Dove soggiornare a Roma?

Dove soggiornare a Roma? Scopri nella nostra guida le migliori aree in cui soggiornare a Roma, una delle città più romantiche del mondo

State per viaggiare a Roma? Troverete in questa guida tutte le informazioni sui migliori luoghi dove soggiornare a Roma,  inoltre analizzeremo il costo del viaggio nella capitale italiana e i mesi migliori per visitare questa città ricca di storia e d’incanto.

dove soggiornare a roma

Roma è piena di quartieri colorati e affascinanti. È una città che si è reinventata molte volte dalla sua fondazione nel VI secolo a.C., possiede una ricchezza culturale incredibile e il suo fascino non ha paragoni. Scopriamolo insieme! Come dice il vecchio detto, quando sei a Roma, fai come fanno i romani; e soggiorna nelle loro zone preferite, aggiungiamo noi.

Panoramica

Roma, la città eterna promette infinite possibilità. Che veniate a Roma per la prima volta o per la ventesima, c’è sempre un nuovo tesoro da scoprire qui.

Ricca grazie al suo passato culturale e storico, le attrazioni e le strutture di Roma suscitano stupore ad ogni tipo di turista. Tuttavia, è molto importante sapere dove soggiornare a Roma se si vuole godere appieno del viaggio. Di seguito abbiamo elencato i consigli indispensabili su tutto quello che dovete sapere sul vostro soggiorno a Roma.

Turismo a Roma

La capitale d’Italia, Roma, possiede monumenti mozzafiato e movimentate strade di ciottoli. È una delle città in cui si cammina di più in Europa, e, infatti, andare a piedi è un modo economico e facile per vedere tutto ciò che la città ha da offrire. Se camminare non fa parte del tuo stile, il sistema di trasporto pubblico funziona 24 ore ed è un ottimo modo per spostarsi.

Il famoso centro cittadino offre squisite trattorie e caffetterie attorno in ogni angolo. È difficile trovare un pasto deludente a Roma, se sapete considerare bene le diverse opzioni.

piazza di spagna roma

Il centro della città offre sia fonti infinite di divertimento sia attività culturali per tutti i gusti. Molte delle opere d’arte più significative di Roma sono gratuite. Ad esempio, tre dei più grandi lavori del pittore barocco Caravaggio, tra cui la Cappella Contarelli, sono gratuiti per il grande pubblico.

Fintanto che tenete d’occhio le tasche e le borse, Roma è una città bellissima e sicura. Il Vaticano è situato nel centro della città, questa meraviglia dell’architettura rinascimentale è un must-see per chiunque, indipendentemente della religione.

I migliori luoghi pere alloggiare a Roma

Ci sono molte aree meravigliose e uniche per rimanere nel centro della città di Roma. In linea di principio, tenete presente che quanto più ci si avvicina al centro di Roma, tanto più è l’area sarà turistica.

Trastevere

Situato a sud del centro di Roma, lungo il fiume Tevere, Trastevere è la vera area “locale” della città. In questo affascinante quartiere, scoprirete appartamenti antichi e strette strade di ciottoli.

Gli affollati edifici, ricoperti di verdastra edera verdi, evocano un lento ritmo di vita. Potrete davvero prendere il vostro tempo e godere della vita esclusiva romana. Quando il sole tramonta, tuttavia, vedrete emergere la vivace vita notturna di Trastevere e ristoranti deliziosi.

Da questo lato del Tevere si può osservare tutto dalla casa estiva di Giulio Cesare (ora ospedale) a alcune delle più antiche chiese di Roma.

Clicca qui per trovare un alloggio a Trastevere  su Booking.it

Quando siete a Trastevere, non dimenticate di visitare Villa Farnesina, un must-see. Con affreschi del famoso artista rinascimentale Raffaello, questa villa ha molte storie da raccontare.

Per uno dei migliori gelati di Roma, fermatevi dal Bar San Calisto per cercare la tregua dal calore estivo italiano.

Via del Corso

Via del Corso è una lunga strada che attraversa il centro di Roma. Su questa vivace strada, troverete negozi di fascia alta, souvenir, musei, palazzi e tutto il quello di cui potete avere bisogno. Situata in posizione centrale, è a circa otto minuti a piedi sia dalla fontana di Trevi e dal Pantheon.

Via del Corso si trova tra due piazze Piazza Venezia e Piazza del Popolo. Sull’estremità sud di Via del Corso, Piazza Venezia ospita il foro di Traiano e il Campidoglio, disegnato dal maestro rinascimentale Michelangelo. Per osservare un obelisco egiziano impressionante, realizzato durante il tempo di Ramesses Il Grande, Piazza del Popolo è la tua prossima fermata.

Se visitate Roma per la prima volta e volete avere un facile accesso ai monumenti più significativi, quest’area è una base perfetta.

Sistemazione Economica a Roma – €

New Generation Hostel Santa Maria Maggiore – un ottimo ostello situato in prossimità della Basilica di Santa Maria Maggiore.

Hotel Marcantonio – un hotel economico vicino alla Stazione Termini di Roma.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Roma – €€

Hotel Fontanella Borghese – un hotel a prezzi ragionevoli vicino alla Via del Corso e al Pantheon, in un’ottima area per lo shopping.

Casa Mia In Trastevere – una scelta eccellente in Travestere, uno dei posti migliori per soggiornare a Roma.

Hotel di lusso a Roma – €€€

Palazzo Montemartini  – una lussuosa opzione se viaggiate in treno per Roma, vicino alla Stazione Termini di Roma.

Harry’s Bar Hotel Trevi & Ristorante – uno splendido hotel situato vicino alla Fontana di Trevi.

Hassler Roma  – un raffinato hotel con un bel design d’interni, vicino a Piazza di Spagna e alla Via Condotti.

Costo del viaggio a Roma

Muoversi con i mezzi a Roma è conveniente, facile e poco costoso. La città ha un sistema brillante di biglietti intercambiabili per autobus e metropolitana, eliminando lo stress di trovare quello giusto. Il prezzo di 1,5 euro per una sola corsa di 100 minuti è difficile da battere. Potete facilmente spendere meno di 40 euro al giorno per trasporti, pasti, ammissione alle attrazioni e un souvenir per ricordo del tuo tempo nella città eterna.

Per arrivare dall’aeroporto ci sono diverse opzioni. L’opzione più semplice ma più costosa è quella di noleggiare un taxi. Senza il bagaglio, si arriva a un prezzo di 50 euro per un viaggio unidirezionale.

La stazione ferroviaria di Roma, la Stazione Termini, è molto vicina al centro della città e offre tariffe convenienti per viaggiare altrove. Se si sceglie di viaggiare tramite treno espresso all’aeroporto, la riduzione dei costi è notevole. A 14 euro a persona, per ogni viaggio, raggiungerete il centro della città.

Circa mezz’ora fuori dal centro della città, l’aeroporto internazionale di Roma, Fiumicino, dispone di voli verso qualsiasi parte dell’Europa. Con la compagnie aeree low cost i prezzi sono molto bassi.

I mesi migliori per visitare Roma

Essendo situata lungo il Mediterraneo, Roma può essere un luogo caldo e umido. In estate, questo può essere problematico poiché il sole può essere insopportabile alle volte. Questo, oltre alle strade piene di turisti, può rendere frenetica la città.

Invece, la primavera è il momento più piacevole da trascorrere in città. Quando gli alberi e le piante iniziano a fiorire e la temperatura scalda delicatamente l’ambiente, in particolare aprile e maggio sono una garanzia per un soggiorno piacevole.

dormire a roma hotel

Mentre il tempo si raffredda in autunno, tuttavia i prezzi dei biglietti aerei scendono a causa della bassa stagione. Inoltre, lo stesso fanno anche i prezzi degli hotel. A causa di questo abbassamento dei prezzi, l’autunno è una buona stagione per ottenere un vantaggio economico rispetto ad altri periodi.

Durante tutto l’anno, ci sono costantemente mostre museali e concerti per animare la vostra vacanza. In particolare, il Natale è un momento in cui la città veramente brilla e diventa unica. Con luci colorate che decorano le strade e le castagne in vendita in ogni angolo, diventa un luogo pittoresco da non perdere!

Stai programmando di visitare altre città italiane dopo il tuo soggiorno a Roma? Trova dove soggiornare a Milano, ed i posti migliori per soggiornare a Venezia.

Dove soggiornare a Dublino?

Dove soggiornare a Dublino? In questo post analizzeremo i posti migliori per il soggiorno a Dublino, il costo del viaggio e quando visitare la capitale della Repubblica d’Irlanda

dove soggiornare a dublino

Fiume Liffey, Dublino. Foto di Daniel Dudek

Dublino conta 1.024.027 abitanti; è la città più grande d’Irlanda e anche la più visitata dai turisti stranieri. Negli ultimi 5 anni è diventata una destinazione popolare per gli studenti che desiderano imparare l’inglese. È una città cosmopolita, con gente amichevole che beve Guinness nei pub intorno alla città.

Turismo a Dublino: Panoramica

Anche se Dublino è famosa per le tradizionali birre, la capitale della Repubblica d’Irlanda ha molto di più da esplorare, oltre ai pub e alla birra.

Dublino è una città affascinante, divisa dal fiume Liffey. Durante il vostro soggiorno a Dublino, è facile dividere i luoghi da visitare tra il Southside (lato sud) del fiume e il Northside (lato nord).

Northside

Nel Northside potrete iniziare la vostra visita dal parco Phoenix. Il Phoenix Park è uno dei più grandi spazi ricreativi tra i parchi di tutte le capitali europee. Circa il 30% del parco Phoenix è coperto da alberi. Un buon modo per esplorare il parco è noleggiare una bicicletta. Se siete fortunati potrete imbattervi in un gruppo di cervi che vivono nel parco.

Per le famiglie con bambini, lo zoo di Dublino, all’interno di Phoenix Park è anche un buon posto per iniziare la giornata.

Ancora nel Northside, i Four Courts e la Spire sulla via O’Connell sono luoghi importanti da visitare. Per coloro che amano fare shopping durante le vacanze, potrebbe essere una buona idea sulla via Henry visitare Penneys, parte del gruppo inglese Primark.

Penneys è il più famoso negozio irlandese di moda a basso costo, è molto popolare tra gli adolescenti ed i giovani adulti. I prezzi sono molto accessibili e c’è una vasta gamma di stili.

Southside

Ora, attraversiamo il fiume Liffey verso il Southside. Nel Southside ci sono molti luoghi turistici da visitare. I principali sono: la fabbrica di Guinness, la Cattedrale di San Patrizio, il Castello di Dublino, la chiesa di Christchurch, la famosa libreria Kells Old Library della Trinity College, la Grafton Street e il quartiere Temple Bar.

Raccomando di iniziare con la fabbrica di Guinness, seguita dalla Cattedrale di San Patrizio e dalla chiesa di Christchurch. Poi continuare con il Castello di Dublino, la Kells Old Library, Grafton Street e, infine, il distretto Temple Bar per godersi la famosa birra e apprezzare la musica irlandese.

Se lasciate l’area del Temple Bar per l’ultima, quindi, sarete poi liberi di godere quanto più possibile la vita notturna di Dublino. I miglior pub da visitare a Temple Bar è il Pub Temple Bar, che ha dato il suo nome al quartiere, The Quays e The Porterhouse.

Di solito due giorni sono sufficienti per coprire le principali attrazioni della città. Tuttavia, se hai più tempo a disposizione, puoi anche fare una gita di un giorno nelle città e villaggi sorprendenti vicino a Dublino.

Migliori posti per soggiornare a Dublino

temple bar dublino

Temple Bar, Dublino. Foto di Ilyan Gonchev

Come si può presumere, in termini di hotel, Dublino può essere molto costosa. Tuttavia, per coloro che hanno un budget limitato ci sono sempre opzioni da considerare.

Clicca qui per trovare un alloggio a Dublino su Booking.com 

Grafton Street e Stephens Green Park

Se cercate un hotel di lusso, questo è il posto migliore dove stare. Grafton Street è la via dello shopping della città per i clienti più esigenti. Le marche premium come Chanel, Louis Vuitton, Hermès e Burberry hanno negozi in questa via.

È una posizione ottima a soli 5 minuti a piedi dal quartiere Temple Bar.

Christchurch e Temple Bar Area

Si tratta di una posizione molto turistica, vicino a ristoranti e pub. In questa parte della città, probabilmente troverai altri hotel e B & B con buoni standard, nonché quelli più accessibili rispetto a Grafton Street.

O’Connell Street

Vicino O’Connell Street, puoi trovare una categoria diversa di hotel. È in questa zona dove puoi trovare ostelli e alberghi economici a prezzi più bassi.

Se state andando a Dublino per studiare l’inglese, la maggior parte delle scuole d’inglese sono in questa zona.

Alloggi Economici a Dublino – €

Ostello Jacobs Inn – Una scelta economica eccellente se si desidera soggiornare vicino all’area Temple Bar di Dublino.

Sky Backpackers – Un ottimo ostello a Dublino che era una volta uno studio di registrazione per famosi artisti.

Abbey Court Hostel – Un accogliente ostello vicino al Trinity College e alla zona Temple Bar.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Dublino – €€

Gate Lodge B & B – Questo accogliente bed&breakfast è accanto alla stazione di Heuston, ideale se viaggiate in Irlanda in treno.

Drury Court Hotel – Una delle scelte migliori nel centro Dublino, questo hotel si trova a breve distanza a piedi dalla Grafton Street.

Hotel di lusso a Dublino – €€€

Il Marker Hotel – Uno dei più lussuosi hotel a Dublino, situato in Piazza Grand Canal.

Il Westbury Hotel – Il Westbury Hotel offre una delle migliori posizioni per soggiornare a Dublino, a pochi passi da molte delle attrazioni della città, tra cui il Temple Bar.

Costo del viaggio a Dublino

Dublino è una città piuttosto costosa. Certamente, una delle cose più costose in Irlanda rispetto ad altri Paesi europei è la birra.

Ad esempio, a Madrid una pinta di birra in un pub di solito costa circa 3 euro. A Dublino ne costa € 6.

Se state progettando di visitare i luoghi sopra indicati, ricordatevi di considerare un budget elevato per i biglietti d’ingresso. Il biglietto per lo zoo di Dublino per una famiglia, che include 2 adulti e 2 bambini, costa € 47.

L’ingresso per la Cattedrale di San Patrizio, il Castello di Dublino e Christchurch è di circa € 6 ciascuno. Anche il biglietto per la fabbrica di Guinness costa € 16, mentre l’ingresso per la libreria di Books of Kells ne costa € 11.

I mesi migliori per visitare Dublino

Il tempo migliore per visitare l’Irlanda è relativo, in base a quello che state cercando. A marzo, la città diventa molto affollata, grazie al Festival di St Patrick. Molti turisti provenienti da diverse parti del mondo vengono in Irlanda per festeggiare la giornata di San Patrizio.

Il giorno di San Patrizio è il 17 marzo quando c’è la famosa Saint Patrick’s parade. Tuttavia, l’intero festival dura circa 4 giorni, con molte attrazioni sparse in tutta la città.

Oltre al festival di San Patrizio, durante la primavera e l’estate, i turisti vengono spesso a Dublino. In primavera e soprattutto in estate, la temperatura aumenta un po’ e la media è di 20 ° C.

Se state progettando di visitare Dublino durante l’inverno, è importante tenere presente che a causa della posizione dell’isola, i giorni di pioggia sono comuni e la temperatura media è di circa 4 °C.

Giornata da Dublino

Ci sono così tanti posti da visitare in Irlanda. E la maggior parte di essi è facile da raggiungere in giornata da Dublino.

L’Irlanda è molto famosa per i suoi paesaggi. A soli 40 minuti da Dublino, i monti Wicklow sono bellissimi da visitare ed esplorare. Inizia dall giardino di Powerscourt.

La prossima fermata è la valle Glendalough, parte del parco nazionale dei monti Wicklow, una delle destinazioni più belle d’Irlanda.

La valle ha due laghi che creano uno scenario incredibile, molto importante per la storia irlandese. Lì è possibile visitare il famoso sito monastico con la torre circolare e uno dei cimiteri più antichi in Irlanda.

Dopo Glendalough, se si guida, si può andare al pub più alto in Irlanda. Johnnie Fox’s Pub è un pub locale tradizionale, con ottimi piatti irlandesi.

Se avete più giorni a Dublino, potete anche andare a Malahide, Howth e Dun Laoghaire in giornata.

Dove dormire a Zurigo?

Dove dormire a Zurigo? Ecco alcune delle migliori aree in cui soggiornare. Scopriamo insieme perché i turisti e i residenti preferiscono i quartieri Altstadt e Enge.

In questo post analizzeremo le migliori aree in cui alloggiare a Zurigo, tra cui la Città Vecchia (Altstadt) e il  tranquillo distretto di Enge. Vi proponiamo, inoltre, un’analisi dei costi di una delle città più ricche della Svizzera.
 zurich-altstadt-enge-best-areas

Anche se Zurigo non è la capitale, è la città più grande della Svizzera ed anche il centro finanziario di questo meraviglioso Paese alpino, famoso per il settore finanziario, per la sua tradizionale orologeria, cioccolatini e formaggi.

L’aeroporto più grande in Svizzera si trova a Kloten e serve l’agglomerato urbano di Zurigo. La maggior parte dei turisti che raggiunge la Svizzera in aereo arriva via Zurigo, questo, infatti, contribuisce molto al fatto che Zurigo sia la città più visitata.

Zurigo ospita anche diverse organizzazioni internazionali, come la FIFA e l’International Hockey Association. Attrae anche aziende di fama mondiale, come Google che ha proprio qui il suo hub estero più grande. Zurigo ha senza dubbio un profilo internazionale e un’atmosfera dinamica, che però la rendono anche una delle città più costose da visitare nel mondo.

Scegliere le zone migliori per soggiornare a Zurigo

Zurigo è divisa dal fiume Limmat, che poi scorre nel lago di Zurigo e presenta un’ampia varietà di quartieri tra cui potete scegliere, a seconda dei vostri interessi. L’area Altstadt, dal tedesco “città vecchia”, è conosciuta come distretto uno (Kreis 1) ed è la più attraente per chi ama l’architettura, i ristoranti pittoreschi e gli hotel centenari.

I migliori luoghi per soggiornare a Zurigo

Zurigo – Altstadt

dove dormire a zurigo

Zurigo Altstadt. Foto di Terekhova

Il centro storico (Altstadt) è probabilmente il posto migliore per soggiornare a Zurigo, in particolare se state trascorrendo in questa città svizzera solo una breve visita. Zurigo ha attualmente 12 distretti e il quartiere 1 (Altstadt) è situato in posizione centrale, e offre il maggior numero di strutture e alloggi.

Clicca qui per trovare le migliori strutture alberghiere a Zurigo Altstadt su Booking .com

Zurich Altstadt è anche la zona perfetta se si arriva in città in treno. La stazione centrale (Zürich Hauptbahnhof) si trova nel quartiere 1 (Kreis 1) ed è a pochi passi da tutte le attrazioni della città vecchia.

Alberghi Economici a Zurigo Alstadt – €

Hotel Bristol Zurich – Questo hotel economico si trova a 5 minuti dalla Zurich Hauptbahnhof (stazione ferroviaria principale di Zurigo). È l’opzione perfetta per godersi la città vecchia, anche se si ha un treno molto presto la mattina successiva.

Hotel Arlette Beim Hauptbahnhof  – Questo hotel è ancora più vicino alla stazione ferroviaria principale. Sarete situati nel cuore di Zurigo, a pochi metri dal fiume Limmat.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zurigo Altstadt – €€

Sorell Hotel Rütli – questa è una ottima soluzione per dormire a Zurigo. Situata a pochi passi dall’Università ETH, questa proprietà di medie dimensioni è ideale per godere di tutti gli aspetti della città vecchia senza preoccuparsi dei mezzi di trasporto.

Hotel Kindli – Un’altra ottima opzione nel centro storico di Zurigo. Questo affascinante hotel permette ai suoi ospiti di godere pienamente della città vecchia.

Hotel di lusso a Zurigo Altstadt – €€€

Hotel StorchenCon centinaia di anni di tradizione di ospitalità, l’Hotel Storchen è una delle migliori opzioni nel centro storico di Zurigo.

Baur au Lac – Un’altra opzione di alloggio sontuosa nel cuore di Zurigo. Potrete usufruire dei suoi due ristoranti e dell’eccezionale vista sul lago di Zurigo e sulle Alpi svizzere.

Zurigo – Enge

Zurigo Enge. Foto di stefan m

Il quartiere denominato Enge si trova nel distretto 2 (Kreis 2). È famoso per le sue passeggiata sulle rive del lago di Zurigo e sui siti preistorici. Inoltre, custodisce l’eredità storica degli ebrei e offre una vastissima gamma di opzioni per la vita notturna.

Ostello Economico a Zurigo Enge – €

Youth Hostel ZurichProbabilmente una delle opzioni più convenienti per soggiornare a Zurigo, il Youth Hostel è un’ottima scelta per i backpackers.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zurigo Enge– €€

B2 Boutique Hotel + Spa – Situato a pochi passi dalla stazione di Zurich Enge, questo hotel rappresenta un’ottima opzione per che vuole rilassarsi e godere di una delle migliori e più raffinate zone della città.

Hotel di lusso a Zurigo Enge – €€€

Alden Suite Hotel Splügenschloss Zurich – Godetevi il lusso di questo hotel situato tra la città vecchia e il quartiere Enge.

La città vecchia (Altstadt) e Enge, insieme a Seefeld, sono certamente le migliori zone in cui soggiornare a Zurigo.

Mesi migliori per visitare la Svizzera

La Svizzera ha un clima temperato, con quattro stagioni ben definite. Mentre gli inverni possono essere talvolta molto freddi, le estati hanno pochi giorni di caldo intenso. Tuttavia, Zurigo offre molte attrazioni durante tutto l’anno, non solo nella città stessa, ma anche nei suoi dintorni.

Dove soggiornare a Zagabria?

Dove soggiornare a Zagabria? Scoprite in questo post i migliori luoghi per alloggiare a Zagabria, vi daremo anche un breve accenno ai costi di viaggio nella capitale della Croazia

Dove alloggiare a Zagabria? Questo post ti guiderà attraverso alcune delle migliori aree per soggiornare a Zagabria (Zagreb), come il Gornij Grad e l’area intorno a Piazza Ban Jelacic.

dove soggiornare a zagrabia

Trg Bana Jelacica, Zagabria. Foto di Jorge Láscar

Zagabria (Zagreb) è la capitale e la città più grande della Croazia, un Paese nella parte sudorientale dell’Europa, nella parte ovest della penisola balcanica. In passato faceva parte dell’ex Jugoslavia, ma ora è indipendente.

Zagabria attrae turisti provenienti da tutto il mondo. Negli ultimi anni si è registrato un aumento del numero dei visitatori, soprattutto dai Paesi dell’Europa centrale e orientale. Rimarrete affascinati dai suoi stili architettonici e dalle influenza degli stili austro-ungheresi e del gotico, diffusi in tutta la città.

Turismo a Zagabria

Il numero di turisti è cresciuto costantemente a Zagabria negli ultimi anni. Anche se alcuni visitatori passano in città solo pochi giorni (poiché Zagabria è un bivio per molte destinazioni europee), molti altri, invece, rimangono a lungo.

Ci sono tante cose da vedere e da fare a Zagabria a seconda delle tue preferenze. Zagabria è una città ricca di musei, ma ci sono anche altre attrazioni da visitare. Assicuratevi di esplorare tutto ciò che Zagabria ha da offrire.

A Zagabria, è possibile trovare attività emozionanti. Dalla gastronomia alla cultura, dall’arte all’architettura, dai bellissimi parchi ai monumenti, Zagabria ha tutto.

I luoghi di interesse che dovete visitare assolutamente durante il vostro viaggio sono la Piazza Ban Jelačić, la Cattedrale di Zagabria, il Museo della Città di Zagabria, il Museo delle Relazioni, il lago di Jarun e la chiesa di San Marco.

I migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

zagabria croazia
Come nella maggior parte delle città dell’Europa centrale, il tuo budget e le preferenze stabiliranno l’area in cui sarai alloggiato. Anche se Zagabria non è una grande città, devi pianificare con cura il tuo viaggio e scegliere le aree vicino al centro e alle attrazioni principali.

La città superiore – Gornji Grad

La zona superiore della città, nei pressi della Piazza Ban Jelačić è il posto migliore per soggiornare a Zagabria se stai cercando una zona centrale, vicino alla maggior parte delle attrazioni turistiche. Si tratta di una zona vivace, affollata di persone durante la giornata così come la sera, con numerosi negozi, ristoranti e caffetterie. È anche la zona migliore a Zagabria per fare shopping.

È anche possibile raggiungere a piedi la strada Tkalčićeva, ricca di caffè all’aperto. Ci sono diversi hotel che si trovano a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelačić con servizi moderni. La città superiore ospita la famosa chiesa di San Marco con tetto colorato e la Cattedrale di Zagabria.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Gornji Grad su Booking.com 

Glavni Kolodvor

Alcuni visitatori consigliano anche l’area Glavni kolodvor, la stazione ferroviaria principale di Zagreb, come uno dei migliori posti per soggiornare a Zagabria.

Si trova a circa 1 km dalla piazza Ban Jelačić ed è una parte centrale della città, con parchi e ristoranti. Inoltre, è abbastanza vicino a Gornji Grad, la Città Superiore, dove si trovano gran parte degli edifici storici. Se cercate un alloggio in questa zona, assicuratevi di trovarlo nel lato nord, dove si trovano la maggior parte degli ostelli e degli alberghi.

Se viaggi verso Bosnia, Serbia, Slovenia o Ungheria in treno, questa zona è abbastanza buona.

Clicca qui per trovare alloggio vicino a Glavni Kolodvor su Booking.com

Sistemazione Economica a Zagabria

Main Square Hostel – uno dei migliori ostelli situati a Zagabria, proprio accanto alla piazza Ban Jelacic.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Zagabria

Guest House Nokturno – Questa piccola guest house si trova proprio accanto alla via Tkalcica, in Gornji Grad. È possibile accedere facilmente alle migliori parti della città ed è uno dei migliori luoghi per soggiornare a Zagabria

Hotel Jadran – un hotel a prezzi ragionevoli in una delle migliori zone per soggiornare a Zagabria, a breve distanza a piedi da Piazza Ban Jelacic.

Hotel Jagerhorn – La via Ilica è una delle più prestigiose di Zagabria e qui è situato l’Hotel Jagerhorn. È uno degli alberghi più tradizionali di Zagabria.

Hotel di lusso a Zagabria

Esplanade Zagreb Hotel – L’Esplanade è uno degli hotel più tradizionali di Zagabria, molto vicino alla stazione principale. Il suo edificio in stile art nouveau è uno dei più iconici della capitale croata.

Sheraton Zagreb Hotel – Questa splendida struttura alberghiera della catena Sheraton è una delle opzioni più lussuose per soggiornare a Zagabria.

Costo del viaggio a Zagabria

Zagabria è una destinazione relativamente conveniente. Allo stesso modo, come per qualsiasi altra destinazione, ti consigliamo di programmare il vostro viaggio in anticipo. Questo vi farà risparmiare stress e trovare la sistemazione giusta per il vostro budget. Ci sono molti ostelli e hotel a prezzi accessibili che è possibile prenotare prima dell’arrivo. Zagabria è considerata ancora molto più economica delle sue controparti europee. Tuttavia, le cose stanno cambiando rapidamente e c’è un notevole aumento dei prezzi negli ultimi anni.

Il viaggiatore con un budget ridotto può aspettarsi di spendere circa 40-50 euro al giorno, incluso alloggio e cibo. Il trasporto non è costoso come nelle altre capitali europee. Il costo del transit dall’aeroporto è di circa 20 euro. Il costo del trasporto in città è di circa 0,5 a 1,5 euro per corsa (tram, autobus) e dipende dal tempo e/o dall’area.

Il costo medio per soggiornare a Zagabria è di circa 70-80 euro. Questo prezzo include cibo, alloggio e trasporto. Tuttavia, i prezzi degli hotel si alzano a luglio e agosto. Anche se la maggior parte delle attrazioni della città sono gratuite, dovrai pagare la quota d’ingresso per musei e altri edifici culturali. Puoi anche considerare il giro turistico della città per circa 10 euro a persona.

I migliori mesi per visitare Zagabria

Il clima di Zagabria è continentale con estati calde e temperature moderate, che si raffreddano alla notte. Gli inverni sono freddi con neve occasionale. I periodi più belli per visitare Zagabria sono durante la primavera e l’autunno. Godrete di una bellissima natura e di un paesaggio colorato d i vostri piani per lunghe passeggiate non saranno influenzati da forti precipitazioni. Le temperature più alte sono nei mesi di luglio e agosto e minime nei mesi di gennaio e dicembre.

Zagabria offre una varietà di feste e manifestazioni tutto l’anno. Cercate di organizzare il vostro viaggio in base a queste festività. Non perdetevi il festival di Zagabria e il Festival Internazionale delle marionette a Settembre, il Festival dei Film di Zagabria nel mese di ottobre, la Settimana della Danza tra maggio e giugno o il Trofeo della Regina a gennaio. Inoltre, nel mese di aprile, Zagabria ospita uno dei festival gay più importanti dell’Europa: il Queer Zagreb FM.

Dove soggiornare a Shenzhen?

Dove soggiornare a Shenzhen? Scoprite con noi i migliori luoghi per alloggiare e passare una splendida vacanza a Shenzhen, una delle città più dinamiche del sud della Cina

Se vuoi scoprire i posti migliori per soggiornare a Shenzhen, questo post spiega quali aree sono ideali per godere di questa giovane città d’affari. Da Luhou alla via Dongmen, Shenzhen è un’ottima destinazione per fare shopping, provare autentico cibo asiatico e per opportunità di business in Cina.

dove dormire a shenzhen

Centro Commerciale Shenzhen. Foto di britfatcat.

Turismo a Shenzhen: Panoramica

Shenzhen era una piccola città di mercato senza molta rilevanza economica qualche decennio fa. Quando è iniziato lo sviluppo economico miracoloso cinese, il destino di Shenzhen è cambiato e ora ha una popolazione di oltre 10 milioni di abitanti.

Nel 1980 Shenzhen è stata scelta dal governo cinese per diventare la prima zona economica speciale. Il SEZ ha un certo numero di incentivi governativi che hanno attratto affari e fabbriche a Shenzhen ad un ritmo veloce. La sua posizione vicino a Hong Kong ha anche contribuito al successo economico di Shenzhen.

Oggi Shenzhen attrae milioni di turisti e visitatori d’affari, e rappresenta una destinazione ideale per lo shopping e il punto di entrata principale per molti turisti che visitano la Cina da Hong Kong.

I migliori luoghi per soggiornare a Shenzhen, Cina

dove alloggiare a shenzhen

Dongmen, Shenzhen. Foto di Yun Huang Yong

Via Dongmen

La via Dongmen è sicuramente la zona più conosciuta di Shenzhen, e spesso è presente nei video turistici della città. La strada pedonale di Dongmen è una delle zone migliori per soggiornare a Shenzhen, ed un ottimo posto per lo shopping.

La zona offre anche ottimi ristoranti nelle sue vicinanze, per tutti i budget. L’area di Dongmen è un must per i turisti a Shenzhen, e probabilmente l’attrazione più visitata.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino alla via Dongmen su Booking.com

Luohu District

Il distretto di Luohu è il punto di partenza dei visitatori provenienti da Hong Kong che viaggiano verso Shenzhen. Il porto d’ingresso nel distretto di Luohu è chiamato Luohu Port, e questa zona è abbastanza conveniente se state arrivando solo per un breve soggiorno a Shenzhen.

Subdistrict Huaqiangbei

L’area Huaqiangbei è un sotto-distretto del distretto Futian e il principale centro commerciale di Shenzhen. Se state visitando Shenzhen per affari, questa è probabilmente la zona più adatta.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino a Huaqiangbei su Booking.com

Distretto di Nanshan

Il quartiere di Nanshan è la zona migliore per soggiornare a Shenzhen se lo scopo della vostra visita è il turismo. Le attrazioni principali della città si trovano in questa parte di Shenzhen, tra cui i parchi a tema Splendid China e Window of the World.

Sistemazione Economica a Shenzhen

Shenzhen Ivy Youth Hostel – un’opzione economica nel distretto di Bao’an di Shenzhen.

Enigme Hostel – Futian – un altro ottimo ostello vicino la Convention & Exhibition Centre, nel quartiere Futian.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Shenzhen

Huaqiang Plaza Hotel Shenzhen – una eccellente scelta per i visitatori per affari a Shenzhen.

Vienna Hotel Shenzhen Stazione della metropolitana di Xiashuijing – Situato nel quartiere di Bao’an, incredibile rapporto qualità/prezzo.

Hyatt Place Shenzhen, Dongmen – un ottimo hotel con facile accesso alla metropolitana (stazione Laojie).

Hotel di lusso a Shenzhen

Shenzhen Marriott Hotel Nanshan – uno degli hotel più lussuosi nel quartiere Nanshan di Shenzhen, dalla rinomata catena alberghiera Marriott.

The Langham, Shenzhen – hotel sontuoso con 2 piscine e uno dei più bei design d’interni di tutti gli hotel in Cina.

Four Seasons Hotel Shenzhen – un raffinato hotel situato a Futian, uno dei posti migliori dove soggiornare a Shenzhen. Dispone di una bella decorazione e di due piscine, una interna e una all’aperto.

Costo del viaggio a Shenzhen

Shenzhen è molto più economica del suo “vicino più ricco”, Hong Kong, ma è una città relativamente costosa per gli standard cinesi. La città è nella provincia di Guangdong, una delle città più ricche della Cina, quindi attrae molti lavoratori migranti e visitatori d’affari.

Il costo della vita a Shenzhen è molto inferiore a quello della maggior parte delle capitali dell’Europa occidentale o delle città nordamericane. D’altra parte, però, se visitate la Cina dopo un tour del Sud-Est Asiatico, potreste trovarla cara.

Il sistema di trasporto a Shenzhen è abbastanza efficiente e con gli stessi standard di quelli in Giappone o in Germania. I biglietti sono abbastanza convenienti, e andare in giro certamente non influenzerà pesantemente il tuo budget.

Il cibo è un altro aspetto affascinante di Shenzhen (se ti piace il cibo cinese). Il cibo di strada è ampiamente disponibile, gustoso e poco costoso. Ci sono anche ristoranti per tutti i budget, e un buon piatto caldo cinese è una buona scelta se state visitando la Cina per la prima volta.

Per quanto riguarda gli alloggi, Shenzhen è molto diversificata. Troverete opzioni per tutti i budget, dai letti nei dormitori economici in ostello a hotel di lusso.

I mesi migliori per visitare Shenzhen

I momenti migliore per visitare Shenzhen sono probabilmente l’autunno e la tarda primavera. Shenzhen ha un clima subtropicale, con inverni miti e estati calde. Si verificano alcuni tifoni occasionali nella regione, tuttavia l’intensità tende a non essere così forte.

Da settembre a dicembre la situazione tende ad essere stabile e la città ha un afflusso moderato di turisti.

È consigliabile evitare di viaggiare a Shenzhen (e in Cina) durante il festival di primavera, perché le stazioni ferroviarie e gli aeroporti tendono ad essere affollati  dai cinesi che viaggiano nelle loro città natali per il Capodanno cinese. Il Capodanno cinese non ha di una data specifica in base al calendario Gregoriano (utilizzato a livello internazionale). Tuttavia, di solito si verifica alla fine di gennaio o inizio febbraio.

L’inverno può anche essere una buona idea, soprattutto se si sta scappando dal freddo in Europa o in Nord America. L’inverno è piacevole in città e la temperatura raramente scende sotto i 13 C / 55 F.

Dove dormire a Nizza?

Dove dormire a Nizza? I posti migliori per soggiornare a Nizza verranno analizzati in questo articolo, insieme al costo del viaggio e ai mesi migliori per visitare la Costa Azzurra

La Francia non è solo Parigi e Torre Eiffel. Se volete sapere dove dormire a Nizza, questo post vi guiderà attraverso le migliori aree di una delle più belle città del mondo.

dormire a nizza

Nizza, Costa Azzurra. Foto di Jadh Gonzalez

Sulla costa meridionale della Francia, la seconda città più grande è Nizza,  una destinazione turistica molto popolare non solo per i francesi.

Turismo a Nizza: Panoramica e costo del viaggio

A soli 13 km da Monaco, l’aeroporto di Nizza è la porta d’accesso per coloro che vogliono godere del lussuoso principato. Per coloro che preferiscono soggiornare a Nizza, vale la pena considerare una gita in giornata a Monaco. È possibile noleggiare un’auto o prendere il treno, che costa € 9. Ma non è solo Monaco ad avere più di 5 km di spiaggia, un mare blu turchese e il fondale roccioso, la costa di Nizza ha molto da offrire tra cui Beach Club, bar e ristoranti tra le altre attrazioni.

Oltre alla spiaggia, ci sono anche musei e gallerie da visitare. Il centro storico ha un’ampia varietà di ristoranti e caffetterie.

Coloro che vogliono godersi l’estate sulla spiaggia francese devono tenere presente che il costo può essere elevato. Il prezzo per trascorrere una giornata al beach club, comprensivo di lettini e ombrelloni in alta stagione costa circa 20 € a persona. Ad esempio, nei ristoranti di mare una portata principale costa dai € 20 ai € 30.

Tuttavia, se il vostro budget è ridotto, c’è sempre un modo per godersi la vacanza e non spendere molto.

Portate i vostri teli da spiaggia invece di usare i beach club. Per i pasti scegliete ristoranti che non siano di fronte al mare. Nel centro della città potete trovare molte opzioni, la maggior parte della cucina italiana, dove il piatto principale costa circa € 12.

I migliori luoghi per soggiornare a Nizza

soggiorno a Nizza Francia

Nizza è conosciuta per le sue spiagge lungo la Promenade des Anglais. Tuttavia, l’area migliore per soggiornare a Nizza è nei pressi del Massena Museum, dove troverete numerosi ristoranti, bar e caffetterie. In questa zona è si trova anche il noto Hotel Negresco, l’hotel più famoso della città.

Clicca qui per trovare i migliori alberghi vicino alla Promenade des Anglais su Booking.com

La maggior parte delle attrazioni di Nizza si trova a pochi passi dalla Promenade des Anglais. Se si arriva in città in treno, si può considerare di soggiornare nell’area della stazione ferroviaria (stazione ferroviaria Nice-Ville). Questa zona è più conveniente perché si trova in una zona meno turistica.

Clicca qui per trovare le migliori strutture alberghiere vicino alla stazione ferroviaria di Nice-Ville su Booking.com

I mesi migliori per visitare Nizza

Nizza è bella in qualsiasi periodo dell’anno, ma naturalmente l’alta stagione per il turismo è tra giugno e settembre, durante l’estate europea. Durante questo periodo la temperatura può raggiungere i 30 gradi Celsius.

Dove soggiornare a Bologna?

Dove soggiornare a Bologna? Scoprite con noi i posti migliori per soggiornare nel capoluogo della Emilia-Romagna e una delle città più affascinanti d’Italia

Viaggiare è sempre un’esperienza emozionante. Se Bologna è la tua prossima destinazione, allora troverai questo articolo molto utile per scoprire i posti migliori per soggiornare a Bologna, questa pittoresca e bella città italiana.

dove dormire a bologna

L’Italia è uno di quei Paesi in cui avrai un’esperienza di viaggio incredibile indipendentemente dalla città che state per visitare. Tuttavia, alloggiare nel posto giusto è essenziale per godere di una città storica come Bologna. Vorrai sicuramente stare vicino ai siti più iconici e famosi.

Bologna è situata a nord dell’Italia ed è il capoluogo di regione dell’Emilia-Romagna. Questa città è famosa per la sua cultura e le sue attrazioni storiche. È una delle città meglio conservate d’Italia e vi troverete strutture molto antiche ancora del tutto intatte.

Turismo a Bologna: Panoramica

Bologna è una città molto antica fondata daigli etruschi. Divenne una città libera nel 1112 e da allora ha sviluppato palazzi, chiese, università, fontane e molte altre strutture. Oggi tutti questi sono perfettamente conservati e sono i luoghi principali per i turisti.

Essendo una città con tante attrazioni, Bologna offre tour in autobus per visitarli tutti. Inoltre, è possibile acquistare una mappa turistica (o scaricarla da internet) e prendere un autobus di linea verso tutti quei siti. Sono all’interno della città e vi si può accedere perfettamente in autobus.

Bologna è anche una città molto attraente per gli studenti, visto che possiede una delle università più antiche e più grandi del mondo. Inoltre, in questa grande città si può anche trovare ottime opzioni per la vita notturna. Di giorno potrete visitare Piazza Maggiore, la Basilica di San Petronio , la Basilica di Santo Stefano, e il Museo Archeologico, e di notte potrete andare in un bar o un club per bere un drink e divertirvi.

I migliori luoghi di soggiorno a Bologna

La maggior parte delle attrazioni di Bologna si trova nel centro della città. È possibile trovare alcuni dei suoi siti principali molto vicini l’uno all’altro. Ad esempio, Piazza Maggiore, Fontana del Nettuno, Museo antropologico, San Petronio, Palazzo dei Banchi, Museo Morandi e molti altri siti interessanti sono molto vicini, quindi devi solo trovare un hotel vicino che soddisfi le tue esigenze e aspettative del viaggio.

Il Quadrilatero

Questa è probabilmente la migliore area per soggiornare a Bologna. Nel Quadrilatero troverete la perfetta combinazione tra storia antica e città moderna. In questa zona troverete musei, biblioteche, diverse piazze e palazzi.

Inoltre, il Quadrilatero offre un’esperienza gastronomica straordinaria. Qui troverete i migliori ristoranti italiani di Bologna, diversi caffè e meravigliose trattorie. È un posto molto comodo per alloggiare in quanto sarai a pochi passi da Piazza Maggiore, dal Palazzo Comunale, dalla Basilica di San Petronio e fondamentalmente da tutti i siti principali da visitare.

Università di Bologna

L’Università di Bologna è in realtà la più antica del mondo in funzionamento continuo. Pertanto, Bologna è una città per gli studenti. Se viaggiate con l’intenzione di conoscere Bologna al massimo, anche di notte, allora l’area dell’Università potrebbe essere la scelta migliore.

Clicca qui per trovare un alloggio nel Quartiere Universitario su Booking.com

Questa zona è un luogo vivace sia di giorno che di notte, con numerose attività giovanili. Troverete ottimi bar e ristoranti senza dovervi spostare troppo lontano dal vostro hotel.

A seconda di dove alloggerete, potreste essere più vicini al Quadrilatero, ma comunque ancora abbastanza vicini al centro. Alcune aree le potrete anche raggiungere a piedi per visitare i principali siti, per altre zone dovrete prendere un autobus, ma non ci vorrà mai più di 10 minuti per arrivare.

Piazza Maggiore

La Piazza Maggiore è la piazza centrale di Bologna. Oltre all’atmosfera medievale unica, la sua posizione è anche una delle zone migliori per soggiornare in città. È abbastanza vicino alla zona del Quadrilatero e sono entrambi a pochi passi di distanza l’uno dall’altro.

Sistemazione Economica a Bologna – €

B&B Mercurio – un ottimo rapporto qualità/prezzo per questo bed and breakfast vicino alla Stazione Centrale di Bologna.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Bologna – €€

Hotel University – un hotel a prezzi ragionevoli nel quartiere universitario di Bologna.

Buonhotel – un raffinato albergo con una posizione privilegiata per soggiornare a Bologna.

Art Hotel Orologio – un hotel con un’ottima atmosfera vicino alla Piazza Maggiore, in una delle migliori zone per dormire a Bologna.

Hotel di lusso a Bologna – €€€

Grand Hotel Majestic gia ‘Baglioni  – uno degli hotel più lussuosi di Bologna, a pochi passi da Piazza Maggiore.

Costo del viaggio a Bologna

Bologna è una grande città in Italia, quindi il viaggio non sarà economico quanto altre città europee, anche se non è tra le opzioni più costose. Se stai cercando un hotel con un’ottima posizione e ristoranti, allora i costi saranno ovviamente superiori al solito. Inoltre, dovete considerare il trasporto (se necessario) e le attività notturne.

dove soggiornare a bologna

Piazza Maggiore, Bologna. Foto di Federico

Nel complesso, per un soggiorno a Bologna si può spendere circa 130 euro al giorno per persona per i viaggiatori in media, incluso hotel, cibo e trasporto. I prezzi degli hotel possono variare notevolmente a seconda della stagione. È possibile trascorrere una vacanza con circa 40 euro al giorno per i costi del cibo, compresi tutti e tre i pasti. Se si sceglie di mangiare fast food, si potrebbe probabilmente spendere anche meno. Per quanto riguarda i trasporti, è molto conveniente. Quando ci si muove a Bologna, si spendono circa $ 1,50 per una corsa in autobus.

Per arrivare a Bologna è possibile prendere compagnie low cost. Tuttavia, se sei già in Italia, probabilmente è più conveniente viaggiare in treno. La stazione ferroviaria di Bologna Centrale è molto vicina al centro della città, in modo da non richiedere una spesa molto elevata per un taxi verso il vostro hotel.

I migliori mesi per visitare Bologna

In estate, il clima a Bologna può essere molto caldo. Camminare per le strade con tali temperature elevate potrebbe non essere molto piacevole. In inverno, la temperatura può essere bassa a volte e questo rende le visite turistiche più difficili. Le stagioni migliori per andare a Bologna sono primavera e autunno.
Visitare Bologna a settembre e ottobre è una grande idea, ma i mesi migliori per visitare questa meravigliosa città sono in realtà marzo e aprile. In questi mesi, il clima è perfetto poiché l’inverno è finito, ma l’estate non è ancora arrivata. Inoltre, alberi e piante sono in fiore e l’atmosfera a Bologna e in Italia è affascinante.

Stai programmando di visitare altre città italiane dopo il tuo soggiorno a Bologna? Trova dove soggiornare a Roma, ed i posti migliori per soggiornare a Venezia.

Dove dormire a Hong Kong?

Dove dormire a Hong Kong? In questo post vi aiuteremo a scegliere i posti migliori dove soggiornare a Hong Kong, tra cui Kowloon, Wan Chai e altri quartieri interessanti in questa città asiatica unica

Le aree migliori per soggiornare a Hong Kong sono alcuni dei quartieri più sorprendenti dell’intera Asia. La storia di Hong Kong è unica e si riflette nei vari distretti della città.

soggiornare a hong kong

Turismo a Hong Kong: Panoramica

Hong Kong è oggi una regione amministrativa speciale della Cina, ma fu fino al 1997 sotto il dominio britannico. Questo dà a Hong Kong un’atmosfera molto diversa rispetto alla Cina continentale. Si può percepire questo contrasto e questa eredità sia nel modo in cui le persone vivono e fanno affari nell’isola, così come nella loro padronanza della lingua inglese.

Prima di arrivare a Hong Kong è abbastanza utile capire la geografia di questa particolare regione amministrativa.

I migliori luoghi per soggiornare a Hong Kong

dove dormire a Hong Kong

Isola di Hong Kong

Central Hong Kong

Il quartiere Central Hong Kong (Distretto Centrale) è la zona migliore per soggiornare a Hong Kong, specialmente per i visitatori per affari. La maggior parte delle istituzioni finanziarie ha una forte presenza nel distretto centrale e le connessioni con i mezzi di trasporto sono eccellenti. Qui si trovano anche alcuni dei più famosi edifici a Hong Kong, come la Torre della Bank of China.

Clicca qui per trovare alloggio nel Distretto Centrale su Booking.com

Wan Chai

Wan Chai non è solo uno dei migliori luoghi per soggiornare a Hong Kong, ma anche una delle sue zone più tradizionali. Offre una grande vita notturna e ottimi collegamenti con i mezzi di trasporto a tutte le aree della città.

Clicca qui per trovare gli alloggi a Wan Chai su Booking.com

Causeway Bay

Causeway Bay è un’ottima opzione se si desidera visitare Hong Kong per lo shopping. Ha anche una posizione piuttosto centrale nell’isola di Hong Kong, accanto a Wan Chai.

Penisola di Kowloon

Tsim Sha Tsui

Il Tsim Sha Tsui è un’area nella penisola di Kowloon con un facile accesso ai principali distretti dell’isola di Hong Kong. Offre anche una buona varietà di hotel, dalle opzioni relativamente accessibili agli hotel a 5 stelle di fascia alta.

MongKok

Mong Kok è una delle zone più convenienti per dormire a Hong Kong (Kowloon). È una buona soluzione per i viaggiatori con un budget limitato che desiderano sperimentare il lato più autentico di Hong Kong. È un’area molto densamente popolata e offre anche ottimi ristoranti.

Clicca qui per trovare gli alloggi a Mongkok su Booking.com

Costo del viaggio a Hong Kong

Il costo del viaggio di Hong Kong deve essere analizzato sotto diversi punti di vista. Mentre i pasti e i trasporti sono relativamente convenienti, l’alloggio è generalmente costoso. Percepirai una netta differenza se arrivi ad Hong Kong dal Sud-Est asiatico.

Il trasporto pubblico a Hong Kong è regolato da MTR(Mass Transit Railway). Ci sono una serie di opzioni per i turisti, incluso un biglietto giornaliero e anche il cosiddetto Octopus (anche valido sui traghetti).

Quando si tratta di cibo, Hong Kong ha davvero tutto. Dalla cucina di strada ai ristoranti raffinati, potrete assaporare la cucina locale e internazionale. Se ti piacciono i food market (mercati del cibo) notturni, mangiare fuori a Hong Kong non solo sarà un’esperienza incredibile, ma anche economica.

L’area di Hong Kong è abbastanza limitata e la densità della popolazione è elevata. Pertanto, l’alloggio è uno degli aspetti più costosi da tenere in considerazione se visitate questa regione. Tuttavia, la città offre da ostelli economici con dormitori a hotel di lusso.

I mesi migliori per visitare Hong Kong

Il tempo a Hong Kong è di solito piacevole, tuttavia ci sono importanti cambiamenti durante le sue stagioni. Hong Kong ha un clima subtropicale, il che significa inverni freddi ed estati calde e umide.

I mesi migliori per visitare Hong sono da ottobre a fine dicembre. L’autunno di Hong Kong è per lo più piacevole e si può dilettarsi nello shopping quotidiano e godere della vita notturna. L’inverno potrebbe essere una buona idea se stai fuggendo dal freddo dell’emisfero settentrionale.

L’estate è probabilmente la stagione meno favorevole per visitare Hong Kong. Può essere estremamente caldo durante il giorno e  i tifoni colpiscono la regione. Tuttavia le notti sono calde e ideali per godere dei mercati notturni di Temple Street, per esempio.

Una cosa importante da considerare prima di visitare Hong Kong è il calendario delle feste pubbliche cinesi. La maggior parte dei visitatori che arrivano a Hong Kong sono dalla Cina continentale e le feste nazionali nel Paese provocano un forte afflusso di turisti all’isola di Hong Kong. Pertanto, si dovrebbe evitare tali date e soprattutto il Capodanno cinese.

Dove soggiornare a Milano?

Dove soggiornare a Milano? I migliori luoghi per alloggiare a Milano sono il Duomo e i Navigli e ve li spiegheremo nei dettagli in questo post su questa importante città italiana

Soggiornare a Milano è un’ottima scelta se desiderate gustare la cucina italiana, ammirare l’architettura e fare shopping nelle boutique di moda in questa prestigiosa città italiana. Scoprite con noi le migliori zone per alloggiare a Milano.

dove soggiornare a milano

Galleria Vittorio Emanuele II. Foto di Jeff Krause

La città di Milano, situata a nord-ovest dell’Italia, è il capoluogo della Lombardia, ed è anche l’area metropolitana più popolata in Italia. È conosciuta soprattutto come capitale finanziaria e della moda italiana e attrae ogni anno un numero enorme di turisti.

A causa della sua posizione geografica e della sua storia, Milano non corrisponde agli stereotipi di città italiana che si aspettano i turisti. Queste città sono più facili da trovare nel centro o nel sud Italia. Milano ha un’atmosfera più cosmopolita ed europea, che si nota facilmente nei suoi distretti e nei suoi cittadini.

Turismo a Milano: Panoramica

Recentemente Milano ha attirato l’attenzione internazionale per ospitare l’Esposizione Universale (EXPO) nel 2015. Il numero dei turisti è aumentato notevolmente, in quanto tale Esposizione ha un’elevata risonanza internazionale.

Milano è piena di attrazioni e soddisfa le esigenze di diversi tipi di turisti. Da tenere in considerazione per gli amanti dell’arte e della cultura sono: il Duomo (famosa cattedrale gotica di Milano), la Pinacoteca di Brera e le colonne di San Lorenzo. Il Castello di Sforzesco e Santa Maria delle Grazie (Patrimonio dell’Umanità), quest’ultima ospita L’ultima cena”, il famoso affresco di Leonadro da Vinci.

I fashion addicts e amanti dello shopping preferiscono la Galleria Vittorio Emanuele II e il Quadrilatero della Moda noto come “Piazza della moda”. Anche l’area di Via Montenapoleone attrae un buon numero di turisti che vogliono fare shopping e acquistare capi di ultima tendenza. Le più famose marche italiane come Prada e Armani hanno negozi intorno a queste aree.

Clicca qui per trovare un alloggio vicino a Galleria Vittoro Emanuele II su Booking.com

Per gli standard italiani, Milano ha una delle reti di trasporto pubblico più accessibili. Ci sono tre diversi aeroporti: Linate, Malpensa e Orio al Serio (Bergamo). Ci sono anche tre importanti stazioni ferroviarie: Stazione Centrale, Stazione Porta Garibaldi e Stazione Cadorna. La città offre una vasta rete di autobus, linee di metropolitana e tram.

Come scegliere il posto migliore per soggiornare a Milano

dove dormie a milano hotel

Milano Navigli. Foto di Jeff Krause

Considerando il profilo della città e la sua complessità, per scegliere i posti migliori per soggiornare a Milano è cruciale capire lo scopo del vostro soggiorno. Se state cercando di visitare la città come un turista, starete probabilmente meglio nella zona dei Navigli, orientata al turismo, ricca di ristoranti e vita notturna.

Clicca qui per trovare un alloggio nell’area di Navigli su Booking.com

Se per il vostro soggiorno a Milano state cercando un quartiere tranquillo e pittoresco, potreste considerare le sistemazioni nel quartiere Isola, che si trova nel nord della città ed è ben collegato dalla rete dei trasporti pubblici.

Se site giovani e in cerca di persone creative, il quartiere Zona Tortona potrebbe essere una buona opzione per voi, vicino all’area Navigli può essere certamente un un’opzione migliore se avete un budget ridotto. A mio parere, si distingue definitivamente come una delle migliori zone per soggiornare a Milano.

Sistemazione Economica a Milano – €

Hotel La Vignetta  – un ottimo albergo economico vicino alla zona dei Navigli di Milano

Hotel Mondial – una scelta eccellente se viaggiate in treno per Milano. L’Hotel Mondial dista pochi passi dalla Stazione Centrale di Milano.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Milano – €€

Hotel Milano Navigli – come dice il nome, un’ottima opzione di alloggio nell’area di Navigli con un buon rapporto qualità/prezzo.

Hotel Teco – un ottimo hotel a prezzi ragionevoli vicino alla stazione della metropolitana di Linate a Milano.

Hotel Ritter – un hotel economico in una posizione privilegiata, proprio accanto al Parco Sempione.

Hotel di lusso a Milano – €€€

Bulgari Hotel Milano – uno degli alberghi più raffinati della capitale lombarda, il Bulgari Hotel Milano gode di una posizione privilegiata nel cuore di Milano.

Hotel Principe Di Savoia – un lussuoso hotel con uno degli interni più incredibili d’Italia. Offre un facile accesso alla metropolitana (stazione Reppublica) e ai servizi ferroviari.

Costo del viaggio a Milano

Il costo giornaliero per le migliori aree di soggiorno a Milano se si ha un budget ridotto si aggira intorno ai 50 ai 70 euro a persona. Questa stima comprende alloggio, cibo e attività. Aumentando il tuo budget potrai sperimentare attività diverse. Ovviamente siccome è una grande città dell’Europa occidentale, il tuo budget può aumentare rapidamente a seconda del livello di comfort che sceglierai.

Sarete in grado di sedervi in ​​prestigiosi caffè italiani per prezzi abbastanza ragionevoli. Evitate di mangiare vicino all’area del Duomo, poiché i ristoranti intorno alla piazza possono essere piuttosto costosi.

I mesi migliori per visitare Milano

Milano non attrae tanti turisti stagionali come città come Roma o Capri. Dal momento che la vocazione della città è finanziaria, Milano sperimenta un afflusso piuttosto stabile di visitatori tutto l’anno. Tuttavia, dal momento che ha una posizione privilegiata in Europa, ci sono comunque delle variazioni stagionali. Proprio come ogni grande città europea, l’afflusso più alto di visitatori è durante l’estate.

Quando si tratta di clima, i periodi migliori sono marzo e aprile. Il vento caldo del vento nord Föhn mantiene la temperatura piacevole. La Settimana del Design si svolge in aprile, mentre il settembre ospita la settimana della moda. Milano ha anche un autunno molto piacevole, soprattutto a settembre. Milano non è così calda in questo periodo, e molto invitante per una passeggiata o per bere un drink in uno dei suoi eleganti caffè.

Dove soggiornare a Buenos Aires?

Dove soggiornare a Buenos Aires? Scopri i posti migliori per alloggiare a Buenos Aires, tra cui  Recoleta, Palermo e Puerto Madero

Stai cercando le migliori zone per soggiornare a Buenos Aires? Scopri qui sotto dove alloggiare a Buenos Aires e controlla i nostri ottimi suggerimenti per visitare la capitale argentina.

Turismo a Buenos Aires: Panoramica

Buenos Aires è probabilmente la metropoli più interessante del Sud America, che offre molte attrazioni per gli amanti della storia, dei party e per gli appassionati di cibo.

 dove soggiornare a Buenos Aires

Buenos Aires. Foto di Patrick Nouhailler

La capitale dell’Argentina non è solo tra i luoghi più interessanti del Sud America, ma anche tra i più grandi. La città ha diversi quartieri per tutti i gusti e qui si può trovare in ogni angolo la cultura nazionale. Buenos Aires riflette la cultura argentina al meglio tra cui spiccano i ballerini di tango, il tradizionale churrasco, le partite di calcio e un’atmosfera boema.

Alberghi a Buenos Aires

Ecco una tabella con alcuni hotel molto consigliati a Buenos Aires, con il loro budget e la loro posizione:

I migliori luoghi per soggiornare a Buenos Aires

Buenos Aires non è solo la più grande città dell’Argentina, ma una delle città più popolate delle Americhe. Considerata la sua dimensione e la sua storia, la capitale argentina offre distretti con profili molto diversi l’uno dall’altro.

Considerando la sua dimensione, probabilmente vi chiederete: dove dormire a Buenos Aires?

Alcune delle migliori aree per soggiornare a Buenos Aires sono Puerto Madero, San Telmo, Recoleta, Palermo e Centro. Scopri qui sotto i punti salienti di ciascuna di queste aree.

Puerto Madero e San Telmo

San Telmo e Puerto Madero sono ottime zone per alloggiare a Buenos Aires. Sono molto vicine l’uno all’altra e hanno una serie di attrazioni interessanti, così come ristoranti e bar.

San Telmo è un ottimo posto dove mangiare l’originale parrilla argentina, una fantastica delizia per gli amanti della carne. L’atmosfera bohemien, specialmente nei fine settimana, è un’ottima scelta se vuoi godere della vita notturna argentina. Inoltre sarete molto vicini alla Plaza de Mayo e alla zona di Puerto Madero.

D’altra parte, Puerto Madero è la zona più moderna di Buenos Aires, con edifici di alto livello e alberghi di lusso. Essendo la zona più importante della città, è anche la più costosa, pur essendo ancora abbastanza vicina ad altre zone chiave e attrazioni della capitale argentina.

Recoleta

Recoleta è una delle zone migliori per soggiornare a Buenos Aires e anche una delle migliori per il turismo. È estremamente conosciuta per il suo cimitero con tombe caratteristiche, le sue residenze aristocratiche e il Museo delle Belle Arti.

In termini di alloggio, Recoleta offre opzioni per tutti i budget. Anche se questa zona ha diverse opzioni per tutti i tipi di turisti, la maggior parte degli alloggi superano gli standard di Buenos Aires.

Palermo

Proprio come Recoleta, Palermo è una delle zone migliori a Buenos Aires. Ha opzioni più convenienti rispetto a Recoleta, ma offre anche alberghi di lusso.

Palermo è probabilmente il posto migliore a Buenos Aires per coloro che desiderano godersi la vita notturna della città. Questa zona ha anche ottimi collegamenti di trasporto, e offre anche ottimi negozi e boutiques per lo shopping.

Sistemazione Economica a Buenos Aires – €

Benita Hostel – un’ottima opzione per budget limitati per soggiornare a Buenos Aires vicino alla Plaza de Italia nel quartiere Recoleta.

Zola Hostel  – un bell’ostello nella zona di Palermo, ideale per coloro che desiderano godersi la vita notturna di Buenos Aires.

Alloggi a prezzi ragionevoli a Buenos Aires – €

Fierro Hotel Buenos Aires – ottima posizione nel quartiere di Palermo, una delle migliori zone per soggiornare a Buenos Aires.

Eurobuilding Hotel Boutique Buenos Aires – un hotel economico con ottimi collegamenti con i mezzi pubblici e vicino all’iconica Casa Rosada.

Hotel di lusso a Buenos Aires – €€€

Alvear Palace Hotel – uno degli hotel più lussuosi dell’intera Argetina, situato nel quartiere Recoleta.

Hilton Buenos Aires – una scelta eccellente nella zona di Puerto Madero di Buenos Aires.

Four Seasons Hotel Buenos Aires – una raffinata opzione di una famosa catena alberghiera di lusso in una posizione privilegiata a Buenos Aires.

Costo del viaggio a Buenos Aires

L’Argentina è uno dei paesi più costosi del Sud America e non è una sorpresa che Buenos Aires sia una delle città più costose del continente. La buona notizia è che è ancora abbastanza conveniente, soprattutto rispetto ai prezzi degli Stati Uniti o dell’Europa occidentale. Per questo motivo Buenos Aires è uno dei migliori luoghi per imparare lo spagnolo nel mondo.

Il costo più alto durante il viaggio a Buenos Aires sarà probabilmente il trasporto aereo (per coloro che vivono al di fuori del Sud America). Il trasporto all’interno della città ha un prezzo abbastanza ragionevole, con un’ampia rete di metropolitana, una delle più grandi del Sud America.

Anche i taxi hanno prezzi accessibili, tuttavia bisogna assicurarsi che i tassisti non cerchino di fregarvi. Per questo è opportuno informarsi sulle tariffe. i posti migliori per soggiornare a Buenos Aires

Buenos Aires. Foto di Hernán Piñera

Buenos Aires è una delle migliori città del mondo per mangiare fuori, specialmente se amate la carne e il vino. il churrasco argentino  è famoso in tutto il mondo e il Paese è uno dei migliori produttori di vino a livello mondiale.

In termini di alloggio, Buenos Aires dispone di opzioni per tutti i budget. Se state facendo un tour sudamericano, probabilmente noterete che i prezzi a Buenos Aires sono più alti di altre capitali, ma ci sono ancora ottime opzioni per chi ha un budget limitato.

I migliori mesi per visitare Buenos Aires

Buenos Aires ha un clima piuttosto favorevole tutto l’anno. Se arrivate dall’emisfero settentrionale, preparatevi ad avere le stagioni opposte a Buenos Aires. Quando è l’inverno nell’emisfero settentrionale, lì è estate.

Considerando il clima piacevole di Buenos Aires, non ci sono molte restrizioni riguardo a quando visitare la città. I mesi invernali sono leggermente più freddi ma la temperatura è comunque buona per le attività all’aria aperta.

L’estate a Buenos Aires può essere piuttosto calda, soprattutto nei mesi di gennaio e febbraio. Questi mesi non sono i più raccomandabili per visitare Buenos Aires, in quanto il calore a volte può essere spiacevole.