Dove soggiornare a Roma?

Dove soggiornare a Roma? Scopri nella nostra guida le migliori aree in cui soggiornare a Roma, una delle città più romantiche del mondo

State per viaggiare a Roma? Troverete in questa guida tutte le informazioni sui migliori luoghi dove soggiornare a Roma,  inoltre analizzeremo il costo del viaggio nella capitale italiana e i mesi migliori per visitare questa città ricca di storia e d’incanto.

dove soggiornare a roma

Roma è piena di quartieri colorati e affascinanti. È una città che si è reinventata molte volte dalla sua fondazione nel VI secolo a.C., possiede una ricchezza culturale incredibile e il suo fascino non ha paragoni. Scopriamolo insieme! Come dice il vecchio detto, quando sei a Roma, fai come fanno i romani; e soggiorna nelle loro zone preferite, aggiungiamo noi.

Panoramica

Roma, la città eterna promette infinite possibilità. Che veniate a Roma per la prima volta o per la ventesima, c’è sempre un nuovo tesoro da scoprire qui.

Ricca grazie al suo passato culturale e storico, le attrazioni e le strutture di Roma suscitano stupore ad ogni tipo di turista. Tuttavia, è molto importante sapere dove soggiornare a Roma se si vuole godere appieno del viaggio. Di seguito abbiamo elencato i consigli indispensabili su tutto quello che dovete sapere sul vostro soggiorno a Roma.

Turismo a Roma

La capitale d’Italia, Roma, possiede monumenti mozzafiato e movimentate strade di ciottoli. È una delle città in cui si cammina di più in Europa, e, infatti, andare a piedi è un modo economico e facile per vedere tutto ciò che la città ha da offrire. Se camminare non fa parte del tuo stile, il sistema di trasporto pubblico funziona 24 ore ed è un ottimo modo per spostarsi.

Il famoso centro cittadino offre squisite trattorie e caffetterie attorno in ogni angolo. È difficile trovare un pasto deludente a Roma, se sapete considerare bene le diverse opzioni.

piazza di spagna roma

Il centro della città offre sia fonti infinite di divertimento sia attività culturali per tutti i gusti. Molte delle opere d’arte più significative di Roma sono gratuite. Ad esempio, tre dei più grandi lavori del pittore barocco Caravaggio, tra cui la Cappella Contarelli, sono gratuiti per il grande pubblico.

Fintanto che tenete d’occhio le tasche e le borse, Roma è una città bellissima e sicura. Il Vaticano è situato nel centro della città, questa meraviglia dell’architettura rinascimentale è un must-see per chiunque, indipendentemente della religione.

I migliori luoghi pere alloggiare a Roma

Ci sono molte aree meravigliose e uniche per rimanere nel centro della città di Roma. In linea di principio, tenete presente che quanto più ci si avvicina al centro di Roma, tanto più è l’area sarà turistica.

Trastevere

Situato a sud del centro di Roma, lungo il fiume Tevere, Trastevere è la vera area “locale” della città. In questo affascinante quartiere, scoprirete appartamenti antichi e strette strade di ciottoli.

Gli affollati edifici, ricoperti di verdastra edera verdi, evocano un lento ritmo di vita. Potrete davvero prendere il vostro tempo e godere della vita esclusiva romana. Quando il sole tramonta, tuttavia, vedrete emergere la vivace vita notturna di Trastevere e ristoranti deliziosi.

Da questo lato del Tevere si può osservare tutto dalla casa estiva di Giulio Cesare (ora ospedale) a alcune delle più antiche chiese di Roma.

Clicca qui per trovare un alloggio a Trastevere  su Booking.it

Quando siete a Trastevere, non dimenticate di visitare Villa Farnesina, un must-see. Con affreschi del famoso artista rinascimentale Raffaello, questa villa ha molte storie da raccontare.

Per uno dei migliori gelati di Roma, fermatevi dal Bar San Calisto per cercare la tregua dal calore estivo italiano.

Via del Corso

Via del Corso è una lunga strada che attraversa il centro di Roma. Su questa vivace strada, troverete negozi di fascia alta, souvenir, musei, palazzi e tutto il quello di cui potete avere bisogno. Situata in posizione centrale, è a circa otto minuti a piedi sia dalla fontana di Trevi e dal Pantheon.

Via del Corso si trova tra due piazze Piazza Venezia e Piazza del Popolo. Sull’estremità sud di Via del Corso, Piazza Venezia ospita il foro di Traiano e il Campidoglio, disegnato dal maestro rinascimentale Michelangelo. Per osservare un obelisco egiziano impressionante, realizzato durante il tempo di Ramesses Il Grande, Piazza del Popolo è la tua prossima fermata.

Se visitate Roma per la prima volta e volete avere un facile accesso ai monumenti più significativi, quest’area è una base perfetta.

Sistemazione Economica a Roma – €

New Generation Hostel Santa Maria Maggiore – un ottimo ostello situato in prossimità della Basilica di Santa Maria Maggiore.

Hotel Marcantonio – un hotel economico vicino alla Stazione Termini di Roma.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Roma – €€

Hotel Fontanella Borghese – un hotel a prezzi ragionevoli vicino alla Via del Corso e al Pantheon, in un’ottima area per lo shopping.

Casa Mia In Trastevere – una scelta eccellente in Travestere, uno dei posti migliori per soggiornare a Roma.

Hotel di lusso a Roma – €€€

Palazzo Montemartini  – una lussuosa opzione se viaggiate in treno per Roma, vicino alla Stazione Termini di Roma.

Harry’s Bar Hotel Trevi & Ristorante – uno splendido hotel situato vicino alla Fontana di Trevi.

Hassler Roma  – un raffinato hotel con un bel design d’interni, vicino a Piazza di Spagna e alla Via Condotti.

Costo del viaggio a Roma

Muoversi con i mezzi a Roma è conveniente, facile e poco costoso. La città ha un sistema brillante di biglietti intercambiabili per autobus e metropolitana, eliminando lo stress di trovare quello giusto. Il prezzo di 1,5 euro per una sola corsa di 100 minuti è difficile da battere. Potete facilmente spendere meno di 40 euro al giorno per trasporti, pasti, ammissione alle attrazioni e un souvenir per ricordo del tuo tempo nella città eterna.

Per arrivare dall’aeroporto ci sono diverse opzioni. L’opzione più semplice ma più costosa è quella di noleggiare un taxi. Senza il bagaglio, si arriva a un prezzo di 50 euro per un viaggio unidirezionale.

La stazione ferroviaria di Roma, la Stazione Termini, è molto vicina al centro della città e offre tariffe convenienti per viaggiare altrove. Se si sceglie di viaggiare tramite treno espresso all’aeroporto, la riduzione dei costi è notevole. A 14 euro a persona, per ogni viaggio, raggiungerete il centro della città.

Circa mezz’ora fuori dal centro della città, l’aeroporto internazionale di Roma, Fiumicino, dispone di voli verso qualsiasi parte dell’Europa. Con la compagnie aeree low cost i prezzi sono molto bassi.

I mesi migliori per visitare Roma

Essendo situata lungo il Mediterraneo, Roma può essere un luogo caldo e umido. In estate, questo può essere problematico poiché il sole può essere insopportabile alle volte. Questo, oltre alle strade piene di turisti, può rendere frenetica la città.

Invece, la primavera è il momento più piacevole da trascorrere in città. Quando gli alberi e le piante iniziano a fiorire e la temperatura scalda delicatamente l’ambiente, in particolare aprile e maggio sono una garanzia per un soggiorno piacevole.

dormire a roma hotel

Mentre il tempo si raffredda in autunno, tuttavia i prezzi dei biglietti aerei scendono a causa della bassa stagione. Inoltre, lo stesso fanno anche i prezzi degli hotel. A causa di questo abbassamento dei prezzi, l’autunno è una buona stagione per ottenere un vantaggio economico rispetto ad altri periodi.

Durante tutto l’anno, ci sono costantemente mostre museali e concerti per animare la vostra vacanza. In particolare, il Natale è un momento in cui la città veramente brilla e diventa unica. Con luci colorate che decorano le strade e le castagne in vendita in ogni angolo, diventa un luogo pittoresco da non perdere!

Stai programmando di visitare altre città italiane dopo il tuo soggiorno a Roma? Trova dove soggiornare a Milano, ed i posti migliori per soggiornare a Venezia.

Dove soggiornare a Dublino?

Dove soggiornare a Dublino? In questo post analizzeremo i posti migliori per il soggiorno a Dublino, il costo del viaggio e quando visitare la capitale della Repubblica d’Irlanda

dove soggiornare a dublino

Fiume Liffey, Dublino. Foto di Daniel Dudek

Dublino conta 1.024.027 abitanti; è la città più grande d’Irlanda e anche la più visitata dai turisti stranieri. Negli ultimi 5 anni è diventata una destinazione popolare per gli studenti che desiderano imparare l’inglese. È una città cosmopolita, con gente amichevole che beve Guinness nei pub intorno alla città.

Turismo a Dublino: Panoramica

Anche se Dublino è famosa per le tradizionali birre, la capitale della Repubblica d’Irlanda ha molto di più da esplorare, oltre ai pub e alla birra.

Dublino è una città affascinante, divisa dal fiume Liffey. Durante il vostro soggiorno a Dublino, è facile dividere i luoghi da visitare tra il Southside (lato sud) del fiume e il Northside (lato nord).

Northside

Nel Northside potrete iniziare la vostra visita dal parco Phoenix. Il Phoenix Park è uno dei più grandi spazi ricreativi tra i parchi di tutte le capitali europee. Circa il 30% del parco Phoenix è coperto da alberi. Un buon modo per esplorare il parco è noleggiare una bicicletta. Se siete fortunati potrete imbattervi in un gruppo di cervi che vivono nel parco.

Per le famiglie con bambini, lo zoo di Dublino, all’interno di Phoenix Park è anche un buon posto per iniziare la giornata.

Ancora nel Northside, i Four Courts e la Spire sulla via O’Connell sono luoghi importanti da visitare. Per coloro che amano fare shopping durante le vacanze, potrebbe essere una buona idea sulla via Henry visitare Penneys, parte del gruppo inglese Primark.

Penneys è il più famoso negozio irlandese di moda a basso costo, è molto popolare tra gli adolescenti ed i giovani adulti. I prezzi sono molto accessibili e c’è una vasta gamma di stili.

Southside

Ora, attraversiamo il fiume Liffey verso il Southside. Nel Southside ci sono molti luoghi turistici da visitare. I principali sono: la fabbrica di Guinness, la Cattedrale di San Patrizio, il Castello di Dublino, la chiesa di Christchurch, la famosa libreria Kells Old Library della Trinity College, la Grafton Street e il quartiere Temple Bar.

Raccomando di iniziare con la fabbrica di Guinness, seguita dalla Cattedrale di San Patrizio e dalla chiesa di Christchurch. Poi continuare con il Castello di Dublino, la Kells Old Library, Grafton Street e, infine, il distretto Temple Bar per godersi la famosa birra e apprezzare la musica irlandese.

Se lasciate l’area del Temple Bar per l’ultima, quindi, sarete poi liberi di godere quanto più possibile la vita notturna di Dublino. I miglior pub da visitare a Temple Bar è il Pub Temple Bar, che ha dato il suo nome al quartiere, The Quays e The Porterhouse.

Di solito due giorni sono sufficienti per coprire le principali attrazioni della città. Tuttavia, se hai più tempo a disposizione, puoi anche fare una gita di un giorno nelle città e villaggi sorprendenti vicino a Dublino.

Migliori posti per soggiornare a Dublino

temple bar dublino

Temple Bar, Dublino. Foto di Ilyan Gonchev

Come si può presumere, in termini di hotel, Dublino può essere molto costosa. Tuttavia, per coloro che hanno un budget limitato ci sono sempre opzioni da considerare.

Clicca qui per trovare un alloggio a Dublino su Booking.com 

Grafton Street e Stephens Green Park

Se cercate un hotel di lusso, questo è il posto migliore dove stare. Grafton Street è la via dello shopping della città per i clienti più esigenti. Le marche premium come Chanel, Louis Vuitton, Hermès e Burberry hanno negozi in questa via.

È una posizione ottima a soli 5 minuti a piedi dal quartiere Temple Bar.

Christchurch e Temple Bar Area

Si tratta di una posizione molto turistica, vicino a ristoranti e pub. In questa parte della città, probabilmente troverai altri hotel e B & B con buoni standard, nonché quelli più accessibili rispetto a Grafton Street.

O’Connell Street

Vicino O’Connell Street, puoi trovare una categoria diversa di hotel. È in questa zona dove puoi trovare ostelli e alberghi economici a prezzi più bassi.

Se state andando a Dublino per studiare l’inglese, la maggior parte delle scuole d’inglese sono in questa zona.

Alloggi Economici a Dublino – €

Ostello Jacobs Inn – Una scelta economica eccellente se si desidera soggiornare vicino all’area Temple Bar di Dublino.

Sky Backpackers – Un ottimo ostello a Dublino che era una volta uno studio di registrazione per famosi artisti.

Abbey Court Hostel – Un accogliente ostello vicino al Trinity College e alla zona Temple Bar.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Dublino – €€

Gate Lodge B & B – Questo accogliente bed&breakfast è accanto alla stazione di Heuston, ideale se viaggiate in Irlanda in treno.

Drury Court Hotel – Una delle scelte migliori nel centro Dublino, questo hotel si trova a breve distanza a piedi dalla Grafton Street.

Hotel di lusso a Dublino – €€€

Il Marker Hotel – Uno dei più lussuosi hotel a Dublino, situato in Piazza Grand Canal.

Il Westbury Hotel – Il Westbury Hotel offre una delle migliori posizioni per soggiornare a Dublino, a pochi passi da molte delle attrazioni della città, tra cui il Temple Bar.

Costo del viaggio a Dublino

Dublino è una città piuttosto costosa. Certamente, una delle cose più costose in Irlanda rispetto ad altri Paesi europei è la birra.

Ad esempio, a Madrid una pinta di birra in un pub di solito costa circa 3 euro. A Dublino ne costa € 6.

Se state progettando di visitare i luoghi sopra indicati, ricordatevi di considerare un budget elevato per i biglietti d’ingresso. Il biglietto per lo zoo di Dublino per una famiglia, che include 2 adulti e 2 bambini, costa € 47.

L’ingresso per la Cattedrale di San Patrizio, il Castello di Dublino e Christchurch è di circa € 6 ciascuno. Anche il biglietto per la fabbrica di Guinness costa € 16, mentre l’ingresso per la libreria di Books of Kells ne costa € 11.

I mesi migliori per visitare Dublino

Il tempo migliore per visitare l’Irlanda è relativo, in base a quello che state cercando. A marzo, la città diventa molto affollata, grazie al Festival di St Patrick. Molti turisti provenienti da diverse parti del mondo vengono in Irlanda per festeggiare la giornata di San Patrizio.

Il giorno di San Patrizio è il 17 marzo quando c’è la famosa Saint Patrick’s parade. Tuttavia, l’intero festival dura circa 4 giorni, con molte attrazioni sparse in tutta la città.

Oltre al festival di San Patrizio, durante la primavera e l’estate, i turisti vengono spesso a Dublino. In primavera e soprattutto in estate, la temperatura aumenta un po’ e la media è di 20 ° C.

Se state progettando di visitare Dublino durante l’inverno, è importante tenere presente che a causa della posizione dell’isola, i giorni di pioggia sono comuni e la temperatura media è di circa 4 °C.

Giornata da Dublino

Ci sono così tanti posti da visitare in Irlanda. E la maggior parte di essi è facile da raggiungere in giornata da Dublino.

L’Irlanda è molto famosa per i suoi paesaggi. A soli 40 minuti da Dublino, i monti Wicklow sono bellissimi da visitare ed esplorare. Inizia dall giardino di Powerscourt.

La prossima fermata è la valle Glendalough, parte del parco nazionale dei monti Wicklow, una delle destinazioni più belle d’Irlanda.

La valle ha due laghi che creano uno scenario incredibile, molto importante per la storia irlandese. Lì è possibile visitare il famoso sito monastico con la torre circolare e uno dei cimiteri più antichi in Irlanda.

Dopo Glendalough, se si guida, si può andare al pub più alto in Irlanda. Johnnie Fox’s Pub è un pub locale tradizionale, con ottimi piatti irlandesi.

Se avete più giorni a Dublino, potete anche andare a Malahide, Howth e Dun Laoghaire in giornata.

Dove dormire a Zurigo?

Dove dormire a Zurigo? Ecco alcune delle migliori aree in cui soggiornare. Scopriamo insieme perché i turisti e i residenti preferiscono i quartieri Altstadt e Enge.

In questo post analizzeremo le migliori aree in cui alloggiare a Zurigo, tra cui la Città Vecchia (Altstadt) e il  tranquillo distretto di Enge. Vi proponiamo, inoltre, un’analisi dei costi di una delle città più ricche della Svizzera.
 zurich-altstadt-enge-best-areas

Anche se Zurigo non è la capitale, è la città più grande della Svizzera ed anche il centro finanziario di questo meraviglioso Paese alpino, famoso per il settore finanziario, per la sua tradizionale orologeria, cioccolatini e formaggi.

L’aeroporto più grande in Svizzera si trova a Kloten e serve l’agglomerato urbano di Zurigo. La maggior parte dei turisti che raggiunge la Svizzera in aereo arriva via Zurigo, questo, infatti, contribuisce molto al fatto che Zurigo sia la città più visitata.

Zurigo ospita anche diverse organizzazioni internazionali, come la FIFA e l’International Hockey Association. Attrae anche aziende di fama mondiale, come Google che ha proprio qui il suo hub estero più grande. Zurigo ha senza dubbio un profilo internazionale e un’atmosfera dinamica, che però la rendono anche una delle città più costose da visitare nel mondo.

Scegliere le zone migliori per soggiornare a Zurigo

Zurigo è divisa dal fiume Limmat, che poi scorre nel lago di Zurigo e presenta un’ampia varietà di quartieri tra cui potete scegliere, a seconda dei vostri interessi. L’area Altstadt, dal tedesco “città vecchia”, è conosciuta come distretto uno (Kreis 1) ed è la più attraente per chi ama l’architettura, i ristoranti pittoreschi e gli hotel centenari.

I migliori luoghi per soggiornare a Zurigo

Zurigo – Altstadt

dove dormire a zurigo

Zurigo Altstadt. Foto di Terekhova

Il centro storico (Altstadt) è probabilmente il posto migliore per soggiornare a Zurigo, in particolare se state trascorrendo in questa città svizzera solo una breve visita. Zurigo ha attualmente 12 distretti e il quartiere 1 (Altstadt) è situato in posizione centrale, e offre il maggior numero di strutture e alloggi.

Clicca qui per trovare le migliori strutture alberghiere a Zurigo Altstadt su Booking .com

Zurich Altstadt è anche la zona perfetta se si arriva in città in treno. La stazione centrale (Zürich Hauptbahnhof) si trova nel quartiere 1 (Kreis 1) ed è a pochi passi da tutte le attrazioni della città vecchia.

Alberghi Economici a Zurigo Alstadt – €

Hotel Bristol Zurich – Questo hotel economico si trova a 5 minuti dalla Zurich Hauptbahnhof (stazione ferroviaria principale di Zurigo). È l’opzione perfetta per godersi la città vecchia, anche se si ha un treno molto presto la mattina successiva.

Hotel Arlette Beim Hauptbahnhof  – Questo hotel è ancora più vicino alla stazione ferroviaria principale. Sarete situati nel cuore di Zurigo, a pochi metri dal fiume Limmat.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zurigo Altstadt – €€

Sorell Hotel Rütli – questa è una ottima soluzione per dormire a Zurigo. Situata a pochi passi dall’Università ETH, questa proprietà di medie dimensioni è ideale per godere di tutti gli aspetti della città vecchia senza preoccuparsi dei mezzi di trasporto.

Hotel Kindli – Un’altra ottima opzione nel centro storico di Zurigo. Questo affascinante hotel permette ai suoi ospiti di godere pienamente della città vecchia.

Hotel di lusso a Zurigo Altstadt – €€€

Hotel StorchenCon centinaia di anni di tradizione di ospitalità, l’Hotel Storchen è una delle migliori opzioni nel centro storico di Zurigo.

Baur au Lac – Un’altra opzione di alloggio sontuosa nel cuore di Zurigo. Potrete usufruire dei suoi due ristoranti e dell’eccezionale vista sul lago di Zurigo e sulle Alpi svizzere.

Zurigo – Enge

Zurigo Enge. Foto di stefan m

Il quartiere denominato Enge si trova nel distretto 2 (Kreis 2). È famoso per le sue passeggiata sulle rive del lago di Zurigo e sui siti preistorici. Inoltre, custodisce l’eredità storica degli ebrei e offre una vastissima gamma di opzioni per la vita notturna.

Ostello Economico a Zurigo Enge – €

Youth Hostel ZurichProbabilmente una delle opzioni più convenienti per soggiornare a Zurigo, il Youth Hostel è un’ottima scelta per i backpackers.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zurigo Enge– €€

B2 Boutique Hotel + Spa – Situato a pochi passi dalla stazione di Zurich Enge, questo hotel rappresenta un’ottima opzione per che vuole rilassarsi e godere di una delle migliori e più raffinate zone della città.

Hotel di lusso a Zurigo Enge – €€€

Alden Suite Hotel Splügenschloss Zurich – Godetevi il lusso di questo hotel situato tra la città vecchia e il quartiere Enge.

La città vecchia (Altstadt) e Enge, insieme a Seefeld, sono certamente le migliori zone in cui soggiornare a Zurigo.

Mesi migliori per visitare la Svizzera

La Svizzera ha un clima temperato, con quattro stagioni ben definite. Mentre gli inverni possono essere talvolta molto freddi, le estati hanno pochi giorni di caldo intenso. Tuttavia, Zurigo offre molte attrazioni durante tutto l’anno, non solo nella città stessa, ma anche nei suoi dintorni.

Dove soggiornare a Zagabria?

Dove soggiornare a Zagabria? Scoprite in questo post i migliori luoghi per alloggiare a Zagabria, vi daremo anche un breve accenno ai costi di viaggio nella capitale della Croazia

Dove alloggiare a Zagabria? Questo post ti guiderà attraverso alcune delle migliori aree per soggiornare a Zagabria (Zagreb), come il Gornij Grad e l’area intorno a Piazza Ban Jelacic.

dove soggiornare a zagrabia

Trg Bana Jelacica, Zagabria. Foto di Jorge Láscar

Zagabria (Zagreb) è la capitale e la città più grande della Croazia, un Paese nella parte sudorientale dell’Europa, nella parte ovest della penisola balcanica. In passato faceva parte dell’ex Jugoslavia, ma ora è indipendente.

Zagabria attrae turisti provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi anni si è registrato un aumento del numero dei visitatori, soprattutto dai Paesi dell’Europa centrale e orientale. Rimarrete affascinati dai suoi stili architettonici e dalle influenza degli stili austro-ungheresi e del gotico, diffusi in tutta la città.

Turismo a Zagabria

Il numero di turisti è cresciuto costantemente a Zagabria negli ultimi anni. Anche se alcuni visitatori passano in città solo pochi giorni (poiché Zagabria è un bivio per molte destinazioni europee), molti altri, invece, rimangono a lungo.

Ci sono tante cose da vedere e da fare a Zagabria a seconda delle tue preferenze. Zagabria è una città ricca di musei, ma ci sono anche altre attrazioni da visitare. Assicuratevi di esplorare tutto ciò che Zagabria ha da offrire.

A Zagabria, è possibile trovare attività emozionanti. Dalla gastronomia alla cultura, dall’arte all’architettura, dai bellissimi parchi ai monumenti, Zagabria ha tutto.

I luoghi di interesse che dovete visitare assolutamente durante il vostro viaggio sono la Piazza Ban Jelačić, la Cattedrale di Zagabria, il Museo della Città di Zagabria, il Museo delle Relazioni, il lago di Jarun e la chiesa di San Marco.

I migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

zagabria croazia
Come nella maggior parte delle città dell’Europa centrale, il tuo budget e le preferenze stabiliranno l’area in cui sarai alloggiato. Anche se Zagabria non è una grande città, devi pianificare con cura il tuo viaggio e scegliere le aree vicino al centro e alle attrazioni principali.

La città superiore – Gornji Grad

La zona superiore della città, nei pressi della Piazza Ban Jelačić è il posto migliore per soggiornare a Zagabria se stai cercando una zona centrale, vicino alla maggior parte delle attrazioni turistiche. Si tratta di una zona vivace, affollata di persone durante la giornata così come la sera, con numerosi negozi, ristoranti e caffetterie. È anche la zona migliore a Zagabria per fare shopping.

È anche possibile raggiungere a piedi la strada Tkalčićeva, ricca di caffè all’aperto. Ci sono diversi hotel che si trovano a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelačić con servizi moderni. La città superiore ospita la famosa chiesa di San Marco con tetto colorato e la Cattedrale di Zagabria.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Gornji Grad su Booking.com 

Glavni Kolodvor

Alcuni visitatori consigliano anche l’area Glavni kolodvor, la stazione ferroviaria principale di Zagreb, come uno dei migliori posti per soggiornare a Zagabria.

Si trova a circa 1 km dalla piazza Ban Jelačić ed è una parte centrale della città, con parchi e ristoranti. Inoltre, è abbastanza vicino a Gornji Grad, la Città Superiore, dove si trovano gran parte degli edifici storici. Se cercate un alloggio in questa zona, assicuratevi di trovarlo nel lato nord, dove si trovano la maggior parte degli ostelli e degli alberghi.

Se viaggi verso Bosnia, Serbia, Slovenia o Ungheria in treno, questa zona è abbastanza buona.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Glavni Kolodvor su Booking.com

Sistemazione Economica a Zagabria

Main Square Hostel – uno dei migliori ostelli situati a Zagabria, proprio accanto alla piazza Ban Jelacic.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zagabria

Guest House Nokturno – Questa piccola guest house si trova proprio accanto alla via Tkalcica, in Gornji Grad. È possibile accedere facilmente alle migliori parti della città ed è uno dei migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

Hotel Jadran – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle migliori zone per soggiornare a Zagabria, a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelacic.

Hotel Jagerhorn – La via Ilica è una delle più prestigiose di Zagabria e qui è situato l’Hotel Jagerhorn. È uno degli alberghi più tradizionali di Zagabria.

Hotel di lusso a Zagabria

Esplanade Zagreb Hotel – L’Esplanade è uno degli hotel più tradizionali di Zagabria, molto vicino alla stazione principale. Il suo edificio in stile art nouveau è uno dei più iconici della capitale croata.

Sheraton Zagreb Hotel – Questa splendida struttura alberghiera della catena Sheraton è una delle opzioni più lussuose per soggiornare a Zagabria.

Costo del viaggio a Zagabria

Zagabria è una destinazione relativamente conveniente. Allo stesso modo, come per qualsiasi altra destinazione, ti consigliamo di programmare il vostro viaggio in anticipo. Questo vi farà risparmiare stress e trovare la sistemazione giusta per il vostro budget. Ci sono molti ostelli e hotel a prezzi accessibili che è possibile prenotare prima dell’arrivo. Zagabria è considerata ancora molto più economica delle sue controparti europee. Tuttavia, le cose stanno cambiando rapidamente e c’è un notevole aumento dei prezzi negli ultimi anni.

Il viaggiatore con un budget ridotto può aspettarsi di spendere circa 40-50 euro al giorno, incluso alloggio e cibo. Il trasporto non è costoso come nelle altre capitali europee. Il costo del transit dall’aeroporto è di circa 20 euro. Il costo del trasporto in città è di circa 0,5 a 1,5 euro per corsa (tram, autobus) e dipende dal tempo e/o dall’area.

Il costo medio per soggiornare a Zagabria è di circa 70-80 euro. Questo prezzo include cibo, alloggio e trasporto. Tuttavia, i prezzi degli hotel si alzano a luglio e agosto. Anche se la maggior parte delle attrazioni della città sono gratuite, dovrai pagare la quota d’ingresso per musei e altri edifici culturali. Puoi anche considerare il giro turistico della città per circa 10 euro a persona.

I migliori mesi per visitare Zagabria

Il clima di Zagabria è continentale con estati calde e temperature moderate, che si raffreddano alla notte. Gli inverni sono freddi con neve occasionale. I periodi più belli per visitare Zagabria sono durante la primavera e l’autunno. Godrete di una bellissima natura e di un paesaggio colorato d i vostri piani per lunghe passeggiate non saranno influenzati da forti precipitazioni. Le temperature più alte sono nei mesi di luglio e agosto e minime nei mesi di gennaio e dicembre.

Zagabria offre una varietà di feste e manifestazioni tutto l’anno. Cercate di organizzare il vostro viaggio in base a queste festività. Non perdetevi il festival di Zagabria e il Festival Internazionale delle marionette a Settembre, il Festival dei Film di Zagabria nel mese di ottobre, la Settimana della Danza tra maggio e giugno o il Trofeo della Regina a gennaio. Inoltre, nel mese di aprile, Zagabria ospita uno dei festival gay più importanti dell’Europa: il Queer Zagreb FM.

Dove dormire a Nizza?

Dove dormire a Nizza? I posti migliori per soggiornare a Nizza verranno analizzati in questo articolo, insieme al costo del viaggio e ai mesi migliori per visitare la Costa Azzurra

La Francia non è solo Parigi e Torre Eiffel. Se volete sapere dove dormire a Nizza, questo post vi guiderà attraverso le migliori aree di una delle più belle città del mondo.

dormire a nizza

Nizza, Costa Azzurra. Foto di Jadh Gonzalez

Sulla costa meridionale della Francia, la seconda città più grande è Nizza,  una destinazione turistica molto popolare non solo per i francesi.

Turismo a Nizza: Panoramica e costo del viaggio

A soli 13 km da Monaco, l’aeroporto di Nizza è la porta d’accesso per coloro che vogliono godere del lussuoso principato. Per coloro che preferiscono soggiornare a Nizza, vale la pena considerare una gita in giornata a Monaco. È possibile noleggiare un’auto o prendere il treno, che costa € 9. Ma non è solo Monaco ad avere più di 5 km di spiaggia, un mare blu turchese e il fondale roccioso, la costa di Nizza ha molto da offrire tra cui Beach Club, bar e ristoranti tra le altre attrazioni.

Oltre alla spiaggia, ci sono anche musei e gallerie da visitare. Il centro storico ha un’ampia varietà di ristoranti e caffetterie.

Coloro che vogliono godersi l’estate sulla spiaggia francese devono tenere presente che il costo può essere elevato. Il prezzo per trascorrere una giornata al beach club, comprensivo di lettini e ombrelloni in alta stagione costa circa 20 € a persona. Ad esempio, nei ristoranti di mare una portata principale costa dai € 20 ai € 30.

Tuttavia, se il vostro budget è ridotto, c’è sempre un modo per godersi la vacanza e non spendere molto.

Portate i vostri teli da spiaggia invece di usare i beach club. Per i pasti scegliete ristoranti che non siano di fronte al mare. Nel centro della città potete trovare molte opzioni, la maggior parte della cucina italiana, dove il piatto principale costa circa € 12.

I migliori luoghi per soggiornare a Nizza

soggiorno a Nizza Francia

Nizza è conosciuta per le sue spiagge lungo la Promenade des Anglais. Tuttavia, l’area migliore per soggiornare a Nizza è nei pressi del Massena Museum, dove troverete numerosi ristoranti, bar e caffetterie. In questa zona è si trova anche il noto Hotel Negresco, l’hotel più famoso della città.

Clicca qui per trovare i migliori alberghi vicino alla Promenade des Anglais su Booking.com

La maggior parte delle attrazioni di Nizza si trova a pochi passi dalla Promenade des Anglais. Se si arriva in città in treno, si può considerare di soggiornare nell’area della stazione ferroviaria (stazione ferroviaria Nice-Ville). Questa zona è più conveniente perché si trova in una zona meno turistica.

Clicca qui per trovare le migliori strutture alberghiere vicino alla stazione ferroviaria di Nice-Ville su Booking.com

I mesi migliori per visitare Nizza

Nizza è bella in qualsiasi periodo dell’anno, ma naturalmente l’alta stagione per il turismo è tra giugno e settembre, durante l’estate europea. Durante questo periodo la temperatura può raggiungere i 30 gradi Celsius.

Dove dormire in Andorra?

Dove dormire in Andorra? Ecco le migliori zone per soggiornare in Andorra, ideali per chi visita questo piccolo principato nei Pirenei famoso per le sue stazioni sciistiche, la natura e lo shopping

Se stai cercando informazioni su dove dormire in Andorra, questo post ti aiuterà sicuramente. Analizzeremo approfonditamente le migliori aree, le opzioni di alloggio e le città in Andorra. Troverete sicuramente il posto giusto per voi, indipendentemente dal motivo per cui si visita l’Andorra, che sia per le sue stazioni sciistiche o per lo shopping.
dove dormire in andorra

I migliori luoghi per soggiornare in Andorra: Panoramica

Andorra è uno dei paesi più piccoli d’Europa, ma anche tra quelli che ricevono, in proporzione, il maggior afflusso di turisti. Se vuoi sapere dove dormire in Andorra, continua a leggere questo articolo!

Ci sono due ragioni principali ad attirare i turisti in Andorra. La prima è la sua natura: possiede, infatti, meravigliose piste da sci disponibili in inverno e boschi e montagne da esplorare in estate. La seconda ragione è lo shopping. Andorra non è nell’Unione Europea e ha una tassazione inferiore rispetto a tutti gli altri Paesi.

I migliori posti in cui soggiornare in Andorra dipendono dallo scopo del viaggio e dal momento della vostra visita. Pas de la Casa e Ordino sono alcune delle città migliori per soggiornare in Andorra per le attività sciistiche, mentre Andorra la Vella e Les Escaldes sono i luoghi migliori per lo shopping.

Dove alloggiare in Andorra

Qui di seguito elenchiamo dettagliatamente le aree migliori per soggiornare in Andorra a seconda delle tue esigenze di viaggio.

Andorra La Vella

Andorra La Vella è la capitale di Andorra e probabilmente il tuo punto di arrivo se usi l’​​autobus. È il centro amministrativo del Paese e la città più grande. Ha una grande varietà di alberghi e sistemazioni, adatti a quasi tutti i budget.

Fai clic su qui per trovare gli alloggi a Andorra la Vella su Booking.com

La Meritxell Avenue ( Avinguda Meritxell ) è il punto di riferimento per lo shopping. Qui si trovano anche i Grenz Magatzems Pyrénées (sopra citati). Andorra la Vella è il posto migliore per dormire in Andorra se arrivi con i mezzi trasporto pubblici.

Alberghi a Andorra la Vella

Andorra Park Hotel – Un hotel eccellente nel centro di Andorra La Vella, con una splendida vista sulle montagne dei Pirenei.

Hotel de l’Isard – Un’ottima opzione se state arrivando Andorra per fare shopping. Questo hotel si trova sulla Meritxell Avenue, nei pressi dei Grans Magatzems Pyrénées.

Les Escaldes

Les Escaldes è proprio accanto a Andorra La Vella ed è anche uno dei punti principali di arrivo per la maggior parte dei turisti in Andorra. La scelta di strutture alberghiere in questa località è molto elevata e qui si trova anche la stazione termale, Caldea.

È una buona scelta se si soggiorna in Andorra per lo shopping e il relax.

Ordino

Ordino è probabilmente il posto migliore in cui soggiornare in Andorra se volete godervi la natura. La città ha anche una bella architettura medievale e la sua strada principale “ Carrer Major ” è piena di edifici in pietra.

Alberghi in Ordino

Aparthotel Casa Vella – una sistemazione accogliente a Ordino, ideale se siete venuti a sciare in Andorra.

Hotel Santa Bárbara De La Vall D’ordino – un ottimo albergo per soggiornare a Ordino e godere della sua natura e della bellezza dei suoi edifici in pietra.

Sant Julià de Lòria

Sant Julià de Lòria è la prima città in Andorra se si arriva dalla Spagna e ha un’altitudine di 908 metri. Può essere una buona opzione per soggiornare in Andorra, se volete una vacanza tranquilla e rilassante. Potrebbe anche essere più conveniente di Andorra la Vella, dove c’è una maggior richiesta da parte dei visitatori.

Alberghi a Sant Julià de Lòria

Hotel Sol-Park – questo hotel è una buona scelta se si arriva dalla Spagna in Andorra. Potrete godervi una splendida vista sui Pirenei e rilassarvi nella sua spa.

Pas de La Casa

Pas de la Casa è una città al confine con la Francia. Si trova ad un’altitudine di 2080 metri ed è una delle città più alte del Paese. Il francese è più parlato che in altre parti dell’Andorra, che, invece, utilizzano più spesso la lingua catalana e spagnola.

Clicca su qui per trovare gli alloggi a Pas de la Casa su Booking.com

La città è un’ottima opzione se arrivate dalla Francia e volete sciare nella Grandvalira .

Alberghi a Pas de La Casa

Hotel Les Truites – un’ottima soluzione per chi arriva a sciare a Pas de la Casa.

Petit Hotel – un accogliente hotel a Pas de la Casa, con deposito sci.

Hotel Meta – un’altra buona opzione per soggiornare in Andorra per un viaggio sciistico.

 posti migliori per soggiornare in andorra

Fiume Andorra La Vella. Foto di Aslak Raaner

Shopping ad Andorra la Vella

Una delle ragioni principali dell’alto afflusso di visitatori in Andorra è lo shopping. Il paese ha tariffe fiscali agevolate e ottime infrastrutture per lo shopping, compresi centri commerciali con i marchi di fascia più alta, conosciuti in tutto il mondo.

Le persone sono spinte a fare acquisti in Andorra dato che la sua IVA è estremamente bassa (imposta sul valore aggiunto) di soli 4,5%, che è quattro volte più bassa rispetto alla maggioranza degli Stati membri dell’UE, tra cui Francia e Spagna, i paesi limitrofi dell’Andorra.

La maggior parte delle marche di alcol e di sigarette sono più convenienti in Andorra che in Francia e in Spagna. Tuttavia, anche considerando il basso tasso di IVA, talvolta i prodotti potrebbero non essere più economici in Andorra, quindi vi consiglio di fare un po’ di ricerca prima di arrivare.

Il posto più famoso e un must da visitare se state andando in Andorra per lo shopping è il Grans Magatzems Pyrénées, che si trova proprio nel bel mezzo di Andorra la Vella e offre praticamente tutto ciò che tu possa desiderare, dal cibo all’elettronica, dai vestiti o cosmetici agli articoli per la casa.

Stazioni sciistiche in Andorra

Andorra Natura. Foto di Miquel Gonzalez

La stagione sciistica in Andorra comincia all’inizio di dicembre e continua fino ad aprile. Il turismo e gli sport invernali sono una delle principali fonti di reddito per il Paese e i locali sono ben preparati ad offrire un’enorme scelta di alberghi e ristoranti per accogliere tutti i visitatori.

Andorra è uno dei posti migliori per sciare, e probabilmente il migliore per sciare nella catena montuosa dei Pirenei. Sciare in Andorra è consigliato per tutte le età e tutti i tipi di sciatori, dai principianti ai professionisti. Le infrastrutture delle stazioni sciistiche sono di prim’ordine e offrono tutti i servizi necessari, tra cui noleggio di attrezzature per sci e snowboard, ristoranti, bar, … In Andorra ci sono due stazioni sciistiche: Grandvalira e Vallnord .

La stazione sciistica di Grandvalira è enorme e infatti è la più grande dei Pirenei. Conta oltre 200 km di piste e un’infrastruttura altamente complessa per accogliere i visitatori.

Alcune delle città e dei villaggi da cui è possibile accedere alle piste sono: Pas de la Casa (sul confine francese), Encamp e Canillo. È possibile leggere di più su Grandvalira ed i suoi impianti sciistici sul sito ufficiale Grandvalira Andorra.

Un’altra ottima opzione per sciare in Andorra è la località sciistica di Vallnord. Questa è divisa in due località, Pal Arinsal e Ordino Arcalis. Pal Arinsal dispone di strutture d’alloggio nelle zone di La Masssa e Arinsal, mentre Ordino Arcalis è un po’ più difficile da raggiungere, sulla strada CG3 a nord di Ordino.

Vallnord ha più di 100 km di piste, un sistema di infrastrutture equivalente alle migliori stazioni sciistiche in paesi come Francia, Svizzera o Italia. Se vuoi saperne di più suigli impianti disponibili su Vallnord, controlla il loro sito ufficiale qui .

Caldea

Se state arrivando in Andorra per motivi diversi da sci o shopping, potete dare un’occhiata anche a Caldea, un’ottima opzione per trascorrere momenti di relax con amici o familiari. Caldea è un centro benessere a Les Escaldes (Escaldes-Engordany), con un’ampia selezione di piscine termali in un elegante edificio. All’interno delle sue strutture si possono trovare anche saune e ristoranti.

Le piscine termali sono aperte anche di notte e hanno un’ottima illuminazione, offrendo, così, un’esperienza davvero unica.

 dove soggiornare in andorra

Andorra. Foto di Keith Laverack

Costo del viaggio in Andorra

Nonostante la sua prestigiosa reputazione, Andorra è una destinazione flessibile in termini di budget. Ciò vale per l’alloggio, il cibo, i trasporti e gli skipass.

Andorra ha un rapporto elevato tra il numero di alberghi e gli abitanti. L’inverno e l’estate sono considerati alta stagione e i prezzi sono più alti durante questi mesi. Anche se Andorra dispone di alberghi per quasi tutti i tipi di budget, ci sono pochissimi ostelli nel Paese. Se il vostro budget elevato, ci sono anche un buon numero di opzioni di alloggio di lusso disponibili.

Gli impianti sciistici in Andorra sono relativamente accessibili, nella media delle stazioni sciistiche europee. I prezzi in Andorra sono decisamente inferiori a quelli delle alpi svizzere, ma più costosi rispetto alle località sciistiche più economiche d’Europa.

I prezzi dei ristorante in Andorra sono molto vari. Le opzioni più economiche sono sicuramente le pizzerie, ma generalmente si può spendere € 15-20 per pasto a persona. Se sei (veramente) fortunato potresti trovare un menù giornaliero per circa 10 euro.

I trasporti pubblici in Andorra sono principalmente autobus e taxi. Non ci sono tram, linee metro o altro. Il biglietto del bus più economico che copre il tragitto più corto costa € 1,80 per una sola corsa e € 3,40 per un biglietto d’andata e ritorno. È anche possibile acquistare un ticket mensile per guidare in tutta l’Andorra per € 154 euro al mese. Maggiori informazioni su Mobilitat.ad .

I migliori mesi per visitare Andorra

Se volete venire in Andorra per lo sci, consiglierei l’inizio di dicembre perché le piste non sono così affollate. Marzo e aprile possono essere una buona opzione, ma dipenderà dalle condizioni della neve.

Per lo shopping e altri tipi di visite, le opzioni migliori sono primavera e autunno. L’atmosfera in questi mesi sarà più rilassata e anche i prezzi degli alloggi saranno notevolmente più economici.

 

Dove soggiornare a Vilnius?

Dove soggiornare a Vilnius? Scopriamo insieme le aree migliori per alloggiare nella capitale lituana e analizziamo il budget di viaggio in Lituania

Stai pianificando un viaggio nei Paesi Baltici nel prossimo futuro? Scopri in questa guida dove soggiornare a Vilnius, le sue aree migliori e molto altro ancora sulla pittoresca capitale lituana.

dove soggiornare a vilnius

Vilnius in inverno. Foto di Mantas Volungevicius

Turismo a Vilnius: Panoramica

La Lituania è uno dei più piccoli Stati dell’UE in termini di popolazione, e Vilnius è una capitale europea affascinante e compatta. Dal momento in cui il Paese è entrato a far parte dell’UE e grazie all’espansione delle compagnie aeree a basso costo, la Lituania ha aumentato notevolmente l’afflusso di visitatori stranieri.

Vilnius è il paradiso europeo ideale se vuoi vivere un’atmosfera diversa, dove l’Oriente incontra l’Occidente. La città è anche un’ottima fermata se si sta facendo un viaggio più lungo nella regione baltica e nell’Europa orientale. Vilnius è solo poche ore di guida da Minsk, in Bielorussia , così come dalla Polonia, Lettonia o Kaliningrad (Enclave russa).

Se state arrivando in treno, tuttavia, non ci sono molte opzioni per arrivare a Lituania. La Lituania ha una buona rete ferroviaria nazionale, ma i servizi internazionali non sono frequenti. Le linee internazionali più frequenti a Vilnius collegano la città a Minsk in Bielorussia. Un’alternativa per arrivare da Vilnius a altre città più piccole della regione è quella di utilizzare diverse compagnie di autobus internazionali operanti in Lituania.

Potete anche ottenere ulteriori informazioni sul turismo in Lituania sul sito ufficiale del governo.

Le migliori zone per soggiornare a Vilnius, Lituania

Vilnius è una città piuttosto compatta e nonostante sia la capitale della Lituania, ha una popolazione di poco meno di 600 mila abitanti. I migliori luoghi per soggiornare a Vilnius sono la città vecchia e l’area intorno alla stazione ferroviaria di Vilnius.

Città Vecchia di Vilnius

Il centro storico è la zona migliore per soggiornare a Vilnius. Questa zona è infatti abbastanza compatta e si può facilmente passeggiare tra le principali attrazioni di Vilnius che si trovano a breve distanza. All’interno della Città Vecchia puoi considerare di visitare la Torre di Gediminas (Gedimino pilies bokštas) e la Cattedrale di Vilnius (Vilniaus Katedra)

Un buon suggerimento da accogliere è di stare vicino al viale Gediminas (Gedimino prospektas), il più prestigioso della città. Questa strada inizia proprio accanto alla Cattedrale di Vilnius ed è il luogo perfetto per ristoranti e negozi.

Stazione di Vilnius

L’area intorno alla stazione di Vilnius (Vilniaus geležinkelio stotis) è un’altra ottima opzione per soggiornare a Vilnius. La stazione ferroviaria di Vilnius ha una posizione abbastanza centrale nella città, infatti si trova a pochi passi dalla maggior parte delle attrazioni della città vecchia. Oltre alla vicinanza ai treni, gli alberghi più vicini a questa zona tendono ad essere più economici di quelli nel cuore della città vecchia.

Sistemazione Economica a Vilnius – €

Vilnius Home Bed and Breakfast – un affascinante Bed & Breakfast nel centro storico di Vilnius, con cucina in comune.

Pogo Hostel  – un ostello eccellente in una delle migliori zone per soggiornare a Vilnius.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Vilnius – €€

Bernardinu B&B House – un accogliente bed and breakfast a pochi passi dal Castello di Gediminas.

Hotel Panorama – un ottimo hotel con facile accesso alla stazione ferroviaria di Vilnius e al centro storico.

Hotel di lusso a Vilnius – €€€

Imperial Hotel & Restaurant – un grande hotel di lusso nel centro storico con una decorazione unica.

Kempinski Hotel Cathedral Square – un hotel sontuoso proprio accanto alla Cattedrale di Vilnius, in una splendida posizione nel centro storico.

Costo del viaggio a Vilnius

Vilnius è una città relativamente conveniente per gli standard europei e potreste anche trovarla a buon mercato se provenite dall’Europa occidentale, dall’Australia o dal Nord America. È importante notare che i prezzi a Vilnius sono aumentati negli ultimi anni. Questo è successo soprattutto perché la Lituania ha adottato la valuta euro nel 2015.

Per quanto riguarda i costi totali, Vilnius rimane abbastanza attraente e può essere goduta anche se avete un budget ridotto. Innanzitutto, arrivare a Vilnius è abbastanza economico se siete già in Europa. Un certo numero di compagnie a basso costo hanno aggiornato la frequenza delle loro rotte verso Vilnius.

Quando si tratta di alloggio e cibo, le opzioni a Vilnius vi sorprenderanno. Raccomando ai visitatori di provare il Cepelinai un piatto composto da una patata ripiena. Un’altra opzione è provare i pancake locali. Un buon ristorante chiamato Gusto Blynine li offre a prezzi piuttosto convenienti.

Il viaggio a Vilnius può essere piuttosto complicato. Se siete fuori della città vecchia, può richiedere un bel po’ di tempo per raggiungere il centro, in quanto la rete pubblica si basa su autobus e tram. Per questo motivo è estremamente raccomandato di essere nel centro storico o ad una distanza a piedi da esso.

I mesi migliori per visitare Vilnius e la Lituania

A differenza della maggior parte delle capitali europee, Vilnius non attrae orde di turisti. Anche durante l’alta stagione non percepirete le folle di turisti che attraversano la città. Questo fa sì che Vilnius sia una delle capitali europee con il minor numero di trappole turistiche.

La Lituania ha un clima continentale e quattro stagioni molto definite. Vilnius ha un clima piuttosto mite durante la maggior parte dell’anno, e da aprile a settembre la città è l’ideale per lunghe passeggiate e per stare all’aria aperta.

L’inizio dell’autunno (settembre e inizio ottobre) potrebbe essere un’ottima opzione per visitare la Lituania ed i Paesi Baltici. Le foglie d’oro danno un’atmosfera pittoresca alla regione, Vilnius è particolarmente bella e il clima abbastanza piacevole fino alla fine di ottobre.

Il periodo meno attraente dell’anno per visitare la Lituania è sicuramente l’inverno. Gennaio e febbraio in Lituania sono piuttosto freddi e le temperature sono da gelo durante la maggior parte dei giorni.

Se state viaggiando nei Paesi Baltici potreste voler controllare le nostre guide su dove soggiornare a Tallinn e  i posti migliori per soggiornare a Riga.

Dove dormire a Budapest?

Dove dormire a Budapest? I migliori luoghi in cui soggiornare a Budapest sono i quartieri V, VI e VII. In questo post analizzeremo quello che questi distretti hanno da offrire

Se cercate le migliori aree per dormire a Budapest, questa guida spiegherà in modo approfondito i migliori quartieri della capitale ungherese. Indipendentemente dallo scopo del vostro viaggio, Budapest offre attrazioni per tutti i gusti, con la sua storia unica, i ristoranti squisiti e una vibrante vita notturna.

le migliori zone per soggiornare a Budapest

Turismo a Budapest: Panoramica

Budapest è una delle città più visitate d’Europa. Divisa dal Danubio in due parti: Buda, a ovest e Pest ad est, la capitale ungherese offre varie attrazioni per tutti i tipi di budget. L’Ungheria ha una posizione privilegiata, proprio nel mezzo dell’Europa, i turisti che visitano Budapest spesso visitano Vienna e Praga, che sono facilmente raggiungibili in treno.

Negli ultimi due decenni il turismo a Budapest è migliorato notevolmente. Con la caduta del comunismo, una delle città più belle d’Europa ha riacquistato il suo prestigio e accoglie più turisti ogni anno.

Budapest è conosciuta per la sua architettura diversificata, che presenta diversi stili negli edifici storici di tutta la città. Dal 1987, Budapest è patrimonio mondiale dell’UNESCO. Se sei un appassionato di storia, Budapest certamente non deluderà le tue aspettative.

A parte questo, la vita notturna di Budapest è una delle migliori del mondo. Ci sono ristoranti per tutti i gusti, con i migliori piatti della cucina ungherese e internazionale disponibili giorno e notte.

Budapest dispone anche di club sorprendenti ed è famosa per i pub nelle rovine, situate soprattutto nel VII distretto. Tra questi, il famoso Szimpla Kert, da non perdere se volete far parte della vita notturna ungherese.

Migliori posti per soggiornare a Budapest

dove dormire a budapest

Budapest è divisa dal fiume Danubio ed è composta da 23 distretti (kerület). I posti migliori per soggiornare a Budapest sono distretto I (Várkerület), distretto V (Belváros-Lipótváros), distretto VI (Terézváros) e VII (Erzsébetváros).

Distretto I – Várkerület (distretto del Castello di Buda)

Il distretto I ( Várkerület ) si traduce letteralmente in “distretto del castello”, dove, appunto, si trova il castello di Buda. Il castello di Buda è una delle maggiori attrazioni della città ed è stato costruito per la prima volta dal 1247 al 1265. Il castello ha subito nei secoli molteplici ristrutturazioni ed è  sopravvissuto attraverso numerose guerre.

Questo quartiere è una delle migliori zone per soggiornare a Budapest se desiderate godervi un’atmosfera rilassata. Potete fare lunghe passeggiate intorno alla collina del castello ed osservare la bellezza di Budapest.

Distretto V – Belváros-Lipótváros

Il distretto V è uno dei più turistici e popolari, in quanto raccoglie una serie di importanti attrazioni. Il Parlamento di Budapest è probabilmente quella più importante di questo quartiere.

Potrete passeggiare lungo la famosa via dello shopping Váci utca e godere di una passeggiata sulle rive del Danubio. Questo quartiere ha anche una serie di deliziosi snack bar e ristoranti per tutti i budget.

Il Vörösmarty tér è al centro di questo quartiere, ed è anche un’ottima area per i ristoranti. In questa piazza si svolgono anche la Fiera di Primavera e la Fiera di Natale di Budapest.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto V su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

City Rooms – una sistemazione conveniente con facile accesso alla metropolitana e situata vicino alla prestigiosa strada pedonale Váci utca.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest Distretto V – Belváros-Lipótváros

Hotel SasOne – un hotel situato vicino alla St Basilica di Santo Stefano e a Piazza Deak Ferenc (Deák Ferenc tér).

Leo Panzio Hotel – un accogliente hotel in una posizione eccellente, vicino alla via Váci e con facile accesso alla metropolitana presso la stazione Ferenciek tere.

Distretto VI – Terézváros

Il distretto VI ( Terézváros ) è una delle migliori aree per soggiornare a Budapest per tutti i tipi di visitatori. È un quartiere piuttosto affollato, con molte opzioni di intrattenimento.

La via Andrássy út e il Teréz körút sono due delle vie principali della città che attraversano questo quartiere. L’intersezione, chiamata Oktogon, è anche un punto di riferimento a Budapest. La metropolitana di Budapest 1, che è una delle più antiche al mondo, attraversa anche questo quartiere.

Il quartiere VI dispone di numerosi ristoranti e alberghi, per tutti i budget. Alcuni dei suoi ristoranti hanno prezzi accessibili e sono sempre aperti, quindi è un’ottima opzione per prendere uno snack in tarda nottata (specialmente nell’area di Oktogon).

È anche vicino alla Piazza degli Eroi ( Hősök tere ) e al Parco ( Városliget ), anche se queste attrazioni sono situate nel quartiere XIV.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VI su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VI – Terézváros

Multipass Hostel – un’opzione per i viaggiatori con un budget limitato, vicino alla Stazione ferroviaria di Nyugati, con facile accesso alla metropolitana, in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest.

Sistemazione a prezzi ragionevoli a Budapest District VI – Terézváros

Six Inn Hotel  – una buona opzione in un zona tranquilla, vicino al viale Andrassy e a distanza di una breve passeggiata a piedi dalla Piazza degli Eroi.

Ibis Budapest Heroes Square – l’hotel perfetto a Budapest se vuoi stare vicino alla Piazza degli Eroi.

Distretto VII – Erzsébetváros

Erzsébetváros è noto come quartiere ebraico di Budapest, con numerose sinagoghe e ristoranti ebraici. Ha una posizione privilegiata a Pest, vicina a moltissime attrazioni. L’area è una delle preferite tra turisti e viaggiatori stranieri ed è un ottimo posto per incontrare persone e bere un drink a buon mercato.

Il distretto VII ( Erzsébetváros ) è probabilmente la migliore zona per soggiornare a Budapest se stai arrivando in città in treno. La stazione Keleti è abbastanza vicina a questo distretto. Infatti solo un incrocio stradale separa Erzsébetváros dalla Stazione Keleti.

Come accennato in precedenza, il distretto VII è uno dei migliori luoghi per godere della vita notturna, molti bar si trovano, infatti, in questo quartiere. Il famoso bar nelle rovine Szimpla Kert si trova qui e  attualmente riceve ogni giorno un elevato afflusso di turisti.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto VII su Booking.com

Sistemazione Economica a Budapest Distretto VII – Erzsébetváros

Capital Guesthouse Budapest – un ottima guesthouse economica a Budapest. Ottima posizione a breve distanza a piedi dalla stazione ferroviaria di Budapest Keleti.

Omega Guesthouse Budapest – una bella pensione vicino alla piazza Blaha Lujza, con comodi collegamenti di metropolitana e tram.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Budapest District VII – Erzsébetváros

City-Hotel Budapest – un ottimo hotel in una posizione molto comoda nel quartiere VII di Budapest.

Roombach Hotel Budapest Center – un’altra eccellente scelta in una delle migliori zone per soggiornare a Budapest, vicino alla Piazza Deak Ferenc.

Altri distretti

Oltre alle aree sopra menzionate, puoi anche considerare alcuni altri distretti a Budapest. Il distretto II può essere una buona scelta se preferisci alloggiare nel lato di Buda che ha un’atmosfera più tranquilla. È particolarmente vicino al ponte Margaret ( Margit híd ) e all’isola Margherita ( Margit-isola). L’Isola Margherita  situata in mezzo all Danubio ed è un ottimo posto per godersi la natura.

Potete anche considerare il distretto VIII ( Józsefváros ) nel lato Pest. Questa zona è migliorata molto negli ultimi anni e sta diventando una buona scelta per i turisti. In questo quartiere, le migliori opzioni di soggiorno sono vicine alla stazione della metropolitana Astoria, il Blaha Lujza tér.

Hotel di lusso a Budapest

Four Seasons Hotel Gresham Palace Budapestun favoloso hotel di lusso in una delle località principali di Budapest, proprio accanto al Ponte delle Catene.

Boscolo Budapest, Autograph Collection – un lussuoso hotel nel quartiere VII, con il New York Café, uno dei più belli d’Europa.

Kempinski Hotel Corvinus Budapest – un hotel sontuoso che gode di una delle migliori posizioni di Budapest, vicino alla piazza Deák Ferenc, alla Basilica e al Vörösmarty ter.

Costo del viaggio a Budapest, Ungheria

Nonostante il crescente afflusso di turisti a Budapest, il costo del viaggio in città rimane abbastanza conveniente. Si può notare soprattutto il confronto con alcune città della sua regione, come Vienna o Bratislava.

Budapest è probabilmente una delle migliori città in cui mangiare in Europa, con tutti i tipi di ristoranti ampiamente disponibili. Da kebab turchi a buffet cinesi, potete trovare ogni tipo di cucina a buon mercato e con orario continuato.

Anche la cucina ungherese è ben rappresentata nei ristoranti di Budapest. Dovreste assaggiare il famoso Goulash (gulyás) ma anche Langos, oltre alla deliziosa birra locale ei vini tradizionali ungheresi.

La rete dei trasporti pubblici di Budapest è ottima. Con quattro linee di metropolitana e un’ampia rete di autobus e tram, è facile e relativamente poco costoso girare in città.

I migliori mesi da visitare Budapest, Ungheria

L’Ungheria ha un clima temperato e continentale. L’inverno può essere abbastanza freddo, con temperature che scendono sotto lo zero e nevicate. L’estate, d’altra parte, ha giorni molto caldi, con le temperature che si innalzano ben oltre i 30 gradi. La scelta dei mesi migliori per visitare Budapest dipenderà dallo scopo del vostro soggiorno.

Gennaio e febbraio sono piuttosto freddi, quindi i turisti tendono ad evitare la città durante l’inverno. Tuttavia, i prezzi degli alloggi sono i più bassi, e potrebbe essere una buona idea se preferisci evitare i posti affollati.

La primavera e l’autunno sono probabilmente le migliori stagioni per visitare Budapest, dato che il tempo invita alle attività all’aria aperta.

Ci sono due importanti eventi tenuti a Budapest da considerare, se volete visitare la città. Uno è il GP Formula 1 e l’altro è il Festival Sziget, uno dei più grandi festival musicali estivi d’Europa. La città è abbastanza affollata durante questi eventi e, a meno che non veniate a Budapest per uno di questi, è più conveniente evitarli.

Dove soggiornare a Praga?

Dove soggiornare a Praga? Questa guida farà scoprire le migliori aree in cui alloggiare nella capitale ceca, e vi darà un’idea del costo del viaggio in questa affascinante città europea

Cerchi il miglior posto dove soggiornare a Praga? Vi faremo scoprire le principali attrazioni della città e con questa guida turistica vi aiuteremo a massimizzare il vostro viaggio nella capitale ceca.

 i migliori posti in cui soggiornare prague

Turismo a Praga: Panoramica

Praga è una delle città più visitate d’Europa, ed è facile capire il perché. L’affascinante capitale ceca offre attrazioni per tutti i tipi di visitatori. Se sei un appassionato d’architettura, sarai stupito dagli incredibili edifici gotici della città. Se adorate la vita notturna, Praga offre alcuni dei migliori club in Europa.

La Repubblica Ceca consolida il suo ruolo di principale hub turistico in Europa Centrale. Fin dagli anni 90, l’infrastruttura turistica della città si è sviluppata rapidamente ed oggi Praga è una delle città più visitate d’Europa.

Oltre alle sue attrazioni, uno dei maggiori vantaggi di Praga è la sua posizione, centrale rispetto all’Europa. Praga è a poche ore di macchina da città come Berlino, Vienna e Budapest. Se volete, potete raggiungere la maggior parte delle capitali europee con voli da 1 a 3 ore. Anche l’Aeroporto di Praga sta mostrando una crescita costante negli ultimi anni e ha voli diretti intercontinentali verso Asia e Nord America.

La città è anche famosa per i suoi palazzi e e le sue attrazioni. Tra i più famosi si può citare il Ponte Carlo, il Castello di Praga e la piazza della Città Vecchia con il suo iconico Orologio Astronomico .

Oltre a ciò, la Repubblica Ceca ha anche numerose attrazioni turistiche che potreste considerare quando vi recate a Praga. I più consigliati sono l’Ossario Sedlec in Kutna Hora , il Castello di Karlstejn e la città di Cesky Krumlov.

Praga offre esperienze intense e uniche, disponibili sia di giorno che di notte e mette a disposizione delle infrastrutture per il turismo sicure, pulite e ben organizzate.

Dove alloggiare a Praga

Analizziamo ora le aree migliori per soggiornare a Praga, spiegando ciascuno dei principali distretti della città. La Città Vecchia ( Staré Město ) è il posto migliore per soggiornare a Praga se rimani per una breve visita, ma ci sono anche altre ottime località. Tra queste vale la pena ricordare Mala Strana, Zizkov e la Nuova Città (Nové Město).

Un aspetto importante da considerare è che la rete metropolitana di Praga è estremamente affidabile e relativamente veloce. Finché sarai vicino ad una stazione della metropolitana, potrai accedere facilmente al centro della città.

Un’altra cosa che si può prendere in considerazione è che Praga è divisa in distretti. Ogni distretto ha delle caratteristiche specifiche, puoi scoprire di più su questo argomento  su questo link.

Città Vecchia di Praga ( Staré Město)

La città vecchia di Praga ( Praha Staré Město ) è la zona più centrale della città e comprende le principali attrazioni della capitale ceca. Questa zona è relativamente compatta e potrai facilmente percorrerla a piedi. Il centro storico si trova nel qdistretto n 1 di Praga.

Alcune delle più importanti attrazioni della città vecchia di Praga sono il Ponte Carlo ( Karlův most ) e la Piazza Vecchia  (Staroměstské náměstí ), sono a 5-7 minuti a piedi l’uno dall’altro.

Lo svantaggio più grande della città vecchia di Praga è il costo dell’alloggio. Poiché la città vecchia è la zona più prestigiosa della città, è anche la più costosa.

Clicca qui per trovare gli alberghi a Praga Stare Mesto su Booking.com

Mala Strana

Anche l’area Malá Strana si trova nel distretto n 1 di Praga ed è probabilmente la seconda area migliore per soggiornare a Praga. Questa zona ha accesso diretto al Castello di Praga, situato in Hradčany, proprio accanto a Mala Strana.

Il famoso Ponte Carlo di Praga collega Malá Strana con il centro storico, facendo sì che questo quartiere sia uno dei posti migliori per soggiornare a Praga.

Zizkov

Zizkov ( Žižkov ) è una delle zone migliori per dormire a Praga, specialmente se si arriva a Praga in treno. Questa zona è a 10-20 minuti a piedi dalla città vecchia e presenta prezzi notevolmente inferiori a quelli del distretto 01. L’area di Zizkov si trova nel quartiere n 3 di Praga.

Nuova Città ( Nové Město)

La città nuova, o Nové Město in ceco, è un’altra grande area per alloggiare a Praga. È anche piuttosto centrale, con facile accesso alla stazione ferroviaria principale di Praga e al centro storico.

Altre aree

Poiché Praga è una città piuttosto grande con un alto afflusso di turisti, molti quartieri offrono possibilità di alloggio. Se state in altre zone, la raccomandazione più grande è di rimanere vicino ad una stazione della metropolitana. Come già detto, la rete metropolitana di Praga è veloce, affidabile e conveniente.

Alloggi Economici a Praga – €

Ostello One Praga – un’opzione per budget ridotti nell’area Zizkov (distretto 03) di Praga.

McSleep Hostel Prague – un ostello accessibile ed emozionante nel distretto 01, uno dei posti migliori per soggiornare a Praga.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Praga – €€

Residence Tabor  – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle migliori zone per soggiornare a Praga, con una buona colazione.

Bed & Books Art Hotel – un ottimo albergo proprio nel cuore di Praga nel distretto 01.

Hotel di lusso a Praga – €€€

Grand Hotel Bohemia – un albergo di lusso in una delle migliori zone per soggiornare a Praga, nel distretto 01.

Smetana Hotel – un eccellente hotel accanto al Teatro Nazionale Ceco e al Ponte Carlo.

Costo del viaggio a Praga

Il prezzo del viaggio è spesso un fattore importante quando si sceglie una destinazione. Nonostante una tendenza all’aumento dei prezzi, specialmente per quanto riguarda l’alloggio, Praga rimane ancora più economica di altre città dell’Europa occidentale. Si noterà la differenza sui prezzi soprattutto se si arriva da Vienna o dalla Germania.

L’alloggio probabilmente sarà il costo più alto durante il vostro soggiorno a Praga. Poiché la città gestisce ogni anno un maggior afflusso di turisti, la domanda influisce anche sui prezzi. Tuttavia, dipenderà anche da quando si visita la città, in quanto i prezzi cambiano notevolmente a seconda della stagione.

 dove soggiornare a Praga
Ci sono opzioni per tutti per quanto riguarda il cibo a Praga, indipendentemente dal vostro gusto gastronomico e budget. Praga è una delle migliori città d’Europa per mangiare fuori, in quanto troverete una grande varietà di deliziosi ristoranti locali e internazionali, nonché la fantastica birra ceca ovunque. Se avete un budget limitato, potrete avere ottimi pasti a partire da 100 CZK (o meno di 5 dollari) soprattutto se vi piace il cibo asiatico.

Il trasporto a Praga è abbastanza economico, come in tutta la Repubblica Ceca. Una sola corsa nel mezzi pubblici costa 24 o 32 CZK, ed i biglietti sono a tempo. La rete comprende 3 linee di metropolitana, parecchi tram e autobus. Essi funzionano abbastanza frequentemente, anche nei fine settimana o nei giorni festivi.

I mesi migliori per visitare Praga

Praga è una buona meta quasi tutto l’anno. La maggior parte delle stagioni sono abbastanza piacevoli in città e il calendario degli eventi offre sempre qualcosa di interessante.

La primavera è probabilmente il miglior periodo dell’anno per visitare Praga se si vuole godere di visite turistiche. I mesi di maggio e giugno offrono giornate lunghe e temperature piacevoli per godersi la maggior parte delle attrazioni di Praga.

L’estate è il periodo più affollato dell’anno per il turismo a Praga. I mesi di luglio e agosto sono particolarmente pieni di turisti ed i prezzi possono essere abbastanza alti. Se state per godervi la vita notturna della città, l’estate, però, è una scelta eccellente. Le notti di solito hanno un clima piacevole e bar e club si riempiono di persone provenienti da tutte le parti del mondo.

Anche l’autunno è un buon momento per visitare Praga e tutta l’Europa centrale. Le temperature sono ancora abbastanza piacevoli durante il mese di settembre e all’inizio di ottobre e le foglie colorate danno un’atmosfera affascinante ai parchi della città. L’autunno è anche una buona opzione poiché i prezzi degli alloggi diminuiscono notevolmente rispetto all’estate.

L’inverno è probabilmente il momento meno attraente per visitare Praga. Questo è soprattutto il caso di gennaio e febbraio, i mesi più freddi della Repubblica Ceca. L’inverno a Praga è piuttosto duro e le visite turistiche spesso sono spiacevoli quando le temperature scendono sotto i 0 gradi C (32 F). Tuttavia, se siete venuti per Natale o Capodanno, Praga è abbastanza affascinante.

Dove dormire a Francoforte?

Dove dormire a Francoforte? In questo post troverai le aree migliori per alloggiare nel centro finanziario della Germania

Se vuoi sapere dove dormire a Francoforte sul Meno, questa guida è sicuramente per te. Il centro città e la città vecchia sono alcune delle migliori zone per soggiornare a Francoforte e saranno spiegate in dettaglio qui sotto.

dove soggiornare a Francoforte

Turismo a Francoforte: Panoramica

Francoforte sul Meno è il maggiore centro finanziario in Germania, dato che qui hanno sede molte imprese tedesche di grandi dimensioni e multinazionali. Tuttavia, Francoforte non è tra le migliori città per i turisti del Paese. Mentre Berlino offre una ricca esperienza culturale e Monaco il folklore dell’Oktoberfest, Francoforte ha solo una forte vocazione imprenditoriale.

Indipendentemente da ciò, Francoforte ha ancora un alto afflusso di visitatori, che si può spiegare con due ragioni. La prima è la sua posizione privilegiata nella parte occidentale della Germania. Francoforte, infatti, si trova a breve distanza da luoghi come Bruxelles, Lussemburgo e Francia orientale.

Il secondo motivo di alta affluenza a Francoforte è il suo aeroporto internazionale. L’aeroporto di Francoforte sul Meno è tra i primi 5 in Europa e dispone di una vasta gamma di voli intercontinentali. Lufthansa, la più grande compagnia aerea del Paese, utilizza l’aeroporto di Francoforte come principale hub.

Francoforte, tuttavia, offre anche alcune interessanti attrazioni turistiche. La Torre di Francoforte è probabilmente la principale di esse, ma la città ha anche un caratteristico centro storico.

dove dormire a francoforte

I migliori luoghi per soggiornare a Francoforte

I posti migliori per soggiornare a Francoforte sono situati nel centro: la maggior parte di essi nella zona chiamata Innenstadt. Il centro storico (Frankfurt Altstadt) è uno dei posti migliori per soggiorni da due o più notti. Se, invece, stai passando solo per transito, il quartiere Bahnhofsviertel ha la più alta concentrazione di alberghi.

Innenstadt e Bankenviertel

L’Innenstadt e il Bankenviertel sono i luoghi migliori dove soggiornare a Francoforte, poiché corrispondono al vero cuore della città. Il Bankenviertel è conosciuto come il centro finanziario di Francoforte ed è famoso per i suoi grattacieli. Gli edifici più iconici della zona sono la Torre Principale e la Torre Commerzbank.

Non dimenticare di passeggiare lungo via Zeil se vuoi fare acquisti a Francoforte.

La Città Vecchia

Il centro storico (Altstadt) è una delle migliori zone per soggiornare a Francoforte e anche uno delle più belle dal punto di vista architettonico. Il Römerberg è il cuore della città vecchia e possiede un’atmosfera pittoresca con architettura unica.

Potrete programmare anche una passeggiata lungo il fiume Main (Meno), che vi lascerà senza parole per la sua bellezza.

Banhofsviertel

Il Banhofsviertel è la zona intorno alla stazione ferroviaria principale di Francoforte. Sebbene abbia un’elevata concentrazione di alberghi, lo consiglio solamente per brevi soggiorni.
Non offre molto in termini di attrazioni ma è molto conveniente se si viaggia in treno e si rimane solo una notte.

Westend

Westend è un quartiere residenziale di Francoforte, non troppo lontano dalla Bankenvertiel e dalla stazione centrale. Può essere una buona scelta se si desidera stare in una zona più tranquilla e riservata.

Aeroporto di Francoforte

Se si ha un transfer dall’aeroporto di Francoforte, che sia di poche ore o una intera notte, si consiglia di considerare di alloggiare vicino all’aeroporto., dato che questo non si trova a una breve distanza dal centro della città.

Piccole cittadine come Kelsterbach o Walldorf sono proprio accanto all’aeroporto e possono essere la location perfetta per questi motivi.

Sistemazione Economica a Francoforte – €

B & B Hotel Frankfurt-Hbf  – questo hotel si trova vicino alla stazione ferroviaria di Francoforte, quindi una buona opzione se viaggiate in treno.

Leonardo Hotel Frankfurt City Center – un hotel conveniente proprio accanto alla Hbf di Francoforte.

Five Elements Hostel Frankfurt – un grande ostello nel Banhofsviertel.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Francoforte – €€

Hotel Miramar Golden Mile  – un ottimo rapporto qualità/prezzo per questo hotel situato nel centro storico, vicino al Römerberg.

NH Collection Frankfurt City un’opzione eccellente con ben collegata ai mezzi di trasporto del centro di Francoforte.

Hotel di lusso a Francoforte – €€€

Steigenberger Frankfurter Hof – un hotel sontuoso situato nel centro di Francoforte.

The Westin Grand Frankfurt – un lussuoso hotel nella Innenstadt, vicino alla via Zeil famosa per lo shopping.

Grandhotel Hessischer Hof – un’opzione raffinata per coloro che desiderano soggiornare nel quartiere Westend di Francoforte.

Costo del viaggio a Francoforte

Francoforte si trova in una delle regioni più densamente popolate e sviluppate dell’Europa. Pertanto è facile pensare che i prezzi di alloggio, cibo e trasporti riflettano questa caratteristica.

Tuttavia, nonostante la sua posizione privilegiata e l’alto afflusso di visitatori, Francoforte non ha i prezzi  più alti d’Europa. Città come Londra, Zurigo o Oslo sono sicuramente molto più costose.

Il cibo è certamente la parte più economica che avrai durante il viaggio. Potrete trovare facilmente ottimi pasti bilanciati per meno di 10 euro in molte zone della città.

L’alloggio può essere abbastanza caro, ma dipenderà soprattutto dalla stagione. L’inverno è la stagione più economica per visitare Francoforte. Ci sono un buon numero di hotel che offrono camere sotto i 70 euro per 2 persone.

I mezzi di trasporto sono relativamente costosi a Francoforte. I treni sono il mezzo più costoso, ma anche il modo più piacevole per viaggiare in Germania. Ci sono anche compagnie di autobus low cost,come Flixbus che collega Francoforte a altre città e Paesi.

Mesi migliori per visitare Francoforte

Francoforte può essere visitata la maggior parte dell’anno. A differenza di Monaco o di Berlino, non è così affollata d’estate, dato che molti dei suoi abitanti si spostano fuori città per le vacanze.

L’inverno è freddo, con temperature molto basse e eventuali nevicate. Non è sicuramente un buon momento se volete visitare la città e passare molto tempo all’aria aperta.

L’estate a Francoforte è calda, con alcune occasionali giornate afose. La primavera è probabilmente il momento migliore, con temperature miti, alloggi a prezzi accessibili e giornate più lunghe.