Dove alloggiare a Verona?

Dove alloggiare a Verona? Scopri la nostra guida sulle migliori aree per soggiornare in questa città italiana, una delle più romantiche d’Europa.

Verona è una meravigliosa città medievale nella parte nordorientale dell’Italia. È molto vicino al Lago di Garda ed è ideale per trascorrere un fine settimana con il tuo partner. Scopri i posti migliori dove alloggiare a Verona per rendere la tua vacanza indimenticabile!

dove allogiare a verona

Verona di notte. Foto di Stanislav Georgiev

Verona è famosa per la tragedia di Shakespeare di Romeo e Giulietta. I contrasti politici, gli amori e le frodi che si sono svolte nel 1300 tra due famiglie: Montecchi e Capuleti, hanno ispirato la trama. Tuttavia, il lato romantico di questa città è solo uno dei tanti che attirano migliaia di turisti ogni anno.

Questa città vi incanterà con la sua eleganza e la sua anima eclettica. Vi sentirete come se aveste trovato la fusione perfetta tra moderno e antico.

Turismo a Verona: Panoramica

Una cosa è certa quando si raggiunge la città: non si può sfuggire al suo magnetismo medievale e alla sua atmosfera vibrante. Se cercate arte, cibo, storia, moda o musica, Verona ha il posto giusto per voi. Non rimarrete delusi.

Nel centro storico si trovano tracce di rovine romane, architettura medievale e dell’impero veneziano. Ci sono anche antichi edifici dall’architettura incredibile nei pressi di pittoresche chiese dove solo gli anziani locali vanno. Non perdete il Ponte di Pietra sul fiume Adige, la fortezza di Castelvecchio o un aperitivo con il famoso Valpolicella nella cantina più bella di piazza Bra.

Sicuramente sono d’accordo con noi i 16 milioni e 535 mila persone che hanno visitato Verona e la sua provincia nel 2016. Questo numero sta aumentando incassantemente anno dopo anno. Solo l’Arena conta oltre due milioni di visitatori. Gli stranieri rappresentano il 77% dei visitatori , in primo luogo tedeschi e austriaci, seguiti da olandesi e inglesi che raggiungono Verona in aereo o via terra.

Verona è facilmente raggiungibile in aereo. L’aeroporto più vicino si chiama Valerio Catullo e  si trova a soli 12 km dal centro della città e gestisce compagnie di prima classe e low cost. La stazione si trova a 5 minuti dall’Arena e il traffico non è così terribile se si raggiunge la città in auto.

I migliori luoghi per soggiornare a Verona

È meglio prenotare la vostra sistemazione nel centro della città, idealmente nell’area del centro storico. Potrete svegliarvi la mattina con una vista spettacolare e raggiungere tutte le principali attrazioni turistiche a piedi. Ma scopriamo insieme un paio di cose da vedere: 

Arena di Verona

Come potremmo non citare la vista più famosa di questa città? Questo anfiteatro romano, secondo per fama solo al Colosseo, è il cuore di Verona e il suo simbolo più iconico. La sua storia risale al I secolo e da allora ha ospitato migliaia di spettatori.

Il quartiere dell’Arena è perfetto per coloro che raggiungono la città in treno. È centrale e circondato da caffè, ristoranti e negozi.

In passato i Romani godevano degli spettacoli dei gladiatori dalle scale di pietra. Oggi italiani e persone provenienti da tutto il mondo vengono per l’Arena Opera Festival che ospita alcune delle opere più famose da giugno a settembre. Se prenoti il ​​tuo viaggio in anticipo sarai fortunato e magari riuscirai ad avere i biglietti per gli spettacoli!

L’Arena sembra bella durante il giorno, ma il suo vero potenziale si manifesta durante la notte. Il cielo limpido e la luna brillante vi lasceranno senza parole nella città vecchia di Verona.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino all’Arena di Verona su Booking.com

Piazza delle Erbe

La Piazza delle Erbe è la piazza più antica della città. Ha rappresentato nei secoli il centro politico, economico e religioso di Verona. I dintorni di Piazza delle Erbe sono una delle migliori zone di soggiorno a Verona, poiché sono a breve distanza a piedi dalla casa di Giulietta e dall’Arena.

Lo circondano gli edifici sorprendenti: sia se si guarda verso nord verso la Torre di Lamberti, o ad ovest verso il palazzo barocco di Maffei, questo posto vi sorprenderà. Per non parlare della magnifica fontana romana situata nel centro della piazza che ruberà la vostra attenzione.

Ogni sabato e domenica la città si sveglia. Un meraviglioso mercato si svolge in questa piazza. Questo è il luogo ideale per incontrare i locali, che saranno impegnati con la loro spesa settimanale o chiacchierando con i venditori e con i clienti sugli ultimi gossip. Colori, profumi, sapori vi lasceranno alcuni bei ricordi di questo posto.

Fai clic qui per trovare un alloggio vicino a Piazza delle Erbe su Booking.com

Sistemazione Economica a Verona – €

Romeo’s Guest House – una affascinante Guest House nella zona della Città Antica di Verona.

B & B Cittadella  – un conveniente Bed and Breakfast in uno dei migliori luoghi di soggiorno a Verona, vicino all’Arena.

Ai Conti  – un’altra opzione conveniente in una posizione molto centrale di Verona.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Verona – €

Hotel Aurora  – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle zone migliori per soggiornare a Verona, vicino alla casa di Giulietta.

Hotel Bologna  – un ottimo hotel vicino all’Arena, nel centro di Verona.

Hotel di lusso a Verona – €€€

Due Torri Hotel – un ottimo hotel di lusso in una delle migliori posizioni per soggiornare a Verona.

Hotel Gabbia D’Oro  – un eccellente hotel proprio accanto a Piazza delle Erbe.

Costo del viaggio a Verona

Il nord dell’Italia è la parte più ricca e più costosa del Paese e Verona stessa non è una destinazione a basso costo. Il costo giornaliero, riassumendo gli alloggi, i trasporti e il cibo, è di circa 100 euro a persona. Si consideri che il Museo della Casa di Giulietta costa € 6 e per vedere l’Arena dall’interno il biglietto costa € 10. La spesa totale del vostro viaggio sarà molto più alta se si desidera ottenere posti con una buona visuale per un’opera.

 città vecchia verona

Verona. Foto di Pamela Golin.

Tuttavia, se sei in viaggio con un budget ridotto, ci sono ancora alcune opzioni per risparmiare un po’ e sperimentare lo stesso pienamente questa città incredibile. Anche se non ci sono molti ostelli, si può facilmente trovare splendidi bed&breakfast nelle aree centrali per 40 € per una camera doppia. I bar vendono panini o piadine a partire da 5 €. Inoltre, è possibile evitare di utilizzare i trasporti pubblici e perdersi nelle strade strette, scoprendo alcune delle zone meno touristiche di Verona.

I migliori mesi per visitare Verona

Verona è piuttosto affollata  soprattutto durante l’estate, a causa dell’ Arena Opera Festival. Tuttavia, se questo festival non è il tuo obiettivo nel visitare Verona, la primavera e l’inizio dell’autunno sono perfetti per sfuggire all’umidità e al calore delle estati italiane. I mesi di aprile e maggio sono ottimi per passeggiare nelle piazze di Verona e godersi la sua meravigliosa architettura.

Nel caso amiate l’inverno, Verona ha anche molto da offrire durante il Natale! Non potete perdervi un tè caldo in uno dei bei caffè di Piazza dei Signori con una fetta di Pandoro, il dolce tipico disponibile solo questa volta dell’anno.

Se stai viaggiando in Italia, allora ti consigliamo di controllare le nostre altre guide. Controlla dove soggiornare a Bologna e  i migliori posti per soggiornare a Firenze.

Dove dormire a Bucarest?

Dove dormire a Bucarest? Ecco a voi i nostri consigli per scegliere i migliori alloggi nella capitale rumena.

Se vuoi sapere quali sono le migliori aree per dormire a Bucarest, questa guida è perfetta per te. Bucarest è una delle capitali più importanti dell’Europa dell’Est, divisa in molti distretti. Per questo motivo scegliere l’area giusta in cui alloggiare è fondamentale per godere al massimo questa meravigliosa città.

 i migliori posti per stare a bucharest

Palazzo Postale di Bucarest. Foto di Stefan Jurca

Bucarest è la capitale della Romania, una perfetta fusione tra Europa antica e moderna. La città è famosa per la sua vita notturna e lo stile di vita cosmopolita. Di seguito troverai consigli utili e suggerimenti per godere a pieno del tuo viaggio a Bucarest.

Turismo a Bucarest: Panoramica

Bucarest fu fondata nel 1459 e nel 1862 divenne la capitale della Romania. È una città vivace che nasconde la sua bellezza dietro i vecchi edifici comunisti e le case dall’architettura post bellica. Il traffico è notevole nei suoi viali, quindi la bicicletta e i mezzi pubblici sono la scelta migliore per muoversi.

Ci sono molte attrazioni nella zona centrale della città e sicuramente non potrete perdervi una serata nelle più economiche discoteche e pub. Indipendentemente dal vostro budget, potrete trovare il tipo di intrattenimento che fa per voi.

Nonostante pregiudizi e stereotipi, Bucarest e la maggior parte della Romania sono piuttosto sicuri. Bucarest è un ottima meta se stai facendo un tour dell’Europa orientale ed è famoso per il Palazzo del Parlamento, uno dei più grandi edifici nel mondo.

Migliori posti per soggiornare a Bucarest, Romania

 dove soggiornare a bucharest

Bucarest è diviso in settori molto estesi, di conseguenza anche la città occupa un’area molto vasta. I settori  1, 3 e 5 si trovano in aree piuttosto centrali. L’ideale è assicurarsi che il vostro alloggio sia il più vicino possibile al centro. Qui di seguito vi faremo scoprire la Città Vecchia e l’area intorno alla Piazza Uniri, che sono alcuni dei posti migliori per soggiornare a Bucarest.

Città Vecchia (Centrul Vechi)

Uno dei posti migliori per soggiornare a Bucarest è la Città Vecchia (Centrul Vechi). Offre la maggior parte delle strutture in cui alloggiare e qui si trovano anche i migliori ristoranti e opzioni per la vita notturna.

Nel centro storico di Bucarest è possibile osservare una varietà di stili architettonici, in particolare quelli sopravvissuti alla Seconda Guerra Mondiale e all’Era Comunista. Questa zona, infatti, si distingue rispetto al resto di Bucarest proprio per questa ragione.

Il centro storico è anche il luogo ideale dove mangiare o sorseggiare un drink  in una delle tante pittoresche caffetterie della zona. Da non perdere “Caru cu Bere“, uno dei ristoranti più tradizionali della Romania.

Clicca qui per controllare le migliori strutture nella Città Vecchia su Booking.com

Piazza Unirii

A sud, ma ancora vicino al centro storico si trova Piazza Unirii (Piata Unirii). Questa piazza è una delle attrazioni principali e su di essa ha luogo un grande centro commerciale con i marchi famosi che si trovano normalmente in qualsiasi grande città dell’Europa occidentale.

La Piazza Unirii è vicina al punto di intersezione delle principali linee della metropolitana di Bucarest, rendendola, così, una delle zone migliori per soggiornare a Bucarest. Se alloggi in un altro quartiere di Bucarest, probabilmente passerai per Piazza Unirii utilizzando i mezzi pubblici.

Clicca qui per controllare le migliori strutture in Piazza Unirii su Booking.com

Strutture economiche a Bucarest, Romania

Umbrella Hostel  – Questo accogliente ostello è stato fondato nel 2012 in un edificio ristrutturato degli anni ’20. Si trova a pochi passi dalla stazione della metropolitana Piaţa Romană.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Bucarest, Romania

Rembrandt Hotel  – Vicino all’iconica via Lipscani, questo l’hotel è un’ottima scelta per alloggiare nel cuore di Bucarest. Potrete facilmente raggiungere la Città Vecchia da questo hotel, rimanendo in una zona pittoresca e affascinante.

Hotel Cismigiu – Questo hotel elegante è ubicato in un edificio rinnovato. Una ottima opzione per stare a Bucarest con raffinatezza e comfort.

Alberghi di lusso a Bucarest, Romania

Epoque Hotel – Il lusso e il comfort sono una priorità nell’ Epoque Hotel. Questo lussuoso hotel si trova nel settore 1 di Bucarest, a pochi passi dalla stazione metropolitana Izvor.

The Mansion Boutique Hotel – Un’altra opzione di lusso per gli ospiti più esigenti per soggiornare a Bucarest.

Costo del viaggio a Bucarest

Bucarest rimane complessivamente abbastanza economica anche quando viene paragonata ad altre capitali dell’Europa dell’Est. Se stai cercando una destinazione vivace con un budget limitato è il posto adatto: 150-300  euro sono sufficienti per un weekend in città. I costi totali per le attività, il cibo e l’intrattenimento sono accessibili. Meno di 60 euro al giorno dovrebbero essere più che sufficienti per una coppia (esclusi i costi di alloggio).

Il trasporto pubblico è economico e incredibilmente ben organizzato. La maggior parte delle attrazioni turistiche è accessibile in metropolitana e un biglietto giornaliero costa circa 4 euro.

L’aeroporto di Bucarest è ben collegato alla maggior parte delle principali città europee. Le compagnie low cost come Blue Air e Wizz Air offrono biglietti per la Romania a un prezzo conveniente.

I migliori mesi per visitare Bucarest

Bucarest è localizzata geograficamente nella zona climatica temperata e offre un clima piuttosto piacevole per la maggior parte del tempo. Primavera e autunno sono generalmente le stagioni più calde e piacevoli. La città offre molti eventi e festival culturali nei mesi di aprile, maggio e settembre.

A fine agosto ci sono numerosi concerti e mostre d’arte vicino al centro della città. Settembre è un mese di festa a Bucarest, dove centinaia di artisti di strada si riuniscono per fare spettacoli per i locali e per i turisti.

Dove dormire a Varsavia?

Dove dormire a Varsavia? In questo post abbiamo elencato i posti migliori per il tuo soggiorno a Varsavia, e un’analisi dei costo del viaggio nella città

Se stai cercando un posto dove dormire a Varsavia questo post analizza le aree migliori della città. La città vecchia e l’area vicino alla stazione ferroviaria principale sono tra i luoghi migliori di una delle città più interessanti dell’Europa centrale.

 dove vivere a Varsavia

Varsavia è la capitale della Polonia ed è una delle città più dinamiche dell’Europa centrale. Spesso sottovalutata, la città offre una grande varietà di attività. È infatti paragonabile a Berlino o Praga se amate la vita notturna e mangiare fuori.

Turismo a Varsavia: Panoramica

Varsavia è una metropoli vivace con una popolazione di circa 1,7 milioni di abitanti. Ha una grande rete di trasporti pubblici, tra cui metropolitana, tram e autobus. Tuttavia, Varsavia non attrae molti turisti come città come Budapest o Vienna. Capiamo insieme la ragione di questa tendenza.

Ci sono due circostanze che rendono Varsavia meno attraente di altre città dell’Europa centrale.

Il primo motivo è la sua posizione geografica. Trovandosi nella Polonia centrale, Varsavia non è così facilmente accessibile come Praga o Cracovia. Ciò è particolarmente vero se viaggiate in treno. Oggi, tuttavia, con un’alta penetrazione di compagnie low-cost in tutta l’UE, arrivare in volo a Varsavia è diventato accessibile e facile.

La seconda ragione è che la maggior parte dei suoi edifici storici sono stati distrutti durante la seconda guerra mondiale. Varsavia ha ancora una Città Vecchia ma è molto meno impressionante di quella di Tallinn, Cracovia o Bruges.

Migliori aree per soggiornare a Varsavia

dove dormire a varsavia

Varsavia si espande in un’area piuttosto ampia, a differenza della maggior parte delle capitali dell’Europa centrale. Ciò significa che dovrete utilizzare i trasporti pubblici o una macchina per andare in giro e godervi la città in pieno.

Ci sono tre aree che consiglierei a Varsavia. La Città Vecchia, la zona intorno alla Stazione Centrale di Varsavia e la zona vicino al viale Aleja Krakowska nel distretto di Ochota/Mokotów.

Città Vecchia

La città vecchia (Stare Miasto) è la scelta ovvia per soggiornare in qualsiasi città europea, in quanto centro della cultura e della vita notturna. Varsavia ha una città vecchia abbastanza compatta, ma piuttosto pittoresca. C’è una buona scelta di ristoranti accessibili e gustosi nella zona.

Clicca qui per trovare i migliori alberghi nella città vecchia di Varsavia su Booking.com

Warszawa Centralna – Stazione Ferroviaria

La stazione ferroviaria centrale di Varsavia (Warszawa Dworzec Glowny) è uno dei principali punti di arrivo in città. Come dice il nome ha una posizione centrale ed è ben collegata con il resto della città.

Se si arriva in aereo, c’è un treno diretto dall’ aeroporto di Varsavia Chopin alla stazione principale che è in funzione tutto il giorno con un’alta frequenza.

Aleja Krakowska – Ochota / Mokotów

Infine, una zona meno scontata per soggiornare a Varsavia potrebbe essere la zona circostante alla Aleja Krakowska. Si tratta di un viale principale che collega Varsavia a Cracovia.

L’area nel distretto di Ochota e Mokotów è molto calma e offre una serie di ristoranti a buon mercato, pub, bar e supermercati. È anche un’ottima opzione se vola a Varsavia, perché è molto vicino all’aeroporto. Una corsa in taxi da questa zona all’ aeroporto principale richiede da 5 a 10 minuti ed è estremamente conveniente.

Sistemazione Economica a Varsavia – €

Hostel Lwowska 11 – un ostello di alta qualità a pochi passi dalla stazione centrale di Varsavia e dalla stazione della metropolitana Politehnika.

Smart2Stay Magnolia – un ottimo luogo di soggiorno, conveniente se arrivate o partite dall’Aeroporto Chopin di Varsavia.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Varsavia – €

Royal Route Residence – un ottimo residence con un buon rapporto qualità/prezzo nel cuore di Varsavia, con una serie di attrazioni a pochi passi.

Castle Inn – un accogliente albergo boutique a prezzi ragionevoli nel centro storico di Varsavia.

Hotel di lusso a Varsavia – €€€

Hotel Bellotto – un lussuoso hotel in un edificio impressionante. Vicino alla città vecchia, in una delle migliori aree per dormire a Varsavia.

InterContinental Warszawa – uno dei più iconici alberghi a cinque stelle di Varsavia, a pochi passi dalla stazione centrale.

Costo del viaggio a Varsavia

Anche se Varsavia non è una delle città più visitate in Europa, i costi non sono necessariamente bassi. Dal momento che è la capitale della Polonia e il suo centro economico, la città riunisce molti visitatori d’affari nazionali e internazionali.

Rispetto ai costi di viaggio in Europa occidentale, Varsavia è ancora estremamente conveniente. Ciò è particolarmente vero se si proviene dalla Germania, dalla Scandinavia o dal Regno Unito. Una delle ragioni principali per spiegare questo è il fatto che la Polonia non ha adottato l’euro. Attualmente lo zloty polacco è la moneta della Polonia e offre un cambio conveniente con l’euro.

Ci si può aspettare di spendere tra 30-40 euro al giornose si viaggia con un budget ridotto. Il cibo è delizioso a Varsavia ed estremamente economico. Se ti piace il cibo asiatico, ci sono molti ristoranti vietnamiti che offrono piatti deliziosi a partire da 2 euro.

Un budget ragionevole giornaliero è compreso tra circa 50-70 euro. Ciò comprende alloggio privato, pasti al ristorante e una vasta gamma di attività. Ogni budget superiore a 100 euro al giorno può garantire un’esperienza piuttosto lussuosa a Varsavia.

I migliori mesi per visitare Varsavia

Varsavia ha un clima continentale umido. In altre parole, ha inverni abbastanza duri, con molta neve e molti giorni con temperature sotto lo 0. Gennaio e febbraio sono i mesi più freddi, e sono anche quelli con il minor afflusso di visitatori.

L’estate a Varsavia ha molti giorni dalle temperature piacevoli, ma ha anche una notevole quantità di giornate calde con temporali. A differenza di Praga o di Berlino, Varsavia attrae molti meno turisti e può essere una buona tappa se volete un’atmosfera più rilassata durante il vostro viaggio.

Proprio come la maggior parte delle città dell’Europa centrale, i periodi migliori dell’anno per il tuo soggiorno a Varsavia sono primavera e autunno. Queste stagioni offrono un clima piacevole per attività all’esterno e per godere di una drink all’aperto nella città vecchia di Varsavia. Da settembre a novembre i colori autunnali danno un fascino romantico alla capitale polacca.

Se viaggiate in Polonia controllate il nostro post su i posti migliori per soggiornare a Cracovia.

Dove dormire a Ginevra?

Dove dormire a Ginevra? Tutte le migliori strutture per i visitatori della città più grande e più importante della Svizzera francese

Se stai venendo nella parte francese della Svizzera, probabilmente dovresti considerare le migliori aree per dormire a Ginevra. Questi distretti facilmente accessibili sono vicini alla maggior parte delle attrazioni della città e sono ideali per tutti i tipi di visitatori. Scopri di più sui suoi distretti e scegli dove soggiornare a Ginevra.

Lago di Ginevra. Foto di Patrick Nouhallier

Turismo a Ginevra: Panoramica

Nonostante la sua popolazione piuttosto ridotta, Ginevra è una delle città più influenti d’Europa. Ospita una serie di istituzioni internazionali come l’Organizzazione Mondiale del Commercio e molte organizzazioni connesse alle Nazioni Unite. Mentre Zurigo è la città più grande della Svizzera e per lo più di lingua tedesca, Ginevra è principalmente di lingua francese, in un Paese in cui le lingue principali sono tre: francese, italiano e tedesco.

I visitatori spesso arrivano a Ginevra per affari, ma la città è anche un ottimo posto dove rilassarsi e fare i turisti. Il Lago di Ginevra e le Alpi offrono viste mozzafiato, e la città ha una serie di splendidi parchi per passeggiare.

La città è anche un ottimo posto per lo shopping, soprattutto se si cercano i marchi di lusso. Anche se l’IVA è più bassa in Svizzera rispetto alla maggior parte dei Paesi dell’UE, il franco svizzero è stato abbastanza forte negli ultimi anni e molti residenti svizzeri attraversano le frontiere per fare shopping. Tuttavia, se compri le merci in Svizzera probabilmente riceverai rimborsi fiscali prima di tornare a casa.

Ginevra potrebbe anche essere il tuo punto di partenza se stai venendo in Svizzera per gli sport invernali. È possibile raggiungere alcune delle migliori stazioni sciistiche del mondo da Ginevra, tra cui Verbier e Chamonix (Francia).

Costo del viaggio a Ginevra

La Svizzera è una delle nazioni più ricche al mondo e il costo del viaggio a Ginevra riflette questa ricchezza. Ginevra ospita anche una serie di importanti organizzazioni internazionali, che influenzano anche i prezzi degli alberghi.

Arrivare a Ginevra è conveniente, soprattutto se provenite da un altro Paese europeo. I vettori a basso costo operano nell’aeroporto di Ginevra Cointrin, così come le altre principali compagnie aeree europee.

Ginevra è anche molto ben collegata con le linee ferroviarie, sia quelle nazionali che quelle internazionali, soprattutto con la Francia. Se arrivi da qui, ci sono treni diretti TGV da Parigi, che collegano le due città in circa 3 ore.

Se si arriva in auto, sarà più facile avere accesso ai villaggi più piccoli intorno al lago e alle zone di montagna. Noleggiare un’auto in Germania è leggermente più conveniente che in Svizzera, mentre in Francia i prezzi sono complessivamente simili.

Le migliori zone per soggiornare a Ginevra, Svizzera

dove dormire a ginevra

Ginevra per notte. Foto di Felix Weizman

Qui di seguito troviamo alcuni dei migliori luoghi per soggiornare a Ginevra, tra cui il Centro Città, il Centro Storico ( Vielle Ville) o la zona della stazione. Se vuoi sapere dove alloggiare a Ginevra, probabilmente una di queste tre aree sarà adatta alle tue esigenze.

Centro Città

Il centro è probabilmente l’area migliore per soggiornare a Ginevra per la maggior parte dei turisti. È ben collegata con i mezzi di trasporto e offre anche le migliori scelte in termini di ristoranti.

Fai clic su qui per controllare le strutture alberghiere nel centro di Ginevra su Booking.com

La Rue du Marché e la Rue du Rhône sono due strade parallele che dovrebbero essere considerate, soprattutto se si desidera acquistare prodotti con marchio svizzero. Potete trovare negozi come Piaget, Blancpain e Omega in queste strade. Questa zona è piuttosto costosa ma facilmente accessibile se soggiornate in altre parti della città.

Alloggi a prezzi ragionevoli nel centro di Ginevra

Hotel Les Arcades –  uno dei posti migliori dove alloggiare a Ginevra. Buona colazione e abbastanza vicino alla stazione ferroviaria Cointrin.

Hotel Internazionale & Terminus – Un’altra ottima opzione per soggiornare nel centro di Ginevra, con facile accesso ai mezzi pubblici.

Hotel di lusso a Ginevra centro

Hotel Beau Rivage Geneva – Uno degli hotel più sontuosi della città, con vista sul Lago Ginevra.

Hotel d’Angleterre – l’Hotel d’Angleterre è uno dei più tradizionali hotel nel centro della città, le sue camere raffinate sono ideali per un soggiorno di lusso a Ginevra.

Città Vecchia di Ginevra

Il centro storico di Ginevra ( Vielle Ville ) è pittoresco e piacevole da visitare, un ottimo posto per gli appassionati di storia e di architettura. I piccoli vicoli intorno alla cattedrale di Saint Pierre sono magnifici e in città si trovano anche una serie di gallerie d’arte e negozi di antiquariato.

Può essere un ottimo posto per un soggiorno romantico, tuttavia la città vecchia è piuttosto collinosa, quindi può essere faticoso per chi non vuole camminare in salita.

Sistemazione a prezzi ragionevoli in città vecchia di Ginevra

Hotel Central – un’opzione relativamente conveniente per stare molto vicino alla maggior parte degli edifici storici nella città vecchia di Ginevra.

Hotel di lusso a Ginevra Centro Storico

Les Armures – Una scelta perfetta per soggiornare nella città vecchia di Ginevra, a pochi passi dalla Cattedrale di Saint Pierre.

Hôtel Métropole Genève – l’Hôtel Métropole Genève è una location elegante e raffinata per alloggiare a Ginevra.

Stazione Ginevra – Genève-Cornavin fino alla Rue des Pâquis

L’area intorno alla stazione ferroviaria è uno dei posti migliori per soggiornare a Ginevra, soprattutto per chi arriva in treno per un soggiorno più breve. Offre sistemazioni più convenienti ed è estremamente comodo per la sua vicinanza al centro.

Fai clic su qui per verificare le strutture alberghiere vicino alla stazione di Cornavin su Booking.com 

Dalla stazione Cornavin alla Rue des Pâquis troverete tutti i tipi di negozi che vendono prodotti provenienti da tutto il mondo.

I migliori mesi per visitare Ginevra

Ginevra ospita una serie di eventi internazionali tutto l’anno, quindi c’è sempre qualcosa di interessante da vedere. Probabilmente il più famoso è il Salone di Ginevra, che accoglie gli ultimi modelli nell’industria automobilistica globale. Lo spettacolo automobilistico si svolge annualmente a marzo e di solito porta un alto afflusso di turisti.

Un altro evento importante tenuto a Ginevra è il Fêtes de Genève ( Festival di Ginevra ), che avviene ogni anno ad agosto. Il festival ha una serie di attività tra cui concerti musicali e un grande esibizione di fuochi d’artificio sul lago di Leman.

Ginevra ha un clima piuttosto piacevole durante la maggior parte dell’anno. Ha un clima temperato, e nonostante la sua vicinanza alle Alpi, gli inverni sono moderatamente freddi. La città ha quattro stagioni definite e l’autunno è il più umido e piovoso. La città ha un afflusso relativamente elevato di visitatori durante tutto l’anno a causa del suo profilo estremamente internazionale, ma i mesi estivi sono i più affollati.

Per coloro che viaggiano in Svizzera, può essere interessante anche il nostro post sulla aree migliori per soggiornare a Zurigo .

Dove soggiornare a Zagabria?

Dove soggiornare a Zagabria? Scoprite in questo post i migliori luoghi per alloggiare a Zagabria, vi daremo anche un breve accenno ai costi di viaggio nella capitale della Croazia

Dove alloggiare a Zagabria? Questo post ti guiderà attraverso alcune delle migliori aree per soggiornare a Zagabria (Zagreb), come il Gornij Grad e l’area intorno a Piazza Ban Jelacic.

dove soggiornare a zagrabia

Trg Bana Jelacica, Zagabria. Foto di Jorge Láscar

Zagabria (Zagreb) è la capitale e la città più grande della Croazia, un Paese nella parte sudorientale dell’Europa, nella parte ovest della penisola balcanica. In passato faceva parte dell’ex Jugoslavia, ma ora è indipendente.

Zagabria attrae turisti provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi anni si è registrato un aumento del numero dei visitatori, soprattutto dai Paesi dell’Europa centrale e orientale. Rimarrete affascinati dai suoi stili architettonici e dalle influenza degli stili austro-ungheresi e del gotico, diffusi in tutta la città.

Turismo a Zagabria

Il numero di turisti è cresciuto costantemente a Zagabria negli ultimi anni. Anche se alcuni visitatori passano in città solo pochi giorni (poiché Zagabria è un bivio per molte destinazioni europee), molti altri, invece, rimangono a lungo.

Ci sono tante cose da vedere e da fare a Zagabria a seconda delle tue preferenze. Zagabria è una città ricca di musei, ma ci sono anche altre attrazioni da visitare. Assicuratevi di esplorare tutto ciò che Zagabria ha da offrire.

A Zagabria, è possibile trovare attività emozionanti. Dalla gastronomia alla cultura, dall’arte all’architettura, dai bellissimi parchi ai monumenti, Zagabria ha tutto.

I luoghi di interesse che dovete visitare assolutamente durante il vostro viaggio sono la Piazza Ban Jelačić, la Cattedrale di Zagabria, il Museo della Città di Zagabria, il Museo delle Relazioni, il lago di Jarun e la chiesa di San Marco.

I migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

zagabria croazia
Come nella maggior parte delle città dell’Europa centrale, il tuo budget e le preferenze stabiliranno l’area in cui sarai alloggiato. Anche se Zagabria non è una grande città, devi pianificare con cura il tuo viaggio e scegliere le aree vicino al centro e alle attrazioni principali.

La città superiore – Gornji Grad

La zona superiore della città, nei pressi della Piazza Ban Jelačić è il posto migliore per soggiornare a Zagabria se stai cercando una zona centrale, vicino alla maggior parte delle attrazioni turistiche. Si tratta di una zona vivace, affollata di persone durante la giornata così come la sera, con numerosi negozi, ristoranti e caffetterie. È anche la zona migliore a Zagabria per fare shopping.

È anche possibile raggiungere a piedi la strada Tkalčićeva, ricca di caffè all’aperto. Ci sono diversi hotel che si trovano a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelačić con servizi moderni. La città superiore ospita la famosa chiesa di San Marco con tetto colorato e la Cattedrale di Zagabria.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Gornji Grad su Booking.com 

Glavni Kolodvor

Alcuni visitatori consigliano anche l’area Glavni kolodvor, la stazione ferroviaria principale di Zagreb, come uno dei migliori posti per soggiornare a Zagabria.

Si trova a circa 1 km dalla piazza Ban Jelačić ed è una parte centrale della città, con parchi e ristoranti. Inoltre, è abbastanza vicino a Gornji Grad, la Città Superiore, dove si trovano gran parte degli edifici storici. Se cercate un alloggio in questa zona, assicuratevi di trovarlo nel lato nord, dove si trovano la maggior parte degli ostelli e degli alberghi.

Se viaggi verso Bosnia, Serbia, Slovenia o Ungheria in treno, questa zona è abbastanza buona.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Glavni Kolodvor su Booking.com

Sistemazione Economica a Zagabria

Main Square Hostel – uno dei migliori ostelli situati a Zagabria, proprio accanto alla piazza Ban Jelacic.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zagabria

Guest House Nokturno – Questa piccola guest house si trova proprio accanto alla via Tkalcica, in Gornji Grad. È possibile accedere facilmente alle migliori parti della città ed è uno dei migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

Hotel Jadran – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle migliori zone per soggiornare a Zagabria, a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelacic.

Hotel Jagerhorn – La via Ilica è una delle più prestigiose di Zagabria e qui è situato l’Hotel Jagerhorn. È uno degli alberghi più tradizionali di Zagabria.

Hotel di lusso a Zagabria

Esplanade Zagreb Hotel – L’Esplanade è uno degli hotel più tradizionali di Zagabria, molto vicino alla stazione principale. Il suo edificio in stile art nouveau è uno dei più iconici della capitale croata.

Sheraton Zagreb Hotel – Questa splendida struttura alberghiera della catena Sheraton è una delle opzioni più lussuose per soggiornare a Zagabria.

Costo del viaggio a Zagabria

Zagabria è una destinazione relativamente conveniente. Allo stesso modo, come per qualsiasi altra destinazione, ti consigliamo di programmare il vostro viaggio in anticipo. Questo vi farà risparmiare stress e trovare la sistemazione giusta per il vostro budget. Ci sono molti ostelli e hotel a prezzi accessibili che è possibile prenotare prima dell’arrivo. Zagabria è considerata ancora molto più economica delle sue controparti europee. Tuttavia, le cose stanno cambiando rapidamente e c’è un notevole aumento dei prezzi negli ultimi anni.

Il viaggiatore con un budget ridotto può aspettarsi di spendere circa 40-50 euro al giorno, incluso alloggio e cibo. Il trasporto non è costoso come nelle altre capitali europee. Il costo del transit dall’aeroporto è di circa 20 euro. Il costo del trasporto in città è di circa 0,5 a 1,5 euro per corsa (tram, autobus) e dipende dal tempo e/o dall’area.

Il costo medio per soggiornare a Zagabria è di circa 70-80 euro. Questo prezzo include cibo, alloggio e trasporto. Tuttavia, i prezzi degli hotel si alzano a luglio e agosto. Anche se la maggior parte delle attrazioni della città sono gratuite, dovrai pagare la quota d’ingresso per musei e altri edifici culturali. Puoi anche considerare il giro turistico della città per circa 10 euro a persona.

I migliori mesi per visitare Zagabria

Il clima di Zagabria è continentale con estati calde e temperature moderate, che si raffreddano alla notte. Gli inverni sono freddi con neve occasionale. I periodi più belli per visitare Zagabria sono durante la primavera e l’autunno. Godrete di una bellissima natura e di un paesaggio colorato d i vostri piani per lunghe passeggiate non saranno influenzati da forti precipitazioni. Le temperature più alte sono nei mesi di luglio e agosto e minime nei mesi di gennaio e dicembre.

Zagabria offre una varietà di feste e manifestazioni tutto l’anno. Cercate di organizzare il vostro viaggio in base a queste festività. Non perdetevi il festival di Zagabria e il Festival Internazionale delle marionette a Settembre, il Festival dei Film di Zagabria nel mese di ottobre, la Settimana della Danza tra maggio e giugno o il Trofeo della Regina a gennaio. Inoltre, nel mese di aprile, Zagabria ospita uno dei festival gay più importanti dell’Europa: il Queer Zagreb FM.

Dove soggiornare a Venezia?

Dove soggiornare a Venezia? Questo articolo vi farà da guida per scegliere dove dormire ed i migliori mesi per visitare la città più romantica italiana

Venezia è famosa per i pittoreschi canali che la attraversano e per la sua atmosfera romantica. Scopri nella nostra guida i migliori luoghi in cui soggiornare a Venezia e l’analisi dei costi di un viaggio in questa meravigliosa città.

dove alloggiare a venezia

Il Canal Grande, Venezia. Foto di Modes Rodriguez .

Venezia è una città situata nella parte nordorientale dell’Italia. È la capitale della regione del Veneto. Era anche la capitale della Repubblica di Venezia, ed è certamente una delle città storiche più emblematiche d’Europa.

Turismo a Venezia: Panoramica

Venezia attrae circa 20 milioni di turisti all’anno. Questo non è strano considerando la sua unicità e la sua bellezza. Ci si può immergere tra la folla, passeggiare attraverso vicoli appartati, godersi una gita in gondola attraverso i canali o bere un caffè in uno dei suoi affascinanti bar o ristoranti.

Vi sono diversi luoghi di interesse da visitare a Venezia come la Piazza San Marco, la Basilica di San Marco, il Palazzo Ducale, il Canal Grande e il Campanile di San Marco.

Venezia è facilmente raggiungibile in aereo grazie ad una serie di compagnie aeree operanti nel territorio, ma è possibile anche raggiungerla con la nave, l’auto, il treno o il bus. Non importa da dove provenite, è relativamente facile raggiungere Venezia. Camminare nel centro della città è una comodità, perché tutto è raggiungibile a piedi. Tuttavia, per una giornata intera in città è fondamentale indossare scarpe comode e pratiche.

Venezia è famosa per le memorabili escursioni in gondola che hanno incantato i turisti per secoli. Anche se questa corsa ti può facilmente costare circa 80 euro per 40 minuti, ne vale assolutamente la pena per creare dei ricordi meravigliosi di Venezia.

Con un autobus tradizionale si può arrivare a Piazzale Roma. Venezia, infatti, offre un’esperienza unica con i mezzi di trasporto: il vaporetto. Con diciannove diverse linee che operano all’interno della città, questo è un modo efficace per muoversi. Tuttavia il prezzo è proibitivo: 7,50 euro per un giro in vaporetto di un’ora, per cui vi consigliamo di comprare i biglietti giornalieri e di sfruttare al massimo la giornata.

I migliori luoghi di soggiorno a Venezia

Durante il soggiorno a Venezia, è sempre ideale stare vicino al centro della città. Tuttavia, questa non è sempre un’aspettativa realistica dati i prezzi degli alloggi sull’isola. Soggiornando in centro, però, avrete a breve distanza tutte le attrazioni e una varietà di ristoranti e trattorie.

Siccome Venezia è una delle destinazioni turistiche più affollate del mondo, trovare alloggio in città non è un compito facile. Per esempio, la maggior parte dei turisti preferisce il distretto di San Marco a causa delle attrazioni come Piazza San Marco e la Basilica. Tuttavia, questa è anche la zona più costosa e avrai bisogno di un budget elevato per permetterti di soggiornare qui. Controlliamo alcuni dei posti migliori per soggiornare a Venezia qui sotto.

Campo Santa Margherita

Per godere di uno spezzone di vita autentica italiana, Campo Santa Margherita è da considerare assolutamente. Al mattino, potete prendere il vostro tempo per bere un cappuccino in un caffè vicino al vostro hotel, poi vagare sulla piazza del mercato. Aperto ogni mattina, è possibile acquistare qualsiasi cosa: dalla frutta succulenta ai fiori fragranti ai pesci appena pescati. Le panchine vicine aiutano a creare un luogo perfetto per guardare la gente, i musicisti che suonano e la vita che si anima tutto intorno a te.

Piazza San Marco

Ogni volta che si pensa a un luogo classico veneziano, Piazza San Marco è probabilmente la prima cosa che ti viene in mente, anche se il suo nome ti sfugge. Questa piazza massiccia è conosciuta come “il salotto d’Europa” a causa della sua grande influenza sia sui rinascimentali che sugli artisti moderni. I dintorni di Piazza San Marco sono la zona più scenica per stare a Venezia.

La facciata della Basilica Cattedrale Patriarcale di San Marco è un’attrazione straordinaria per la maggior parte dei visitatori. Tuttavia, l’intera piazza è inondata di gioielli nascosti del mondo dell’arte e di tutti i tipi di attrazioni da vedere.

Quando si visita la piazza in qualsiasi momento dell’anno, è una buona idea assaggiare il buonissimo gelato italiano. In particolare, la vicina La Boutique del Gelato ha uno dei migliori di Venezia e forse dell’intera Italia, di cui non potrete scordarvi facilmente.

Clicca qui per trovare gli alloggi vicino a Piazza San Marco su Booking.com 

Stazione Venezia Mestre

Come per molte città in Italia, Venezia è relativamente piccola rispetto alle più rinomate città europee. In quanto tale, non importa dove soggiornerete, avrete un facile accesso a qualsiasi punto di riferimento o attrazione della città. Detto questo, se il budget è un fattore importante per il vostro soggiorno, troverete ottime opzioni vicino alla stazione di Venezia Mestre (che è nella città di Mestre) a soli 15 minuti in treno o in bus dal centro di Venezia.

La stazione ferroviaria, situata sulla terraferma, è un alloggio economico che può offrire un’ampia libertà per viaggiare altrove poiché è connessa in modo eccellente con il resto del territorio.

Clicca qui per trovare gli alloggi vicino alla stazione di Venezia Mestre su Booking.com 

Sistemazione Economica a Venezia – €

Venezia Naturalmente  – un bed and breakfast economico nella zona di San Marco.

B & B Casa Luzzi – un ottimo bed and breakfast vicino alla stazione di Venezia Mestre, con prezzi molto interessanti.

Il Veliero Romantico – una sistemazione conveniente nella zona di Santa Croce di Venezia.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Venezia – €

Hotel Alla Fava – un hotel a prezzi ragionevoli vicino al Ponte di Rialto, in una posizione strategica a Venezia.

Hotel Rio  – un’ottima sistemazione vicino alla Piazza San Marco.

Hotel di lusso a Venezia – €€€

The Westin Europa & Regina – un lussuoso hotel nella zona di San Marco, con splendide viste sul Canal Grande.

Bauer Palazzo – un bellissimo hotel raffinato vicino alla Piazza San Marco.

Hotel Danieli, a Luxury Collection Hotel – un hotel sontuoso con un magnifico design d’interni, vicino alla Piazza San Marco.

Costo del viaggio a Venezia

Venezia è considerata costosa secondo gli standard italiani. Gli alberghi sull’isola principale sono piuttosto costosi quindi bisogna considerare anche aree diverse della città. Lo stesso vale per il cibo.

dormire hotel venezia

Il costo giornaliero medio per persona è di circa 100 €  incluso alloggio, cibo e trasporto. Tuttavia, se sei un viaggiatore con un budget ridotto puoi gestirti con circa 40 € al giorno. Le tue spese dipenderanno anche dai siti turistici che desideri visitare. Ad esempio, una corsa in gondola può costare 80 € per gruppo mentre per i musei, avrai bisogno di circa 20-30 € per le spese d’ingresso.

Anche se Venezia è abbastanza costosa, il totale del viaggio è paragonabile a quello di Roma o delle Cinque Terre.

I migliori mesi per visitare Venezia

Venezia è affollata per la maggior parte del tempo durante quasi ogni stagione. Tuttavia, l’estate è il momento più affollato dell’anno.

I momenti migliori per visitare Venezia sono la primavera e il tardo autunno. Le temperature tendono ad essere invitanti per passeggiare per la città. La città è meno affollata che in estate, probabilmente un vantaggio per la maggior parte dei tipi di visitatori.

Se vuoi godere di una Venezia più tranquilla e rilassante allora il momento ideale per visitarla è durante l’inverno. Tuttavia, il clima può essere abbastanza freddo, umido e ventoso in questo momento. C’è anche la possibilità di assistere al fenomeno dell’acqua alta durante il periodo più freddo: i livelli dell’acqua aumentano causando eventuali inondazioni. Il miglior vantaggio dell’inverno a Venezia è che i prezzi complessivi sono notevolmente inferiori al resto dell’anno. Ciò non si applica al periodo del carnevale veneziano, che di solito avviene durante il mese di febbraio.

Sarai in viaggio per Venezia a breve? Clicca qui per le nostre guide per le città vicine: dove soggiornare a Milano, e dove soggiornare a Lubiana.

Dove dormire a Lione?

Dove dormire a Lione? Le migliori aree per soggiornare a Lione saranno analizzate in questo post, insieme all’analisi dei costi del viaggio

Questa guida sulle migliori zone in cui dormire a Lione è ideale per i viaggiatori che hanno in programma di godere della terza città più grande della Francia. Scopri qui dove alloggiare a Lione, una delle città più prestigiose del Paese.

 le migliori zone per rimanere in lyon

Lione è famosa per il suo Festival delle Luci ed è una città cosmopolita con una importante tradizione francese. Analizziamo i posti migliori per il tuo soggiorno, il periodo migliore per la vostra visita e il budget necessario.

Turismo a Lione: Panoramica

Lione è la terza città più grande in Francia, dopo Marsiglia e Parigi. La città è anche una delle più visitate, seconda solo a Parigi, che riceve il numero più elevato di turisti all’anno.

Fondata dai romani, Lione ha prosperato durante il Medio Evo e il periodo rinascimentale. Oggi, diversi distretti di Lione appartengono al patrimonio mondiale dell’UNESCO. La città è sicuramente un ottimo luogo per gli appassionati di storia e di architettura.

Lione è una moderna città francese, che, però, conserva ancora la sua storia nell’architettura. La città non è solo una destinazione turistica, ma anche un hub per gli affari. Infine, è anche un importante centro di istruzione in Francia, che riceve ogni anno migliaia di studenti provenienti da diversi Paesi, grazie ai progetti universitari Erasmus.

 dove rimanere in lyon

Dove alloggiare a Lione

I migliori luoghi per soggiornare a Lione sono il centro storico ( Vieux Lyon ) e il Presqu’île, entrambi situati nella parte più centrale della città. Scopriamo di più su ciascuno di questi luoghi e sul perché sono le migliori zone per soggiornare a Lione.

Vieux Lyon (Città Vecchia)

Il centro storico di Lione, conosciuto come Vieux Lyon è uno dei quartieri più belli della città. Il Vieux Lyon è costituito principalmente da architettura rinascimentale ed è una delle aree più grandi con edifici con questo stile in Europa.

L’area è relativamente piccola, con stretti vicoli pittoreschi. È vicino alla collina di Fourvière e sicuramente una delle zone migliori per soggiornare a Lione.

Presqu’île

L’area Presqu’île è molto più grande del Vieux Lyon e comprende il primo, il seconda e parte del quarto arrondissement di Lione. È la zona più centrale della città, con un’ampia varietà di alberghi, ristoranti e bar.

Qui si trovano anche alcune delle attrazioni più interessanti della città, come la Piazza Bellecour e l’Hôtel de Ville.

Gare de Lyon Parte-Dieu

La stazione di Lione Part-Dieu è la stazione ferroviaria principale della città e ha anche una buona posizione. Può essere una buona opzione se sei arrivato a Lione in treno e intendi restare per un breve soggiorno. C’è un certo numero di hotel relativamente convenienti in questa zona.

Sistemazione Economica a Lione – €

Hôtel Le Boulevardier – un hotel conveniente in una delle zone migliori per soggiornare a Lione.

Le Flâneur Guesthouse – un’opzione a prezzo ridotto nel terzo arrondissement di Lione.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Lione – €

Hotel des Celestins – un’ottima sistemazione nel 2 ° arrondissement di Lione.

Hotel Elysée – un eccellente hotel a pochi passi dalla Place Bellecour.

Hotel di lusso a Lione – €€€

Villa Florentine – una delle opzioni di alloggio più lussuose e artistiche della zona di Vieux Lyon.

Cour des Loges   – un alloggio di lusso nel centro storico di Lione.

Costo del viaggio a Lione

La Francia è conosciuta per essere un Paese dai costi di vita piuttosto elevati. Non sorprende che il budget complessivo per un viaggio a Lione sia piuttosto elevato. L’alloggio e il cibo sono particolarmente costosi, soprattutto se si mangia fuori ogni pasto. Il trasporto è relativamente costoso e il budget aumenterà a seconda di quanto spesso ne avrai bisogno.

Ci sono molte opzioni disponibili per alloggiare a Lione per quasi tutti i budget. Tuttavia, se sei un viaggiatore attento alle finanze, c’è una buona offerta di ostelli sia nella zona di Vieux Lyon che nella zona Presqu’île. Se hai un budget flessibile, invece, ci sono sia alberghi, B&B a prezzi convenienti  che hotel di lusso cinque stelle.

La cucina francese è un altro punto forte di Lione, e sicuramente vale la pena di assaggiare qualche piatto tipico durante il vostro viaggio.

I mesi migliori per visitare Lione

Come la maggior parte delle città metropolitane francesi, Lione ha un clima abbastanza mite con quattro stagioni.

L’inverno è più mite che in molte altre città europee. Le nevicate, però sono possibili ma non così frequenti e i periodi nevosi raramente durano a lungo.

I mesi migliori per visitare Lione sono da aprile a fine giugno. La temperatura è normalmente mite e le ore medie di luce solare sono di solito buone.

Nel mese di dicembre, la città ospita il suo prestigioso Festival delle Luci.

Se stai viaggiando in questa regione, controlla i posti migliori per soggiornare a Ginevra e dove soggiornare a Grenoble .

Dove dormire a Budapest?

Dove dormire a Budapest? I migliori luoghi in cui soggiornare a Budapest sono i quartieri V, VI e VII. In questo post analizzeremo quello che questi distretti hanno da offrire

Se cercate le migliori aree per dormire a Budapest, questa guida spiegherà in modo approfondito i migliori quartieri della capitale ungherese. Indipendentemente dallo scopo del vostro viaggio, Budapest offre attrazioni per tutti i gusti, con la sua storia unica, i ristoranti squisiti e una vibrante vita notturna.

le migliori zone per soggiornare a Budapest

Turismo a Budapest: Panoramica

Budapest è una delle città più visitate d’Europa. Divisa dal Danubio in due parti: Buda, a ovest e Pest ad est, la capitale ungherese offre varie attrazioni per tutti i tipi di budget. L’Ungheria ha una posizione privilegiata, proprio nel mezzo dell’Europa, i turisti che visitano Budapest spesso visitano Vienna e Praga, che sono facilmente raggiungibili in treno.

Negli ultimi due decenni il turismo a Budapest è migliorato notevolmente. Con la caduta del comunismo, una delle città più belle d’Europa ha riacquistato il suo prestigio e accoglie più turisti ogni anno.

Budapest è conosciuta per la sua architettura diversificata, che presenta diversi stili negli edifici storici di tutta la città. Dal 1987, Budapest è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Se sei un appassionato di storia, Budapest certamente non deluderà le tue aspettative.

A parte questo, la vita notturna di Budapest è una delle migliori del mondo. Ci sono ristoranti per tutti i gusti, con i migliori piatti della cucina ungherese e internazionale disponibili giorno e notte.

Budapest dispone anche di club sorprendenti ed è famosa per i pub nelle rovine, situate soprattutto nel VII distretto. Tra questi, il famoso Szimpla Kert, da non perdere se volete far parte della vita notturna ungherese.

Migliori posti per soggiornare a Budapest

dove dormire a budapest

Budapest è divisa dal fiume Danubio ed è composta da 23 distretti (kerület). I posti migliori per soggiornare a Budapest sono distretto I (Várkerület), distretto V (Belváros-Lipótváros), distretto VI (Terézváros) e VII (Erzsébetváros).

Distretto I – Várkerület (distretto del Castello di Buda)

Il distretto I ( Várkerület ) si traduce letteralmente in “distretto del castello”, dove, appunto, si trova il castello di Buda. Il castello di Buda è una delle maggiori attrazioni della città ed è stato costruito per la prima volta dal 1247 al 1265. Il castello ha subito nei secoli molteplici ristrutturazioni ed è  sopravvissuto attraverso numerose guerre.

Questo quartiere è una delle migliori zone per soggiornare a Budapest se desiderate godervi un’atmosfera rilassata. Potete fare lunghe passeggiate intorno alla collina del castello ed osservare la bellezza di Budapest.

Distretto V – Belváros-Lipótváros

Il distretto V è uno dei più turistici e popolari, in quanto raccoglie una serie di importanti attrazioni. Il Parlamento di Budapest è probabilmente quella più importante di questo quartiere.

Potrete passeggiare lungo la famosa via dello shopping Váci utca e godere di una passeggiata sulle rive del Danubio. Questo quartiere ha anche una serie di deliziosi snack bar e ristoranti per tutti i budget.

Il Vörösmarty tér è al centro di questo quartiere, ed è anche un’ottima area per i ristoranti. In questa piazza si svolgono anche la Fiera di Primavera e la Fiera di Natale di Budapest.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto V su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

City Rooms – una sistemazione conveniente con facile accesso alla metropolitana e situata vicino alla prestigiosa strada pedonale Váci utca.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

Hotel SasOne – un hotel situato vicino alla St Basilica di Santo Stefano e a Piazza Deak Ferenc (Deák Ferenc tér).

Leo Panzio Hotel – un accogliente hotel in una posizione eccellente, vicino alla via Váci e con facile accesso alla metropolitana presso la stazione Ferenciek tere.

Distretto VI – Terézváros

Il distretto VI ( Terézváros ) è una delle migliori aree per soggiornare a Budapest per tutti i tipi di visitatori. È un quartiere piuttosto affollato, con molte opzioni di intrattenimento.

La via Andrássy út e il Teréz körút sono due delle vie principali della città che attraversano questo quartiere. L’intersezione, chiamata Oktogon, è anche un punto di riferimento a Budapest. La metropolitana di Budapest 1, che è una delle più antiche al mondo, attraversa anche questo quartiere.

Il quartiere VI dispone di numerosi ristoranti e alberghi, per tutti i budget. Alcuni dei suoi ristoranti hanno prezzi accessibili e sono sempre aperti, quindi è un’ottima opzione per prendere uno snack in tarda nottata (specialmente nell’area di Oktogon).

È anche vicino alla Piazza degli Eroi ( Hősök tere ) e al Parco ( Városliget ), anche se queste attrazioni sono situate nel quartiere XIV.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VI su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VI – Terézváros

Multipass Hostel – un’opzione per i viaggiatori con un budget limitato, vicino alla Stazione ferroviaria di Nyugati, con facile accesso alla metropolitana, in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest District VI – Terézváros

Six Inn Hotel  – una buona opzione in un zona tranquilla, vicino al viale Andrassy e a distanza di una breve passeggiata a piedi dalla Piazza degli Eroi.

Ibis Budapest Heroes Square – l’hotel perfetto a Budapest se vuoi stare vicino alla Piazza degli Eroi.

Distretto VII – Erzsébetváros

Erzsébetváros è noto come quartiere ebraico di Budapest, con numerose sinagoghe e ristoranti ebraici. Ha una posizione privilegiata a Pest, vicina a moltissime attrazioni. L’area è una delle preferite tra turisti e viaggiatori stranieri ed è un ottimo posto per incontrare persone e bere un drink a buon mercato.

Il distretto VII ( Erzsébetváros ) è probabilmente la migliore zona per soggiornare a Budapest se stai arrivando in città in treno. La stazione Keleti è abbastanza vicina a questo distretto. Infatti solo un incrocio stradale separa Erzsébetváros dalla Stazione Keleti.

Come accennato in precedenza, il distretto VII è uno dei migliori luoghi per godere della vita notturna, molti bar si trovano, infatti, in questo quartiere. Il famoso bar nelle rovine Szimpla Kert si trova qui e  attualmente riceve ogni giorno un elevato afflusso di turisti.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VII su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VII – Erzsébetváros

Capital Guesthouse Budapest – un ottima guesthouse economica a Budapest. Ottima posizione a breve distanza a piedi dalla stazione ferroviaria di Budapest Keleti.

Omega Guesthouse Budapest – una bella pensione vicino alla piazza Blaha Lujza, con comodi collegamenti di metropolitana e tram.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Budapest District VII – Erzsébetváros

City-Hotel Budapest – un ottimo hotel in una posizione molto comoda nel quartiere VII di Budapest.

Roombach Hotel Budapest Center – un’altra eccellente scelta in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest, vicino alla Piazza Deak Ferenc.

Altri distretti

Oltre alle aree sopra menzionate, puoi anche considerare alcuni altri distretti a Budapest. Il distretto II può essere una buona scelta se preferisci alloggiare nel lato di Buda che ha un’atmosfera più tranquilla. È particolarmente vicino al ponte Margaret ( Margit híd ) e all’isola Margherita ( Margit-isola). L’Isola Margherita  situata in mezzo all Danubio ed è un ottimo posto per godersi la natura.

Potete anche considerare il distretto VIII ( Józsefváros ) nel lato Pest. Questa zona è migliorata molto negli ultimi anni e sta diventando una buona scelta per i turisti. In questo quartiere, le migliori opzioni di soggiorno sono vicine alla stazione della metropolitana Astoria, il Blaha Lujza tér.

Hotel di lusso a Budapest

Four Seasons Hotel Gresham Palace Budapestun favoloso hotel di lusso in una delle località principali di Budapest, proprio accanto al Ponte delle Catene.

Boscolo Budapest, Autograph Collection – un lussuoso hotel nel quartiere VII, con il New York Café, uno dei più belli d’Europa.

Kempinski Hotel Corvinus Budapest – un hotel sontuoso che gode di una delle migliori posizioni di Budapest, vicino alla piazza Deák Ferenc, alla Basilica e al Vörösmarty ter.

Costo del viaggio a Budapest, Ungheria

Nonostante il crescente afflusso di turisti a Budapest, il costo del viaggio in città rimane abbastanza conveniente. Si può notare soprattutto il confronto con alcune città della sua regione, come Vienna o Bratislava.

Budapest è probabilmente una delle migliori città in cui mangiare in Europa, con tutti i tipi di ristoranti ampiamente disponibili. Da kebab turchi a buffet cinesi, potete trovare ogni tipo di cucina a buon mercato e con orario continuato.

Anche la cucina ungherese è ben rappresentata nei ristoranti di Budapest. Dovreste assaggiare il famoso Goulash (gulyás) ma anche Langos, oltre alla deliziosa birra locale ei vini tradizionali ungheresi.

La rete dei trasporti pubblici di Budapest è ottima. Con quattro linee di metropolitana e un’ampia rete di autobus e tram, è facile e relativamente poco costoso girare in città.

I migliori mesi da visitare Budapest, Ungheria

L’Ungheria ha un clima temperato e continentale. L’inverno può essere abbastanza freddo, con temperature che scendono sotto lo zero e nevicate. L’estate, d’altra parte, ha giorni molto caldi, con le temperature che si innalzano ben oltre i 30 gradi. La scelta dei mesi migliori per visitare Budapest dipenderà dallo scopo del vostro soggiorno.

Gennaio e febbraio sono piuttosto freddi, quindi i turisti tendono ad evitare la città durante l’inverno. Tuttavia, i prezzi degli alloggi sono i più bassi, e potrebbe essere una buona idea se preferisci evitare i posti affollati.

La primavera e l’autunno sono probabilmente le migliori stagioni per visitare Budapest, dato che il tempo invita alle attività all’aria aperta.

Ci sono due importanti eventi tenuti a Budapest da considerare, se volete visitare la città. Uno è il GP Formula 1 e l’altro è il Festival Sziget, uno dei più grandi festival musicali estivi d’Europa. La città è abbastanza affollata durante questi eventi e, a meno che non veniate a Budapest per uno di questi, è più conveniente evitarli.

Dove dormire a Tallinn?

Dove dormire a Tallinn? In questo post scoprirai i posti migliori per soggiornare in città, a seconda delle tue esigenze e del tuo budget.

Se vuoi sapere dove soggiornare a Tallinn, questa guida ti aiuterà a scegliere le zone migliori e le migliori opzioni di alloggio nella suggestiva e pittoresca capitale estone.

 i posti migliori per stare nel centro storico di tallinn

Città vecchia di Tallinn.

Tallinn è la capitale dell’Estonia, un piccolo Paese situato nell’Europa settentrionale. Grazie ad una posizione geografica favorevole, Tallinn attrae i molti turisti che visitano altre città ben conosciute della sua regione, come Helsinki, San Pietroburgo e Stoccolma.

Turismo a Tallinn: Panoramica

Tallinn ha guadagnato notorietà negli ultimi dieci anni e viene considerata una delle città più belle d’Europa. Dal momento che l’Estonia è diventata indipendente negli anni ’90, da quel momento il numero di turisti è sempre cresciuto, anno dopo anno.

La capitale dell’Estonia è facilmente raggiungibile in traghetto dalla Finlandia, dalla Svezia e dalla Russia. Ci sono una serie di compagnie aeree operanti nel Paese, ma il numero di collegamenti è relativamente basso rispetto a Helsinki. Questa carenza di voli è aumentata in quanto Estonian Air, vettore di bandiera del Paese, ha cessato le sue attività nel 2015.

I migliori luoghi per dormire a Tallinn

Le strutture alberghiere a Tallinn sono piuttosto costose, soprattutto rispetto alle altre capitali degli Stati baltici (Riga e Vilnius). Tuttavia, ci sono molte opzioni accessibili all’interno della città vecchia e delle sue zone circostanti.

Le migliori zone di soggiorno a Tallinn sono la città vecchia e il centro della città. Se si arriva a Tallinn con il traghetto, queste due aree sono a pochi passi dal porto.

Città vecchia di Tallinn

Il centro storico di Tallinn è uno dei più belli d’Europa ed è l’area preferita dai turisti che visitano la città. La città vecchia è abbastanza grande rispetto alla dimensione e alla popolazione della città e offre un’ampia varietà di ristoranti, bar, strutture di alloggio e night club.

Centro Città di Tallinn

Il centro di Tallinn è piuttosto compatto e la maggior parte delle sue attrazioni importanti sono a due passi l’una dall’altra. Questa zona è anche tra le più accessibili e ben collegate con i mezzi di trasporto e offre una vasta gamma di hotel, ostelli e b&b per tutti i tipi di visitatori.

Qui di seguito troverete alcuni dei migliori luoghi in cui soggiornare a Tallinn, per ogni tipo di budget.

Alloggi economici a Tallinn, Estonia

Economy Hotel – Questa struttura si trova a pochi passi dalla stazione di Tallinn e offre un ottimo rapporto qualità/prezzo.

Hotel Tallink Express – Se stai arrivando in città via mare, questa struttura è estremamente comoda. Si trova a pochi passi dai terminal del porto e dispone anche di un ristorante.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Tallinn, Estonia

The von Stackelberg Hotel Tallinn – Questa è un’ottima opzione se vuoi godere al meglio della città vecchia di Tallinn. I suoi locali ristrutturati rendono ancora più magnifico l’edificio del XIX secolo in cui si trova.

Hotel Ülemiste – Se arrivi a Tallin con l’aereo, questo hotel è probabilmente l’opzione migliore. È a pochi passi dall’aeroporto della città e può essere abbastanza utile se si ha un volo alla mattina presto o se si arriva alla sera tardi.

Alberghi di lusso a Tallinn, Estonia

Schlössle Hotel – Situato nel cuore della città vecchia di Tallinn, questo hotel di lusso offre eccellenza e comfort per i suoi ospiti. Questo hotel è stato recentemente ristrutturato e è attualmente una delle migliori strutture ricettive disponibili nella capitale estone.

Swissotel Tallinn – Questo hotel è ideale visitatori che si occupano di affari; la sua sede è nell’edificio più alto della capitale estone. Il centro storico è facilmente raggiungibile a piedi.

Costo del viaggio a Tallinn

Il costo del viaggio a Tallinn è relativamente superiore rispetto alle altre capitali degli Stati baltici (Riga e Vilnius). Tuttavia, è ancora molto conveniente rispetto alle capitali scandinave come Helsinki e Stoccolma. Il costo del viaggio a Tallinn dipenderà in particolare dalla stagione: ci si può aspettare di trovare prezzi molto più economici durante l’inverno rispetto all’estate.

 dove rimanere in tallinn

Se sei un viaggiatore con un budget limitato, ti puoi aspettare di spendere circa 25 € o 30 € al giorno a Tallinn. Questo includendo una camera economica o un letto in un ostello.

Se il tuo budget non è così limitato, puoi avere un buon livello di comfort a partire da 50 € al giorno, comprendendo alloggio, trasporto e pasti.

I migliori mesi per visitare Tallinn

Il tempo a Tallinn è variabile durante la maggior parte del tempo. L’inverno è estremamente freddo e il sole cala molto presto, mentre l’autunno può essere nuvoloso e piovoso.

Il periodo migliore per visitare Tallinn è la primavera e la fine dell’estate. Questi mesi offrono un clima piacevole per la maggior parte del tempo, favoriscono le attività all’aria aperta e la città non è così affollata come nei mesi estivi.

In estate la città è comunque meno affollata rispetto alle più famose capitali europee.

Se non ti dispiace il freddo, dicembre fa aleggiare una atmosfera magica e unica a Tallinn, in particolare alla sua città vecchia. Con i colorati mercatini di Natale, la città non perde il suo fascino.

Dove dormire a Francoforte?

Dove dormire a Francoforte? In questo post troverai le aree migliori per alloggiare nel centro finanziario della Germania

Se vuoi sapere dove dormire a Francoforte sul Meno, questa guida è sicuramente per te. Il centro città e la città vecchia sono alcune delle migliori zone per soggiornare a Francoforte e saranno spiegate in dettaglio qui sotto.

dove soggiornare a Francoforte

Turismo a Francoforte: Panoramica

Francoforte sul Meno è il maggiore centro finanziario in Germania, dato che qui hanno sede molte imprese tedesche di grandi dimensioni e multinazionali. Tuttavia, Francoforte non è tra le migliori città per i turisti del Paese. Mentre Berlino offre una ricca esperienza culturale e Monaco il folklore dell’Oktoberfest, Francoforte ha solo una forte vocazione imprenditoriale.

Indipendentemente da ciò, Francoforte ha ancora un alto afflusso di visitatori, che si può spiegare con due ragioni. La prima è la sua posizione privilegiata nella parte occidentale della Germania. Francoforte, infatti, si trova a breve distanza da luoghi come Bruxelles, Lussemburgo e Francia orientale.

Il secondo motivo di alta affluenza a Francoforte è il suo aeroporto internazionale. L’aeroporto di Francoforte sul Meno è tra i primi 5 in Europa e dispone di una vasta gamma di voli intercontinentali. Lufthansa, la più grande compagnia aerea del Paese, utilizza l’aeroporto di Francoforte come principale hub.

Francoforte, tuttavia, offre anche alcune interessanti attrazioni turistiche. La Torre di Francoforte è probabilmente la principale di esse, ma la città ha anche un caratteristico centro storico.

dove dormire a francoforte

I migliori luoghi per soggiornare a Francoforte

I posti migliori per soggiornare a Francoforte sono situati nel centro: la maggior parte di essi nella zona chiamata Innenstadt. Il centro storico (Frankfurt Altstadt) è uno dei posti migliori per soggiorni da due o più notti. Se, invece, stai passando solo per transito, il quartiere Bahnhofsviertel ha la più alta concentrazione di alberghi.

Innenstadt e Bankenviertel

L’Innenstadt e il Bankenviertel sono i luoghi migliori dove soggiornare a Francoforte, poiché corrispondono al vero cuore della città. Il Bankenviertel è conosciuto come il centro finanziario di Francoforte ed è famoso per i suoi grattacieli. Gli edifici più iconici della zona sono la Torre Principale e la Torre Commerzbank.

Non dimenticare di passeggiare lungo via Zeil se vuoi fare acquisti a Francoforte.

La Città Vecchia

Il centro storico (Altstadt) è una delle migliori zone per soggiornare a Francoforte e anche uno delle più belle dal punto di vista architettonico. Il Römerberg è il cuore della città vecchia e possiede un’atmosfera pittoresca con architettura unica.

Potrete programmare anche una passeggiata lungo il fiume Main (Meno), che vi lascerà senza parole per la sua bellezza.

Banhofsviertel

Il Banhofsviertel è la zona intorno alla stazione ferroviaria principale di Francoforte. Sebbene abbia un’elevata concentrazione di alberghi, lo consiglio solamente per brevi soggiorni.
Non offre molto in termini di attrazioni ma è molto conveniente se si viaggia in treno e si rimane solo una notte.

Westend

Westend è un quartiere residenziale di Francoforte, non troppo lontano dalla Bankenvertiel e dalla stazione centrale. Può essere una buona scelta se si desidera stare in una zona più tranquilla e riservata.

Aeroporto di Francoforte

Se si ha un transfer dall’aeroporto di Francoforte, che sia di poche ore o una intera notte, si consiglia di considerare di alloggiare vicino all’aeroporto., dato che questo non si trova a una breve distanza dal centro della città.

Piccole cittadine come Kelsterbach o Walldorf sono proprio accanto all’aeroporto e possono essere la location perfetta per questi motivi.

Sistemazione Economica a Francoforte – €

B & B Hotel Frankfurt-Hbf  – questo hotel si trova vicino alla stazione ferroviaria di Francoforte, quindi una buona opzione se viaggiate in treno.

Leonardo Hotel Frankfurt City Center – un hotel conveniente proprio accanto alla Hbf di Francoforte.

Five Elements Hostel Frankfurt – un grande ostello nel Banhofsviertel.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Francoforte – €€

Hotel Miramar Golden Mile  – un ottimo rapporto qualità/prezzo per questo hotel situato nel centro storico, vicino al Römerberg.

NH Collection Frankfurt City un’opzione eccellente con ben collegata ai mezzi di trasporto del centro di Francoforte.

Hotel di lusso a Francoforte – €€€

Steigenberger Frankfurter Hof – un hotel sontuoso situato nel centro di Francoforte.

The Westin Grand Frankfurt – un lussuoso hotel nella Innenstadt, vicino alla via Zeil famosa per lo shopping.

Grandhotel Hessischer Hof – un’opzione raffinata per coloro che desiderano soggiornare nel quartiere Westend di Francoforte.

Costo del viaggio a Francoforte

Francoforte si trova in una delle regioni più densamente popolate e sviluppate dell’Europa. Pertanto è facile pensare che i prezzi di alloggio, cibo e trasporti riflettano questa caratteristica.

Tuttavia, nonostante la sua posizione privilegiata e l’alto afflusso di visitatori, Francoforte non ha i prezzi  più alti d’Europa. Città come Londra, Zurigo o Oslo sono sicuramente molto più costose.

Il cibo è certamente la parte più economica che avrai durante il viaggio. Potrete trovare facilmente ottimi pasti bilanciati per meno di 10 euro in molte zone della città.

L’alloggio può essere abbastanza caro, ma dipenderà soprattutto dalla stagione. L’inverno è la stagione più economica per visitare Francoforte. Ci sono un buon numero di hotel che offrono camere sotto i 70 euro per 2 persone.

I mezzi di trasporto sono relativamente costosi a Francoforte. I treni sono il mezzo più costoso, ma anche il modo più piacevole per viaggiare in Germania. Ci sono anche compagnie di autobus low cost,come Flixbus che collega Francoforte a altre città e Paesi.

Mesi migliori per visitare Francoforte

Francoforte può essere visitata la maggior parte dell’anno. A differenza di Monaco o di Berlino, non è così affollata d’estate, dato che molti dei suoi abitanti si spostano fuori città per le vacanze.

L’inverno è freddo, con temperature molto basse e eventuali nevicate. Non è sicuramente un buon momento se volete visitare la città e passare molto tempo all’aria aperta.

L’estate a Francoforte è calda, con alcune occasionali giornate afose. La primavera è probabilmente il momento migliore, con temperature miti, alloggi a prezzi accessibili e giornate più lunghe.