Coloro che vogliono godersi l’estate sulla spiaggia francese devono tenere presente che il costo può essere elevato. Il prezzo per trascorrere una giornata al beach club, comprensivo di lettini e ombrelloni in alta stagione costa circa 20 € a persona. Ad esempio, nei ristoranti di mare una portata principale costa dai € 20 ai € 30.

Tuttavia, se il vostro budget è ridotto, c’è sempre un modo per godersi la vacanza e non spendere molto.

Portate i vostri teli da spiaggia invece di usare i beach club. Per i pasti scegliete ristoranti che non siano di fronte al mare. Nel centro della città potete trovare molte opzioni, la maggior parte della cucina italiana, dove il piatto principale costa circa € 12.

I migliori luoghi per soggiornare a Nizza

soggiorno a Nizza Francia

Nizza è conosciuta per le sue spiagge lungo la Promenade des Anglais. Tuttavia, l’area migliore per soggiornare a Nizza è nei pressi del Massena Museum, dove troverete numerosi ristoranti, bar e caffetterie. In questa zona è si trova anche il noto Hotel Negresco, l’hotel più famoso della città.

Clicca qui per trovare i migliori alberghi vicino alla Promenade des Anglais su Booking.com

La maggior parte delle attrazioni di Nizza si trova a pochi passi dalla Promenade des Anglais. Se si arriva in città in treno, si può considerare di soggiornare nell’area della stazione ferroviaria (stazione ferroviaria Nice-Ville). Questa zona è più conveniente perché si trova in una zona meno turistica.

Clicca qui per trovare le migliori strutture alberghiere vicino alla stazione ferroviaria di Nice-Ville su Booking.com

I mesi migliori per visitare Nizza

Nizza è bella in qualsiasi periodo dell’anno, ma naturalmente l’alta stagione per il turismo è tra giugno e settembre, durante l’estate europea. Durante questo periodo la temperatura può raggiungere i 30 gradi Celsius.

Dove dormire a Tallinn?

Dove dormire a Tallinn? In questo post scoprirai i posti migliori per soggiornare in città, a seconda delle tue esigenze e del tuo budget.

Se vuoi sapere dove soggiornare a Tallinn, questa guida ti aiuterà a scegliere le zone migliori e le migliori opzioni di alloggio nella suggestiva e pittoresca capitale estone.

 i posti migliori per stare nel centro storico di tallinn

Città vecchia di Tallinn.

Tallinn è la capitale dell’Estonia, un piccolo Paese situato nell’Europa settentrionale. Grazie ad una posizione geografica favorevole, Tallinn attrae i molti turisti che visitano altre città ben conosciute della sua regione, come Helsinki, San Pietroburgo e Stoccolma.

Turismo a Tallinn: Panoramica

Tallinn ha guadagnato notorietà negli ultimi dieci anni e viene considerata una delle città più belle d’Europa. Dal momento che l’Estonia è diventata indipendente negli anni ’90, da quel momento il numero di turisti è sempre cresciuto, anno dopo anno.

La capitale dell’Estonia è facilmente raggiungibile in traghetto dalla Finlandia, dalla Svezia e dalla Russia. Ci sono una serie di compagnie aeree operanti nel Paese, ma il numero di collegamenti è relativamente basso rispetto a Helsinki. Questa carenza di voli è aumentata in quanto Estonian Air, vettore di bandiera del Paese, ha cessato le sue attività nel 2015.

I migliori luoghi per dormire a Tallinn

Le strutture alberghiere a Tallinn sono piuttosto costose, soprattutto rispetto alle altre capitali degli Stati baltici (Riga e Vilnius). Tuttavia, ci sono molte opzioni accessibili all’interno della città vecchia e delle sue zone circostanti.

Le migliori zone di soggiorno a Tallinn sono la città vecchia e il centro della città. Se si arriva a Tallinn con il traghetto, queste due aree sono a pochi passi dal porto.

Città vecchia di Tallinn

Il centro storico di Tallinn è uno dei più belli d’Europa ed è l’area preferita dai turisti che visitano la città. La città vecchia è abbastanza grande rispetto alla dimensione e alla popolazione della città e offre un’ampia varietà di ristoranti, bar, strutture di alloggio e night club.

Centro Città di Tallinn

Il centro di Tallinn è piuttosto compatto e la maggior parte delle sue attrazioni importanti sono a due passi l’una dall’altra. Questa zona è anche tra le più accessibili e ben collegate con i mezzi di trasporto e offre una vasta gamma di hotel, ostelli e b&b per tutti i tipi di visitatori.

Qui di seguito troverete alcuni dei migliori luoghi in cui soggiornare a Tallinn, per ogni tipo di budget.

Alloggi economici a Tallinn, Estonia

Economy Hotel – Questa struttura si trova a pochi passi dalla stazione di Tallinn e offre un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Hotel Tallink Express – Se stai arrivando in città via mare, questa struttura è estremamente comoda. Si trova a pochi passi dai terminal del porto e dispone anche di un ristorante.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Tallinn, Estonia

The von Stackelberg Hotel Tallinn – Questa è un’ottima opzione se vuoi godere al meglio della città vecchia di Tallinn. I suoi locali ristrutturati rendono ancora più magnifico l’edificio del XIX secolo in cui si trova.

Hotel Ülemiste – Se arrivi a Tallin con l’aereo, questo hotel è probabilmente l’opzione migliore. È a pochi passi dall’aeroporto della città e può essere abbastanza utile se si ha un volo alla mattina presto o se si arriva alla sera tardi.

Alberghi di lusso a Tallinn, Estonia

Schlössle Hotel – Situato nel cuore della città vecchia di Tallinn, questo hotel di lusso offre eccellenza e comfort per i suoi ospiti. Questo hotel è stato recentemente ristrutturato e è attualmente una delle migliori strutture ricettive disponibili nella capitale estone.

Swissotel Tallinn – Questo hotel è ideale visitatori che si occupano di affari; la sua sede è nell’edificio più alto della capitale estone. Il centro storico è facilmente raggiungibile a piedi.

Costo del viaggio a Tallinn

Il costo del viaggio a Tallinn è relativamente superiore rispetto alle altre capitali degli Stati baltici (Riga e Vilnius). Tuttavia, è ancora molto conveniente rispetto alle capitali scandinave come Helsinki e Stoccolma. Il costo del viaggio a Tallinn dipenderà in particolare dalla stagione: ci si può aspettare di trovare prezzi molto più economici durante l’inverno rispetto all’estate.

 dove rimanere in tallinn

Se sei un viaggiatore con un budget limitato, ti puoi aspettare di spendere circa 25 € o 30 € al giorno a Tallinn. Questo includendo una camera economica o un letto in un ostello.

Se il tuo budget non è così limitato, puoi avere un buon livello di comfort a partire da 50 € al giorno, comprendendo alloggio, trasporto e pasti.

I migliori mesi per visitare Tallinn

Il tempo a Tallinn è variabile durante la maggior parte del tempo. L’inverno è estremamente freddo e il sole cala molto presto, mentre l’autunno può essere nuvoloso e piovoso.

Il periodo migliore per visitare Tallinn è la primavera e la fine dell’estate. Questi mesi offrono un clima piacevole per la maggior parte del tempo, favoriscono le attività all’aria aperta e la città non è così affollata come nei mesi estivi.

In estate la città è comunque meno affollata rispetto alle più famose capitali europee.

Se non ti dispiace il freddo, dicembre fa aleggiare una atmosfera magica e unica a Tallinn, in particolare alla sua città vecchia. Con i colorati mercatini di Natale, la città non perde il suo fascino.

Dove dormire a Varsavia?

Dove dormire a Varsavia? In questo post abbiamo elencato i posti migliori per il tuo soggiorno a Varsavia, e un’analisi dei costo del viaggio nella città

Se stai cercando un posto dove dormire a Varsavia questo post analizza le aree migliori della città. La città vecchia e l’area vicino alla stazione ferroviaria principale sono tra i luoghi migliori di una delle città più interessanti dell’Europa centrale.

 dove vivere a Varsavia

Varsavia è la capitale della Polonia ed è una delle città più dinamiche dell’Europa centrale. Spesso sottovalutata, la città offre una grande varietà di attività. È infatti paragonabile a Berlino o Praga se amate la vita notturna e mangiare fuori.

Turismo a Varsavia: Panoramica

Varsavia è una metropoli vivace con una popolazione di circa 1,7 milioni di abitanti. Ha una grande rete di trasporti pubblici, tra cui metropolitana, tram e autobus. Tuttavia, Varsavia non attrae molti turisti come città come Budapest o Vienna. Capiamo insieme la ragione di questa tendenza.

Ci sono due circostanze che rendono Varsavia meno attraente di altre città dell’Europa centrale.

Il primo motivo è la sua posizione geografica. Trovandosi nella Polonia centrale, Varsavia non è così facilmente accessibile come Praga o Cracovia. Ciò è particolarmente vero se viaggiate in treno. Oggi, tuttavia, con un’alta penetrazione di compagnie low-cost in tutta l’UE, arrivare in volo a Varsavia è diventato accessibile e facile.

La seconda ragione è che la maggior parte dei suoi edifici storici sono stati distrutti durante la seconda guerra mondiale. Varsavia ha ancora una Città Vecchia ma è molto meno impressionante di quella di Tallinn, Cracovia o Bruges.

Migliori aree per soggiornare a Varsavia

dove dormire a varsavia

Varsavia si espande in un’area piuttosto ampia, a differenza della maggior parte delle capitali dell’Europa centrale. Ciò significa che dovrete utilizzare i trasporti pubblici o una macchina per andare in giro e godervi la città in pieno.

Ci sono tre aree che consiglierei a Varsavia. La Città Vecchia, la zona intorno alla Stazione Centrale di Varsavia e la zona vicino al viale Aleja Krakowska nel distretto di Ochota/Mokotów.

Città Vecchia

La città vecchia (Stare Miasto) è la scelta ovvia per soggiornare in qualsiasi città europea, in quanto centro della cultura e della vita notturna. Varsavia ha una città vecchia abbastanza compatta, ma piuttosto pittoresca. C’è una buona scelta di ristoranti accessibili e gustosi nella zona.

Clicca qui per trovare i migliori alberghi nella città vecchia di Varsavia su Booking.com

Warszawa Centralna – Stazione Ferroviaria

La stazione ferroviaria centrale di Varsavia (Warszawa Dworzec Glowny) è uno dei principali punti di arrivo in città. Come dice il nome ha una posizione centrale ed è ben collegata con il resto della città.

Se si arriva in aereo, c’è un treno diretto dall’ aeroporto di Varsavia Chopin alla stazione principale che è in funzione tutto il giorno con un’alta frequenza.

Aleja Krakowska – Ochota / Mokotów

Infine, una zona meno scontata per soggiornare a Varsavia potrebbe essere la zona circostante alla Aleja Krakowska. Si tratta di un viale principale che collega Varsavia a Cracovia.

L’area nel distretto di Ochota e Mokotów è molto calma e offre una serie di ristoranti a buon mercato, pub, bar e supermercati. È anche un’ottima opzione se vola a Varsavia, perché è molto vicino all’aeroporto. Una corsa in taxi da questa zona all’ aeroporto principale richiede da 5 a 10 minuti ed è estremamente conveniente.

Sistemazione Economica a Varsavia – €

Hostel Lwowska 11 – un ostello di alta qualità a pochi passi dalla stazione centrale di Varsavia e dalla stazione della metropolitana Politehnika.

Smart2Stay Magnolia – un ottimo luogo di soggiorno, conveniente se arrivate o partite dall’Aeroporto Chopin di Varsavia.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Varsavia – €

Royal Route Residence – un ottimo residence con un buon rapporto qualità/prezzo nel cuore di Varsavia, con una serie di attrazioni a pochi passi.

Castle Inn – un accogliente albergo boutique a prezzi ragionevoli nel centro storico di Varsavia.

Hotel di lusso a Varsavia – €€€

Hotel Bellotto – un lussuoso hotel in un edificio impressionante. Vicino alla città vecchia, in una delle migliori aree per dormire a Varsavia.

InterContinental Warszawa – uno dei più iconici alberghi a cinque stelle di Varsavia, a pochi passi dalla stazione centrale.

Costo del viaggio a Varsavia

Anche se Varsavia non è una delle città più visitate in Europa, i costi non sono necessariamente bassi. Dal momento che è la capitale della Polonia e il suo centro economico, la città riunisce molti visitatori d’affari nazionali e internazionali.

Rispetto ai costi di viaggio in Europa occidentale, Varsavia è ancora estremamente conveniente. Ciò è particolarmente vero se si proviene dalla Germania, dalla Scandinavia o dal Regno Unito. Una delle ragioni principali per spiegare questo è il fatto che la Polonia non ha adottato l’euro. Attualmente lo zloty polacco è la moneta della Polonia e offre un cambio conveniente con l’euro.

Ci si può aspettare di spendere tra 30-40 euro al giornose si viaggia con un budget ridotto. Il cibo è delizioso a Varsavia ed estremamente economico. Se ti piace il cibo asiatico, ci sono molti ristoranti vietnamiti che offrono piatti deliziosi a partire da 2 euro.

Un budget ragionevole giornaliero è compreso tra circa 50-70 euro. Ciò comprende alloggio privato, pasti al ristorante e una vasta gamma di attività. Ogni budget superiore a 100 euro al giorno può garantire un’esperienza piuttosto lussuosa a Varsavia.

I migliori mesi per visitare Varsavia

Varsavia ha un clima continentale umido. In altre parole, ha inverni abbastanza duri, con molta neve e molti giorni con temperature sotto lo 0. Gennaio e febbraio sono i mesi più freddi, e sono anche quelli con il minor afflusso di visitatori.

L’estate a Varsavia ha molti giorni dalle temperature piacevoli, ma ha anche una notevole quantità di giornate calde con temporali. A differenza di Praga o di Berlino, Varsavia attrae molti meno turisti e può essere una buona tappa se volete un’atmosfera più rilassata durante il vostro viaggio.

Proprio come la maggior parte delle città dell’Europa centrale, i periodi migliori dell’anno per il tuo soggiorno a Varsavia sono primavera e autunno. Queste stagioni offrono un clima piacevole per attività all’esterno e per godere di una drink all’aperto nella città vecchia di Varsavia. Da settembre a novembre i colori autunnali danno un fascino romantico alla capitale polacca.

Se viaggiate in Polonia controllate il nostro post su i posti migliori per soggiornare a Cracovia.

Dove dormire a Barcellona?

Dove dormire a Barcellona? Scopri in questo articolo i migliori quartieri della capitale della Catalogna per godere al massimo di una delle città più emozionanti dell’Europa meridionale

Stai viaggiando in Catalogna? Controlla la nostra guida sulle migliori aree per dormire a Barcellona, una delle città più interessanti e variegate d’Europa.

dove dormire a barcellona

Barcellona è una delle città più visitate del mondo e offre distretti e alloggi per tutti i tipi di turisti e di budget. A seconda delle aspettative per il tuo viaggio, Barcellona offre zone piene di bar e ristoranti, ma ha anche quartieri residenziali, ideali per vivere la vera vita catalana.

Barcellona è una città molto intrigante che offre storia, arte, cultura, architettura, mare e un’esperienza gastronomica unica. Potrete trovare tutto ciò in una città piuttosto compatta anche. È importante, però, avere le proprie priorità chiare, specialmente quando si visita Barcellona per pochi giorni. Alcune zone potrebbero essere abbastanza lontane dai siti più interessanti e altre potrebbero essere semplicemente troppo noiose. Tuttavia, tutto dipende dai tuoi obiettivi o dal tipo di vacanza che ti aspetti di fare a Barcellona.

Turismo a Barcellona: Panoramica

Barcellona è una delle città più belle d’Europa in termini di architettura. L’architetto Gaudì è riuscito a trasformare Barcellona in una città d’arte piena di promemoria del suo stile unico, che si diffonde in ogni angolo della città. Casa Batlló, Casa Milá, Parque Güell e la Sagrada Familia sono solo alcuni dei capolavori di Gaudì. I suoi lavori sono molto accessibili dal momento che il sistema di trasporto pubblico è molto efficiente.

Per lo shopping e la tradizione culinaria, il luogo perfetto è la rinomata strada La Rambla. Soggiornare in prossimità di questa zona può essere molto divertente, dato che è possibile fare una passeggiata in qualsiasi momento e buona parte della vita notturna si concentra qui. Offre, inoltre, un’ampia scelta di ristoranti e negozi per lo shopping.

E se state cercando di trascorrere un’estate piacevole e rilassante, invece,  potrete godervi le spiagge di Barcellona. Le spiagge sono una delle attrazioni principali non solo per i turisti ma anche per i locali. Ci sono più di 10 spiagge tra cui scegliere, ma non potrete sbagliare: sono tutte ugualmente belle.

I migliori luoghi per dormire a Barcellona

Adesso analizziamo i migliori luoghi in cui dormire a Barcellona, a ​​seconda dell tipo di attività che si desidera svolgere in città. Se volete provare un’esperienza catalana a 36o gradi, allora il centro della città è il posto migliore per voi. Se preferite trascorrere del tempo in spiaggia, Barceloneta è la posizione per voi. Per una visita più raffinata rivolta ad eventi culturali, allora il quartiere gotico è l’area giusta per immergersi nell’arte. Analizziamo queste due aree qui sotto.

Barceloneta

Quando le temperature cominciano a salire in Europa, il mare comincia a diventare sempre più attraente. Le spiagge di Barcellona sono tra le più apprezzate tra i turisti europei. Se soggiornerete nell’area della Barceloneta avrete a distanza di una camminata tutte le sue meravigliose spiagge. Inoltre, molte camere, appartamenti o hotel hanno una splendida vista sull’oceano.

La Barceloneta è una delle zone più costose di Barcellona. Tuttavia, ne vale completamente la pena. È possibile raggiungere a piedi la spiaggia e il cibo in questa zona è eccellente. Troverete i ristoranti più affascinanti con piatti squisiti e il miglior pesce della Catalogna. Inoltre, questa è una zona molto attiva e vivace con musica giorno e notte.

Clicca qui per trovare le strutture alberghiere a Barceloneta su Booking.com

Il sole a Barcellona può essere eccessivo durante l’estate, ma la città offre delle alternative per le ore più calde. Il Maremagnum, un centro commerciale vicino al mare, è un’opzione eccellente. È possibile trascorrere la giornata facendo shopping e mangiare all’interno delle sue strutture, evitando qualche ora di sole.

Quartiere Gotico

Il quartiere gotico, o Barri Gòtic in catalano, non è una di quelle zone super popolari tra i turisti. Tuttavia, questa è una delle zone migliori per dormire a Barcellona, ​​soprattutto se stai cercando un’esperienza artistica e culturale.

L’intero quartiere gotico è molto caratteristico in quanto unisce la moderna vita catalana agli edifici antichi. L’architettura è sicuramente il suo punto forte.

Nel quartiere gotico troverete zone molto tranquille per godervi un pomeriggio catalano. Troverete anche una varietà di piccoli ristoranti dove mangiare deliziosi piatti locali.

Eixample

Il distretto di Eixample è diviso a metà dal Passeig de Gracia. Sia la zona di sinistra che quella di destra sono molto ampie, quindi non fa molta differenza in quale parte si scelga di rimanere. Il lato destro può essere più attraente in quanto è una zona più antica e l’architettura è più impressionante.

Questa è la zona più centrale di Barcellona. È un’ottima area dove dormire se siete interessati allo shopping e ai siti storici. Quando sarai qui, sarai vicino alla Sagrada Familia ( sul lato destro) , a Plaça Catalunya (Piazza Catalunya), alla Pedrada, alla Casa Batlló e a tante altre attrazioni.

Clicca qui per trovare le strutture alberghiere nel quartiere Eixample su Booking.com

Inoltre, il quartiere Eixample è un’ottima area se sei interessato allo  shopping. Il Passeig de Gracia è un lungo viale in cui troverai i migliori negozi di Barcellona, ​​uniti a gallerie d’arte e due delle più grandi opere di Gaudì.

Sistemazione Economica a Barcellona – €

Rodamón Barcelona Hostel – un ostello di alta qualità in uno delle migliori aree di Barcellona, ​​vicino al Passeig de Gràcia e alla stazione della metropolitana Diagonal.

Born Barcelona Hostel – un ottimo posto economico per soggiornare nel quartiere Eixample di Barcellona

Alloggi a prezzi ragionevoli a Barcellona – €€

Azul B&B Barcelona – ottimo rapporto qualità/prezzo per questo bed and breakfast nel quartiere Eixample, una delle zone migliori per doremire a Barcellona.

Praktik Vinoteca – un eccellente albergo nel quartiere Eixample, vicino alla Casa Battló.

Hotel La Casa del Sol – un hotel a prezzi ragionevoli nel quartiere Gràcia di Barcellona.

Hotel di lusso a Barcellona – €€€

Hotel Palace GL – un lussuoso hotel in un edificio impressionante nel quartiere Eixample di Barcellona, ​​vicino a Las Ramblas.

Costo del viaggio a Barcellona

Barcellona non è esattamente la città più economica in cui viaggiare in Europa, pur essendo piuttosto accessibile. Tuttavia, vale la pena considerare tutto quello che ha da offrire. Il costo complessivo del viaggio dipenderà dai tuoi obiettivi e dalle attività che vuoi fare. È anche vero che questa città ha molte opzioni per tutti i tipi di turisti.

 i migliori posti per stare a Barcellona

Se volete andare in spiaggia ogni giorno, dovrete considerare un budget elevato, in quanto gli hotel e gli appartamenti in affitto alla Barceloneta sono piuttosto costosi. Inoltre, dovrete considerare le spese per il cibo e per il noleggio di un ombrellone. Se pensate di godervi la vita notturna di Barcellona, ​​i costi possono salire molto rapidamente.

Per visitare Barcellona con un budget limitato, potresti considerare altre aree, come il Quartiere Gotico o il Quartiere Eixample. La notte in un buon hotel in queste aree può costare circa 80 dollari, mentre gli ostelli possono essere molto più economici. Per il cibo, potresti spendere circa 30 dollari al giorno per persona.

I costi di trasporto possono essere variabili, è consigliabile comprare i biglietti giornalieri se avete intenzione di usare spesso i mezzi pubblici. Per quanto riguarda le attrazioni ed i musei, di solito non si spendono meno di 20 dollari a persona. Alla fine, un giorno a Barcellona può facilmente costare $ 120-150.

I migliori mesi per visitare Barcellona

La migliore stagione per visitare Barcellona è l’estate se non vediamo l’ora di trascorrere la maggior parte del tempo delle nostre vacanze in spiaggia. Agosto è il mese perfetto per questo scopo. È anche un ottimo mese se volete godervi la vita notturna della città.

Barcellona è anche molto invitante nel mese di settembre, quando il caldo è meno intenso e si può camminare per la città senza cercare costantemente l’ombra, ma si può ancora godere della spiaggia, se si desidera. Possiamo facilmente raccomandare agosto e settembre come i mesi migliori per godersi al meglio Barcellona.

 

Dove dormire a Bruxelles?

Dove dormire a Bruxelles? Scopriamo alcune delle migliori aree per soggiornare nella capitale belga, tra cui la Grand Place e il distretto europeo

Questo post analizzerà i migliori luoghi per dormrie a Bruxelles, la capitale del Belgio, e i costi del viaggio in questa metropoli dell’Europa occidentale.

Bruxelles è la culla dell’Europa e un’incredibile città dal sapore multiculturale, tutta da scoprire. Se avete in programma un viaggio in questa città, allora questa guida è la perfetta per voi. Vi aiuteremo a trovare la zona che meglio si adatta alle vostre esigenze e avventure, assicurando, così, il successo del vostro soggiorno.

dove dormire a bruxelles

Atomium, Bruxelles. Foto di Jadh Gonzalez.

È famosa per il suo cibo, la sua birra ed i suoi numerosi musei. È sempre un piacere vagare nelle sue strade e apprezzare i murales sparsi intorno alla piazza principale. Potete anche imbattervi in una casa dallo stile Art Decò, tipico della città.

Turismo a Bruxelles

Bruxelles è la capitale del Belgio e la più grande città del Paese, con oltre 1 milione di abitanti. La città copre solo una piccola porzione della più grande regione del capoluogo di Bruxelles.

Bruxelles è anche la capitale dell’Unione Europea, in quanto ospita la grande maggioranza delle sue istituzioni, tra cui la Commissione Europea e il Parlamento Europeo. Altre organizzazioni internazionali come la Nato hanno costituito la loro sede a Bruxelles.

Di conseguenza, Bruxelles è una città multiculturale e cosmopolita, che attira cittadini europei sia per le vacanze, sia per stabilirsi nel Paese a lungo termine. Prezzi vantaggiosi combinati con elevati standard di vita contribuiscono anche al potere di attrazione di questa capitale.

Per i visitatori, Bruxelles ha molto da offrire. È famosa tra l’altro per i suoi musei. Questi includono il Belgio Comic Strip Centre, il Museo Magritte, il Museo degli strumenti musicali o il Museo delle Scienze Naturali. La città ha anche ottenuto il riconoscimento come “foodie must-see”, cioè città che merita di essere visitata per le sue specialità gastronomiche come patatine belghe, cioccolato, waffle e birra.

I migliori luoghi per soggiornare a Bruxelles

Bruxelles offre una vasta gamma di posti dove alloggiare, dagli ostelli economici ai palazzi di lusso. Tutti possono trovare la struttura che soddisfi il loro gusto e il loro budget nella capitale d’Europa!

A fini turistici, la scelta migliore è quella di rimanere nel centro della città di Bruxelles. Siccome copre un’area piuttosto piccola, sarai sempre vicino alle attrazioni e all’azione e quasi tutto sarà raggiungibile a piedi. Se non volete affaticarvi troppo, Bruxelles offre una rete estesa ed efficace di autobus, tram e metropolitana.

Intorno al Grand Place

La Grand Place, o piazza principale, è il centro incontrastato dell’azione e probabilmente il posto migliore per soggiornare a Bruxelles. Qui potrete trovare ottimi ristoranti, bar e attrazioni. Quest’ultime includono il Mannenken Pis , la famosa piccola statua che fa la pipì, e la sua omologa femminile meno conosciuta chiamata Janneke Pis. Il Mont des Arts offre un punto panoramico sulla città e la Place Royale, è il punto centrale dell’area dei musei. Il centro storico si snoda all’interno di questo quartiere.

Se siete degli amante della vita notturna, avrete anche una vasta scelta di bar e locali notturni in questa zona. Il Delirium Café, ad esempio, si trova a pochi passi dalla Grand Place (di fronte alla statua di Janneke). Ha una scelta di oltre 2.000 birre provenienti dal Belgio e dal mondo. Se vi piacciono le degustazioni di birra, potreste voler trascorrere qui anche delle ore!

Clicca qui per trovare i migliori alberghi nella zona Grand Place su Booking.com

Potrete poi tornare al vostro hotel a piedi o, se siete troppo stanchi, con una breve corsa in taxi. I taxi a Bruxelles sono relativamente accessibili, soprattutto se viaggiate con altre persone.

Il Quartiere Europeo

Il quartiere europeo (o il distretto europeo) è un po’ più lontano dalle principali attrazioni storiche di Bruxelles. Tuttavia, è il luogo perfetto per soggiornare a Bruxelles per i viaggiatori d’affari.

Sarai molto vicino a tutte le istituzioni europee. Qui si possono trovare ottimi alberghi a prezzi interessanti, soprattutto durante i fine settimana o le vacanze estive di luglio e agosto, quando non c’è molto da fare in tutti gli uffici commerciali.

L’area è anche vicino al Parc du Cinquantenaire, dove troverete molte esibizioni musicali durante l’estate. Il parco è anche il luogo ideale per un pic-nic in una giornata di sole o per condividere una birra belga con gli amici durante una calda serata estiva.

Clicca qui per trovare i migliori hotel per alloggiare nel distretto europeo su Booking.com

Inoltre il quartiere europeo si collega molto bene al resto della città grazie a una fitta rete di autobus, tram, metropolitana e treni.

Sistemazione Economica a Bruxelles – €

Chez toi a Bruxelles– un ostello affascinante nel quartiere Koekelberg di Bruxelles, con facile accesso alla metropolitana.

Hotel La Vieille Lanterne – un hotel economico in uno dei migliori luoghi di soggiorno a Bruxelles, vicino ai Manneken Pis e al Grand Place.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Bruxelles – €€

Hotel La Legende – un hotel economico in una delle migliori zone per dormire a Bruxelles, vicino al Manneken Pis.

9Hotel Central – un ottimo hotel vicino alla stazione ferroviaria centrale di Bruxelles.

Hotel Agora Brussels Grand Place – un hotel meraviglioso a prezzi ragionevoli vicino al Grand Place di Bruxelles.

Chelton Hotel EU – un ottimo hotel nel quartiere europeo di Bruxelles.

Hotel di lusso a Bruxelles – €€€

Hotel Stanhope – un meraviglioso hotel di lusso nel Quartiere Europeo.

Rocco Forte Hotel Amigo  – un eccellente hotel in una zona tradizionale di Bruxelles, vicino alla Grand Place.

Costo del viaggio a Bruxelles

Rispetto ad altre grandi capitali dell’Europa occidentale, Bruxelles rimane molto conveniente per i viaggiatori. Molte delle attrazioni principali, esclusi i musei, sono gratuite, rendendo la città una scelta ideale per i viaggiatori con un budget ridotto.

In termini di hotel, ci sono opzioni disponibili per tutte le fasce di prezzo, da ostelli economici (circa 20 € per una notte) a hotel più lussuosi. Il cibo e la birra sono molto economici rispetto a Parigi o Londra.

 I migliori luoghi di soggiorno a Bruxelles

Vaudeville, Bruxelles. Foto di Stephane Mignon .

Nel complesso, è sufficiente un budget di 100 euro a persona per un weekend nella capitale belga, cibo e alloggi inclusi. Per utilizzare i trasporti pubblici, dovrai acquistare una tessera MOBIB al prezzo di 5 €, che addebita il costo del biglietto quando usate i mezzi. I biglietti giornalieri sono disponibili per 7,5 € e un viaggio unico, valido per un’ora, costa 2,1 €.

Bruxelles è ben collegata da treni e voli verso il resto d’Europa e del mondo. Voli low cost di compagnie aeree come Easy Jet, Ryanair o Wizz Air partono dall’aeroporto di Bruxelles Charleroi, più lontano dalla città ma ben collegato con autobus, treno e navetta.

I mesi migliori per visitare Bruxelles

È meglio visitare Bruxelles durante l’estate, in quanto il tempo sarà più caldo e più soleggiato. Il Belgio può essere abbastanza piovoso quindi non aspettatevi una vacanza tropicale. Tuttavia, i mesi di giugno, luglio, agosto e settembre sono solitamente più secchi e più soleggiati del resto dell’anno.

La giornata nazionale belga si celebra il 2 luglio. Segnati questa data se vuoi osservare il re che sfila lungo le strade di Bruxelles.

Dove dormire a Cracovia?

Dove dormire a Cracovia? In questo post, i  migliori alberghi per soggiornare a Cracovia e analisi dei cost del viaggio in questa splendida città polacca

Dove alloggiare a Cracovia? Scopri di più sulle zone migliori per allogiare a Cracovia in questo post che ti farà scoprire le migliori aree di una delle città più belle dell’Europa centrale.

soggiornare a cracovia

Cracovia esalta la bellezza della storia e della cultura polacca attraverso le sue strade e i suoi vicoli. L’ex capitale della Polonia conserva alcuni dei tesori culturali più unici del Paese nel suo centro dinamico e vibrante.

Turismo a Cracovia: Panoramica

Cracovia ha delle risposte per quasi tutti i tipi di turisti. Per esempio, se ti piace l’architettura, ha una delle città storiche più conservate della Polonia. La città offre anche ottime opzioni per la vita notturna, con ristoranti, caffetterie e club caratteristici.

Cracovia era la capitale della Polonia e di questo ci si può accorgere facilmente per la sua splendida architettura. Il castello di Wawel è uno dei castelli più imponenti dell’Europa centrale e merita sicuramente una visita.

Anche nei suoi dintorni si trovano delle attrazioni uniche, come la miniera di sale di Wieliczka o Auschwitz che si trova a soli 65 km dal centro di Cracovia. Puoi anche controllare qui per gite di un giorno da Cracovia .

I migliori luoghi per soggiornare a Cracovia

dove dormire a cracovia

Di seguito sono riportate tre località da considerare per un soggiorno a Cracovia. La città vecchia di Cracovia è la scelta più ovvia. Il quartiere ebraico (Kazimierz) è anche un’ottima opzione. Infine, l’area vicino alla stazione ferroviaria (Krakow Glowny) può essere utile, a seconda del tuo viaggio.

Città Vecchia di Cracovia

La Città Vecchia di Cracovia (Stare Miasto) ha una bellezza architettonica unica e un’ampia scelta di attività culturali e gastronomiche. Offre anche alloggi per tutti i tipi di budget, dai letti nei dormitorio alle proprietà di lusso.

È sicuramente una buona scelta perché sarai a poca distanza a piedi da tutte le attrazioni di Cracovia. Tuttavia, può essere piuttosto rumoroso durante la notte, se la sistemazione e la camera si affacciano su qualche via trafficata.

Clicca qui per trovare le migliori opzioni di alloggio nella città vecchia di Cracovia su Booking.com

Kazimierz

Il quartiere ebraico (Kazimierz) ha un’ampia varietà di ristoranti e bar a prezzi accessibili. È anche relativamente vicino alla città vecchia, a circa 2 chilometri, cioè 15 minuti a piedi.

Clicca qui per controllare le opzioni di alloggio nel distretto di Kazimierz su Booking.com

Infine anche la stazione ferroviaria (Cracovia Glowny) dovrebbe essere considerata se si sta viaggiando in treno verso Cracovia. È collegata alla Galeria Krakowska, uno dei centri commerciali più grandi della Polonia. È anche molto centrale, a soli 5-7 minuti dal centro storico a piedi.

Clicca qui per trovare le migliori strutture alberghiere nel quartiere ebraico (Kazimierz) su Booking.com

Sistemazione Economica a Cracovia – €

Tournet – una conveniente struttura di qualità a Kazimierz, il quartiere ebraico di Cracovia.

Pokoje Gościnne Wiślna – un’eccellente opzione per i budget ridotti nel centro storico di Cracovia.

Hotel Astoria – questo hotel offre un ottimo rapporto qualità/prezzo nel quartiere Kazimierz.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Cracovia – €€

Hotel Jan – un hotel a prezzi ragionevoli sulla Piazza del Mercato di Cracovia.

Hotel Legend – una buona opzione vicino al castello di Wawel e anche al quartiere Kazimierz di Cracovia.

Hotel Imperial – un eccellente albergo nel centro storico, molto vicino alla Piazza del Mercato di Cracovia.

Hotel di lusso a Cracovia – €€€

Hotel Stary – un raffinato hotel di lusso nel cuore della città vecchia di Cracovia. Oltre alla sua posizione privilegiata, offre un bel design d’interni e 2 piscine.

Hotel Copernicus – un altro lussuoso hotel nella città vecchia di Cracovia dallo stile sontuoso e dall’atmosfera accogliente, a pochi minuti dal castello di Wawel.

Costo del viaggio a Cracovia

Anche se il numero di turisti a Cracovia sta aumentando costantemente, la città rimane abbastanza conveniente. Il budget giornaliero a Cracovia parte da 25 euro per persona, compresi i pasti e gli alloggi.

Per coloro che hanno un budget più flessibile, qualsiasi cosa superiore a 60 euro a persona vi garantirà il meglio di Cracovia, inclusi ristoranti eccellenti e hotel a prezzi ragionevoli.

Cibo è sicuramente una delle grandi attrazioni. Mangiare a Cracovia non solo è estremamente conveniente, ma è anche delizioso. È possibile trovare ottimi ristoranti tradizionali a prezzi molto convenienti. Nel quartiere di Kazimierz lasciatevi stupire dalla cucina ebraica e anche dagli ottimi ristoranti economici vietnamiti in tutta la città.

L’alloggio a Cracovia è abbastanza conveniente, più che a Varsavia o Praga . È possibile trovare camere per tutti i tipi di budget e anche alberghi di lusso piuttosto convenienti.

I trasporti a Cracovia sono molto economici. Anche se la città non dispone di una metropolitana, la sua rete di tram è abbastanza estesa e moderna.

I mesi migliori per visitare Cracovia

Cracovia ha un clima relativamente mite durante tutto l’anno, ad eccezione dei mesi invernali. Dato che la città ha un forte afflusso di turisti, alcuni mesi e occasioni specifiche dovrebbero essere evitate.

Da fine marzo a maggio la temperatura è mite e la città non è affollata quanto in estate. Lo stesso vale per settembre e ottobre, quando le foglie colorate d’autunno danno alla città un aspetto romantico e pittoresco. Questi mesi hanno un afflusso moderato di turisti e i prezzi degli alloggi scendono.

Da dicembre psi possono apprezzare i Mercatini di Natale. Tuttavia durante le feste natalizie la città è, ancora una volta, abbastanza affollata.

Dove dormire a Budapest?

Dove dormire a Budapest? I migliori luoghi in cui soggiornare a Budapest sono i quartieri V, VI e VII. In questo post analizzeremo quello che questi distretti hanno da offrire

Se cercate le migliori aree per dormire a Budapest, questa guida spiegherà in modo approfondito i migliori quartieri della capitale ungherese. Indipendentemente dallo scopo del vostro viaggio, Budapest offre attrazioni per tutti i gusti, con la sua storia unica, i ristoranti squisiti e una vibrante vita notturna.

le migliori zone per soggiornare a Budapest

Turismo a Budapest: Panoramica

Budapest è una delle città più visitate d’Europa. Divisa dal Danubio in due parti: Buda, a ovest e Pest ad est, la capitale ungherese offre varie attrazioni per tutti i tipi di budget. L’Ungheria ha una posizione privilegiata, proprio nel mezzo dell’Europa, i turisti che visitano Budapest spesso visitano Vienna e Praga, che sono facilmente raggiungibili in treno.

Negli ultimi due decenni il turismo a Budapest è migliorato notevolmente. Con la caduta del comunismo, una delle città più belle d’Europa ha riacquistato il suo prestigio e accoglie più turisti ogni anno.

Budapest è conosciuta per la sua architettura diversificata, che presenta diversi stili negli edifici storici di tutta la città. Dal 1987, Budapest è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Se sei un appassionato di storia, Budapest certamente non deluderà le tue aspettative.

A parte questo, la vita notturna di Budapest è una delle migliori del mondo. Ci sono ristoranti per tutti i gusti, con i migliori piatti della cucina ungherese e internazionale disponibili giorno e notte.

Budapest dispone anche di club sorprendenti ed è famosa per i pub nelle rovine, situate soprattutto nel VII distretto. Tra questi, il famoso Szimpla Kert, da non perdere se volete far parte della vita notturna ungherese.

Migliori posti per soggiornare a Budapest

dove dormire a budapest

Budapest è divisa dal fiume Danubio ed è composta da 23 distretti (kerület). I posti migliori per soggiornare a Budapest sono distretto I (Várkerület), distretto V (Belváros-Lipótváros), distretto VI (Terézváros) e VII (Erzsébetváros).

Distretto I – Várkerület (distretto del Castello di Buda)

Il distretto I ( Várkerület ) si traduce letteralmente in “distretto del castello”, dove, appunto, si trova il castello di Buda. Il castello di Buda è una delle maggiori attrazioni della città ed è stato costruito per la prima volta dal 1247 al 1265. Il castello ha subito nei secoli molteplici ristrutturazioni ed è  sopravvissuto attraverso numerose guerre.

Questo quartiere è una delle migliori zone per soggiornare a Budapest se desiderate godervi un’atmosfera rilassata. Potete fare lunghe passeggiate intorno alla collina del castello ed osservare la bellezza di Budapest.

Distretto V – Belváros-Lipótváros

Il distretto V è uno dei più turistici e popolari, in quanto raccoglie una serie di importanti attrazioni. Il Parlamento di Budapest è probabilmente quella più importante di questo quartiere.

Potrete passeggiare lungo la famosa via dello shopping Váci utca e godere di una passeggiata sulle rive del Danubio. Questo quartiere ha anche una serie di deliziosi snack bar e ristoranti per tutti i budget.

Il Vörösmarty tér è al centro di questo quartiere, ed è anche un’ottima area per i ristoranti. In questa piazza si svolgono anche la Fiera di Primavera e la Fiera di Natale di Budapest.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto V su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

City Rooms – una sistemazione conveniente con facile accesso alla metropolitana e situata vicino alla prestigiosa strada pedonale Váci utca.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

Hotel SasOne – un hotel situato vicino alla St Basilica di Santo Stefano e a Piazza Deak Ferenc (Deák Ferenc tér).

Leo Panzio Hotel – un accogliente hotel in una posizione eccellente, vicino alla via Váci e con facile accesso alla metropolitana presso la stazione Ferenciek tere.

Distretto VI – Terézváros

Il distretto VI ( Terézváros ) è una delle migliori aree per soggiornare a Budapest per tutti i tipi di visitatori. È un quartiere piuttosto affollato, con molte opzioni di intrattenimento.

La via Andrássy út e il Teréz körút sono due delle vie principali della città che attraversano questo quartiere. L’intersezione, chiamata Oktogon, è anche un punto di riferimento a Budapest. La metropolitana di Budapest 1, che è una delle più antiche al mondo, attraversa anche questo quartiere.

Il quartiere VI dispone di numerosi ristoranti e alberghi, per tutti i budget. Alcuni dei suoi ristoranti hanno prezzi accessibili e sono sempre aperti, quindi è un’ottima opzione per prendere uno snack in tarda nottata (specialmente nell’area di Oktogon).

È anche vicino alla Piazza degli Eroi ( Hősök tere ) e al Parco ( Városliget ), anche se queste attrazioni sono situate nel quartiere XIV.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VI su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VI – Terézváros

Multipass Hostel – un’opzione per i viaggiatori con un budget limitato, vicino alla Stazione ferroviaria di Nyugati, con facile accesso alla metropolitana, in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest District VI – Terézváros

Six Inn Hotel  – una buona opzione in un zona tranquilla, vicino al viale Andrassy e a distanza di una breve passeggiata a piedi dalla Piazza degli Eroi.

Ibis Budapest Heroes Square – l’hotel perfetto a Budapest se vuoi stare vicino alla Piazza degli Eroi.

Distretto VII – Erzsébetváros

Erzsébetváros è noto come quartiere ebraico di Budapest, con numerose sinagoghe e ristoranti ebraici. Ha una posizione privilegiata a Pest, vicina a moltissime attrazioni. L’area è una delle preferite tra turisti e viaggiatori stranieri ed è un ottimo posto per incontrare persone e bere un drink a buon mercato.

Il distretto VII ( Erzsébetváros ) è probabilmente la migliore zona per soggiornare a Budapest se stai arrivando in città in treno. La stazione Keleti è abbastanza vicina a questo distretto. Infatti solo un incrocio stradale separa Erzsébetváros dalla Stazione Keleti.

Come accennato in precedenza, il distretto VII è uno dei migliori luoghi per godere della vita notturna, molti bar si trovano, infatti, in questo quartiere. Il famoso bar nelle rovine Szimpla Kert si trova qui e  attualmente riceve ogni giorno un elevato afflusso di turisti.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VII su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VII – Erzsébetváros

Capital Guesthouse Budapest – un ottima guesthouse economica a Budapest. Ottima posizione a breve distanza a piedi dalla stazione ferroviaria di Budapest Keleti.

Omega Guesthouse Budapest – una bella pensione vicino alla piazza Blaha Lujza, con comodi collegamenti di metropolitana e tram.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Budapest District VII – Erzsébetváros

City-Hotel Budapest – un ottimo hotel in una posizione molto comoda nel quartiere VII di Budapest.

Roombach Hotel Budapest Center – un’altra eccellente scelta in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest, vicino alla Piazza Deak Ferenc.

Altri distretti

Oltre alle aree sopra menzionate, puoi anche considerare alcuni altri distretti a Budapest. Il distretto II può essere una buona scelta se preferisci alloggiare nel lato di Buda che ha un’atmosfera più tranquilla. È particolarmente vicino al ponte Margaret ( Margit híd ) e all’isola Margherita ( Margit-isola). L’Isola Margherita  situata in mezzo all Danubio ed è un ottimo posto per godersi la natura.

Potete anche considerare il distretto VIII ( Józsefváros ) nel lato Pest. Questa zona è migliorata molto negli ultimi anni e sta diventando una buona scelta per i turisti. In questo quartiere, le migliori opzioni di soggiorno sono vicine alla stazione della metropolitana Astoria, il Blaha Lujza tér.

Hotel di lusso a Budapest

Four Seasons Hotel Gresham Palace Budapestun favoloso hotel di lusso in una delle località principali di Budapest, proprio accanto al Ponte delle Catene.

Boscolo Budapest, Autograph Collection – un lussuoso hotel nel quartiere VII, con il New York Café, uno dei più belli d’Europa.

Kempinski Hotel Corvinus Budapest – un hotel sontuoso che gode di una delle migliori posizioni di Budapest, vicino alla piazza Deák Ferenc, alla Basilica e al Vörösmarty ter.

Costo del viaggio a Budapest, Ungheria

Nonostante il crescente afflusso di turisti a Budapest, il costo del viaggio in città rimane abbastanza conveniente. Si può notare soprattutto il confronto con alcune città della sua regione, come Vienna o Bratislava.

Budapest è probabilmente una delle migliori città in cui mangiare in Europa, con tutti i tipi di ristoranti ampiamente disponibili. Da kebab turchi a buffet cinesi, potete trovare ogni tipo di cucina a buon mercato e con orario continuato.

Anche la cucina ungherese è ben rappresentata nei ristoranti di Budapest. Dovreste assaggiare il famoso Goulash (gulyás) ma anche Langos, oltre alla deliziosa birra locale ei vini tradizionali ungheresi.

La rete dei trasporti pubblici di Budapest è ottima. Con quattro linee di metropolitana e un’ampia rete di autobus e tram, è facile e relativamente poco costoso girare in città.

I migliori mesi da visitare Budapest, Ungheria

L’Ungheria ha un clima temperato e continentale. L’inverno può essere abbastanza freddo, con temperature che scendono sotto lo zero e nevicate. L’estate, d’altra parte, ha giorni molto caldi, con le temperature che si innalzano ben oltre i 30 gradi. La scelta dei mesi migliori per visitare Budapest dipenderà dallo scopo del vostro soggiorno.

Gennaio e febbraio sono piuttosto freddi, quindi i turisti tendono ad evitare la città durante l’inverno. Tuttavia, i prezzi degli alloggi sono i più bassi, e potrebbe essere una buona idea se preferisci evitare i posti affollati.

La primavera e l’autunno sono probabilmente le migliori stagioni per visitare Budapest, dato che il tempo invita alle attività all’aria aperta.

Ci sono due importanti eventi tenuti a Budapest da considerare, se volete visitare la città. Uno è il GP Formula 1 e l’altro è il Festival Sziget, uno dei più grandi festival musicali estivi d’Europa. La città è abbastanza affollata durante questi eventi e, a meno che non veniate a Budapest per uno di questi, è più conveniente evitarli.

Dove dormire a Singapore?

Dove dormire a Singapore? Questo post vi consiglierà le aree migliori in cui soggiornare a Singapore, un emozionante Stato e hub commerciale in Asia

In questo post analizzeremo le migliori aree in cui soggiornare a Singapore, fornendo anche una analisi approfondita sui possibili costi del viaggio e sui mesi migliori per visitare questo Paese incredibile.

dove dormire a singapore

Singapore, Skyline. Foto di Dave Russo

Singapore è un’isola, una piccola città-stato nella parte sudorientale dell’Asia. È un Paese meraviglioso, famoso per la sua pulizia, le spiagge incontaminate, gli edifici celesti e la natura mozzafiato. Questo post vi guiderà nella scelta dell’alloggio a Singapore e vi farà godere al meglio del vostro viaggio.

Singapore è ben collegata con le principali destinazioni occidentali. È una città di contrasti, storia e cultura: da un lato i grattacieli e dall’altro l’architettura di lusso. Ma Singapore è anche molto più di questo, è un’esperienza ed una meta che non riuscirai a dimenticare per molti anni a venire.

Turismo a Singapore: Panoramica

Il turismo a Singapore è uno dei principali operatori economici e il Paese attira più di 15 milioni di turisti ogni anno. La lingua inglese è una delle lingue ufficiali e rende facile capire e comunicare con i locali.

Se state programmando di visitare Singapore, assicuratevi di visitare anche alcuni paesi vicini, poiché l’aeroporto di Changi offre una varietà di voli locali e internazionali. Inoltre, i mezzi di trasporto locali sono ben organizzati ed è facile spostarsi.

I luoghi di interesse a Singapore da visitare assolutamente sono i Gardens by the bay, Sentosa, gli Universal Studios, i Singapore Botanic Gardens, la National Gallery Singapore, la Orchard Road, e molti altri. Inoltre, Singapore offre una varietà di ristoranti e pub per ogni esigenza.

Assicuratevi di visitare anche lo Zoo di Singapore in cui fare un Safari sul fiume e un Safari notturno. Lo zoo è, infatti, il primo parco naturale notturno del mondo. Non perdetevi Sentosa, una zona molto famosa  dell’isola, con il suo famoso porto del Siloso, vari campi da golf e un parco a tema.

soggiornare singapore

Chinatown, Singapore. Foto di Khalzuri Yazidi

I migliori posti per soggiornare a Singapore

La scelta della zona in cui soggiornare dipenderà principalmente da ciò che si intende fare a Singapore. Sarà importante decidere quali sono le tue priorità, il tuo budget, qual è il tipo di sistemazione che desideri e se preferisci un’area vicino al centro o in zone più adatte allo shopping.

La cosa buona di Singapore è che, in quanto città multi-culturale, ha aree molto diverse. In altre parole Singapore offre possibilità qualsiasi siano le tue esigenze e aspettative.

Ora, andiamo avanti e scopriamo alcuni dei posti migliori per soggiornare a Singapore:

L’area Little India

Se state viaggiando con un budget ridotto, l’area Little India (Piccola India) sarà un’ottima opzione. È a sole due stazioni di metro (MRT) dal centro e si possono trovare molte attrazioni in quest’area.

Potrete gustare deliziosi piatti asiatici e immergervi tra odori di spezie e aromi. Inoltre, se state cercando un luogo con vita notturna vivace e negozi aperti fino a tardi Little India sarà il posto perfetto per soggiornare. Inoltre è possibile raggiungere facilmente altre aree della città da qui con la MRT.

La Little India è una delle zone migliori per soggiornare a Singapore se si dispone di un budget limitato, in quanto è possibile trovare sistemazioni a prezzi ragionevoli e ottimi ristoranti.

Clicca qui per trovare gli alloggi a Little India su Booking.com

Chinatown

Anche Chinatown è uno dei posti migliori per soggiornare a Singapore. Ha un’atmosfera particolare e un’ottima posizione, facilmente accessibile con la MRT.

Consigliamo Chinatown specialmente per i turisti che sono alla scoperta di ristoranti locali. Chinatown offre ottime opzioni culinarie, per tutte le gamme di prezzo, da piatti locali a buon mercato, freschi e deliziosi, ai ristoranti più eleganti e lussuosi. A Chinatown potrete trovare tutto in abbondanza.

Chinatown ha un altro grande vantaggio: offre un elevato numero di opzioni di alloggio. Indipendentemente dal tuo budget, puoi considerare la Chinatown come una delle zone migliori per dormire a Singapore.

Clicca qui per trovare alloggio a Chinatown su Booking.com

Il centro città

Il viaggiatore medio può trovare alloggio a prezzi accessibili in questa zona. Tuttavia questo luogo è famoso per i suoi hotel lussuosi, grattacieli e monumenti unici. La cosa migliore di questa zona è, naturalmente, che tutte le attrazioni principali sono raggiungibili a piedi. Inoltre, è ben collegato con altre aree della città, è vicino al municipio e a Clark Quay – centro notturno sul fiume e ha una vivace vita notturna.

Dovete assolutamente passare per il Merlion Park, sede dell’iconica statua di Merlion – statua dalla testa di leone e il corpo di pesce. Potrai anche godere dello spettacolo di luce presso il grattacielo Marina Sands e visitare lo Sky Park in cima allo stesso edificio. Infine potrete godervi gli alberi futuristici del Supertree Grove nei Gardens by the Bay.

Per la sua posizione e la quantità di opzioni per l’alloggio, il centro della città è una delle zone migliori per dormire a Singapore.

Sistemazione Economica a Singapore

Cube – Boutique Capsule Hotel – un capsule-hotel di qualità nell’area di Chinatown.

Dream Lodge – una sistemazione conveniente nei pressi di Little India a Singapore.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Singapore

Lloyd’s Inn – una comoda locanda, relativamente vicino alla via Orchard e alla stazione della MRT di Somerset.

Bliss Hotel Singapore – un accogliente hotel a Chinatown, con facile accesso alla MRT (Chinatown Station).

Hotel di lusso a Singapore

Carlton Hotel Singapore – Un hotel sontuoso nel cuore di Singapore, con facile accesso MRT (City Hall Station).

PARKROYAL on Pickering – Un eccellente e lussuoso hotel nei dintorni della zona di Chinatown. A pochi passi dalla stazione MRT di Chinatown.

 

Costo del viaggio a Singapore

Se chiedete ad un viaggiatore esperto, vi dirà che Singapore è abbastanza costoso, soprattutto rispetto ad altre città del sud-est asiatico. Ma allo stesso tempo è più conveniente della maggioranza delle città europee. Negli ultimi anni, però, sta diventando sempre più costosa.

Il viaggiatore con un budget limitato, può aspettarsi di spendere circa 40 dollari al giorno. Il prezzo comprende alloggio, cibo e trasporto. Se si pianifica con anticipo si possono trovare molti ostelli in cui è possibile soggiornare a buon mercato.

Se stai visitando Singapore, aspettati di spendere qualche soldo in più se non pianifichi in anticipo. Nonostante sia altamente densa in termini di popolazione, è sempre molto affollata.

Singapore offre anche un’enorme varietà di ristoranti per tutti i gusti. Acquistare un pasto in centro può essere abbastanza costoso in aree come la Marina Bay e Orchard Road. Ma è anche possibile trovare alcuni ristoranti locali a prezzi ridotti.

Ci si può aspettare di spendere intorno ai 100$ al giorno se non ci si vuole far mancare niente. Singapore è anche il luogo perfetto per lo shopping durante le vacanze, ma chiaramente questo influenzerà il tuo budget.

I mesi migliori per visitare Singapore

Il clima a Singapore è tropicale senza stagioni distinte. Puoi dire che ogni giorno è una giornata estiva. L’unico modo per differenziare le stagioni è la quantità di pioggia. Ciò significa che le temperature sono piuttosto uniformi ma con elevata umidità.

A causa del suo clima, è possibile visitare Singapore tutto l’anno e godere di tutti i tipi di attività all’aria aperta. Se preferisci il clima asciutto e ami passeggiare e svolgere attività all’aria aperta, è meglio evitare il periodo da novembre a gennaio. Questi mesi sono considerati i ​​più umidi.

Singapore è anche sede di molti festival ed è bene tenerlo a mente al momento della prenotazione. Ad esempio, non perdete il festival del cibo di Singapore nel mese di luglio. Inoltre, Natale è il momento ideale per visitare la città, in quanto si possono trovare molte svendite e si respira in tutta la città un’atmosfera magica. Vale la pena visitare anche il Festival di Mid-Autumn (metà-autunno).

Se state viaggiando in Sud-Est asiatico e avete apprezzato i nostri suggerimenti per soggiornare a Singapore nella nostra guida, potete anche controllare il nostro post sui migliori posti in cui soggiornare a Kuala Lumpur.

Dove soggiornare a Zagabria?

Dove soggiornare a Zagabria? Scoprite in questo post i migliori luoghi per alloggiare a Zagabria, vi daremo anche un breve accenno ai costi di viaggio nella capitale della Croazia

Dove alloggiare a Zagabria? Questo post ti guiderà attraverso alcune delle migliori aree per soggiornare a Zagabria (Zagreb), come il Gornij Grad e l’area intorno a Piazza Ban Jelacic.

dove soggiornare a zagrabia

Trg Bana Jelacica, Zagabria. Foto di Jorge Láscar

Zagabria (Zagreb) è la capitale e la città più grande della Croazia, un Paese nella parte sudorientale dell’Europa, nella parte ovest della penisola balcanica. In passato faceva parte dell’ex Jugoslavia, ma ora è indipendente.

Zagabria attrae turisti provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi anni si è registrato un aumento del numero dei visitatori, soprattutto dai Paesi dell’Europa centrale e orientale. Rimarrete affascinati dai suoi stili architettonici e dalle influenza degli stili austro-ungheresi e del gotico, diffusi in tutta la città.

Turismo a Zagabria

Il numero di turisti è cresciuto costantemente a Zagabria negli ultimi anni. Anche se alcuni visitatori passano in città solo pochi giorni (poiché Zagabria è un bivio per molte destinazioni europee), molti altri, invece, rimangono a lungo.

Ci sono tante cose da vedere e da fare a Zagabria a seconda delle tue preferenze. Zagabria è una città ricca di musei, ma ci sono anche altre attrazioni da visitare. Assicuratevi di esplorare tutto ciò che Zagabria ha da offrire.

A Zagabria, è possibile trovare attività emozionanti. Dalla gastronomia alla cultura, dall’arte all’architettura, dai bellissimi parchi ai monumenti, Zagabria ha tutto.

I luoghi di interesse che dovete visitare assolutamente durante il vostro viaggio sono la Piazza Ban Jelačić, la Cattedrale di Zagabria, il Museo della Città di Zagabria, il Museo delle Relazioni, il lago di Jarun e la chiesa di San Marco.

I migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

zagabria croazia
Come nella maggior parte delle città dell’Europa centrale, il tuo budget e le preferenze stabiliranno l’area in cui sarai alloggiato. Anche se Zagabria non è una grande città, devi pianificare con cura il tuo viaggio e scegliere le aree vicino al centro e alle attrazioni principali.

La città superiore – Gornji Grad

La zona superiore della città, nei pressi della Piazza Ban Jelačić è il posto migliore per soggiornare a Zagabria se stai cercando una zona centrale, vicino alla maggior parte delle attrazioni turistiche. Si tratta di una zona vivace, affollata di persone durante la giornata così come la sera, con numerosi negozi, ristoranti e caffetterie. È anche la zona migliore a Zagabria per fare shopping.

È anche possibile raggiungere a piedi la strada Tkalčićeva, ricca di caffè all’aperto. Ci sono diversi hotel che si trovano a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelačić con servizi moderni. La città superiore ospita la famosa chiesa di San Marco con tetto colorato e la Cattedrale di Zagabria.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Gornji Grad su Booking.com 

Glavni Kolodvor

Alcuni visitatori consigliano anche l’area Glavni kolodvor, la stazione ferroviaria principale di Zagreb, come uno dei migliori posti per soggiornare a Zagabria.

Si trova a circa 1 km dalla piazza Ban Jelačić ed è una parte centrale della città, con parchi e ristoranti. Inoltre, è abbastanza vicino a Gornji Grad, la Città Superiore, dove si trovano gran parte degli edifici storici. Se cercate un alloggio in questa zona, assicuratevi di trovarlo nel lato nord, dove si trovano la maggior parte degli ostelli e degli alberghi.

Se viaggi verso Bosnia, Serbia, Slovenia o Ungheria in treno, questa zona è abbastanza buona.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Glavni Kolodvor su Booking.com

Sistemazione Economica a Zagabria

Main Square Hostel – uno dei migliori ostelli situati a Zagabria, proprio accanto alla piazza Ban Jelacic.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zagabria

Guest House Nokturno – Questa piccola guest house si trova proprio accanto alla via Tkalcica, in Gornji Grad. È possibile accedere facilmente alle migliori parti della città ed è uno dei migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

Hotel Jadran – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle migliori zone per soggiornare a Zagabria, a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelacic.

Hotel Jagerhorn – La via Ilica è una delle più prestigiose di Zagabria e qui è situato l’Hotel Jagerhorn. È uno degli alberghi più tradizionali di Zagabria.

Hotel di lusso a Zagabria

Esplanade Zagreb Hotel – L’Esplanade è uno degli hotel più tradizionali di Zagabria, molto vicino alla stazione principale. Il suo edificio in stile art nouveau è uno dei più iconici della capitale croata.

Sheraton Zagreb Hotel – Questa splendida struttura alberghiera della catena Sheraton è una delle opzioni più lussuose per soggiornare a Zagabria.

Costo del viaggio a Zagabria

Zagabria è una destinazione relativamente conveniente. Allo stesso modo, come per qualsiasi altra destinazione, ti consigliamo di programmare il vostro viaggio in anticipo. Questo vi farà risparmiare stress e trovare la sistemazione giusta per il vostro budget. Ci sono molti ostelli e hotel a prezzi accessibili che è possibile prenotare prima dell’arrivo. Zagabria è considerata ancora molto più economica delle sue controparti europee. Tuttavia, le cose stanno cambiando rapidamente e c’è un notevole aumento dei prezzi negli ultimi anni.

Il viaggiatore con un budget ridotto può aspettarsi di spendere circa 40-50 euro al giorno, incluso alloggio e cibo. Il trasporto non è costoso come nelle altre capitali europee. Il costo del transit dall’aeroporto è di circa 20 euro. Il costo del trasporto in città è di circa 0,5 a 1,5 euro per corsa (tram, autobus) e dipende dal tempo e/o dall’area.

Il costo medio per soggiornare a Zagabria è di circa 70-80 euro. Questo prezzo include cibo, alloggio e trasporto. Tuttavia, i prezzi degli hotel si alzano a luglio e agosto. Anche se la maggior parte delle attrazioni della città sono gratuite, dovrai pagare la quota d’ingresso per musei e altri edifici culturali. Puoi anche considerare il giro turistico della città per circa 10 euro a persona.

I migliori mesi per visitare Zagabria

Il clima di Zagabria è continentale con estati calde e temperature moderate, che si raffreddano alla notte. Gli inverni sono freddi con neve occasionale. I periodi più belli per visitare Zagabria sono durante la primavera e l’autunno. Godrete di una bellissima natura e di un paesaggio colorato d i vostri piani per lunghe passeggiate non saranno influenzati da forti precipitazioni. Le temperature più alte sono nei mesi di luglio e agosto e minime nei mesi di gennaio e dicembre.

Zagabria offre una varietà di feste e manifestazioni tutto l’anno. Cercate di organizzare il vostro viaggio in base a queste festività. Non perdetevi il festival di Zagabria e il Festival Internazionale delle marionette a Settembre, il Festival dei Film di Zagabria nel mese di ottobre, la Settimana della Danza tra maggio e giugno o il Trofeo della Regina a gennaio. Inoltre, nel mese di aprile, Zagabria ospita uno dei festival gay più importanti dell’Europa: il Queer Zagreb FM.

Dove soggiornare a Milano?

Dove soggiornare a Milano? I migliori luoghi per alloggiare a Milano sono il Duomo e i Navigli e ve li spiegheremo nei dettagli in questo post su questa importante città italiana

Soggiornare a Milano è un’ottima scelta se desiderate gustare la cucina italiana, ammirare l’architettura e fare shopping nelle boutique di moda in questa prestigiosa città italiana. Scoprite con noi le migliori zone per alloggiare a Milano.

dove soggiornare a milano

Galleria Vittorio Emanuele II. Foto di Jeff Krause

La città di Milano, situata a nord-ovest dell’Italia, è il capoluogo della Lombardia, ed è anche l’area metropolitana più popolata in Italia. È conosciuta soprattutto come capitale finanziaria e della moda italiana e attrae ogni anno un numero enorme di turisti.

A causa della sua posizione geografica e della sua storia, Milano non corrisponde agli stereotipi di città italiana che si aspettano i turisti. Queste città sono più facili da trovare nel centro o nel sud Italia. Milano ha un’atmosfera più cosmopolita ed europea, che si nota facilmente nei suoi distretti e nei suoi cittadini.

Turismo a Milano: Panoramica

Recentemente Milano ha attirato l’attenzione internazionale per ospitare l’Esposizione Universale (EXPO) nel 2015. Il numero dei turisti è aumentato notevolmente, in quanto tale Esposizione ha un’elevata risonanza internazionale.

Milano è piena di attrazioni e soddisfa le esigenze di diversi tipi di turisti. Da tenere in considerazione per gli amanti dell’arte e della cultura sono: il Duomo (famosa cattedrale gotica di Milano), la Pinacoteca di Brera e le colonne di San Lorenzo. Il Castello di Sforzesco e Santa Maria delle Grazie (Patrimonio dell’Umanità), quest’ultima ospita L’ultima cena”, il famoso affresco di Leonadro da Vinci.

I fashion addicts e amanti dello shopping preferiscono la Galleria Vittorio Emanuele II e il Quadrilatero della Moda noto come “Piazza della moda”. Anche l’area di Via Montenapoleone attrae un buon numero di turisti che vogliono fare shopping e acquistare capi di ultima tendenza. Le più famose marche italiane come Prada e Armani hanno negozi intorno a queste aree.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino a Galleria Vittoro Emanuele II su Booking.com

Per gli standard italiani, Milano ha una delle reti di trasporto pubblico più accessibili. Ci sono tre diversi aeroporti: Linate, Malpensa e Orio al Serio (Bergamo). Ci sono anche tre importanti stazioni ferroviarie: Stazione Centrale, Stazione Porta Garibaldi e Stazione Cadorna. La città offre una vasta rete di autobus, linee di metropolitana e tram.

Come scegliere il posto migliore per soggiornare a Milano

dove dormie a milano hotel

Milano Navigli. Foto di Jeff Krause

Considerando il profilo della città e la sua complessità, per scegliere i posti migliori per soggiornare a Milano è cruciale capire lo scopo del vostro soggiorno. Se state cercando di visitare la città come un turista, starete probabilmente meglio nella zona dei Navigli, orientata al turismo, ricca di ristoranti e vita notturna.

Clicca qui per trovare un alloggio nell’area di Navigli su Booking.com

Se per il vostro soggiorno a Milano state cercando un quartiere tranquillo e pittoresco, potreste considerare le sistemazioni nel quartiere Isola, che si trova nel nord della città ed è ben collegato dalla rete dei trasporti pubblici.

Se site giovani e in cerca di persone creative, il quartiere Zona Tortona potrebbe essere una buona opzione per voi, vicino all’area Navigli può essere certamente un un’opzione migliore se avete un budget ridotto. A mio parere, si distingue definitivamente come una delle migliori zone per soggiornare a Milano.

Sistemazione Economica a Milano – €

Hotel La Vignetta  – un ottimo albergo economico vicino alla zona dei Navigli di Milano

Hotel Mondial – una scelta eccellente se viaggiate in treno per Milano. L’Hotel Mondial dista pochi passi dalla Stazione Centrale di Milano.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Milano – €€

Hotel Milano Navigli – come dice il nome, un’ottima opzione di alloggio nell’area di Navigli con un buon rapporto qualità/prezzo.

Hotel Teco – un ottimo hotel a prezzi ragionevoli vicino alla stazione della metropolitana di Linate a Milano.

Hotel Ritter – un hotel economico in una posizione privilegiata, proprio accanto al Parco Sempione.

Hotel di lusso a Milano – €€€

Bulgari Hotel Milano – uno degli alberghi più raffinati della capitale lombarda, il Bulgari Hotel Milano gode di una posizione privilegiata nel cuore di Milano.

Hotel Principe Di Savoia – un lussuoso hotel con uno degli interni più incredibili d’Italia. Offre un facile accesso alla metropolitana (stazione Reppublica) e ai servizi ferroviari.

Costo del viaggio a Milano

Il costo giornaliero per le migliori aree di soggiorno a Milano se si ha un budget ridotto si aggira intorno ai 50 ai 70 euro a persona. Questa stima comprende alloggio, cibo e attività. Aumentando il tuo budget potrai sperimentare attività diverse. Ovviamente siccome è una grande città dell’Europa occidentale, il tuo budget può aumentare rapidamente a seconda del livello di comfort che sceglierai.

Sarete in grado di sedervi in ​​prestigiosi caffè italiani per prezzi abbastanza ragionevoli. Evitate di mangiare vicino all’area del Duomo, poiché i ristoranti intorno alla piazza possono essere piuttosto costosi.

I mesi migliori per visitare Milano

Milano non attrae tanti turisti stagionali come città come Roma o Capri. Dal momento che la vocazione della città è finanziaria, Milano sperimenta un afflusso piuttosto stabile di visitatori tutto l’anno. Tuttavia, dal momento che ha una posizione privilegiata in Europa, ci sono comunque delle variazioni stagionali. Proprio come ogni grande città europea, l’afflusso più alto di visitatori è durante l’estate.

Quando si tratta di clima, i periodi migliori sono marzo e aprile. Il vento caldo del vento nord Föhn mantiene la temperatura piacevole. La Settimana del Design si svolge in aprile, mentre il settembre ospita la settimana della moda. Milano ha anche un autunno molto piacevole, soprattutto a settembre. Milano non è così calda in questo periodo, e molto invitante per una passeggiata o per bere un drink in uno dei suoi eleganti caffè.