Dove dormire a Lisbona?

Dove dormire a Lisbona? Questa guida vi spiegherà i luoghi migliori dove soggiornare, tra cui il quartiere Bairro Alto e il Chiado. Troverete qui tutte le informazioni necessarie e molto altro.

Il Bairro Alto (centro storico) e il quartiere Chiado sono alcune delle migliori aree per dormire a Lisbona. Troverete ulteriori informazioni su dove dormire, sui costi di viaggio e su quando visitare una delle capitali europee più soleggiate in questa guida.

 dove soggiornare a Lisbona

Turismo a Lisbona: Panoramica

L’afflusso di turisti a Lisbona è aumentato negli ultimi anni ed è facile capire perché. La capitale del Portogallo è una delle città più sicure dell’Unione Europea, ha un clima piacevole durante tutto l’anno e vi si può organizzare un viaggio a prezzi abbastanza convenienti.

Anche Lisbona è facile da raggiungere, grazie ad un elevato numero di campagne aeree. Le compagnie low cost collegano la capitale portoghese con la maggior parte dei centri europei a tariffe economiche. TAP, la compagnia aerea di bandiera Portoghesa, ha voli diretti verso una serie di città del Sud e del Nord America, nonché dell’Africa.

Arrivare alla capitale portoghese è facile e conveniente e rimanere è molto piacevole. La città ha attrazioni per tutti i gusti, tra cui un certo numero di edifici storici, ottimi ristoranti e una vivace vita notturna.

 media-minimo-salario-in-lisbona

Dove alloggiare a Lisbona

La scelta di dove soggiornare a Lisbona è molto importante per garantire un soggiorno confortevole in questa capitale soleggiata. Alcune delle migliori zone per dormire a Lisabona sono il Bairro Alto e il quartiere Chiado. Qui di seguito capirete perché queste zone sono ideali per il vostro soggiorno a Lisbona.

Bairro Alto

Il Bairro Alto (Quartiere Alto) è uno dei posti più adatti per soggiornare a Lisbona. È un’area estremamente centrale con numerosi ristoranti e un facile accesso a molte delle attrazioni principali di Lisbona.

Bairro Alto offre un’ampia selezione di ristoranti di ogni genere, una vivace e attiva vita notturna, moltissime pittoresche stradine con edifici dall’architettura portoghese unica. La regione è un po’ collinare però, quindi avrete bisogno di energia per passeggiare nei vicoli.

Clicca qui per trovare alloggio nella zona del Bairro Alto su Booking.com

Distretto di Chiado

Il quartiere Chiado è vicino al Bairro Alto ed è anche in una delle zone più centrali di Lisbona. Proprio come il Bairro Alto, è un ottimo posto per ristoranti e locali notturni, ma ha molti altri vantaggi.

È molto più facile raggiungere Chiado usando la rete metropolitana di Lisbona (stazione Baixa-Chiado). Questo può essere interessante soprattutto se si sta viaggiando senza una macchina.

Chiado è anche un ottimo posto per lo shopping, con negozi di marchi internazionali e boutique caratteristiche portoghesi, ampiamente disponibili in questa zona.

Clicca qui per trovare alloggio nel quartiere Chiado su Booking.com

Rossio e Restauradores

Lisbonaha un’area metropolitana molto vasta, infatti ci sono molti distretti centrali che potreste prendere in considerazione per il vostro soggiorno. Anche l’area attorno alle stazioni della metropolitana di Rossio e Restauradores è piuttosto centrale. Facilmente raggiungibili con i mezzi di trasporto pubblici, queste aree offrono una ampia scelta di hotel convenienti per i visitatori che viaggiano con un budget ridotto.

Sistemazione Economica a Lisbona

Pensao Flor Da Baixa – Questa pensione ha un’ottima posizione, vicina alla stazione della metropolitana Restauradores e offre stand a un prezzo economico

MyRoom Lisboa – una buona sistemazione a prezzo ridotto, a pochi passi dalla stazione della metropolitana Baixa-Chiado.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Lisbona

Inn Bairro Alto Bed & Breakfast – un’ottima opzione per soggiornare in una delle migliori aree di Lisbona.

Casa do Barao – un raffinato bed and breakfast nel quartiere di Chiado, che offre una piscina all’aperto aperta tutto l’anno.

Residencial Florescente – una buona opzione a prezzi ragionevoli per rimanere nella zona centrale di Lisbona. A pochi passi dalla stazione della metropolitana Restauradores

Hotel di lusso a Lisbona

Bairro Alto Hotelun ottimo hotel di lusso per stare al centro di Lisbona. Come indicato dal nome, questo hotel si trova, infatti, nel Bairro Alto, in uno dei migliori luoghi per soggiornare a Lisbona.

Hotel Avenida Palace – uno degli hotel più lussuosi di Lisbona, con una bella architettura e un design d’interni ricercato. Proprio accanto alla piazza Restauradores e alla sua stazione della metropolitana.

Costo del viaggio a Lisbona, Portogallo

Negli ultimi anni Lisbona e il Portogallo stanno sperimentando un maggior afflusso di turisti. Tuttavia, i prezzi del capitale portoghese rimangono ben al di sotto della media dell’Europa occidentale. Si può rendersi conto di ciò in particolare quando si considerano il costo dell’alloggio e dei pasti.

Mangiare fuori è sicuramente un’attività emozionante se siete venuti da Nord America o Nord Europa. Il Portogallo ha ottimi ristoranti a prezzi molto convenienti. Non solo i ristoranti per pranzi e cene, ma anche i caffè poco costosi in cui potrete gustare il famoso pastel de Nata.

Potete trovare un sacco di ottimi ristoranti che servono pranzi da 5 a 10 euro. Un bel caffè latte si può trovare facilemente per meno di 2 euro.

Il trasporto pubblico a Lisbona è abbastanza buono, però, vi consiglio di scegliere un alloggio con un facile accesso alla rete metropolitana. I prezzi sono ragionevoli e la metropolitana è sicuramente il modo più semplice per viaggiare all’interno della città.

Anche se Lisbona sta diventando sempre più popolare tra i turisti, ha ancora alloggio per tutti i budget. I prezzi sono in gran parte inferiori rispetto alle altre destinazioni estive dell’UE, tra cui Spagna, Italia o Cipro.

I mesi migliori per visitare Lisbona

Lisbona ha uno dei migliori climi in tutta Europa. Ha inverni estremamente miti per gli standard europei a causa della sua bassa latitudine. Le sue estati sono molto piacevoli, ma alcuni giorni possono essere eccessivamente caldi.

Da maggio ad ottobre la temperatura è ideale per passeggiare in città, con un’elevata prevalenza di giorni di sole. I mesi di luglio e agosto sono i più caldi e anche quelli con il maggior numero di turisti a Lisbona.

La primavera e l’autunno sono il momento migliore per visitare Lisbona se amate le attività all’aria aperta. Il tempo tende a essere piacevole in entrambe le stagioni e gli alloggio hanno sempre delle ottime offerte in questo periodo.

Infine, l’inverno può essere una buona idea se stai fuggendo dal freddo dell’emisfero settentrionale. Le temperature invernali di Lisbona solitamente si spingono intorno ai 5-15 C, tra le più calde di tutte le capitali europee.

Dove dormire a Grenoble?

Dove dormire a Grenoble? Ecco a voi le migliori aree per soggiornare a Grenoble, una bella ed eccitante città francese ai piedi delle Alpi.

Vuoi sapere dove dormire a Grenoble? Questa città offre una serie di attrazioni interessanti e può essere un ottimo posto per iniziare la vostra settimana bianca sulle Alpi o per visitare la Svizzera e la Francia.

dove soggiornare a Grenoble

Grenoble è la porta d’accesso alle Alpi francesi e ha uno degli skylines più belli della Francia. Scopriamo le aree migliori per soggiornare in questa pittoresca città europea.

Turismo a Grenoble: Panoramica

La Francia è uno dei paesi più visitati del mondo e la posizione geografica di Grenoble contribuisce a garantirle un elevato numero di visitatori.

La città si trova sulla parte sudorientale della Francia, vicino ad altre interessanti città come Chamonix, Annecy, Ginevra e Lione. La città è anche relativamente vicina all’Italia e non troppo lontana dalla famosa Costa Azzurra nel sud della Francia.

Grenoble attrae anche migliaia di studenti francesi e stranieri durante l’anno scolastico grazie alla sua università. La città è di medie dimensioni, ha una bellissima architettura e un’esclusiva funivia (Téléphérique de Grenoble) che ti permette di vedere dall’alto la città e le Alpi che la circondano.

Arrivare a Grenoble può essere leggermente complicato e costoso, a seconda della provenienza. L’Aeroporto di Grenoble è il più vicino, ma ha una quantità limitata di compagnie che vi operano. Puoi, tuttavia, anche pensare di volare a Lione o a Ginevra e proseguire verso Grenoble in treno o in auto.

Arrivare a Grenoble in treno è certamente il modo più comodo e scenico per visitare la città. Questo è particolarmente vero per coloro che viaggiano con l’iconico treno TGV francese.

dove dormire a grenoble

Dove alloggiare a Grenoble

I posti migliori dove soggiornare a Grenoble sono l’area intorno alla stazione ferroviaria di Grenoble (Gare de Grenoble) e il centro della città ( centre historique ),  Piazza Victor Hugo ( Place Victor Hugo ) e Piazza Grenette ( Place Grenette ).

Stazione Grenoble

L’area intorno alla stazione ferroviaria è ideale se si arriva in treno. Questa zona è anche piuttosto centrale, ed a pochi passi dalla maggior parte delle attrazioni di Grenoble.

Città Vecchia di Grenoble

Il centro storico di Grenoble, in particolare nei pressi della piazza Victor Hugo e di piazza Grenette, è ideale se soggiornate a Grenoble per più di un giorno. Questa zona offre una grande varietà di ristoranti, caffetterie e bar e ha una bellissima architettura.

Sistemazione Economica a Grenoble – €

Residhotel Grenette – ottimo rapporto qualità/prezzo nel cuore di Grenoble.

ibis Grenoble Gare – un eccellente hotel a prezzi accessibili che si affaccia sul fiume Isere e sulle montagne circostanti.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Grenoble – €€

Novotel Grenoble Centre – un ottimo hotel proprio accanto alla stazione ferroviaria di Grenoble.

ibis Styles Grenoble Centre Gare – una scelta eccellente tra la stazione ferroviaria e la città vecchia.

Hotel di lusso a Grenoble – €€€

Park Hotel Grenoble – MGallery by Sofitel – un eccellente hotel di lusso a Grenoble.

Le Grand Hôtel Grenoble – situato nel centro di Grenoble, questo lussuoso hotel si trova a soli 10 metri dalla piazza Grenette.

Costo del viaggio a Grenoble

Grenoble è una città piuttosto costosa da visitare, sia in termini di trasporto che di alloggio. La Francia è uno dei paesi più visitati d’Europa e le infrastrutture turistiche sono ben sviluppate.

Il trasporto pubblico a Grenoble è piuttosto costoso e non molto flessibile. Per questo motivo è consigliabile rimanere al centro. Molte linee di autobus tendono a finire il loro servizio abbastanza presto.

La Francia è la terra della gastronomia di alto livello e Grenoble ha molti ristoranti, caffè e brasserie pronte a farvi apprezzare piatti tipici. Un pasto completo si può avere a partire da 10 euro, ma può costare notevolmente più a seconda dello stile del ristorante. Ci sono poche opzioni al di sotto dei 10 €.

I migliori mesi per visitare Grenoble

Grenoble ha quattro stagioni molto definite, con estati calde e inverni freddi. Nonostante la città non si trovi ad un’altitudine elevata (241 metri), l’influenza delle montagne sul clima della città è abbastanza forte.

La città offre, però, delle estati calde, con temperature che aumentano sopra i 30 gradi durante i mesi di luglio e agosto. A causa delle montagne circostanti, il calore può diventare piuttosto spiacevole alle volte.

L’inverno a Grenoble è certamente bello. Le nevicate non sono così frequenti in città, ma le montagne attorno a Grenoble sono spesso bianche durante la maggior parte dell’inverno. La fiera di Natale di Grenoble (Marché de Noël) dà un’atmosfera pittoresca alla città e vale la pena visitarla se arrivate in città nel mese di dicembre.

Se state viaggiando in questa regione, date un’occhiata anche a i posti migliori per soggiornare a Ginevra e dove soggiornare a Nizza.

Dove soggiornare in Montenegro?

Dove soggiornare in Montenegro? Questo post vi farà scoprire i posti migliori per alloggiare n Montenegro, un piccolo ma bellissimo Paese in Europa meridionale

Sapere dove soggiornare in Montenegro è fondamentale per chiunque visiti uno dei Paesi più giovani d’Europa. Malgrado le sue dimensioni compatte, Montenegro ha una bellezza naturale unica e città affascinanti per tutti gli stili di viaggiatori.

soggiornare a montenegro

Turismo in Montenegro: Panoramica

Montenegro è certamente uno dei Paesi più belli del mondo per quanto riguarda la ricchezza della sua natura. Ha anche una posizione privilegiata nell’Europa meridionale e una ricca storia. Tuttavia, il Paese non riceve un afflusso molto elevato di turisti come la sua vicina Croazia.

Il Paese ha un passato recente turbolento, siccome era parte della Jugoslavia che ora, però, si è sciolta. Dopo la dissoluzione della Jugoslavia, Montenegro continuò come parte dell”Unione di Serbia e Montenegro. Finalmente nel 2006, si rese indipendente.

Negli ultimi anni Montenegro ha migliorato la sua reputazione e i turisti stanno riscoprendo le bellezze di questa piccola regione. Alcune delle attrazioni più interessanti del Paese sono le Bocche di Cattaro, Santo Stefano (Sveti Stefan), Budua (Budva) e il Lago Nero nel Durmitor.

dove dormire a montenegro

I migliori luoghi per alloggiare in Montenegro

Nonostante le sue dimensioni compatte, il Montenegro ha molto da offrire. Tuttavia, la maggior parte delle persone visita il Paese per la sua bella costa sul mare Adriatico. Se volete sapere dove dormire in Montenegro dovete considerare la selezione delle città di seguito.

Budua

Budua (Budva) è una delle città più famose ed uno dei migliori luoghi per soggionare in Montenegro. Ha un buon sistema di infrastrutture per il turismo, con molti alberghi, ristoranti e attrazioni.

Ha una bellissima città vecchia e una splendida vista sull’Adriatico. Non dimenticate di visitare la piccola isola di Santo Stefano (Sveti Stefan), proprio accanto a Budva a cui appartiene una delle immagini delle più famose cartoline del Montenegro.

Hotel a Budva (Budua)

Hotel Adria – una delle migliori opzioni di alloggio a Budva.

Hotel Astoria – un hotel eccellente nel centro storico di Budva.

Teodo (Tivat)

Teodo o Tivat è uno dei posti migliori per soggiornare in Montenegro e anche uno dei più facili da raggiungere. Il suo aeroporto ha un certo numero di voli, per lo più stagionali, rendendolo l’accesso alla costa montenegrina.

Cattaro (Kotor)

Kotor è una delle città più storiche del Montenegro, con un incantevole centro storico. La baia di Kotor è semplicemente meravigliosa e vi stupirà per le bellezze che la circondano.

Hotel a Kotor (Cattaro)

Hotel Vardar – un ottimo hotel nel centro storico di Kotor.

Hotel Monte Cristo – un altro hotel eccellente con un bellissimo interno a Kotor.

Herceg Novi

Herceg Novi è la prima città del Montenegro per coloro che viaggiano dalla Croazia. Può essere un’ottima opzione se soggiornate in Croazia e avete solo un giorno per visitare il Montenegro.

Podgorica

Podgorica o Podgorizza è la capitale del Montenegro, ma è molto meno turistica delle sue città costiere. Il vantaggio di Podgorica è il collegamento con i trasporti via terra e con voli diretti verso molti Paesi europei. Puoi iniziare il tuo viaggio da Podgorica e spostarti per scoprire le bellezze del Montenegro.

Costo del viaggio in Montenegro

Pur non essendo parte dell’Unione Europea, il Montenegro ha l’euro come valuta. Dal momento che il Paese è piuttosto piccolo, è stata probabilmente una buona idea adottare l’Euro dalla sua indipendenza. Tuttavia, questo fa sì che i prezzi siano più alti in Montenegro rispetto ad alcuni dei suoi vicini, come l’Albania, la Serbia o la Bosnia.

Nel complesso, Montenegro è abbastanza conveniente. A causa del suo turismo altamente stagionale, i prezzi cambiano molto a seconda del momento della vostra visita. Ciò è particolarmente vero quando si tratta di alloggi. In città come Kotor e Budva, i prezzi degli alloggi sono molto più alti durante l’estate rispetto al resto dell’anno.

Cibi e trasporti in Montenegro

Il cibo è ottimo in Montenegro ed ha prezzi ragionevoli. Tuttavia, a seconda del luogo in cui soggiornerete, alcune volte non ci sono molte opzioni per mangiare in un ristorante (soprattutto in alcune località marittime più piccole). I prezzi sono decisamente inferiori rispetto all’Europa occidentale, ma quanto più vicino si è alla spiaggia e maggiori sono i prezzi.

Il trasporto in Montenegro è relativamente problematico. I prezzi non sono il problema qui, ma è più una questione di disponibilità. Il Paese è estremamente montuoso e ha una bassa densità di popolazione. Questa combinazione significa: pochi treni, autobus o collegamenti di volo. Ciò sta lentamente cambiando, poiché le compagnie aeree a basso costo stanno aumentando le loro frequenze per il Paese.

I mesi migliori per visitare Montenegro

Il Montenegro è certamente più conosciuto come una destinazione estiva, ma  offre ottime attrazioni durante tutto l’anno. Ha montagne, mare e bellissimi laghi, ed è solo una questione di scelta personale quando godersi questo meraviglioso Paese.

L’inverno in Montenegro può essere estremamente piacevole in due scenari. Se volete sciare, ha alcune delle stazioni sciistiche più convenienti in Europa, come il resort Kolasin 1450. Sulla costa, le temperature sono abbastanza miti e molto invitanti per vacanze tranquille.

La primavera e l’autunno sono le stagioni migliori per visitare il Montenegro. Le temperature sono molto piacevoli e spesso ideali per nuotare e godersi la spiaggia. Nei mesi come maggio e settembre le spiagge sono meno affollate ed i prezzi sono abbastanza ragionevoli.

Per gli amanti della vita notturna e incontrare persone, allora l’estate è sicuramente per te. Il Montenegro sta diventando sempre più popolare come luogo delle vacanze estive europee e i locali notturni di Budva sono sempre abbastanza affollati. Oltre a questo, l’estate è il momento migliore dell’anno per godersi il sole e gli sport acquatici.

Dove dormire a Budapest?

Dove dormire a Budapest? I migliori luoghi in cui soggiornare a Budapest sono i quartieri V, VI e VII. In questo post analizzeremo quello che questi distretti hanno da offrire

Se cercate le migliori aree per dormire a Budapest, questa guida spiegherà in modo approfondito i migliori quartieri della capitale ungherese. Indipendentemente dallo scopo del vostro viaggio, Budapest offre attrazioni per tutti i gusti, con la sua storia unica, i ristoranti squisiti e una vibrante vita notturna.

le migliori zone per soggiornare a Budapest

Turismo a Budapest: Panoramica

Budapest è una delle città più visitate d’Europa. Divisa dal Danubio in due parti: Buda, a ovest e Pest ad est, la capitale ungherese offre varie attrazioni per tutti i tipi di budget. L’Ungheria ha una posizione privilegiata, proprio nel mezzo dell’Europa, i turisti che visitano Budapest spesso visitano Vienna e Praga, che sono facilmente raggiungibili in treno.

Negli ultimi due decenni il turismo a Budapest è migliorato notevolmente. Con la caduta del comunismo, una delle città più belle d’Europa ha riacquistato il suo prestigio e accoglie più turisti ogni anno.

Budapest è conosciuta per la sua architettura diversificata, che presenta diversi stili negli edifici storici di tutta la città. Dal 1987, Budapest è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Se sei un appassionato di storia, Budapest certamente non deluderà le tue aspettative.

A parte questo, la vita notturna di Budapest è una delle migliori del mondo. Ci sono ristoranti per tutti i gusti, con i migliori piatti della cucina ungherese e internazionale disponibili giorno e notte.

Budapest dispone anche di club sorprendenti ed è famosa per i pub nelle rovine, situate soprattutto nel VII distretto. Tra questi, il famoso Szimpla Kert, da non perdere se volete far parte della vita notturna ungherese.

Migliori posti per soggiornare a Budapest

dove dormire a budapest

Budapest è divisa dal fiume Danubio ed è composta da 23 distretti (kerület). I posti migliori per soggiornare a Budapest sono distretto I (Várkerület), distretto V (Belváros-Lipótváros), distretto VI (Terézváros) e VII (Erzsébetváros).

Distretto I – Várkerület (distretto del Castello di Buda)

Il distretto I ( Várkerület ) si traduce letteralmente in “distretto del castello”, dove, appunto, si trova il castello di Buda. Il castello di Buda è una delle maggiori attrazioni della città ed è stato costruito per la prima volta dal 1247 al 1265. Il castello ha subito nei secoli molteplici ristrutturazioni ed è  sopravvissuto attraverso numerose guerre.

Questo quartiere è una delle migliori zone per soggiornare a Budapest se desiderate godervi un’atmosfera rilassata. Potete fare lunghe passeggiate intorno alla collina del castello ed osservare la bellezza di Budapest.

Distretto V – Belváros-Lipótváros

Il distretto V è uno dei più turistici e popolari, in quanto raccoglie una serie di importanti attrazioni. Il Parlamento di Budapest è probabilmente quella più importante di questo quartiere.

Potrete passeggiare lungo la famosa via dello shopping Váci utca e godere di una passeggiata sulle rive del Danubio. Questo quartiere ha anche una serie di deliziosi snack bar e ristoranti per tutti i budget.

Il Vörösmarty tér è al centro di questo quartiere, ed è anche un’ottima area per i ristoranti. In questa piazza si svolgono anche la Fiera di Primavera e la Fiera di Natale di Budapest.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto V su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

City Rooms – una sistemazione conveniente con facile accesso alla metropolitana e situata vicino alla prestigiosa strada pedonale Váci utca.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

Hotel SasOne – un hotel situato vicino alla St Basilica di Santo Stefano e a Piazza Deak Ferenc (Deák Ferenc tér).

Leo Panzio Hotel – un accogliente hotel in una posizione eccellente, vicino alla via Váci e con facile accesso alla metropolitana presso la stazione Ferenciek tere.

Distretto VI – Terézváros

Il distretto VI ( Terézváros ) è una delle migliori aree per soggiornare a Budapest per tutti i tipi di visitatori. È un quartiere piuttosto affollato, con molte opzioni di intrattenimento.

La via Andrássy út e il Teréz körút sono due delle vie principali della città che attraversano questo quartiere. L’intersezione, chiamata Oktogon, è anche un punto di riferimento a Budapest. La metropolitana di Budapest 1, che è una delle più antiche al mondo, attraversa anche questo quartiere.

Il quartiere VI dispone di numerosi ristoranti e alberghi, per tutti i budget. Alcuni dei suoi ristoranti hanno prezzi accessibili e sono sempre aperti, quindi è un’ottima opzione per prendere uno snack in tarda nottata (specialmente nell’area di Oktogon).

È anche vicino alla Piazza degli Eroi ( Hősök tere ) e al Parco ( Városliget ), anche se queste attrazioni sono situate nel quartiere XIV.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VI su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VI – Terézváros

Multipass Hostel – un’opzione per i viaggiatori con un budget limitato, vicino alla Stazione ferroviaria di Nyugati, con facile accesso alla metropolitana, in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest District VI – Terézváros

Six Inn Hotel  – una buona opzione in un zona tranquilla, vicino al viale Andrassy e a distanza di una breve passeggiata a piedi dalla Piazza degli Eroi.

Ibis Budapest Heroes Square – l’hotel perfetto a Budapest se vuoi stare vicino alla Piazza degli Eroi.

Distretto VII – Erzsébetváros

Erzsébetváros è noto come quartiere ebraico di Budapest, con numerose sinagoghe e ristoranti ebraici. Ha una posizione privilegiata a Pest, vicina a moltissime attrazioni. L’area è una delle preferite tra turisti e viaggiatori stranieri ed è un ottimo posto per incontrare persone e bere un drink a buon mercato.

Il distretto VII ( Erzsébetváros ) è probabilmente la migliore zona per soggiornare a Budapest se stai arrivando in città in treno. La stazione Keleti è abbastanza vicina a questo distretto. Infatti solo un incrocio stradale separa Erzsébetváros dalla Stazione Keleti.

Come accennato in precedenza, il distretto VII è uno dei migliori luoghi per godere della vita notturna, molti bar si trovano, infatti, in questo quartiere. Il famoso bar nelle rovine Szimpla Kert si trova qui e  attualmente riceve ogni giorno un elevato afflusso di turisti.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VII su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VII – Erzsébetváros

Capital Guesthouse Budapest – un ottima guesthouse economica a Budapest. Ottima posizione a breve distanza a piedi dalla stazione ferroviaria di Budapest Keleti.

Omega Guesthouse Budapest – una bella pensione vicino alla piazza Blaha Lujza, con comodi collegamenti di metropolitana e tram.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Budapest District VII – Erzsébetváros

City-Hotel Budapest – un ottimo hotel in una posizione molto comoda nel quartiere VII di Budapest.

Roombach Hotel Budapest Center – un’altra eccellente scelta in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest, vicino alla Piazza Deak Ferenc.

Altri distretti

Oltre alle aree sopra menzionate, puoi anche considerare alcuni altri distretti a Budapest. Il distretto II può essere una buona scelta se preferisci alloggiare nel lato di Buda che ha un’atmosfera più tranquilla. È particolarmente vicino al ponte Margaret ( Margit híd ) e all’isola Margherita ( Margit-isola). L’Isola Margherita  situata in mezzo all Danubio ed è un ottimo posto per godersi la natura.

Potete anche considerare il distretto VIII ( Józsefváros ) nel lato Pest. Questa zona è migliorata molto negli ultimi anni e sta diventando una buona scelta per i turisti. In questo quartiere, le migliori opzioni di soggiorno sono vicine alla stazione della metropolitana Astoria, il Blaha Lujza tér.

Hotel di lusso a Budapest

Four Seasons Hotel Gresham Palace Budapestun favoloso hotel di lusso in una delle località principali di Budapest, proprio accanto al Ponte delle Catene.

Boscolo Budapest, Autograph Collection – un lussuoso hotel nel quartiere VII, con il New York Café, uno dei più belli d’Europa.

Kempinski Hotel Corvinus Budapest – un hotel sontuoso che gode di una delle migliori posizioni di Budapest, vicino alla piazza Deák Ferenc, alla Basilica e al Vörösmarty ter.

Costo del viaggio a Budapest, Ungheria

Nonostante il crescente afflusso di turisti a Budapest, il costo del viaggio in città rimane abbastanza conveniente. Si può notare soprattutto il confronto con alcune città della sua regione, come Vienna o Bratislava.

Budapest è probabilmente una delle migliori città in cui mangiare in Europa, con tutti i tipi di ristoranti ampiamente disponibili. Da kebab turchi a buffet cinesi, potete trovare ogni tipo di cucina a buon mercato e con orario continuato.

Anche la cucina ungherese è ben rappresentata nei ristoranti di Budapest. Dovreste assaggiare il famoso Goulash (gulyás) ma anche Langos, oltre alla deliziosa birra locale ei vini tradizionali ungheresi.

La rete dei trasporti pubblici di Budapest è ottima. Con quattro linee di metropolitana e un’ampia rete di autobus e tram, è facile e relativamente poco costoso girare in città.

I migliori mesi da visitare Budapest, Ungheria

L’Ungheria ha un clima temperato e continentale. L’inverno può essere abbastanza freddo, con temperature che scendono sotto lo zero e nevicate. L’estate, d’altra parte, ha giorni molto caldi, con le temperature che si innalzano ben oltre i 30 gradi. La scelta dei mesi migliori per visitare Budapest dipenderà dallo scopo del vostro soggiorno.

Gennaio e febbraio sono piuttosto freddi, quindi i turisti tendono ad evitare la città durante l’inverno. Tuttavia, i prezzi degli alloggi sono i più bassi, e potrebbe essere una buona idea se preferisci evitare i posti affollati.

La primavera e l’autunno sono probabilmente le migliori stagioni per visitare Budapest, dato che il tempo invita alle attività all’aria aperta.

Ci sono due importanti eventi tenuti a Budapest da considerare, se volete visitare la città. Uno è il GP Formula 1 e l’altro è il Festival Sziget, uno dei più grandi festival musicali estivi d’Europa. La città è abbastanza affollata durante questi eventi e, a meno che non veniate a Budapest per uno di questi, è più conveniente evitarli.

Dove soggiornare a Praga?

Dove soggiornare a Praga? Questa guida farà scoprire le migliori aree in cui alloggiare nella capitale ceca, e vi darà un’idea del costo del viaggio in questa affascinante città europea

Cerchi il miglior posto dove soggiornare a Praga? Vi faremo scoprire le principali attrazioni della città e con questa guida turistica vi aiuteremo a massimizzare il vostro viaggio nella capitale ceca.

 i migliori posti in cui soggiornare prague

Turismo a Praga: Panoramica

Praga è una delle città più visitate d’Europa, ed è facile capire il perché. L’affascinante capitale ceca offre attrazioni per tutti i tipi di visitatori. Se sei un appassionato d’architettura, sarai stupito dagli incredibili edifici gotici della città. Se adorate la vita notturna, Praga offre alcuni dei migliori club in Europa.

La Repubblica Ceca consolida il suo ruolo di principale hub turistico in Europa Centrale. Fin dagli anni 90, l’infrastruttura turistica della città si è sviluppata rapidamente ed oggi Praga è una delle città più visitate d’Europa.

Oltre alle sue attrazioni, uno dei maggiori vantaggi di Praga è la sua posizione, centrale rispetto all’Europa. Praga è a poche ore di macchina da città come Berlino, Vienna e Budapest. Se volete, potete raggiungere la maggior parte delle capitali europee con voli da 1 a 3 ore. Anche l’Aeroporto di Praga sta mostrando una crescita costante negli ultimi anni e ha voli diretti intercontinentali verso Asia e Nord America.

La città è anche famosa per i suoi palazzi e e le sue attrazioni. Tra i più famosi si può citare il Ponte Carlo, il Castello di Praga e la piazza della Città Vecchia con il suo iconico Orologio Astronomico .

Oltre a ciò, la Repubblica Ceca ha anche numerose attrazioni turistiche che potreste considerare quando vi recate a Praga. I più consigliati sono l’Ossario Sedlec in Kutna Hora , il Castello di Karlstejn e la città di Cesky Krumlov.

Praga offre esperienze intense e uniche, disponibili sia di giorno che di notte e mette a disposizione delle infrastrutture per il turismo sicure, pulite e ben organizzate.

Dove alloggiare a Praga

Analizziamo ora le aree migliori per soggiornare a Praga, spiegando ciascuno dei principali distretti della città. La Città Vecchia ( Staré Město ) è il posto migliore per soggiornare a Praga se rimani per una breve visita, ma ci sono anche altre ottime località. Tra queste vale la pena ricordare Mala Strana, Zizkov e la Nuova Città (Nové Město).

Un aspetto importante da considerare è che la rete metropolitana di Praga è estremamente affidabile e relativamente veloce. Finché sarai vicino ad una stazione della metropolitana, potrai accedere facilmente al centro della città.

Un’altra cosa che si può prendere in considerazione è che Praga è divisa in distretti. Ogni distretto ha delle caratteristiche specifiche, puoi scoprire di più su questo argomento  su questo link.

Città Vecchia di Praga ( Staré Město)

La città vecchia di Praga ( Praha Staré Město ) è la zona più centrale della città e comprende le principali attrazioni della capitale ceca. Questa zona è relativamente compatta e potrai facilmente percorrerla a piedi. Il centro storico si trova nel qdistretto n 1 di Praga.

Alcune delle più importanti attrazioni della città vecchia di Praga sono il Ponte Carlo ( Karlův most ) e la Piazza Vecchia  (Staroměstské náměstí ), sono a 5-7 minuti a piedi l’uno dall’altro.

Lo svantaggio più grande della città vecchia di Praga è il costo dell’alloggio. Poiché la città vecchia è la zona più prestigiosa della città, è anche la più costosa.

Clicca qui per trovare gli alberghi a Praga Stare Mesto su Booking.com

Mala Strana

Anche l’area Malá Strana si trova nel distretto n 1 di Praga ed è probabilmente la seconda area migliore per soggiornare a Praga. Questa zona ha accesso diretto al Castello di Praga, situato in Hradčany, proprio accanto a Mala Strana.

Il famoso Ponte Carlo di Praga collega Malá Strana con il centro storico, facendo sì che questo quartiere sia uno dei posti migliori per soggiornare a Praga.

Zizkov

Zizkov ( Žižkov ) è una delle zone migliori per dormire a Praga, specialmente se si arriva a Praga in treno. Questa zona è a 10-20 minuti a piedi dalla città vecchia e presenta prezzi notevolmente inferiori a quelli del distretto 01. L’area di Zizkov si trova nel quartiere n 3 di Praga.

Nuova Città ( Nové Město)

La città nuova, o Nové Město in ceco, è un’altra grande area per alloggiare a Praga. È anche piuttosto centrale, con facile accesso alla stazione ferroviaria principale di Praga e al centro storico.

Altre aree

Poiché Praga è una città piuttosto grande con un alto afflusso di turisti, molti quartieri offrono possibilità di alloggio. Se state in altre zone, la raccomandazione più grande è di rimanere vicino ad una stazione della metropolitana. Come già detto, la rete metropolitana di Praga è veloce, affidabile e conveniente.

Alloggi Economici a Praga – €

Ostello One Praga – un’opzione per budget ridotti nell’area Zizkov (distretto 03) di Praga.

McSleep Hostel Prague – un ostello accessibile ed emozionante nel distretto 01, uno dei posti migliori per soggiornare a Praga.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Praga – €€

Residence Tabor  – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle migliori zone per soggiornare a Praga, con una buona colazione.

Bed & Books Art Hotel – un ottimo albergo proprio nel cuore di Praga nel distretto 01.

Hotel di lusso a Praga – €€€

Grand Hotel Bohemia – un albergo di lusso in una delle migliori zone per soggiornare a Praga, nel distretto 01.

Smetana Hotel – un eccellente hotel accanto al Teatro Nazionale Ceco e al Ponte Carlo.

Costo del viaggio a Praga

Il prezzo del viaggio è spesso un fattore importante quando si sceglie una destinazione. Nonostante una tendenza all’aumento dei prezzi, specialmente per quanto riguarda l’alloggio, Praga rimane ancora più economica di altre città dell’Europa occidentale. Si noterà la differenza sui prezzi soprattutto se si arriva da Vienna o dalla Germania.

L’alloggio probabilmente sarà il costo più alto durante il vostro soggiorno a Praga. Poiché la città gestisce ogni anno un maggior afflusso di turisti, la domanda influisce anche sui prezzi. Tuttavia, dipenderà anche da quando si visita la città, in quanto i prezzi cambiano notevolmente a seconda della stagione.

 dove soggiornare a Praga
Ci sono opzioni per tutti per quanto riguarda il cibo a Praga, indipendentemente dal vostro gusto gastronomico e budget. Praga è una delle migliori città d’Europa per mangiare fuori, in quanto troverete una grande varietà di deliziosi ristoranti locali e internazionali, nonché la fantastica birra ceca ovunque. Se avete un budget limitato, potrete avere ottimi pasti a partire da 100 CZK (o meno di 5 dollari) soprattutto se vi piace il cibo asiatico.

Il trasporto a Praga è abbastanza economico, come in tutta la Repubblica Ceca. Una sola corsa nel mezzi pubblici costa 24 o 32 CZK, ed i biglietti sono a tempo. La rete comprende 3 linee di metropolitana, parecchi tram e autobus. Essi funzionano abbastanza frequentemente, anche nei fine settimana o nei giorni festivi.

I mesi migliori per visitare Praga

Praga è una buona meta quasi tutto l’anno. La maggior parte delle stagioni sono abbastanza piacevoli in città e il calendario degli eventi offre sempre qualcosa di interessante.

La primavera è probabilmente il miglior periodo dell’anno per visitare Praga se si vuole godere di visite turistiche. I mesi di maggio e giugno offrono giornate lunghe e temperature piacevoli per godersi la maggior parte delle attrazioni di Praga.

L’estate è il periodo più affollato dell’anno per il turismo a Praga. I mesi di luglio e agosto sono particolarmente pieni di turisti ed i prezzi possono essere abbastanza alti. Se state per godervi la vita notturna della città, l’estate, però, è una scelta eccellente. Le notti di solito hanno un clima piacevole e bar e club si riempiono di persone provenienti da tutte le parti del mondo.

Anche l’autunno è un buon momento per visitare Praga e tutta l’Europa centrale. Le temperature sono ancora abbastanza piacevoli durante il mese di settembre e all’inizio di ottobre e le foglie colorate danno un’atmosfera affascinante ai parchi della città. L’autunno è anche una buona opzione poiché i prezzi degli alloggi diminuiscono notevolmente rispetto all’estate.

L’inverno è probabilmente il momento meno attraente per visitare Praga. Questo è soprattutto il caso di gennaio e febbraio, i mesi più freddi della Repubblica Ceca. L’inverno a Praga è piuttosto duro e le visite turistiche spesso sono spiacevoli quando le temperature scendono sotto i 0 gradi C (32 F). Tuttavia, se siete venuti per Natale o Capodanno, Praga è abbastanza affascinante.

Dove dormire a Bratislava?

Dove dormire a Bratislava? Questa guida agli alberghi dove soggiornare a Bratislava spiega le aree e i periodi migliori in cui visitare la capitale slovacca

Dove alloggiare a Bratislava? Scopri i posti migliori per dormire a Bratislava , una splendida capitale dell’Europa centrale con una raffinata città vecchia e un’architettura pittoresca.

dove dormire a bratislava

Bratislava è la capitale e la città più grande della Slovacchia, una terra dalla natura incontaminata e dagli splendidi castelli. La Slovacchia è situata nell’Europa centrale e sta rapidamente sviluppandosi negli ultimi dieci anni. La sua capitale, Bratislava, sta vivendo un forte affluivo di turisti, che crescono anno dopo anno

Bratislava è conosciuta per essere una delle bellezze sul Danubio. È anche il centro economico, culturale e amministrativo del Paese. È ben collegata al resto dell’Europa e facilmente raggiungibile tramite aereo, autobus o auto. Se state visitando Vienna, assicuratevi di prendere un giorno per viaggiare a Bratislava, che dista meno di 80 km.

Nel vostro itinerario assicuratevi di visitare il castello di Devin, Porta di San Michele, la Chiesa di S. Elisabetta, Slavin, il Castello di Bratislava, la Fontana di Roland, la Cattedrale di S. Martino ecc. Tra i musei da visitare ci sono il  Museo Nazionale Slovacco, il Museo della città di Bratislava e il Bratislava Transport Museum. Inoltre, assicuratevi di esplorare il centro storico che si sviluppa intorno a due piazze principali:  Hlavne namestie (piazza principale) e Hviezdoslavovo namestie (piazza Hviezdoslav).

Turismo a Bratislava: Panoramica

Quando si tratta di turismo Bratislava è una destinazione ben nota. È particolarmente popolare tra i viaggiatori di altri Paesi vicini. Bratislava ha molto da offrire, tra cui la ricca architettura, la meravigliosa natura, e le numerose attività all’aperto. Nonostante sia una delle capitali più giovani del mondo, Bratislava offre attività per ogni tipo di turisti.

Dal patrimonio storico e culturale al moderno cosmopolita, ogni visitatore troverà qualcosa da esplorare. Bratislava ha un centro città molto interessante con strade strette e un castello in collina accanto al fiume Danubio. Ci sono molte chiese storiche, musei ed edifici da visitare.

Inoltre, troverete anche negozi moderni e centri commerciali, ristoranti di ogni genere, gente amichevole, eventi culturali e mostre degne di una visita. Approfittate delle prelibatezze locali e gustatevi la meravigliosa atmosfera che questa città riesce a creare.

Migliori posti per soggiornare a Bratislava

I posti migliori per dormirea Bratislava sono sicuramente la Città Vecchia ei suoi dintorni. Bratislava è una capitale piuttosto compatta per gli standard europei e potrai facilmente girare a piedi.

Se stai arrivando in città in treno, la zona vicino alla stazione ferroviaria di Bratislava può essere un’opzione, specialmente se vi fermate poco in città.

Il centro storico

Il centro storico è la zona migliore per stare a Bratislava ed è anche la più accessibile. È il cuore della città, il centro dei trasporti e qui si trovano la maggior parte dei monumenti storici. Qui sarete, inoltre, ben posizionati per godervi la vita notturna della città.

La città vecchia di Bratislava è piuttosto bella, con tantissime attività a disposizione per tenerti occupato per un giorno o due. Con il bel tempo potrete passeggiare per le strade, fermandovi nei numerosi bar, ristoranti e negozi. Inoltre, è possibile acquistare souvenir originali e sostenere le piccole imprese locali quando si acquista a Kompót.

Non perdetevi il giardino dietro la fortezza principale da poco ricostruito. Assicuratevi di fermarvi alla Porta di San Michele (Michalská Brána), l’unica porta della città rimasta. Questa zona, quindi è perfetta per i turisti che vogliono essere al centro dell’azione.

Clicca qui per trovare alloggio nel centro storico di Bratislava su Booking.com

Stazione di Bratislava

Se si arriva in Slovacchia in treno per un breve soggiorno, uno dei posti migliori dove dormire a Bratislava è l’area attorno alla stazione ferroviaria principale (Bratislava hlavná stanica).

La stazione ferroviaria stessa non è molto lontana dalla maggior parte delle attrazioni del centro storico, che è raggiungibile anche a piedi. Se hai bisogno di prendere un treno la mattina presto, può essere una scelta eccellente.

Alloggi Economici a Bratislava – €

Hostel Folks – uno dei migliori ostelli di Bratislava, situato in una posizione privilegiata nel cuore della città.

Hostel One – un ottimo ostello proprio accanto al Castello di Bratislava.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Bratislava – €€

Botel Dunajský Pivovar – goditi l’esperienza unica di soggiornare in un botel sul Danubio particolare per il suo design d’interni.

Penzión Donet – un’ottima opzione a prezzi ragionevoli per dormire a Bratislava, vicino alla stazione ferroviaria.

Hotel di lusso a Bratislava – €€€

Grand Hotel River Park – uno degli alberghi più sontuosi sulle rive del Danubio, con raffinate decorazioni.

Tulip House Boutique Hotel Bratislava – un lussuoso hotel boutique proprio nel centro di Bratislava.

Costo del viaggio a Bratislava

Bratislava è ancora una destinazione conveniente rispetto a molte città vicine. I prezzi saranno influenzati dalle vostre esigenze e preferenze. Il costo medio giornaliero è di circa 60 euro. I prezzi degli alloggi variano in base al livello di lusso, ma troverete buone soluzioni per circa 30 euro.

Se avete un budget ridotto potrete spendere anche meno. Con 30 euro coprirete alloggio e cibo. Il modo migliore per risparmiare denaro è pianificando in anticipo. Il prezzo per alcuni ostelli può essere molto conveniente a volte, a seconda di quando si visita Bratislava.

Il prezzo dei ristoranti di Bratislava è leggermente maggiore dato che è una fermata per le crociere sul fiume. Tuttavia, è possibile acquistare bevande e cibo a buon mercato. Ad esempio, puoi avere 500 ml di birra in un bar per meno di 1 euro durante l’happy hour. Inoltre, è possibile acquistare piatti principali per circa 1,50 a 5 euro, e panini per meno di 1 euro.

I mesi migliori per visitare Bratislava

Bratislava ha un clima continentale moderato. Ciò significa che ci sono quattro stagioni molto diverse che dovrebbero essere considerate quando si pianifica il viaggio. Il mese più caldo è luglio e il più freddo è gennaio. La temperatura media di luglio è di 21 ° C.

Bratislava può essere visitata tutto l’anno. La stagione turistica di punta è da luglio a agosto. Questo è un periodo vivace con molti turisti e i prezzi sono i più alti. Il periodo più bello per visitare Bratislava è durante la primavera. La natura è in fiore e si può godere di giornate di sole, perfette per le attività all’aria aperta. Molti visitatori raccomandano anche l’autunno a causa delle piacevoli temperature.
Potrete trascorrere il tempo a visitare monumenti storici o fare un pic-nic nei parchi vicini.

Dove soggiornare a Bruges?

Dove soggiornare a Bruges? In questo post analizzeremo dove sono i posti migliori per allogiare a Bruges, Belgio, una città unica e delle più pittoresche d’Europa

 

Piazza del mercato di Bruges. Foto Da Ricardo Samaniego

Bruges è la sorella meno conosciuta, ma apparentemente più popolare in Belgio, della città di Bruxelles. Si chiama la “Venezia del Nord” a causa dei canali tortuosi che attraversano questa incantevole e pittoresca città.

Turismo a Bruges: Panoramica

Il flusso turistico a Bruges in alcuni mesi dell’anno è molto elevato, ma la città lo gestisce molto bene, anche se non possiede una metropolitana. Il turismo è cresciuto da quando la città ha cominciato a pubblicizzare di più il suo fascino e da quando sono stati girati alcuni film tra le sue vie. È per certo una delle città più affascinanti e belle d’Europa, con molto da offrire per quanto riguarda le attrazioni, la gastronomia, l’arte e la cultura.

Bruges è facilmente accessibile da altre città del Belgio e dell’Europa in treno, ma una volta all’interno della città, utilizzare l’autobus è l’opzione migliore. Un biglietto costa 3 euro per un’ora, le fermate degli autobus sono frequenti e gli orari sono facili da leggere e affidabili. Come per  la maggior parte dell’Europa, Bruges è facile da raggiungere.

Costo del viaggio a Bruges

Bruges è una piccola città e la maggior parte dei turisti la visita in due giorni, riducendo al minimo i costi. È un po’ più costosa di Bruxelles o Anversa, ma un pasto eccellente, lontano dalla piazza principale, può può costare intorno ai 20 euro. Come tutte le città del Belgio, la birra è buonissima e conveniente, così come il caffè.

I viaggiatori con un budget ridotto non dovrebbero evitare Bruges. Ci sono un certo numero di ostelli di alta qualità e poco costosi per l’alloggio e molti ristoranti che offrono opzioni a meno di 10 euro per pranzo, tra cui il famoso hamburger e patatine belghe. Basta evitare la piazza principale per i pasti e per l’alloggio e si può risparmiare molto. Un viaggiatore che vuole risparmiare, può spendere sui 25 euro al giorno per mangiare.

Per coloro con un budget illimitato, non mancano alberghi e ristoranti di lusso. Se il vostro budget è di 150 euro al giorno, incluso il prezzo dell’alloggio, potrete viaggiare a Bruges e trattarvi come dei re.

I migliori mesi per visitare Bruges

Se i mesi migliori per visitare la città sono quelli con il miglior clima, è opportuno organizzare il proprio viaggio da maggio fino a luglio e da settembre fino a ottobre.

Se si desidera evitare i turisti e le folle, gli inverni belgi  sono ideali anche se potrebbero essere freddi e grigi. Tuttavia avrete molte cose da vedere, i prezzi degli alberghi saranno più bassi e avrete birra in abbondanza e eccezionale cioccolata calda per mantenervi caldi.

Se non ti dispiace il clima freddo, il periodo di Natale ha un clima particolarmente festoso in Belgio, specialmente a Bruges, perciò tenete presente questo momento quando pianificate i vostri viaggi.

I migliori luoghi per soggiornare a Bruges

allogiare a bruges

Bruges Belgio. Foto di Luca

Gli alloggi a Bruges non sono i più economici del Belgio, infatti sono più cari rispetto a Bruxelles e Anversa, ma ci sono certamente alcuni buoni ostelli o hotel economici tra cui scegliere.

Tutti gli hotel nei pressi del centro di Bruges saranno costosi, ma di alta qualità e tutto ciò che desideri sarà a poca distanza, ma lo stesso si può dire anche di alcune delle opzioni per i budget più ridotti. Bruges è sicuramente una città facile da visitare a piedi.

Opzioni di sistemazione economica a Bruges, Belgio

Hotel Bla Bla – Questa opzione di alloggio ha prezzi accessibili ed è a pochi passi dalla piazza del mercato di Bruge. Dispone inoltre di un giardino con terrazza.

Hotel Gulden Vlies – Questa affascinante struttura ha uno stile art deco e si trova a pochi passi dal centro storico di Bruge.

Hotel ‘t Voermanshuys – Questo hotel è ideale per famiglie e vi darà tutto il comfort necessario per sentirvi a casa nel cuore di Bruges.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Bruges, Belgio

Gasthof Groenhove – Una delle migliori pensioni di Bruges, situata a pochi passi dal centro storico della città.

Hotel di lusso a Bruges, Belgio

The Pand Hotel – Elegante e raffinata opzione, parte del brand Small Luxury Hotels of the World.

Relais & Châteaux Hotel Heritage – Situato in una dimora costruita nel 1869, questo hotel porta tutto il lusso del brand Relais & Châteaux, a solo un minuto a piedi dalla piazza del mercato di Bruges.

Dove soggiornare a Napoli?

Dove soggiornare a Napoli? Scopri con noi i migliori posti in cui alloggiare a Napoli, una delle città più belle d’Italia conosciuta per le sue spiagge e la sua buonissima pizza

Viaggiare in Italia meridionale? In questa guida analizzeremo le zone migliori per soggiornare a Napoli, e vi guideremo in questa città meridionale italiana, famosa per le sue affascinanti stradine e per la deliziosa cucina.

dove soggiornare a napoli

Castel Sant’Elmo, Napoli. Foto di Antonio Manfredonio

Napoli è una città dove troverai un’ampia gamma di attività. Siti storici, spiagge, cibo incredibile, locali notturni, musei, tutto quello che tu possa desiderare è disponibile.

Napoli è una città suddivisa in 21 zone diverse e si trova sulla costa litoranea dell’Italia. A differenza delle città del nord Italia, Napoli è un po’ più caotica ed esuberante. Le persone qui tendono ad essere più allegre e chiacchierone e la città stessa è sicuramente più brillante e più colorata di altre città italiane.

Il capoluogo della Campania è una delle città più grandi e più particolari d’Italia. Se stai cercando la migliore pizza Margherita, Napoli è il posto giusto. Se stai cercando panorami mozzafiato, Napoli è il posto giusto. Siti storici? Ce ne sono molti. Se volete un antico vulcano, sorprendentemente, Napoli ha anche quello. I quartieri migliori per soggiornare a Napoli vi permetteranno di godere di ogni angolo di questo posto incredibile.

Turismo a Napoli: Panoramica

Napoli è un ottimo punto di partenza se si desidera esplorare l’Italia. Da Napoli potrete prendere treni diretti verso Roma, Pescara e Bari, che sono anch’esse delle belle destinazioni. È possibile arrivare in quei posti in sole 2 ore (con i treni più veloci), in modo da potervi godere la giornata e tornare dopo cena.

Napoli è una città molto frequentata e i luoghi di interesse sono relativamente vicini l’uno all’altro. Il trasporto pubblico, tuttavia, è l’opzione migliore per muoversi in città. Tra i luoghi da visitare, ci sono la Cappella Sansevero, Museo di Capodimonte, Castel Nuovo, Santa Chiara, il Palazzo Reale, il Duomo e alcune altre chiese e palazzi.

Ancora, i siti storici non sono le uniche opzioni a Napoli, infatti si può anche trascorrere una giornata in spiaggia. Dal momento che Napoli è una città costiera, ne troverai un sacco tra cui scegliere. E se vuoi scoprire un ambiente diverso, puoi visitare il sito del Vesuvio e Pompei: i siti più visitati della Campania.

Migliori posti per soggiornare a Napoli

Napoli si trova nella regione Campania, una regione meridionale in Italia. È una città molto grande, una delle più popolate del Paese. Questa è una città con molte attività economiche e un’ottima città per gli studenti. Quindi, è importante sapere dove alloggiare in modo da poter facilmente visitare tutti i siti interessanti senza dover trascorrere troppo tempo nei mezzi di trasporto.

Centro Storico

Il Centro Storico è probabilmente la migliore zona in cui soggiornare a Napoli. Forse si spende un po’ più in alloggio nel centro storico, ma molto meno nel trasporto. Inoltre, è una zona molto bella con una combinazione di stili medievali e rinascimentali.

Clicca qui per trovare un alloggio nel Centro Storico su Booking.com

Posillipo e Chiaia

Questo è uno dei punti più desiderati di Napoli. Perché? Risposta semplice: spiagge. Posillipo e Chiaia sono distretti sulla costa mediterranea e molti alberghi e case godono di una vista sul mare; ci sono un sacco di opzioni tra cui scegliere.

In questa zona troverete ristoranti eccellenti con ottimo cibo, deliziosi gelati e pizze: tutti i migliori negozi si trovano a Chiaia. Inoltre, è un ottimo posto per avere una vera sensazione della città, dato che i residenti napoletani trascorrono spesso il loro tempo libero con la loro famiglia proprio qui.

Allogi Economici a Napoli – €

Hostel of the sun  – un ostello vibrante vicino al Porto di Napoli.

Viaggio a Napoli B&B – un bed and breakfast per chi cerca un’opzione economica a Napoli.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Napoli – €€

B&B Napoli Pietrasanta – un eccezionale Bed and Breakfast proprio nel cuore del Centro Storico di Napoli.

Grand Tour B&B – un’offerta a prezzi ragionevoli vicino Piazza del Plebiscito.

Palazzo Alabardieri – un raffinato albergo nel quartiere di Chiaia, vicino alla Via Chiaia e relativamente vicino alla spiaggia.

Hotel di lusso a Napoli – €€€

Grand Hotel Vesuvio – uno dei più tradizionali e prestigiosi hotel della città, con una posizione privilegiata con vista sul Golfo di Napoli.

Hotel Romeo  – un hotel di alta classe nei pressi del porto dei traghetti, in una delle migliori posizioni per soggiornare a Napoli.

Costo del viaggio a Napoli

Andando più a sud, l’Italia diventa più economica (tranne, naturalmente, per Roma, la capitale). Quindi Napoli è una città relativamente economica, rispetto ad altre città italiane come Roma, Firenze o Venezia.

 dove soggiornare in napoli, napoli, italia

Lungomare, Napoli. Foto di N i c o l a .

A seconda della zona e dell’albergo, è possibile spendere circa 70 euro su un albergo di media categoria (da tre a quattro stelle). Nel cibo, si spendono circa 25-30 euro al giorno, inclusa colazione, pranzo e cena. Naturalmente, escludendo qualsiasi ristorante molto caro. Per quanto riguarda i trasporti, un solo viaggio di autobus costa € 1,30 all’interno della città e lo stesso si paga per arrivare in aeroporto. Un budget di 100 euro al giorno per persona è abbastanza ragionevole per Napoli.

I migliori mesi per visitare Napoli

Dal momento che Napoli offre una grande quantità di spiagge, allora la migliore stagione per visitarla è l’estate. Tuttavia, potrebbe essere un po’ troppo caldo se andate in agosto. Quindi, i mesi migliori sono giugno e luglio (le prime due settimane, dopo di che il tempo può essere veramente molto caldo) soprattutto se volete trascorrere l’intera estate e le vostre vacanze in spiaggia.

A settembre, il tempo è già troppo freddo per andare in spiaggia, ma può essere un ottimo momento se state programmando di trascorrere le vostre vacanze in città. È un ottimo momento per visitare il Vesuvio e altre città italiane vicine a Napoli. Tutto dipende dalla tua idea di vacanza perfetta!

Dove soggiornare a Shenzhen?

Dove soggiornare a Shenzhen? Scoprite con noi i migliori luoghi per alloggiare e passare una splendida vacanza a Shenzhen, una delle città più dinamiche del sud della Cina

Se vuoi scoprire i posti migliori per soggiornare a Shenzhen, questo post spiega quali aree sono ideali per godere di questa giovane città d’affari. Da Luhou alla via Dongmen, Shenzhen è un’ottima destinazione per fare shopping, provare autentico cibo asiatico e per opportunità di business in Cina.

dove dormire a shenzhen

Centro Commerciale Shenzhen. Foto di britfatcat.

Turismo a Shenzhen: Panoramica

Shenzhen era una piccola città di mercato senza molta rilevanza economica qualche decennio fa. Quando è iniziato lo sviluppo economico miracoloso cinese, il destino di Shenzhen è cambiato e ora ha una popolazione di oltre 10 milioni di abitanti.

Nel 1980 Shenzhen è stata scelta dal governo cinese per diventare la prima zona economica speciale. Il SEZ ha un certo numero di incentivi governativi che hanno attratto affari e fabbriche a Shenzhen ad un ritmo veloce. La sua posizione vicino a Hong Kong ha anche contribuito al successo economico di Shenzhen.

Oggi Shenzhen attrae milioni di turisti e visitatori d’affari, e rappresenta una destinazione ideale per lo shopping e il punto di entrata principale per molti turisti che visitano la Cina da Hong Kong.

I migliori luoghi per soggiornare a Shenzhen, Cina

dove alloggiare a shenzhen

Dongmen, Shenzhen. Foto di Yun Huang Yong

Via Dongmen

La via Dongmen è sicuramente la zona più conosciuta di Shenzhen, e spesso è presente nei video turistici della città. La strada pedonale di Dongmen è una delle zone migliori per soggiornare a Shenzhen, ed un ottimo posto per lo shopping.

La zona offre anche ottimi ristoranti nelle sue vicinanze, per tutti i budget. L’area di Dongmen è un must per i turisti a Shenzhen, e probabilmente l’attrazione più visitata.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino alla via Dongmen su Booking.com

Luohu District

Il distretto di Luohu è il punto di partenza dei visitatori provenienti da Hong Kong che viaggiano verso Shenzhen. Il porto d’ingresso nel distretto di Luohu è chiamato Luohu Port, e questa zona è abbastanza conveniente se state arrivando solo per un breve soggiorno a Shenzhen.

Subdistrict Huaqiangbei

L’area Huaqiangbei è un sotto-distretto del distretto Futian e il principale centro commerciale di Shenzhen. Se state visitando Shenzhen per affari, questa è probabilmente la zona più adatta.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino a Huaqiangbei su Booking.com

Distretto di Nanshan

Il quartiere di Nanshan è la zona migliore per soggiornare a Shenzhen se lo scopo della vostra visita è il turismo. Le attrazioni principali della città si trovano in questa parte di Shenzhen, tra cui i parchi a tema Splendid China e Window of the World.

Sistemazione Economica a Shenzhen

Shenzhen Ivy Youth Hostel – un’opzione economica nel distretto di Bao’an di Shenzhen.

Enigme Hostel – Futian – un altro ottimo ostello vicino la Convention & Exhibition Centre, nel quartiere Futian.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Shenzhen

Huaqiang Plaza Hotel Shenzhen – una eccellente scelta per i visitatori per affari a Shenzhen.

Vienna Hotel Shenzhen Stazione della metropolitana di Xiashuijing – Situato nel quartiere di Bao’an, incredibile rapporto qualità/prezzo.

Hyatt Place Shenzhen, Dongmen – un ottimo hotel con facile accesso alla metropolitana (stazione Laojie).

Hotel di lusso a Shenzhen

Shenzhen Marriott Hotel Nanshan – uno degli hotel più lussuosi nel quartiere Nanshan di Shenzhen, dalla rinomata catena alberghiera Marriott.

The Langham, Shenzhen – hotel sontuoso con 2 piscine e uno dei più bei design d’interni di tutti gli hotel in Cina.

Four Seasons Hotel Shenzhen – un raffinato hotel situato a Futian, uno dei posti migliori dove soggiornare a Shenzhen. Dispone di una bella decorazione e di due piscine, una interna e una all’aperto.

Costo del viaggio a Shenzhen

Shenzhen è molto più economica del suo “vicino più ricco”, Hong Kong, ma è una città relativamente costosa per gli standard cinesi. La città è nella provincia di Guangdong, una delle città più ricche della Cina, quindi attrae molti lavoratori migranti e visitatori d’affari.

Il costo della vita a Shenzhen è molto inferiore a quello della maggior parte delle capitali dell’Europa occidentale o delle città nordamericane. D’altra parte, però, se visitate la Cina dopo un tour del Sud-Est Asiatico, potreste trovarla cara.

Il sistema di trasporto a Shenzhen è abbastanza efficiente e con gli stessi standard di quelli in Giappone o in Germania. I biglietti sono abbastanza convenienti, e andare in giro certamente non influenzerà pesantemente il tuo budget.

Il cibo è un altro aspetto affascinante di Shenzhen (se ti piace il cibo cinese). Il cibo di strada è ampiamente disponibile, gustoso e poco costoso. Ci sono anche ristoranti per tutti i budget, e un buon piatto caldo cinese è una buona scelta se state visitando la Cina per la prima volta.

Per quanto riguarda gli alloggi, Shenzhen è molto diversificata. Troverete opzioni per tutti i budget, dai letti nei dormitori economici in ostello a hotel di lusso.

I mesi migliori per visitare Shenzhen

I momenti migliore per visitare Shenzhen sono probabilmente l’autunno e la tarda primavera. Shenzhen ha un clima subtropicale, con inverni miti e estati calde. Si verificano alcuni tifoni occasionali nella regione, tuttavia l’intensità tende a non essere così forte.

Da settembre a dicembre la situazione tende ad essere stabile e la città ha un afflusso moderato di turisti.

È consigliabile evitare di viaggiare a Shenzhen (e in Cina) durante il festival di primavera, perché le stazioni ferroviarie e gli aeroporti tendono ad essere affollati  dai cinesi che viaggiano nelle loro città natali per il Capodanno cinese. Il Capodanno cinese non ha di una data specifica in base al calendario Gregoriano (utilizzato a livello internazionale). Tuttavia, di solito si verifica alla fine di gennaio o inizio febbraio.

L’inverno può anche essere una buona idea, soprattutto se si sta scappando dal freddo in Europa o in Nord America. L’inverno è piacevole in città e la temperatura raramente scende sotto i 13 C / 55 F.

Dove soggiornare a Buenos Aires?

Dove soggiornare a Buenos Aires? Scopri i posti migliori per alloggiare a Buenos Aires, tra cui  Recoleta, Palermo e Puerto Madero

Stai cercando le migliori zone per soggiornare a Buenos Aires? Scopri qui sotto dove alloggiare a Buenos Aires e controlla i nostri ottimi suggerimenti per visitare la capitale argentina.

Turismo a Buenos Aires: Panoramica

Buenos Aires è probabilmente la metropoli più interessante del Sud America, che offre molte attrazioni per gli amanti della storia, dei party e per gli appassionati di cibo.

 dove soggiornare a Buenos Aires

Buenos Aires. Foto di Patrick Nouhailler

La capitale dell’Argentina non è solo tra i luoghi più interessanti del Sud America, ma anche tra i più grandi. La città ha diversi quartieri per tutti i gusti e qui si può trovare in ogni angolo la cultura nazionale. Buenos Aires riflette la cultura argentina al meglio tra cui spiccano i ballerini di tango, il tradizionale churrasco, le partite di calcio e un’atmosfera boema.

Alberghi a Buenos Aires

Ecco una tabella con alcuni hotel molto consigliati a Buenos Aires, con il loro budget e la loro posizione:

I migliori luoghi per soggiornare a Buenos Aires

Buenos Aires non è solo la più grande città dell’Argentina, ma una delle città più popolate delle Americhe. Considerata la sua dimensione e la sua storia, la capitale argentina offre distretti con profili molto diversi l’uno dall’altro.

Considerando la sua dimensione, probabilmente vi chiederete: dove dormire a Buenos Aires?

Alcune delle migliori aree per soggiornare a Buenos Aires sono Puerto Madero, San Telmo, Recoleta, Palermo e Centro. Scopri qui sotto i punti salienti di ciascuna di queste aree.

Puerto Madero e San Telmo

San Telmo e Puerto Madero sono ottime zone per alloggiare a Buenos Aires. Sono molto vicine l’uno all’altra e hanno una serie di attrazioni interessanti, così come ristoranti e bar.

San Telmo è un ottimo posto dove mangiare l’originale parrilla argentina, una fantastica delizia per gli amanti della carne. L’atmosfera bohemien, specialmente nei fine settimana, è un’ottima scelta se vuoi godere della vita notturna argentina. Inoltre sarete molto vicini alla Plaza de Mayo e alla zona di Puerto Madero.

D’altra parte, Puerto Madero è la zona più moderna di Buenos Aires, con edifici di alto livello e alberghi di lusso. Essendo la zona più importante della città, è anche la più costosa, pur essendo ancora abbastanza vicina ad altre zone chiave e attrazioni della capitale argentina.

Recoleta

Recoleta è una delle zone migliori per soggiornare a Buenos Aires e anche una delle migliori per il turismo. È estremamente conosciuta per il suo cimitero con tombe caratteristiche, le sue residenze aristocratiche e il Museo delle Belle Arti.

In termini di alloggio, Recoleta offre opzioni per tutti i budget. Anche se questa zona ha diverse opzioni per tutti i tipi di turisti, la maggior parte degli alloggi superano gli standard di Buenos Aires.

Palermo

Proprio come Recoleta, Palermo è una delle zone migliori a Buenos Aires. Ha opzioni più convenienti rispetto a Recoleta, ma offre anche alberghi di lusso.

Palermo è probabilmente il posto migliore a Buenos Aires per coloro che desiderano godersi la vita notturna della città. Questa zona ha anche ottimi collegamenti di trasporto, e offre anche ottimi negozi e boutiques per lo shopping.

Sistemazione Economica a Buenos Aires – €

Benita Hostel – un’ottima opzione per budget limitati per soggiornare a Buenos Aires vicino alla Plaza de Italia nel quartiere Recoleta.

Zola Hostel  – un bell’ostello nella zona di Palermo, ideale per coloro che desiderano godersi la vita notturna di Buenos Aires.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Buenos Aires – €

Fierro Hotel Buenos Aires – ottima posizione nel quartiere di Palermo, una delle migliori zone per soggiornare a Buenos Aires.

Eurobuilding Hotel Boutique Buenos Aires – un hotel economico con ottimi collegamenti con i mezzi pubblici e vicino all’iconica Casa Rosada.

Hotel di lusso a Buenos Aires – €€€

Alvear Palace Hotel – uno degli hotel più lussuosi dell’intera Argetina, situato nel quartiere Recoleta.

Hilton Buenos Aires – una scelta eccellente nella zona di Puerto Madero di Buenos Aires.

Four Seasons Hotel Buenos Aires – una raffinata opzione di una famosa catena alberghiera di lusso in una posizione privilegiata a Buenos Aires.

Costo del viaggio a Buenos Aires

L’Argentina è uno dei paesi più costosi del Sud America e non è una sorpresa che Buenos Aires sia una delle città più costose del continente. La buona notizia è che è ancora abbastanza conveniente, soprattutto rispetto ai prezzi degli Stati Uniti o dell’Europa occidentale. Per questo motivo Buenos Aires è uno dei migliori luoghi per imparare lo spagnolo nel mondo.

Il costo più alto durante il viaggio a Buenos Aires sarà probabilmente il trasporto aereo (per coloro che vivono al di fuori del Sud America). Il trasporto all’interno della città ha un prezzo abbastanza ragionevole, con un’ampia rete di metropolitana, una delle più grandi del Sud America.

Anche i taxi hanno prezzi accessibili, tuttavia bisogna assicurarsi che i tassisti non cerchino di fregarvi. Per questo è opportuno informarsi sulle tariffe. i posti migliori per soggiornare a Buenos Aires

Buenos Aires. Foto di Hernán Piñera

Buenos Aires è una delle migliori città del mondo per mangiare fuori, specialmente se amate la carne e il vino. il churrasco argentino  è famoso in tutto il mondo e il Paese è uno dei migliori produttori di vino a livello mondiale.

In termini di alloggio, Buenos Aires dispone di opzioni per tutti i budget. Se state facendo un tour sudamericano, probabilmente noterete che i prezzi a Buenos Aires sono più alti di altre capitali, ma ci sono ancora ottime opzioni per chi ha un budget limitato.

I migliori mesi per visitare Buenos Aires

Buenos Aires ha un clima piuttosto favorevole tutto l’anno. Se arrivate dall’emisfero settentrionale, preparatevi ad avere le stagioni opposte a Buenos Aires. Quando è l’inverno nell’emisfero settentrionale, lì è estate.

Considerando il clima piacevole di Buenos Aires, non ci sono molte restrizioni riguardo a quando visitare la città. I mesi invernali sono leggermente più freddi ma la temperatura è comunque buona per le attività all’aria aperta.

L’estate a Buenos Aires può essere piuttosto calda, soprattutto nei mesi di gennaio e febbraio. Questi mesi non sono i più raccomandabili per visitare Buenos Aires, in quanto il calore a volte può essere spiacevole.